IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Sonia Scalco

Sonia Scalco

Ludomastro che ha realizzato un sogno, lavorare giocando, anzi facendo giocare gli altri. Insieme a Carlo Carzan ha dato vita a “Così per gioco” la prima ludoteca palermitana per ragazzi, ed a tantissime iniziative ludiche sin dai primi anni...

Ludomastro che ha realizzato un sogno, lavorare giocando, anzi facendo giocare gli altri. Insieme a Carlo Carzan ha dato vita a “Così per gioco” la prima ludoteca palermitana per ragazzi, ed a tantissime iniziative ludiche sin dai primi anni Novanta.

Crede nel gioco come strumento di crescita e di formazione ed è specializzatO/A nella didattica ludica, cioè in metodologie didattiche non frontali, che permettano attraverso il gioco di sviluppare apprendimenti e competenze. Si occupa di formazione per docenti ed educatori, di laboratori per bambini, di educazione alla lettura, e collabora con enti pubblici e privati, case editrici e operatori culturali, tra cui un’importante collaborazione con l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza.

Ha vinto il Premio Andersen per la promozione della lettura con l’associazione “Così per Gioco” e negli ultimi anni ha formalizzato il suo approccio educativo nel metodo Scuola Ludens e posto sempre più l'attenzione sulle metodologie che favoriscono un apprendimento piacevole.
È autore di diversi giochi e libri-gioco per editori di rilievo nazionale come Magazzini Salani, La Nuova Frontiera, Terre di Mezzo e del successo “Allenamente” per Editoriale Scienza, pensato per allenare i cervelli dei piccoli lettori attraverso giochi e attività ludiche.

Ludomastro che ha realizzato un sogno, lavorare giocando, anzi facendo giocare gli altri. Insieme a Carlo Carzan ha dato vita a “Così per gioco” la prima ludoteca palermitana per ragazzi, ed a tantissime iniziative ludiche sin dai primi anni...

Ludomastro che ha realizzato un sogno, lavorare giocando, anzi facendo giocare gli altri. Insieme a Carlo Carzan ha dato vita a “Così per gioco” la prima ludoteca palermitana per ragazzi, ed a tantissime iniziative ludiche sin dai primi anni Novanta.

Crede nel gioco come strumento di crescita e di formazione ed è specializzatO/A nella didattica ludica, cioè in metodologie didattiche non frontali, che permettano attraverso il gioco di sviluppare apprendimenti e competenze. Si occupa di formazione per docenti ed educatori, di laboratori per bambini, di educazione alla lettura, e collabora con enti pubblici e privati, case editrici e operatori culturali, tra cui un’importante collaborazione con l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza.

Ha vinto il Premio Andersen per la promozione della lettura con l’associazione “Così per Gioco” e negli ultimi anni ha formalizzato il suo approccio educativo nel metodo Scuola Ludens e posto sempre più l'attenzione sulle metodologie che favoriscono un apprendimento piacevole.
È autore di diversi giochi e libri-gioco per editori di rilievo nazionale come Magazzini Salani, La Nuova Frontiera, Terre di Mezzo e del successo “Allenamente” per Editoriale Scienza, pensato per allenare i cervelli dei piccoli lettori attraverso giochi e attività ludiche.

Ludomastro che ha realizzato un sogno, lavorare giocando, anzi facendo giocare gli altri. Insieme a Carlo Carzan ha dato vita a “Così per gioco” la prima ludoteca palermitana per ragazzi, ed a tantissime iniziative ludiche sin dai primi anni...

Ludomastro che ha realizzato un sogno, lavorare giocando, anzi facendo giocare gli altri. Insieme a Carlo Carzan ha dato vita a “Così per gioco” la prima ludoteca palermitana per ragazzi, ed a tantissime iniziative ludiche sin dai primi anni Novanta.

Crede nel gioco come strumento di crescita e di formazione ed è specializzatO/A nella didattica ludica, cioè in metodologie didattiche non frontali, che permettano attraverso il gioco di sviluppare apprendimenti e competenze. Si occupa di formazione per docenti ed educatori, di laboratori per bambini, di educazione alla lettura, e collabora con enti pubblici e privati, case editrici e operatori culturali, tra cui un’importante collaborazione con l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza.

Ha vinto il Premio Andersen per la promozione della lettura con l’associazione “Così per Gioco” e negli ultimi anni ha formalizzato il suo approccio educativo nel metodo Scuola Ludens e posto sempre più l'attenzione sulle metodologie che favoriscono un apprendimento piacevole.
È autore di diversi giochi e libri-gioco per editori di rilievo nazionale come Magazzini Salani, La Nuova Frontiera, Terre di Mezzo e del successo “Allenamente” per Editoriale Scienza, pensato per allenare i cervelli dei piccoli lettori attraverso giochi e attività ludiche.

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."