IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Irene Biemmi

Irene Biemmi

Toscana, classe 1978, è ricercatrice in Pedagogia sociale all’Università di Firenze, formatrice e autrice di libri per l’infanzia. Nelle vesti di pedagogista studia i processi legati alla costruzione dell’identità femminile e maschile e tiene corsi...
Toscana, classe 1978, è ricercatrice in Pedagogia sociale all’Università di Firenze, formatrice e autrice di libri per l’infanzia. Nelle vesti di pedagogista studia i processi legati alla costruzione dell’identità femminile e maschile e tiene corsi per sensibilizzare il mondo della scuola alla cultura di genere e delle pari opportunità. Nelle vesti di scrittrice per l’infanzia presenta a bambine e bambini un immaginario il più possibile libero da stereotipi e pieno di possibilità.
Toscana, classe 1978, è ricercatrice in Pedagogia sociale all’Università di Firenze, formatrice e autrice di libri per l’infanzia. Nelle vesti di pedagogista studia i processi legati alla costruzione dell’identità femminile e maschile e tiene corsi...
Toscana, classe 1978, è ricercatrice in Pedagogia sociale all’Università di Firenze, formatrice e autrice di libri per l’infanzia. Nelle vesti di pedagogista studia i processi legati alla costruzione dell’identità femminile e maschile e tiene corsi per sensibilizzare il mondo della scuola alla cultura di genere e delle pari opportunità. Nelle vesti di scrittrice per l’infanzia presenta a bambine e bambini un immaginario il più possibile libero da stereotipi e pieno di possibilità.
Toscana, classe 1978, è ricercatrice in Pedagogia sociale all’Università di Firenze, formatrice e autrice di libri per l’infanzia. Nelle vesti di pedagogista studia i processi legati alla costruzione dell’identità femminile e maschile e tiene corsi...
Toscana, classe 1978, è ricercatrice in Pedagogia sociale all’Università di Firenze, formatrice e autrice di libri per l’infanzia. Nelle vesti di pedagogista studia i processi legati alla costruzione dell’identità femminile e maschile e tiene corsi per sensibilizzare il mondo della scuola alla cultura di genere e delle pari opportunità. Nelle vesti di scrittrice per l’infanzia presenta a bambine e bambini un immaginario il più possibile libero da stereotipi e pieno di possibilità.

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."