Il lavoro manageriale nei servizi alla persona

Erickson Advantages

Da più parti viene ormai riconosciuta l’importanza dell’azione manageriale per garantire il buon funzionamento e lo sviluppo dei servizi sociali, la cui mission è «fronteggiare» i problemi di vita delle persone. L’efficacia dei servizi non dipende solo dall’azione professionale degli operatori a contatto con l’utenza, ma anche dal modo in cui opera chi ricopre ruoli di dirigenza e coordinamento. Cosa fanno, però, nel concreto, i manager nei servizi alla persona? Prendendo le mosse da questa domanda, il volume studia l’azione manageriale attraverso l’osservazione diretta, condotta mediante lo strumento dello shadowing (letteralmente «ombreggiare», «seguire come un’ombra»). Il risultato è una ricerca scrupolosa che sfata alcuni «miti» riguardo al lavoro manageriale, facendone cogliere prerogative e complessità, riuscendo inoltre a restituire la vivezza, l’incandescente quotidianità di un agire che sfugge a facili catalogazioni manualistiche e che può essere appreso (e studiato) solo «sul campo».

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
9,49 € -5% di sconto 9,99 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo libro

Contenuti e indice

Presentazione (F. Folgheraiter)
Prefazione

PARTE PRIMA
PREMESSE TEORICHE
Il manager nei servizi alla persona: l’oggetto della ricerca
L’approccio di Mintzberg al management
L’approccio relazionale nel lavoro sociale

PARTE SECONDA
LA RICERCA EMPIRICA
Il disegno di ricerca
I risultati di ricerca: aspetti generali
I risultati di ricerca: aspetti specifici nei servizi alla persona
Gli assistenti sociali con ruoli manageriali

Conclusioni
Bibliografia
Indicazioni normative
Appendici

Continua a leggere

Da più parti viene ormai riconosciuta l’importanza dell’azione manageriale per garantire il buon funzionamento e lo sviluppo dei servizi sociali, la cui mission è «fronteggiare» i problemi di vita delle persone. L’efficacia dei servizi non dipende solo dall’azione professionale degli operatori a contatto con l’utenza, ma anche dal modo in cui opera chi ricopre ruoli di dirigenza e coordinamento. Cosa fanno, però, nel concreto, i manager nei servizi alla persona? Prendendo le mosse da questa domanda, il volume studia l’azione manageriale attraverso l’osservazione diretta, condotta mediante lo strumento dello shadowing (letteralmente «ombreggiare», «seguire come un’ombra»). Il risultato è una ricerca scrupolosa che sfata alcuni «miti» riguardo al lavoro manageriale, facendone cogliere prerogative e complessità, riuscendo inoltre a restituire la vivezza, l’incandescente quotidianità di un agire che sfugge a facili catalogazioni manualistiche e che può essere appreso (e studiato) solo «sul campo».

Specifiche prodotto

  • Il libro, nella versione ebook, è realizzato in formato pdf e protetto con social watermarking.
  • Può essere letto su tutti i dispositivi in cui sia presente un applicativo in grado di leggere i file pdf.
  • Non è stampabile.
  • Per maggiori informazioni vedi la Guida alla lettura degli E-BOOK.

Autori e autrici

Francesca Biffi

Francesca Biffi

Autrice

Assistente sociale specialista e dottore di ricerca, già docente di Principi e fondamenti del servizio sociale presso l’Università Cattolica di Milano, coordinatrice delle attività di tirocinio nel Corso di Laurea in Scienze del Servizio Sociale della stessa Università. Lavora per l’Azienda Speciale Consortile «Consorzio Desio-Brianza». Tra i suoi interessi di ricerca: lavoro sociale, etica e deontologia professionale dell’assistente sociale, metodologia relazionale di rete, lavoro manageriale nei servizi sociali.

Scopri di più

Recensioni e domande