IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro + Risorse Online
€ 17,85 -15% € 21,00
-15%
Vale 17 punti Erickson

Percorsi di ricerca-azione - Lo screening dei prerequisiti

Progettazione e valutazione per un intervento efficace nella scuola dell'infanzia

Volume utile per valutare gli indicatori dello sviluppo delle competenze scolastiche e elaborare piani di intervento .
Le difficoltà di apprendimento nella popolazione in età scolare sono stimate tra il 7 e il 10% e rappresentano un alto rischio per...

Volume utile per valutare gli indicatori dello sviluppo delle competenze scolastiche e elaborare piani di intervento.
Le difficoltà di apprendimento nella popolazione in età scolare sono stimate tra il 7 e il 10% e rappresentano un alto rischio per il successo scolastico, per il futuro adattamento sociale e per lo sviluppo della personalità. La legge 170/2010 sui Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), il MIUR e il Ministero della Salute sottolineano l’importanza di un’osservazione sistematica dei prerequisiti della lettura, della scrittura e del calcolo. Già nell’ultimo anno della scuola dell’infanzia è possibile, infatti, rilevare indicatori predittivi di successive difficoltà e mettere in atto percorsi di potenziamento che possano ridurre in misura sostanziale le ricadute negative sulle capacità di apprendimento del linguaggio scritto, non solo nei bambini con Disturbi Specifici di Apprendimento ma in tutti quelli con Bisogni Educativi Speciali.


Tramite le Risorse online è a disposizione uno strumento per stampare i protocolli di osservazione, compilare le griglie di rilevazione dati e definire automaticamente i profili individuali e collettivi, nonché la tipologia degli interventi necessari, semplificando il lavoro di insegnanti e altri professionisti.

Volume utile per valutare gli indicatori dello sviluppo delle competenze scolastiche e elaborare piani di intervento .
Le difficoltà di apprendimento nella popolazione in età scolare sono stimate tra il 7 e il 10% e rappresentano un alto rischio per...

Volume utile per valutare gli indicatori dello sviluppo delle competenze scolastiche e elaborare piani di intervento.
Le difficoltà di apprendimento nella popolazione in età scolare sono stimate tra il 7 e il 10% e rappresentano un alto rischio per il successo scolastico, per il futuro adattamento sociale e per lo sviluppo della personalità. La legge 170/2010 sui Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), il MIUR e il Ministero della Salute sottolineano l’importanza di un’osservazione sistematica dei prerequisiti della lettura, della scrittura e del calcolo. Già nell’ultimo anno della scuola dell’infanzia è possibile, infatti, rilevare indicatori predittivi di successive difficoltà e mettere in atto percorsi di potenziamento che possano ridurre in misura sostanziale le ricadute negative sulle capacità di apprendimento del linguaggio scritto, non solo nei bambini con Disturbi Specifici di Apprendimento ma in tutti quelli con Bisogni Educativi Speciali.


Tramite le Risorse online è a disposizione uno strumento per stampare i protocolli di osservazione, compilare le griglie di rilevazione dati e definire automaticamente i profili individuali e collettivi, nonché la tipologia degli interventi necessari, semplificando il lavoro di insegnanti e altri professionisti.

Volume utile per valutare gli indicatori dello sviluppo delle competenze scolastiche e elaborare piani di intervento .
Le difficoltà di apprendimento nella popolazione in età scolare sono stimate tra il 7 e il 10% e rappresentano un alto rischio per...

Volume utile per valutare gli indicatori dello sviluppo delle competenze scolastiche e elaborare piani di intervento.
Le difficoltà di apprendimento nella popolazione in età scolare sono stimate tra il 7 e il 10% e rappresentano un alto rischio per il successo scolastico, per il futuro adattamento sociale e per lo sviluppo della personalità. La legge 170/2010 sui Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), il MIUR e il Ministero della Salute sottolineano l’importanza di un’osservazione sistematica dei prerequisiti della lettura, della scrittura e del calcolo. Già nell’ultimo anno della scuola dell’infanzia è possibile, infatti, rilevare indicatori predittivi di successive difficoltà e mettere in atto percorsi di potenziamento che possano ridurre in misura sostanziale le ricadute negative sulle capacità di apprendimento del linguaggio scritto, non solo nei bambini con Disturbi Specifici di Apprendimento ma in tutti quelli con Bisogni Educativi Speciali.


