IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro
€ 22,80 -5% € 24,00
-5%
Vale 22 punti Erickson

L'integrazione scolastica degli alunni con disabilità

Trent' anni di inclusione nella scuola italiana

Un libro che riflette sull'identità della pedagogia speciale e sulla prospettiva inclusiva alla luce di trent'anni di pratiche di integrazione della scuola italiana.

Sono passati trent'anni dall'approvazione della legge 517 del 1977, che qualificò il contesto italiano come precursore a livello...

Un libro che riflette sull'identità della pedagogia speciale e sulla prospettiva inclusiva alla luce di trent'anni di pratiche di integrazione della scuola italiana.

Sono passati trent'anni dall'approvazione della legge 517 del 1977, che qualificò il contesto italiano come precursore a livello internazionale della full inclusion. Fu una scelta coraggiosa, da alcuni anche criticata come azzardata e precipitosa, che motivò, e per certi versi costrinse, la realtà scolastica italiana a rimboccarsi le maniche, elaborando e approfondendo:

  • analisi teoriche
  • prassi e strategie operative
  • modelli di intervento e di collaborazione
  • percorsi di formazione.

Questo volume si pone l'obiettivo di fare il punto della situazione, per vedere cosa è cambiato e cosa si può ancora cambiare per migliorare la qualità della vita degli alunni con disabilità.

In sintesi

Un progetto articolato che si avvale di contributi e orizzonti molteplici, così com'è, da un lato, sfaccettata l'esperienza di vita delle persone con disabilità e, dall'altro, complessa e ricca di contaminazioni la riflessione e l'operatività di quella disciplina di confine che è la pedagogia speciale.

Un libro che riflette sull'identità della pedagogia speciale e sulla prospettiva inclusiva alla luce di trent'anni di pratiche di integrazione della scuola italiana.

Sono passati trent'anni dall'approvazione della legge 517 del 1977, che qualificò il contesto italiano come precursore a livello...

Un libro che riflette sull'identità della pedagogia speciale e sulla prospettiva inclusiva alla luce di trent'anni di pratiche di integrazione della scuola italiana.

Sono passati trent'anni dall'approvazione della legge 517 del 1977, che qualificò il contesto italiano come precursore a livello internazionale della full inclusion. Fu una scelta coraggiosa, da alcuni anche criticata come azzardata e precipitosa, che motivò, e per certi versi costrinse, la realtà scolastica italiana a rimboccarsi le maniche, elaborando e approfondendo:

  • analisi teoriche
  • prassi e strategie operative
  • modelli di intervento e di collaborazione
  • percorsi di formazione.

Questo volume si pone l'obiettivo di fare il punto della situazione, per vedere cosa è cambiato e cosa si può ancora cambiare per migliorare la qualità della vita degli alunni con disabilità.

In sintesi

Un progetto articolato che si avvale di contributi e orizzonti molteplici, così com'è, da un lato, sfaccettata l'esperienza di vita delle persone con disabilità e, dall'altro, complessa e ricca di contaminazioni la riflessione e l'operatività di quella disciplina di confine che è la pedagogia speciale.

Un libro che riflette sull'identità della pedagogia speciale e sulla prospettiva inclusiva alla luce di trent'anni di pratiche di integrazione della scuola italiana.

Sono passati trent'anni dall'approvazione della legge 517 del 1977, che qualificò il contesto italiano come precursore a livello...

Un libro che riflette sull'identità della pedagogia speciale e sulla prospettiva inclusiva alla luce di trent'anni di pratiche di integrazione della scuola italiana.

Sono passati trent'anni dall'approvazione della legge 517 del 1977, che qualificò il contesto italiano come precursore a livello internazionale della full inclusion. Fu una scelta coraggiosa, da alcuni anche criticata come azzardata e precipitosa, che motivò, e per certi versi costrinse, la realtà scolastica italiana a rimboccarsi le maniche, elaborando e approfondendo:

  • analisi teoriche
  • prassi e strategie operative
  • modelli di intervento e di collaborazione
  • percorsi di formazione.

Questo volume si pone l'obiettivo di fare il punto della situazione, per vedere cosa è cambiato e cosa si può ancora cambiare per migliorare la qualità della vita degli alunni con disabilità.

In sintesi

Un progetto articolato che si avvale di contributi e orizzonti molteplici, così com'è, da un lato, sfaccettata l'esperienza di vita delle persone con disabilità e, dall'altro, complessa e ricca di contaminazioni la riflessione e l'operatività di quella disciplina di confine che è la pedagogia speciale.

