IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro + Risorse Online
€ 15,68 -5% € 16,50
-5%
Vale 15 punti Erickson
Disponibile dal 15/03/2021

Autismo - Cosa fare (e non)

Guida rapida per insegnanti

In un formato agile e immediato questa guida pronta all’uso, per insegnanti, presenta le strategie più efficaci per gestire un bambino con autismo a scuola, proponendo indicazioni chiare, sintetiche e concrete su cosa fare e cosa non fare nelle difficili situazioni in classe.

In un formato agile e immediato questa guida pronta all’uso, per insegnanti, presenta le strategie più efficaci per gestire un bambino con autismo a scuola, proponendo indicazioni chiare, sintetiche e concrete su cosa fare e cosa non fare nelle difficili situazioni in classe.

In un formato agile e immediato questa guida pronta all’uso, per insegnanti, presenta le strategie più efficaci per gestire un bambino con autismo a scuola, proponendo indicazioni chiare, sintetiche e concrete su cosa fare e cosa non fare nelle difficili situazioni in classe.

Libro + Risorse Online
€ 15,68 -5% € 16,50
-5%
Vale 15 punti Erickson
Disponibile dal 15/03/2021

Descrizione

Libro + Risorse Online

Il libro è strutturato in 15 capitoli suddivisi in tre macro-aree:

  • Interazione sociale;
  • Comunicazione;
  • Comportamenti, interessi, attività.

In ogni capitolo vengono analizzate le caratteristiche e i comportamenti che si riscontrano con più frequenza in queste macro-aree nei ...

Il libro è strutturato in 15 capitoli suddivisi in tre macro-aree:

  • Interazione sociale;
  • Comunicazione;
  • Comportamenti, interessi, attività.

In ogni capitolo vengono analizzate le caratteristiche e i comportamenti che si riscontrano con più frequenza in queste macro-aree nei bambini con disturbo dello spettro autistico in età scolare, 6-11 anni.

Cosa fare e cosa NON fare
Il motivo di ogni comportamento viene all’inizio spiegato in poche sintetiche frasi (Perché fa così?), a cui seguono indicazioni semplici e chiare per l’insegnante sugli atteggiamenti da adottare e da evitare (Cosa fare, Cosa NON fare). Segue un approfondimento sul tema (Cosa tenere a mente) e vengono forniti strumenti e strategie su Come intervenire per quanto riguarda alcuni aspetti educativi e didattici cruciali. Questo aspetto viene ulteriormente approfondito nei paragrafi dedicati alla Strutturazione e vengono tracciate delle linee di collaborazione con i genitori e gli altri operatori dell’extra-scuola (Il patto educativo).

Le Check-list per l’osservazione
Al termine di ogni macro-area sono presenti delle Check-list per l’osservazione, utili per conoscere e comprendere meglio il funzionamento globale del bambino, i punti di forza e le potenzialità emergenti e per strutturare gli obiettivi del Piano Educativo Individualizzato. Le check-list presentano una serie di aspetti riguardo ai quali è utile raccogliere più informazioni possibili, sia direttamente tramite l’osservazione, sia indirettamente tramite colloqui con familiari e operatori.

Il libro è strutturato in 15 capitoli suddivisi in tre macro-aree:

  • Interazione sociale;
  • Comunicazione;
  • Comportamenti, interessi, attività.

In ogni capitolo vengono analizzate le caratteristiche e i comportamenti che si riscontrano con più frequenza in queste macro-aree nei ...

Il libro è strutturato in 15 capitoli suddivisi in tre macro-aree:

  • Interazione sociale;
  • Comunicazione;
  • Comportamenti, interessi, attività.

In ogni capitolo vengono analizzate le caratteristiche e i comportamenti che si riscontrano con più frequenza in queste macro-aree nei bambini con disturbo dello spettro autistico in età scolare, 6-11 anni.

Cosa fare e cosa NON fare
Il motivo di ogni comportamento viene all’inizio spiegato in poche sintetiche frasi (Perché fa così?), a cui seguono indicazioni semplici e chiare per l’insegnante sugli atteggiamenti da adottare e da evitare (Cosa fare, Cosa NON fare). Segue un approfondimento sul tema (Cosa tenere a mente) e vengono forniti strumenti e strategie su Come intervenire per quanto riguarda alcuni aspetti educativi e didattici cruciali. Questo aspetto viene ulteriormente approfondito nei paragrafi dedicati alla Strutturazione e vengono tracciate delle linee di collaborazione con i genitori e gli altri operatori dell’extra-scuola (Il patto educativo).