Tramite le Risorse online è a disposizione uno strumento per stampare i protocolli di osservazione, compilare le griglie di rilevazione dati e definire automaticamente i profili individuali e collettivi, nonché la tipologia degli interventi necessari, semplificando il lavoro di insegnanti e altri professionisti.

Libro + Risorse Online
€ 17,85 -15% € 21,00
-15%
Vale 17 punti Erickson

Descrizione

Libro + Risorse Online

Il volume è suddiviso in 4 parti. La prima ci informa sulle più recenti prospettive teoriche e sui risultati delle ricerche in questo ambito e sottolinea l’importanza dello screening per rilevare precocemente indici predittivi di difficoltà di...

Il volume è suddiviso in 4 parti. La prima ci informa sulle più recenti prospettive teoriche e sui risultati delle ricerche in questo ambito e sottolinea l’importanza dello screening per rilevare precocemente indici predittivi di difficoltà di apprendimento e per orientare la didattica della classe e attivare strategie di potenziamento.

La seconda parte è interamente dedicata alle esperienze effettuate in molte scuole d’Italia, raccontate, in modo chiaro e conciso, dagli insegnanti e dai clinici che le hanno svolte.

Nella terza parte del volume sono invece descritte le procedure e gli strumenti per eseguire lo screening, e sono riportati anche i dati normativi sulle varie prove, benché il file Excel li calcoli automaticamente.

Nella quarta e ultima parte, sono proposti percorsi di potenziamento individuale e in grande o piccolo gruppo, con pratiche schede operative e tabelle di riferimento che illustrano quali abilità sono coinvolte e potenziate in ogni attività proposta

Il volume è suddiviso in 4 parti. La prima ci informa sulle più recenti prospettive teoriche e sui risultati delle ricerche in questo ambito e sottolinea l’importanza dello screening per rilevare precocemente indici predittivi di difficoltà di...

Il volume è suddiviso in 4 parti. La prima ci informa sulle più recenti prospettive teoriche e sui risultati delle ricerche in questo ambito e sottolinea l’importanza dello screening per rilevare precocemente indici predittivi di difficoltà di apprendimento e per orientare la didattica della classe e attivare strategie di potenziamento.

La seconda parte è interamente dedicata alle esperienze effettuate in molte scuole d’Italia, raccontate, in modo chiaro e conciso, dagli insegnanti e dai clinici che le hanno svolte.

Nella terza parte del volume sono invece descritte le procedure e gli strumenti per eseguire lo screening, e sono riportati anche i dati normativi sulle varie prove, benché il file Excel li calcoli automaticamente.

Nella quarta e ultima parte, sono proposti percorsi di potenziamento individuale e in grande o piccolo gruppo, con pratiche schede operative e tabelle di riferimento che illustrano quali abilità sono coinvolte e potenziate in ogni attività proposta

Il volume è suddiviso in 4 parti. La prima ci informa sulle più recenti prospettive teoriche e sui risultati delle ricerche in questo ambito e sottolinea l’importanza dello screening per rilevare precocemente indici predittivi di difficoltà di...

Il volume è suddiviso in 4 parti. La prima ci informa sulle più recenti prospettive teoriche e sui risultati delle ricerche in questo ambito e sottolinea l’importanza dello screening per rilevare precocemente indici predittivi di difficoltà di apprendimento e per orientare la didattica della classe e attivare strategie di potenziamento.

La seconda parte è interamente dedicata alle esperienze effettuate in molte scuole d’Italia, raccontate, in modo chiaro e conciso, dagli insegnanti e dai clinici che le hanno svolte.