Libro
€ 22,80 -5% € 24,00
-5%
Vale 22 punti Erickson

Descrizione

Libro

L'integrazione scolastica degli alunni con disabilità affronta i temi:

  • della legittimazione teorica della pedagogia speciale
  • della fondazione giuridica ed etica dell'integrazione
  • della storia legislativa e culturale della scelta inclusiva italiana, confrontata con le esperienze internazionali.

Sono...

L'integrazione scolastica degli alunni con disabilità affronta i temi:

  • della legittimazione teorica della pedagogia speciale
  • della fondazione giuridica ed etica dell'integrazione
  • della storia legislativa e culturale della scelta inclusiva italiana, confrontata con le esperienze internazionali.

Sono oggetto di approfondimento l'integrazione sociale più in generale, in un'ottica di progetto di vita, ma anche:

  • le questioni che riguardano specificatamente la scuola: la normativa, le strategie inclusive, la didattica;
  • le altre dimensioni esistenziali: il contesto familiare, il gioco, la sessualità, la collaborazione con le altre figure di cura.

L'integrazione scolastica degli alunni con disabilità affronta i temi:

  • della legittimazione teorica della pedagogia speciale
  • della fondazione giuridica ed etica dell'integrazione
  • della storia legislativa e culturale della scelta inclusiva italiana, confrontata con le esperienze internazionali.

Sono...

L'integrazione scolastica degli alunni con disabilità affronta i temi:

  • della legittimazione teorica della pedagogia speciale
  • della fondazione giuridica ed etica dell'integrazione
  • della storia legislativa e culturale della scelta inclusiva italiana, confrontata con le esperienze internazionali.

Sono oggetto di approfondimento l'integrazione sociale più in generale, in un'ottica di progetto di vita, ma anche:

  • le questioni che riguardano specificatamente la scuola: la normativa, le strategie inclusive, la didattica;
  • le altre dimensioni esistenziali: il contesto familiare, il gioco, la sessualità, la collaborazione con le altre figure di cura.

L'integrazione scolastica degli alunni con disabilità affronta i temi:

  • della legittimazione teorica della pedagogia speciale
  • della fondazione giuridica ed etica dell'integrazione
  • della storia legislativa e culturale della scelta inclusiva italiana, confrontata con le esperienze internazionali.

Sono...

L'integrazione scolastica degli alunni con disabilità affronta i temi:

  • della legittimazione teorica della pedagogia speciale
  • della fondazione giuridica ed etica dell'integrazione
  • della storia legislativa e culturale della scelta inclusiva italiana, confrontata con le esperienze internazionali.

Sono oggetto di approfondimento l'integrazione sociale più in generale, in un'ottica di progetto di vita, ma anche:

  • le questioni che riguardano specificatamente la scuola: la normativa, le strategie inclusive, la didattica;
  • le altre dimensioni esistenziali: il contesto familiare, il gioco, la sessualità, la collaborazione con le altre figure di cura.
Libro
ISBN: 9788861371637
Data di pubblicazione: 11/2007
Numero Pagine: 490
Formato: 17x24cm
Libro
 
Premessa (Andrea Canevaro)
Introduzione (Andrea Canevaro)
Prima Parte: Lo sfondo e alcuni analizzatori dello sfondo
- Integrazione/inclusione in Italia (Franco Larocca)
- La disabilità nel dispositivo istituzionale dello stato di diritto (Franco Schiavon)
- Le politiche di inclusione in Europa e in Italia, dalla scuola di base all'università (Lucia de Anna)
- L'educazione attraverso il movimento: promuovere il ben-essere sociale in un contesto di inclusione (Elisabetta Ghedin)
- Lo sguardo atteso. Genitori, figli con deficit visivo e intervento formativo (Roberta Caldin)
- I riflettori possono accecare, una luce distribuita consente di vedere meglio (Angelo Errani)
Seconda Parte: La scuola e la sua prospettiva inclusiva
- La scuola luogo di relazioni e apprendimenti significativi (Italo Fiorin)
- La via italiana all'integrazione scolastica degli allievi disabili. Dati quantitativi e qualitativi (Marisa Pavone)
- L'integrazione scolastica dal 1977 al 2007: i primi risultati di una ricerca attraverso lo sguardo delle famiglie (Luigi D'Alonzo e Dario Ianes)
- L'impiego funzionale degli strumenti di integrazione scolastica: Diagnosi funzionale, Profilo dinamico funzionale e Piano educativo individualizzato (Lucia Chiappetta Cajola)
- La strutturazione delle competenze in relazione al profilo della mediazione didattica (Pasquale Moliterni)
- La matematica per l'integrazione degli allievi disabili (Patrizia Sandri)
- Per un'integrazione scolastica di qualità del bambino sordo: problemi e attuali prospettive (Patrizia Gaspari)
- Indicatori di qualità dell'integrazione scolastica dei disabili (Piero Crispiani e Catia Giaconi)
Terza Parte: I contesti e i supporti oltre la scuola
- L'alleanza terapeutica: conflitti e sinergie tra le diverse figure di cura (Maria Antonella Galanti)
- Sessualità e handicap (Angelo Lascioli)
- Il pedagogista «speciale» nel contesto clinico. Analisi di una esperienza sul campo (Fabio Bocci)
- I centri di documentazione handicap (Rossella Gianfagna)
- Gioco e disabilità. Assicurare un'occasione di apprendimento (Serenella Besio)
Quarta Parte: Il percorso della vita
- Tra welfare state e welfare society: il contributo culturale e sociale dell'associazionismo al processo di integrazione delle persone disabili (Antonello Mura)
- Disabilità e integrazione lavorativa (Mariateresa Cairo)
- Alleanze educative e alfabetizzazione affettiva con genitori e insegnanti. Verso il progetto di vita (Anna Maria Favorini)
- Il progetto di vita per la persona in situazione di disabilità mentale: aiuti di qualità quando l'età avanza (Lucio Cottini)
- Accompagnare un progetto di vita. Orizzonti contemporanei nella pedagogia speciale (Elena Malaguti)
BES DSA e ADHD BES Didattica inclusiva
Libro
ISBN: 9788861371637
Data di pubblicazione: 11/2007
Numero Pagine: 490
Formato: 17x24cm
Libro
 