Le Check-list per l’osservazione
Al termine di ogni macro-area sono presenti delle Check-list per l’osservazione, utili per conoscere e comprendere meglio il funzionamento globale del bambino, i punti di forza e le potenzialità emergenti e per strutturare gli obiettivi del Piano Educativo Individualizzato. Le check-list presentano una serie di aspetti riguardo ai quali è utile raccogliere più informazioni possibili, sia direttamente tramite l’osservazione, sia indirettamente tramite colloqui con familiari e operatori.

Il libro è strutturato in 15 capitoli suddivisi in tre macro-aree:

  • Interazione sociale;
  • Comunicazione;
  • Comportamenti, interessi, attività.

In ogni capitolo vengono analizzate le caratteristiche e i comportamenti che si riscontrano con più frequenza in queste macro-aree nei ...

Il libro è strutturato in 15 capitoli suddivisi in tre macro-aree:

  • Interazione sociale;
  • Comunicazione;
  • Comportamenti, interessi, attività.

In ogni capitolo vengono analizzate le caratteristiche e i comportamenti che si riscontrano con più frequenza in queste macro-aree nei bambini con disturbo dello spettro autistico in età scolare, 6-11 anni.

Cosa fare e cosa NON fare
Il motivo di ogni comportamento viene all’inizio spiegato in poche sintetiche frasi (Perché fa così?), a cui seguono indicazioni semplici e chiare per l’insegnante sugli atteggiamenti da adottare e da evitare (Cosa fare, Cosa NON fare). Segue un approfondimento sul tema (Cosa tenere a mente) e vengono forniti strumenti e strategie su Come intervenire per quanto riguarda alcuni aspetti educativi e didattici cruciali. Questo aspetto viene ulteriormente approfondito nei paragrafi dedicati alla Strutturazione e vengono tracciate delle linee di collaborazione con i genitori e gli altri operatori dell’extra-scuola (Il patto educativo).

Le Check-list per l’osservazione
Al termine di ogni macro-area sono presenti delle Check-list per l’osservazione, utili per conoscere e comprendere meglio il funzionamento globale del bambino, i punti di forza e le potenzialità emergenti e per strutturare gli obiettivi del Piano Educativo Individualizzato. Le check-list presentano una serie di aspetti riguardo ai quali è utile raccogliere più informazioni possibili, sia direttamente tramite l’osservazione, sia indirettamente tramite colloqui con familiari e operatori.

Libro + Risorse Online
ISBN: 9788859024187
Data di pubblicazione: 01/2021
Numero Pagine: 152
Formato: 14x21cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro + Risorse Online

Il libro è suddiviso in 15 capitoli raggruppati nelle 3 macrosezioni Interazione sociale, Comunicazione, Comportamenti interessi e attività in cui vengono affrontati i comportamenti problema tipici degli alunni con autismo:

INTERAZIONE SOCIALE:
Evita il contatto visivo
È strano nelle relazioni
Non condivide attività e interessi
Preferisce stare da solo
Fa fatica a mettersi nei "panni degli altri"

COMUNICAZIONE:
Ha difficoltà di comunicazione
Infrange le regole della conversazione
Non comprende l'umorismo e l'ironia
Ripete parole e frasi

COMPORTAMENTI, INTERESSI, ATTIVITÀ:
Non gioca "a far finta"
Ha interessi particolari, ristretti o assorbenti
Segue rituali ripetitivi e rigidi
Fa fatica ad affrontare i cambiamenti
Compie movimenti stereotipati
Non si separa da alcuni oggetti

Didattica Metodologie didattiche / educative Metodologie
Autismo e disabilità Disturbi dello spettro autistico
Libro + Risorse Online
ISBN: 9788859024187
Data di pubblicazione: 01/2021
Numero Pagine: 152
Formato: 14x21cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro + Risorse Online

Il libro è suddiviso in 15 capitoli raggruppati nelle 3 macrosezioni Interazione sociale, Comunicazione, Comportamenti interessi e attività in cui vengono affrontati i comportamenti problema tipici degli alunni con autismo:

INTERAZIONE SOCIALE:
Evita il contatto visivo
È strano nelle relazioni
Non condivide attività e interessi
Preferisce stare da solo
Fa fatica a mettersi nei "panni degli altri"

COMUNICAZIONE:
Ha difficoltà di comunicazione
Infrange le regole della conversazione
Non comprende l'umorismo e l'ironia
Ripete parole e frasi

COMPORTAMENTI, INTERESSI, ATTIVITÀ:
Non gioca "a far finta"
Ha interessi particolari, ristretti o assorbenti
Segue rituali ripetitivi e rigidi
Fa fatica ad affrontare i cambiamenti
Compie movimenti stereotipati
Non si separa da alcuni oggetti

Didattica Metodologie didattiche / educative Metodologie
Autismo e disabilità Disturbi dello spettro autistico

Per approfondire

Autori

Ti potrebbero interessare

Recensioni certificate con feedaty
Recensioni certificate con feedaty

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."