IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro
€ 14,45 -15% € 17,00
-15%
Vale 14 punti Erickson

Promuovere relazioni positive in classe

Migliorare la comunicazione e prevenire il bullismo

Litigi, musi lunghi, pianti, frecciatine, silenzi ostili, dispetti: sono solo alcuni dei tantissimi modi in cui si manifestano le difficoltà di relazione e di comunicazione, che, se non colte e gestite opportunamente, possono appesantire il clima...

Litigi, musi lunghi, pianti, frecciatine, silenzi ostili, dispetti: sono solo alcuni dei tantissimi modi in cui si manifestano le difficoltà di relazione e di comunicazione, che, se non colte e gestite opportunamente, possono appesantire il clima della classe e condurre ad atti di bullismo.

Per prevenirle e superarle è proposto un percorso di esplorazione e condivisione di emozioni e bisogni, nelle versioni per la scuola primaria e secondaria, che mira a promuovere atteggiamenti e comportamenti assertivi, dunque nel rispetto della libertà e dei diritti sia propri sia altrui, indispensabili garanzie per una convivenza civile e costruttiva.

In sintesi

Un volume rivolto ai genitori e agli insegnanti di scuola primaria e secondaria che vogliono costruire un contesto (familiare e di classe) rispettoso, positivo e collaborativo.

Litigi, musi lunghi, pianti, frecciatine, silenzi ostili, dispetti: sono solo alcuni dei tantissimi modi in cui si manifestano le difficoltà di relazione e di comunicazione, che, se non colte e gestite opportunamente, possono appesantire il clima...

Litigi, musi lunghi, pianti, frecciatine, silenzi ostili, dispetti: sono solo alcuni dei tantissimi modi in cui si manifestano le difficoltà di relazione e di comunicazione, che, se non colte e gestite opportunamente, possono appesantire il clima della classe e condurre ad atti di bullismo.

Per prevenirle e superarle è proposto un percorso di esplorazione e condivisione di emozioni e bisogni, nelle versioni per la scuola primaria e secondaria, che mira a promuovere atteggiamenti e comportamenti assertivi, dunque nel rispetto della libertà e dei diritti sia propri sia altrui, indispensabili garanzie per una convivenza civile e costruttiva.

In sintesi

Un volume rivolto ai genitori e agli insegnanti di scuola primaria e secondaria che vogliono costruire un contesto (familiare e di classe) rispettoso, positivo e collaborativo.

Litigi, musi lunghi, pianti, frecciatine, silenzi ostili, dispetti: sono solo alcuni dei tantissimi modi in cui si manifestano le difficoltà di relazione e di comunicazione, che, se non colte e gestite opportunamente, possono appesantire il clima...

Litigi, musi lunghi, pianti, frecciatine, silenzi ostili, dispetti: sono solo alcuni dei tantissimi modi in cui si manifestano le difficoltà di relazione e di comunicazione, che, se non colte e gestite opportunamente, possono appesantire il clima della classe e condurre ad atti di bullismo.

Per prevenirle e superarle è proposto un percorso di esplorazione e condivisione di emozioni e bisogni, nelle versioni per la scuola primaria e secondaria, che mira a promuovere atteggiamenti e comportamenti assertivi, dunque nel rispetto della libertà e dei diritti sia propri sia altrui, indispensabili garanzie per una convivenza civile e costruttiva.

In sintesi

Un volume rivolto ai genitori e agli insegnanti di scuola primaria e secondaria che vogliono costruire un contesto (familiare e di classe) rispettoso, positivo e collaborativo.

Libro
€ 14,45 -15% € 17,00
-15%
Vale 14 punti Erickson

Descrizione

Libro

Il termine assertività fa riferimento alla decisa volontà di far valere i propri diritti, di esprimere le proprie emozioni e i propri desideri quando lo si ritiene opportuno, in modo diretto, appropriato e rispettos o.

Promuovere relazioni positive...