Premessa (Andrea Canevaro)
Introduzione (Andrea Canevaro)
Prima Parte: Lo sfondo e alcuni analizzatori dello sfondo
- Integrazione/inclusione in Italia (Franco Larocca)
- La disabilità nel dispositivo istituzionale dello stato di diritto (Franco Schiavon)
- Le politiche di inclusione in Europa e in Italia, dalla scuola di base all'università (Lucia de Anna)
- L'educazione attraverso il movimento: promuovere il ben-essere sociale in un contesto di inclusione (Elisabetta Ghedin)
- Lo sguardo atteso. Genitori, figli con deficit visivo e intervento formativo (Roberta Caldin)
- I riflettori possono accecare, una luce distribuita consente di vedere meglio (Angelo Errani)
Seconda Parte: La scuola e la sua prospettiva inclusiva
- La scuola luogo di relazioni e apprendimenti significativi (Italo Fiorin)
- La via italiana all'integrazione scolastica degli allievi disabili. Dati quantitativi e qualitativi (Marisa Pavone)
- L'integrazione scolastica dal 1977 al 2007: i primi risultati di una ricerca attraverso lo sguardo delle famiglie (Luigi D'Alonzo e Dario Ianes)
- L'impiego funzionale degli strumenti di integrazione scolastica: Diagnosi funzionale, Profilo dinamico funzionale e Piano educativo individualizzato (Lucia Chiappetta Cajola)
- La strutturazione delle competenze in relazione al profilo della mediazione didattica (Pasquale Moliterni)
- La matematica per l'integrazione degli allievi disabili (Patrizia Sandri)
- Per un'integrazione scolastica di qualità del bambino sordo: problemi e attuali prospettive (Patrizia Gaspari)
- Indicatori di qualità dell'integrazione scolastica dei disabili (Piero Crispiani e Catia Giaconi)
Terza Parte: I contesti e i supporti oltre la scuola
- L'alleanza terapeutica: conflitti e sinergie tra le diverse figure di cura (Maria Antonella Galanti)
- Sessualità e handicap (Angelo Lascioli)
- Il pedagogista «speciale» nel contesto clinico. Analisi di una esperienza sul campo (Fabio Bocci)
- I centri di documentazione handicap (Rossella Gianfagna)
- Gioco e disabilità. Assicurare un'occasione di apprendimento (Serenella Besio)
Quarta Parte: Il percorso della vita
- Tra welfare state e welfare society: il contributo culturale e sociale dell'associazionismo al processo di integrazione delle persone disabili (Antonello Mura)
- Disabilità e integrazione lavorativa (Mariateresa Cairo)
- Alleanze educative e alfabetizzazione affettiva con genitori e insegnanti. Verso il progetto di vita (Anna Maria Favorini)
- Il progetto di vita per la persona in situazione di disabilità mentale: aiuti di qualità quando l'età avanza (Lucio Cottini)
- Accompagnare un progetto di vita. Orizzonti contemporanei nella pedagogia speciale (Elena Malaguti)
BES DSA e ADHD BES Didattica inclusiva

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."