IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Disponibile nel formato

Libri

a partire da € 2,25
Libro
€ 2,25 -75% € 9,00
-75%
Vale 2 punti Fidelity
Libri

Persona oggetto

-

In questo saggio Martha Nussbaum indaga le differenti declinazioni in cui l’oggettualizzazione può manifestarsi.
Per anni appannaggio delle teorie femministe e della cultura di genere, il termine «oggettualizzazione» è ormai entrato nel lessico...

In questo saggio Martha Nussbaum indaga le differenti declinazioni in cui l’oggettualizzazione può manifestarsi.
Per anni appannaggio delle teorie femministe e della cultura di genere, il termine «oggettualizzazione» è ormai entrato nel lessico quotidiano, attualizzato dai dibattiti più recenti in fatto di etica, politica, potere, relazioni tra i sessi.
Attingendo da esempi diversi , dall’Ulisse di Joyce a Playboy, da Marx a Lady Chatterley, da Kant alla letteratura erotica,  la riflessione della Nussbaum procede senza pregiudizi né ideologismi, rivelando la complessità di un fenomeno difficile da ridurre a un’interpretazione univoca e che informa modelli culturali e dialettiche relazionali.

Rispettare l’altro, sempre
In un periodo che vede tornare profondamente attuali le analisi sulla depersonalizzazione del corpo femminile, in cui la riduzione della persona a oggetto invade la quotidianità in modo pervasivo, nelle forme esplicite della prostituzione e della pornografia, in quelle violente e odiose del femminicidio, in quelle subdole degli intrecci tra sesso, affari e politica, Persona oggetto è un libro forte e utile, in grado di gettare luce su questioni che riguardano tutti, trasversalmente al sesso, al ruolo, all’età: il rispetto dell’altro, l’essenza e i confini della soggettività, le conseguenze di impostazioni strumentali e spersonalizzanti dei rapporti tra gli individui

Con una presentazione di Brunella Schisa

In questo saggio Martha Nussbaum indaga le differenti declinazioni in cui l’oggettualizzazione può manifestarsi.
Per anni appannaggio delle teorie femministe e della cultura di genere, il termine «oggettualizzazione» è ormai entrato nel lessico...

In questo saggio Martha Nussbaum indaga le differenti declinazioni in cui l’oggettualizzazione può manifestarsi.
Per anni appannaggio delle teorie femministe e della cultura di genere, il termine «oggettualizzazione» è ormai entrato nel lessico quotidiano, attualizzato dai dibattiti più recenti in fatto di etica, politica, potere, relazioni tra i sessi.
Attingendo da esempi diversi , dall’Ulisse di Joyce a Playboy, da Marx a Lady Chatterley, da Kant alla letteratura erotica,  la riflessione della Nussbaum procede senza pregiudizi né ideologismi, rivelando la complessità di un fenomeno difficile da ridurre a un’interpretazione univoca e che informa modelli culturali e dialettiche relazionali.

Rispettare l’altro, sempre
In un periodo che vede tornare profondamente attuali le analisi sulla depersonalizzazione del corpo femminile, in cui la riduzione della persona a oggetto invade la quotidianità in modo pervasivo, nelle forme esplicite della prostituzione e della pornografia, in quelle violente e odiose del femminicidio, in quelle subdole degli intrecci tra sesso, affari e politica, Persona oggetto è un libro forte e utile, in grado di gettare luce su questioni che riguardano tutti, trasversalmente al sesso, al ruolo, all’età: il rispetto dell’altro, l’essenza e i confini della soggettività, le conseguenze di impostazioni strumentali e spersonalizzanti dei rapporti tra gli individui

Con una presentazione di Brunella Schisa

In questo saggio Martha Nussbaum indaga le differenti declinazioni in cui l’oggettualizzazione può manifestarsi.
Per anni appannaggio delle teorie femministe e della cultura di genere, il termine «oggettualizzazione» è ormai entrato nel lessico...

In questo saggio Martha Nussbaum indaga le differenti declinazioni in cui l’oggettualizzazione può manifestarsi.
Per anni appannaggio delle teorie femministe e della cultura di genere, il termine «oggettualizzazione» è ormai entrato nel lessico quotidiano, attualizzato dai dibattiti più recenti in fatto di etica, politica, potere, relazioni tra i sessi.
Attingendo da esempi diversi , dall’Ulisse di Joyce a Playboy, da Marx a Lady Chatterley, da Kant alla letteratura erotica,  la riflessione della Nussbaum procede senza pregiudizi né ideologismi, rivelando la complessità di un fenomeno difficile da ridurre a un’interpretazione univoca e che informa modelli culturali e dialettiche relazionali.

Rispettare l’altro, sempre
In un periodo che vede tornare profondamente attuali le analisi sulla depersonalizzazione del corpo femminile, in cui la riduzione della persona a oggetto invade la quotidianità in modo pervasivo, nelle forme esplicite della prostituzione e della pornografia, in quelle violente e odiose del femminicidio, in quelle subdole degli intrecci tra sesso, affari e politica, Persona oggetto è un libro forte e utile, in grado di gettare luce su questioni che riguardano tutti, trasversalmente al sesso, al ruolo, all’età: il rispetto dell’altro, l’essenza e i confini della soggettività, le conseguenze di impostazioni strumentali e spersonalizzanti dei rapporti tra gli individui

Con una presentazione di Brunella Schisa

Disponibile nel formato

Libri

a partire da € 2,25
Libro
€ 2,25 -75% € 9,00
-75%
Vale 2 punti

Descrizione

Libro
Dal libro
« Suggerisco che in tutti i casi di oggettualizzazione il punto è la questione di trattare una cosa come se fosse un’altra: si tratta come un oggetto ciò che in realtà non è un oggetto, ciò che è, di fatto, un essere umano. »

Dal libro
« Suggerisco che in tutti i casi di oggettualizzazione il punto è la questione di trattare una cosa come se fosse un’altra: si tratta come un oggetto ciò che in realtà non è un oggetto, ciò che è, di fatto, un essere umano. »

Dal libro
« Suggerisco che in tutti i casi di oggettualizzazione il punto è la questione di trattare una cosa come se fosse un’altra: si tratta come un oggetto ciò che in realtà non è un oggetto, ciò che è, di fatto, un essere umano. »

  • Presentazione all’edizione italiana (Brunella Schisa)
  • Introduzione
  • Sette modi di trattare una persona come una cosa
  • Kant e le femministe radicali
  • Una parte meravigliosa della vita sessuale?
  • Conclusioni
Libro
ISBN: 9788859005551
Data di pubblicazione: 05/2014
Numero Pagine: 120
Formato: 12x19cm

 

Contenuti
  • Presentazione all’edizione italiana (Brunella Schisa)
  • Introduzione
  • Sette modi di trattare una persona come una cosa
  • Kant e le femministe radicali
  • Una parte meravigliosa della vita sessuale?
  • Conclusioni
Libro
ISBN: 9788859005551
Data di pubblicazione: 05/2014
Numero Pagine: 120
Formato: 12x19cm

Autori

Ti potrebbero interessare

Articoli correlati

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."