IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Riccardo Dalle Grave

Riccardo Dalle Grave

Si è laureato in medicina e chirurgia, poi si è specializzato in endocrinologia e scienza dell’alimentazione e infine ha ottenuto l’abilitazione all’esercizio della psicoterapia dopo essersi specializzato presso l’Associazione di Psicologia...

Si è laureato in medicina e chirurgia, poi si è specializzato in endocrinologia e scienza dell’alimentazione e infine ha ottenuto l’abilitazione all’esercizio della psicoterapia dopo essersi specializzato presso l’Associazione di Psicologia Cognitiva di Roma. È responsabile dell’unità di riabilitazione nutrizionale della casa di cura Villa Garda dove, in collaborazione con il prof. Christopher Fairburn del centro CREDO dell’Università di Oxford, ha sviluppato un trattamento ospedaliero per i disturbi dell’alimentazione basato interamente sulla terapia cognitivo-comportamentale migliorata (CBT-E). Dirige inoltre il centro ambulatoriale ADA di Verona, dove ha ideato la CBT-E ambulatoriale intensiva e ha adattato la CBT-E per gli adolescenti affetti da disturbi dell’alimentazione. È responsabile scientifico dell’AIDAP (Associazione Italiana Disturbi dell’Alimentazione e del Peso) e del master “First Certificate of Professional Training in Eating Disorders and Obesity”. Da vari anni svolge attività di supervisione presso il reparto dell’Università di Bergen e del day-hospital dell’Università di Oslo in Norvegia, dove è stato replicato il trattamento ospedaliero basato sulla CBT-E sviluppato presso la casa di cura Villa Garda. Ha pubblicato 90 articoli in riviste peer review internazionali e numerosi libri per gli specialisti, i pazienti e i familiari sui disturbi dell’alimentazione e sull’obesità. Nel 2013 è stato nominato fellow dell’Academy for Eating Disorders per l’eccellente contributo dato al campo dei disturbi dell’alimentazione.

Si è laureato in medicina e chirurgia, poi si è specializzato in endocrinologia e scienza dell’alimentazione e infine ha ottenuto l’abilitazione all’esercizio della psicoterapia dopo essersi specializzato presso l’Associazione di Psicologia...

Si è laureato in medicina e chirurgia, poi si è specializzato in endocrinologia e scienza dell’alimentazione e infine ha ottenuto l’abilitazione all’esercizio della psicoterapia dopo essersi specializzato presso l’Associazione di Psicologia Cognitiva di Roma. È responsabile dell’unità di riabilitazione nutrizionale della casa di cura Villa Garda dove, in collaborazione con il prof. Christopher Fairburn del centro CREDO dell’Università di Oxford, ha sviluppato un trattamento ospedaliero per i disturbi dell’alimentazione basato interamente sulla terapia cognitivo-comportamentale migliorata (CBT-E). Dirige inoltre il centro ambulatoriale ADA di Verona, dove ha ideato la CBT-E ambulatoriale intensiva e ha adattato la CBT-E per gli adolescenti affetti da disturbi dell’alimentazione. È responsabile scientifico dell’AIDAP (Associazione Italiana Disturbi dell’Alimentazione e del Peso) e del master “First Certificate of Professional Training in Eating Disorders and Obesity”. Da vari anni svolge attività di supervisione presso il reparto dell’Università di Bergen e del day-hospital dell’Università di Oslo in Norvegia, dove è stato replicato il trattamento ospedaliero basato sulla CBT-E sviluppato presso la casa di cura Villa Garda. Ha pubblicato 90 articoli in riviste peer review internazionali e numerosi libri per gli specialisti, i pazienti e i familiari sui disturbi dell’alimentazione e sull’obesità. Nel 2013 è stato nominato fellow dell’Academy for Eating Disorders per l’eccellente contributo dato al campo dei disturbi dell’alimentazione.

Si è laureato in medicina e chirurgia, poi si è specializzato in endocrinologia e scienza dell’alimentazione e infine ha ottenuto l’abilitazione all’esercizio della psicoterapia dopo essersi specializzato presso l’Associazione di Psicologia...

Si è laureato in medicina e chirurgia, poi si è specializzato in endocrinologia e scienza dell’alimentazione e infine ha ottenuto l’abilitazione all’esercizio della psicoterapia dopo essersi specializzato presso l’Associazione di Psicologia Cognitiva di Roma. È responsabile dell’unità di riabilitazione nutrizionale della casa di cura Villa Garda dove, in collaborazione con il prof. Christopher Fairburn del centro CREDO dell’Università di Oxford, ha sviluppato un trattamento ospedaliero per i disturbi dell’alimentazione basato interamente sulla terapia cognitivo-comportamentale migliorata (CBT-E). Dirige inoltre il centro ambulatoriale ADA di Verona, dove ha ideato la CBT-E ambulatoriale intensiva e ha adattato la CBT-E per gli adolescenti affetti da disturbi dell’alimentazione. È responsabile scientifico dell’AIDAP (Associazione Italiana Disturbi dell’Alimentazione e del Peso) e del master “First Certificate of Professional Training in Eating Disorders and Obesity”. Da vari anni svolge attività di supervisione presso il reparto dell’Università di Bergen e del day-hospital dell’Università di Oslo in Norvegia, dove è stato replicato il trattamento ospedaliero basato sulla CBT-E sviluppato presso la casa di cura Villa Garda. Ha pubblicato 90 articoli in riviste peer review internazionali e numerosi libri per gli specialisti, i pazienti e i familiari sui disturbi dell’alimentazione e sull’obesità. Nel 2013 è stato nominato fellow dell’Academy for Eating Disorders per l’eccellente contributo dato al campo dei disturbi dell’alimentazione.

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."