IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:

Il Metodo Analogico di Camillo Bortolato

Il Metodo Analogico è una presenza ormai consolidata nella scuola italiana.

In oltre 20 anni più di 2 milioni di bambini lo hanno utilizzato con entusiasmo in classe e a casa.

Il Metodo Analogico propone:

  • un programma di attività individuali e collettive per la scuola dell’infanzia con strumenti per un primo approccio light alla lettura e alla matematica;
  • un percorso curricolare completo per la scuola primaria per italiano e matematica;
  • materiali integrativi individuali e collettivi per geometria e scienze;
  • iniziative di formazione per insegnanti, pedagogisti e genitori.

Scopri tutti i materiali per la tua classe:

In evidenza:

Porta in classe il Metodo Analogico

Tanti vantaggi e strumenti digitali in regalo

Il Metodo Analogico valorizza le capacità naturali di ogni bambino. Sceglilo per la tua classe e approfitta di questa opportunità.

Fino al 21 novembre 2021 per ordini pari o superiori alle 15 copie potrai ottenere, per te e i tuoi alunni, tanti vantaggi (omaggi, sconti e spedizioni gratis...) e strumenti digitali in regalo.

Le novità:

Scopri i nuovi strumenti digitali:

Le parole chiave del Metodo:

I bambini nascono grandi cioè nel pieno delle loro capacità intuitive: uso di immagini, apprendimento “a pioggia”, ricorso ad analogie, percezione d’insieme, sono i loro strumenti di conoscenza fin dalla nascita. Tutta la comprensione si disvela come un insieme di piccole scoperte.

Subentra poi il necessario momento dell’analisi e della riflessione attraverso il linguaggio delle singole discipline.

Il Metodo punta ad uno sviluppo del calcolo mentale come fondamento del percorso corretto per l’apprendimento della matematica, concentrandosi anzitutto sulle immagini mentali delle quantità e non sulle cifre.

Una volta costituita una solida base con il calcolo mentale, si avvia l’acquisizione del calcolo scritto basato su regole procedurali ed esercizio sistematico.

Nei problemi viene dato prima spazio alla risoluzione intuitiva e poi a quella matematica formale. La comprensione viene stimolata direttamente attraverso immagini arrivando successivamente alla formulazione e allo studio del testo verbale scritto.

La lettura viene affrontata con l’ausilio di speciali “tastiere” in cui le lettere trasformate in icone diventano immediatamente riconoscibili.Presentate tutte insieme permettono ai bambini di imparare a leggere nel giro di pochi giorni esercitandosi poi su piccoli libri.

Il libro di lettura classico configurato come una antologia di racconti viene sostituito con una storia unica che si sviluppa negli anni. Viene ripristinato in questo modo il piacere di leggere che poi si tradurrà nel desiderio di scrivere.

La scrittura viene perseguita separatamente e con molta gradualità. Giorno dopo giorno l’insegnante guida i bambini a curare il tratto di ogni lettera come se fosse un ricamo. Il corsivo viene proposto molto presto per famiglie di lettere con procedure ben studiate.

La fase di riflessione sul linguaggio si sviluppa attraverso “strisce confermative” che sostituiscono una grande quantità di “schede”. Nell’ortografia e nell’analisi grammaticale e logica, le spiegazioni e le regole vengono apprese strada facendo e non anticipate. Con queste strisce inoltre sarà il bambino a misurare il suo livello di apprendimento secondo i principi di auto-valutazione e di autocorrezione, con l’insegnante che guida e dà fiducia.

Gli alunni in difficoltà usano gli stessi strumenti dei compagni secondo una logica pienamente inclusiva. Cambia solo il tempo necessario per affrancarsene.

Il Maestro Camillo Bortolato

Per approfondimenti, per una riflessione più ampia sul Metodo Analogico grazie ad articoli e suggerimenti e per guardare tutti i video: collegati subito su www.camillobortolato.it

Camillo Bortolato

Entra nell’albo del Metodo Analogico

Il Metodo Analogico si è diffuso spontaneamente in questi anni grazie alla sensibilità di insegnanti, educatori e genitori che ne hanno sperimentato l’efficacia con i bambini. Se anche tu sei tra queste, ti invitiamo a scrivere il tuo nome insieme a un breve pensiero. La tua testimonianza sarà utile anche a chi vuole intraprendere questo percorso.

Scopri di più >

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."