Il termine assertività fa riferimento alla decisa volontà di far valere i propri diritti, di esprimere le proprie emozioni e i propri desideri quando lo si ritiene opportuno, in modo diretto, appropriato e rispettoso.

Promuovere relazioni positive in classe offre spunti di percorsi operativi e importanti consigli che possono diventare dei punti di riferimento per i ragazzi nello sviluppo della propria assertività.

Gli obiettivi del volume sono:

  • rafforzare le abilità comunicative dei ragazzi per favorire relazioni sane con gli altri, prevenendo problemi di autostima;
  • insegnare a saper cogliere anche gli aspetti non verbali della comunicazione, importanti quanto la stessa comunicazione verbale;
  • sapersi difendere e portare avanti le proprie idee in modo corretto e rispettoso, prevenendo comportamenti inadeguati, tra cui il bullismo;
  • lavorare sulle emozioni, che vanno gestite e controllate per rendere più costruttive le relazioni con gli altri.


Il termine assertività fa riferimento alla decisa volontà di far valere i propri diritti, di esprimere le proprie emozioni e i propri desideri quando lo si ritiene opportuno, in modo diretto, appropriato e rispettos o.

Promuovere relazioni positive...

Il termine assertività fa riferimento alla decisa volontà di far valere i propri diritti, di esprimere le proprie emozioni e i propri desideri quando lo si ritiene opportuno, in modo diretto, appropriato e rispettoso.

Promuovere relazioni positive in classe offre spunti di percorsi operativi e importanti consigli che possono diventare dei punti di riferimento per i ragazzi nello sviluppo della propria assertività.

Gli obiettivi del volume sono:

  • rafforzare le abilità comunicative dei ragazzi per favorire relazioni sane con gli altri, prevenendo problemi di autostima;
  • insegnare a saper cogliere anche gli aspetti non verbali della comunicazione, importanti quanto la stessa comunicazione verbale;
  • sapersi difendere e portare avanti le proprie idee in modo corretto e rispettoso, prevenendo comportamenti inadeguati, tra cui il bullismo;
  • lavorare sulle emozioni, che vanno gestite e controllate per rendere più costruttive le relazioni con gli altri.


Il termine assertività fa riferimento alla decisa volontà di far valere i propri diritti, di esprimere le proprie emozioni e i propri desideri quando lo si ritiene opportuno, in modo diretto, appropriato e rispettos o.

Promuovere relazioni positive...

Il termine assertività fa riferimento alla decisa volontà di far valere i propri diritti, di esprimere le proprie emozioni e i propri desideri quando lo si ritiene opportuno, in modo diretto, appropriato e rispettoso.

Promuovere relazioni positive in classe offre spunti di percorsi operativi e importanti consigli che possono diventare dei punti di riferimento per i ragazzi nello sviluppo della propria assertività.

Gli obiettivi del volume sono:

  • rafforzare le abilità comunicative dei ragazzi per favorire relazioni sane con gli altri, prevenendo problemi di autostima;
  • insegnare a saper cogliere anche gli aspetti non verbali della comunicazione, importanti quanto la stessa comunicazione verbale;
  • sapersi difendere e portare avanti le proprie idee in modo corretto e rispettoso, prevenendo comportamenti inadeguati, tra cui il bullismo;
  • lavorare sulle emozioni, che vanno gestite e controllate per rendere più costruttive le relazioni con gli altri.


Libro
ISBN: 9788861377585
Data di pubblicazione: 01/2011
Numero Pagine: 120
Formato: 17x24cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro

- Introduzione
- Programma per la scuola primaria
- Programma per la scuola secondaria
- Conclusioni

Didattica Emozioni e abilità socio-relazionali Relazioni
Didattica Metodologie didattiche / educative Metodologie
Libro
ISBN: 9788861377585
Data di pubblicazione: 01/2011
Numero Pagine: 120
Formato: 17x24cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro

- Introduzione
- Programma per la scuola primaria
- Programma per la scuola secondaria
- Conclusioni

Didattica Emozioni e abilità socio-relazionali Relazioni
Didattica Metodologie didattiche / educative Metodologie

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."