IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Maria Cristina Caselli

Maria Cristina Caselli

Dirigente di ricerca presso l’ISTC-CNR. I suoi principali interessi di ricerca sono i processi di sviluppo della comunicazione e del linguaggio in bambini con sviluppo tipico e con diverse patologie (disturbi specifici di linguaggio, sordità, ritardo mentale su base genetica) in una prospettiva...

Dirigente di ricerca presso l’ISTC-CNR. I suoi principali interessi di ricerca sono i processi di sviluppo della comunicazione e del linguaggio in bambini con sviluppo tipico e con diverse patologie (disturbi specifici di linguaggio, sordità, ritardo mentale su base genetica) in una prospettiva neuropsicologica, gli indicatori precoci di rischio per un corretto sviluppo del linguaggio e la messa a punto di strumenti e protocolli per la valutazione e l’intervento nei disturbi comunicativi e linguistici.

Dirigente di ricerca presso l’ISTC-CNR. I suoi principali interessi di ricerca sono i processi di sviluppo della comunicazione e del linguaggio in bambini con sviluppo tipico e con diverse patologie (disturbi specifici di linguaggio, sordità, ritardo mentale su base genetica) in una prospettiva...

Dirigente di ricerca presso l’ISTC-CNR. I suoi principali interessi di ricerca sono i processi di sviluppo della comunicazione e del linguaggio in bambini con sviluppo tipico e con diverse patologie (disturbi specifici di linguaggio, sordità, ritardo mentale su base genetica) in una prospettiva neuropsicologica, gli indicatori precoci di rischio per un corretto sviluppo del linguaggio e la messa a punto di strumenti e protocolli per la valutazione e l’intervento nei disturbi comunicativi e linguistici.

Dirigente di ricerca presso l’ISTC-CNR. I suoi principali interessi di ricerca sono i processi di sviluppo della comunicazione e del linguaggio in bambini con sviluppo tipico e con diverse patologie (disturbi specifici di linguaggio, sordità, ritardo mentale su base genetica) in una prospettiva...

Dirigente di ricerca presso l’ISTC-CNR. I suoi principali interessi di ricerca sono i processi di sviluppo della comunicazione e del linguaggio in bambini con sviluppo tipico e con diverse patologie (disturbi specifici di linguaggio, sordità, ritardo mentale su base genetica) in una prospettiva neuropsicologica, gli indicatori precoci di rischio per un corretto sviluppo del linguaggio e la messa a punto di strumenti e protocolli per la valutazione e l’intervento nei disturbi comunicativi e linguistici.

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."