IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Maria Rita Piras

Maria Rita Piras

Neurologo, docente di Neurologia e Neuropsicologia Clinica presso l’Università degli Studi di Sassari, si occupa di Disturbi Neurocognitivi e di Riabilitazione Neuropsicologica, con particolare interesse per i disturbi del linguaggio orale e...

Neurologo, docente di Neurologia e Neuropsicologia Clinica presso l’Università degli Studi di Sassari, si occupa di Disturbi Neurocognitivi e di Riabilitazione Neuropsicologica, con particolare interesse per i disturbi del linguaggio orale e scritto in età evolutiva e adulta e il trattamento dei deficit delle funzioni corticali superiori in persone con declino cognitivo conseguente a malattie neurodegenerative.

Neurologo, docente di Neurologia e Neuropsicologia Clinica presso l’Università degli Studi di Sassari, si occupa di Disturbi Neurocognitivi e di Riabilitazione Neuropsicologica, con particolare interesse per i disturbi del linguaggio orale e...

Neurologo, docente di Neurologia e Neuropsicologia Clinica presso l’Università degli Studi di Sassari, si occupa di Disturbi Neurocognitivi e di Riabilitazione Neuropsicologica, con particolare interesse per i disturbi del linguaggio orale e scritto in età evolutiva e adulta e il trattamento dei deficit delle funzioni corticali superiori in persone con declino cognitivo conseguente a malattie neurodegenerative.

Neurologo, docente di Neurologia e Neuropsicologia Clinica presso l’Università degli Studi di Sassari, si occupa di Disturbi Neurocognitivi e di Riabilitazione Neuropsicologica, con particolare interesse per i disturbi del linguaggio orale e...

Neurologo, docente di Neurologia e Neuropsicologia Clinica presso l’Università degli Studi di Sassari, si occupa di Disturbi Neurocognitivi e di Riabilitazione Neuropsicologica, con particolare interesse per i disturbi del linguaggio orale e scritto in età evolutiva e adulta e il trattamento dei deficit delle funzioni corticali superiori in persone con declino cognitivo conseguente a malattie neurodegenerative.

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."