Nella terza parte del volume sono invece descritte le procedure e gli strumenti per eseguire lo screening, e sono riportati anche i dati normativi sulle varie prove, benché il file Excel li calcoli automaticamente.

Nella quarta e ultima parte, sono proposti percorsi di potenziamento individuale e in grande o piccolo gruppo, con pratiche schede operative e tabelle di riferimento che illustrano quali abilità sono coinvolte e potenziate in ogni attività proposta

Libro + Risorse Online
ISBN: 9788859014331
Data di pubblicazione: 11/2017
Fotocopiabile: Si
Schede Operative: Si
Numero Pagine: 187
Formato: 21x29,7cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro + Risorse Online

Indice

Presentazione della collana «Logopedia in età evolutiva» (Luigi Marotta e Tiziana Rossetto)

Prefazione (Mariagrazia Benassi, Sara Giovagnoli e Luigi Marotta)

PRIMA PARTE - Aspetti teorici
CAP. 1 - Identificazione precoce degli indicatori di rischio di DSA: i riferimenti normativi (Luciana Ventriglia)
CAP. 2 - I prerequisiti dell’apprendimento della lettura e della scrittura (Ilaria Cacopardo, Francesca Cannici, Flavia Raffi e Luigi Marotta)

SECONDA PARTE - La ricerca-azione
CAP. 3 - Esperienze di screening (Marzia Ruzza, Andrea Cadoni, Damiana Bruno, Anna Giulia De Cagno, Flavia rescenzi, Cecilia Tirreni, Cinzia Turini e Sara Zaccaria)

TERZA PARTE - - La valutazione
CAP. 4 - Prove e procedure per lo screening dei prerequisiti (Sara Giovagnoli, Sara Magri, Claudia Ronchetti, Mariagrazia Benassi, Michela Muccinelli e Priscilla Fasulo)

QUARTA PARTE - L’intervento
CAP. 5 - Pronti, partenza… prima: proposte di percorsi per lo sviluppo dei prerequisiti (Anna Giulia De Cagno, Flavia Crescenzi e Davide Pitti)
CAP. 6 - Le schede per il potenziamento individuale e in piccolo gruppo (Ilaria Cacopardo e Luigi Marotta)

Appendice

Libro + Risorse Online
ISBN: 9788859014331
Data di pubblicazione: 11/2017
Fotocopiabile: Si
Schede Operative: Si
Numero Pagine: 187
Formato: 21x29,7cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro + Risorse Online

Indice

Presentazione della collana «Logopedia in età evolutiva» (Luigi Marotta e Tiziana Rossetto)

Prefazione (Mariagrazia Benassi, Sara Giovagnoli e Luigi Marotta)

PRIMA PARTE - Aspetti teorici
CAP. 1 - Identificazione precoce degli indicatori di rischio di DSA: i riferimenti normativi (Luciana Ventriglia)
CAP. 2 - I prerequisiti dell’apprendimento della lettura e della scrittura (Ilaria Cacopardo, Francesca Cannici, Flavia Raffi e Luigi Marotta)

SECONDA PARTE - La ricerca-azione
CAP. 3 - Esperienze di screening (Marzia Ruzza, Andrea Cadoni, Damiana Bruno, Anna Giulia De Cagno, Flavia rescenzi, Cecilia Tirreni, Cinzia Turini e Sara Zaccaria)

TERZA PARTE - - La valutazione
CAP. 4 - Prove e procedure per lo screening dei prerequisiti (Sara Giovagnoli, Sara Magri, Claudia Ronchetti, Mariagrazia Benassi, Michela Muccinelli e Priscilla Fasulo)

QUARTA PARTE - L’intervento
CAP. 5 - Pronti, partenza… prima: proposte di percorsi per lo sviluppo dei prerequisiti (Anna Giulia De Cagno, Flavia Crescenzi e Davide Pitti)
CAP. 6 - Le schede per il potenziamento individuale e in piccolo gruppo (Ilaria Cacopardo e Luigi Marotta)

Appendice

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."