IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Disponibile nel formato

Libri

Libro
€ 16,58 -15% € 19,50
-15%
Vale 16 punti Erickson
Libri

Scoprire la fisica quotidiana

Itinerari per imparare divertendosi

Un affascinante itinerario fra le idee e le scoperte della fisica (dalla fisica «classica» di Galileo e Newton alla teoria della relatività di Einstein e a quella dei quanti di Planck, fino alla teoria ondulatoria della materia) porterà il lettore a...

Un affascinante itinerario fra le idee e le scoperte della fisica (dalla fisica «classica» di Galileo e Newton alla teoria della relatività di Einstein e a quella dei quanti di Planck, fino alla teoria ondulatoria della materia) porterà il lettore a comprendere i fenomeni della quotidianità secondo un'ottica scientifica, e a scoprire che leggi che valgono nell'infinitamente piccolo e nell'infinitamente grande, valgono anche nella banalità degli accadimenti di ogni giorno (Come si formano le nuvole? Perché il cielo è blu? Come nascono le onde nel mare?). Partendo dalle domande poste più frequentemente dagli studenti, gli autori affrontano una serie di curiosità riguardanti il quotidiano e ne danno una spiegazione scientifica. Il linguaggio è chiaro e semplice e, senza perdere in rigore, permette a tutti di avvicinarsi al mondo della fisica in modo «informale». I brani sono di diversa difficoltà e possono essere presentati nella scuola secondaria di primo e secondo grado. Gli insegnanti della primaria, dopo un'opportuna elaborazione, potranno trovare in questo materiale utili spunti da proporre ai bambini. Dalle maree ai fulmini, dall'alternarsi delle stagioni alla fusione nucleare, un modo divertente per capire qualcosa di più del mondo che ci circonda.

Un affascinante itinerario fra le idee e le scoperte della fisica (dalla fisica «classica» di Galileo e Newton alla teoria della relatività di Einstein e a quella dei quanti di Planck, fino alla teoria ondulatoria della materia) porterà il lettore a...

Un affascinante itinerario fra le idee e le scoperte della fisica (dalla fisica «classica» di Galileo e Newton alla teoria della relatività di Einstein e a quella dei quanti di Planck, fino alla teoria ondulatoria della materia) porterà il lettore a comprendere i fenomeni della quotidianità secondo un'ottica scientifica, e a scoprire che leggi che valgono nell'infinitamente piccolo e nell'infinitamente grande, valgono anche nella banalità degli accadimenti di ogni giorno (Come si formano le nuvole? Perché il cielo è blu? Come nascono le onde nel mare?). Partendo dalle domande poste più frequentemente dagli studenti, gli autori affrontano una serie di curiosità riguardanti il quotidiano e ne danno una spiegazione scientifica. Il linguaggio è chiaro e semplice e, senza perdere in rigore, permette a tutti di avvicinarsi al mondo della fisica in modo «informale». I brani sono di diversa difficoltà e possono essere presentati nella scuola secondaria di primo e secondo grado. Gli insegnanti della primaria, dopo un'opportuna elaborazione, potranno trovare in questo materiale utili spunti da proporre ai bambini. Dalle maree ai fulmini, dall'alternarsi delle stagioni alla fusione nucleare, un modo divertente per capire qualcosa di più del mondo che ci circonda.

Un affascinante itinerario fra le idee e le scoperte della fisica (dalla fisica «classica» di Galileo e Newton alla teoria della relatività di Einstein e a quella dei quanti di Planck, fino alla teoria ondulatoria della materia) porterà il lettore a...

Un affascinante itinerario fra le idee e le scoperte della fisica (dalla fisica «classica» di Galileo e Newton alla teoria della relatività di Einstein e a quella dei quanti di Planck, fino alla teoria ondulatoria della materia) porterà il lettore a comprendere i fenomeni della quotidianità secondo un'ottica scientifica, e a scoprire che leggi che valgono nell'infinitamente piccolo e nell'infinitamente grande, valgono anche nella banalità degli accadimenti di ogni giorno (Come si formano le nuvole? Perché il cielo è blu? Come nascono le onde nel mare?). Partendo dalle domande poste più frequentemente dagli studenti, gli autori affrontano una serie di curiosità riguardanti il quotidiano e ne danno una spiegazione scientifica. Il linguaggio è chiaro e semplice e, senza perdere in rigore, permette a tutti di avvicinarsi al mondo della fisica in modo «informale». I brani sono di diversa difficoltà e possono essere presentati nella scuola secondaria di primo e secondo grado. Gli insegnanti della primaria, dopo un'opportuna elaborazione, potranno trovare in questo materiale utili spunti da proporre ai bambini. Dalle maree ai fulmini, dall'alternarsi delle stagioni alla fusione nucleare, un modo divertente per capire qualcosa di più del mondo che ci circonda.

Disponibile nel formato

Libri

Libro
€ 16,58 -15% € 19,50
-15%
Vale 16 punti Erickson

Descrizione

Libro

Un affascinante itinerario fra le idee e le scoperte della fisica (dalla fisica «classica» di Galileo e Newton alla teoria della relatività di Einstein e a quella dei quanti di Planck, fino alla teoria ondulatoria della materia) porterà il lettore a...

Un affascinante itinerario fra le idee e le scoperte della fisica (dalla fisica «classica» di Galileo e Newton alla teoria della relatività di Einstein e a quella dei quanti di Planck, fino alla teoria ondulatoria della materia) porterà il lettore a comprendere i fenomeni della quotidianità secondo un'ottica scientifica, e a scoprire che leggi che valgono nell'infinitamente piccolo e nell'infinitamente grande, valgono anche nella banalità degli accadimenti di ogni giorno (Come si formano le nuvole? Perché il cielo è blu? Come nascono le onde nel mare?). Partendo dalle domande poste più frequentemente dagli studenti, gli autori affrontano una serie di curiosità riguardanti il quotidiano e ne danno una spiegazione scientifica. Il linguaggio è chiaro e semplice e, senza perdere in rigore, permette a tutti di avvicinarsi al mondo della fisica in modo «informale». I brani sono di diversa difficoltà e possono essere presentati nella scuola secondaria di primo e secondo grado. Gli insegnanti della primaria, dopo un'opportuna elaborazione, potranno trovare in questo materiale utili spunti da proporre ai bambini. Dalle maree ai fulmini, dall'alternarsi delle stagioni alla fusione nucleare, un modo divertente per capire qualcosa di più del mondo che ci circonda.

Un affascinante itinerario fra le idee e le scoperte della fisica (dalla fisica «classica» di Galileo e Newton alla teoria della relatività di Einstein e a quella dei quanti di Planck, fino alla teoria ondulatoria della materia) porterà il lettore a...

Un affascinante itinerario fra le idee e le scoperte della fisica (dalla fisica «classica» di Galileo e Newton alla teoria della relatività di Einstein e a quella dei quanti di Planck, fino alla teoria ondulatoria della materia) porterà il lettore a comprendere i fenomeni della quotidianità secondo un'ottica scientifica, e a scoprire che leggi che valgono nell'infinitamente piccolo e nell'infinitamente grande, valgono anche nella banalità degli accadimenti di ogni giorno (Come si formano le nuvole? Perché il cielo è blu? Come nascono le onde nel mare?). Partendo dalle domande poste più frequentemente dagli studenti, gli autori affrontano una serie di curiosità riguardanti il quotidiano e ne danno una spiegazione scientifica. Il linguaggio è chiaro e semplice e, senza perdere in rigore, permette a tutti di avvicinarsi al mondo della fisica in modo «informale». I brani sono di diversa difficoltà e possono essere presentati nella scuola secondaria di primo e secondo grado. Gli insegnanti della primaria, dopo un'opportuna elaborazione, potranno trovare in questo materiale utili spunti da proporre ai bambini. Dalle maree ai fulmini, dall'alternarsi delle stagioni alla fusione nucleare, un modo divertente per capire qualcosa di più del mondo che ci circonda.

Un affascinante itinerario fra le idee e le scoperte della fisica (dalla fisica «classica» di Galileo e Newton alla teoria della relatività di Einstein e a quella dei quanti di Planck, fino alla teoria ondulatoria della materia) porterà il lettore a...

Un affascinante itinerario fra le idee e le scoperte della fisica (dalla fisica «classica» di Galileo e Newton alla teoria della relatività di Einstein e a quella dei quanti di Planck, fino alla teoria ondulatoria della materia) porterà il lettore a comprendere i fenomeni della quotidianità secondo un'ottica scientifica, e a scoprire che leggi che valgono nell'infinitamente piccolo e nell'infinitamente grande, valgono anche nella banalità degli accadimenti di ogni giorno (Come si formano le nuvole? Perché il cielo è blu? Come nascono le onde nel mare?). Partendo dalle domande poste più frequentemente dagli studenti, gli autori affrontano una serie di curiosità riguardanti il quotidiano e ne danno una spiegazione scientifica. Il linguaggio è chiaro e semplice e, senza perdere in rigore, permette a tutti di avvicinarsi al mondo della fisica in modo «informale». I brani sono di diversa difficoltà e possono essere presentati nella scuola secondaria di primo e secondo grado. Gli insegnanti della primaria, dopo un'opportuna elaborazione, potranno trovare in questo materiale utili spunti da proporre ai bambini. Dalle maree ai fulmini, dall'alternarsi delle stagioni alla fusione nucleare, un modo divertente per capire qualcosa di più del mondo che ci circonda.

Apprendimento della matematica e dell'area scientifico-tecnologica Fisica / Chimica
Apprendimento della matematica e dell'area scientifico-tecnologica Fisica / Chimica

- Il metodo scientifico e altro
- La «vecchia» fisica (la meccanica)
- Caldo, freddo, lavoro (la termodinamica)
- Onde, correnti e calamite (l'elettromagnetismo)
- La «nuova» fisica (la fisica del Novecento)

Libro
ISBN: 9788879469371
Data di pubblicazione: 11/2006
Fotocopiabile: Si
Schede Operative: Si
Numero Pagine: 216
Formato: 21x29,7cm

 

Insegnante Curricolare Scuola primaria
Insegnante di sostegno Scuola primaria
Educatore Professionale Ambito scolastico
Contenuti

- Il metodo scientifico e altro
- La «vecchia» fisica (la meccanica)
- Caldo, freddo, lavoro (la termodinamica)
- Onde, correnti e calamite (l'elettromagnetismo)
- La «nuova» fisica (la fisica del Novecento)

Libro
ISBN: 9788879469371
Data di pubblicazione: 11/2006
Fotocopiabile: Si
Schede Operative: Si
Numero Pagine: 216
Formato: 21x29,7cm
Insegnante Curricolare Scuola primaria
Insegnante di sostegno Scuola primaria
Educatore Professionale Ambito scolastico

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."