IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro + Risorse Online
€ 16,15 -15% € 19,00
-15%
Vale 16 punti Erickson
Ebook - ePub2
€ 8,49 -15% € 9,99
-15%
Vale 8 punti Erickson

A scuola senza zaino

Il metodo del curricolo globale per una didattica innovativa

Un manuale per genitori, insegnanti e dirigenti scolastici che affronta gli interrogativi sul sistema scolastico odierno e sui modelli che propone .

Il libro si propone di individuare pratiche e fornire strumenti didattici capaci di orientare il...

Un manuale per genitori, insegnanti e dirigenti scolastici che affronta gli interrogativi sul sistema scolastico odierno e sui modelli che propone.

Il libro si propone di individuare pratiche e fornire strumenti didattici capaci di orientare il processo di insegnamento e l’azione stessa del docente, affrontando i 5 passi che portano, ispirandosi alla struttura della bottega artigiana, alla realizzazione delle scuole «Senza Zaino»:

  1. organizzare gli spazi (strumenti e tecnologie didattiche);
  2. organizzare la classe (differenziare l’insegnamento);
  3. progettare e valutare le attività;
  4. gestire la scuola-comunità;
  5. coinvolgere i genitori, aprirsi al territorio.

La sorprendente diffusione del movimento «Senza Zaino» ha condotto a questa nuova edizione della guida, rivista e aggiornata, il cui punto di partenza è la riflessione sull’oggetto zaino, emblema di luoghi inospitali che rimanda a un modello pedagogico improntato all’individualismo e alla standardizzazione. Ad esso si contrappongono i valori promossi da «Senza Zaino», la comunità, l’ospitalità e la responsabilità.

In sintesi

Un volume che propone un itinerario di cambiamento che viene percorso oggi da più di 100 istituti sparsi su tutto il territorio nazionale, una rete che testimonia una spinta all’innovazione quanto mai vitale e attuale.

Un manuale per genitori, insegnanti e dirigenti scolastici che affronta gli interrogativi sul sistema scolastico odierno e sui modelli che propone .

Il libro si propone di individuare pratiche e fornire strumenti didattici capaci di orientare il...

Un manuale per genitori, insegnanti e dirigenti scolastici che affronta gli interrogativi sul sistema scolastico odierno e sui modelli che propone.

Il libro si propone di individuare pratiche e fornire strumenti didattici capaci di orientare il processo di insegnamento e l’azione stessa del docente, affrontando i 5 passi che portano, ispirandosi alla struttura della bottega artigiana, alla realizzazione delle scuole «Senza Zaino»:

  1. organizzare gli spazi (strumenti e tecnologie didattiche);
  2. organizzare la classe (differenziare l’insegnamento);
  3. progettare e valutare le attività;
  4. gestire la scuola-comunità;
  5. coinvolgere i genitori, aprirsi al territorio.

La sorprendente diffusione del movimento «Senza Zaino» ha condotto a questa nuova edizione della guida, rivista e aggiornata, il cui punto di partenza è la riflessione sull’oggetto zaino, emblema di luoghi inospitali che rimanda a un modello pedagogico improntato all’individualismo e alla standardizzazione. Ad esso si contrappongono i valori promossi da «Senza Zaino», la comunità, l’ospitalità e la responsabilità.

In sintesi

Un volume che propone un itinerario di cambiamento che viene percorso oggi da più di 100 istituti sparsi su tutto il territorio nazionale, una rete che testimonia una spinta all’innovazione quanto mai vitale e attuale.

Un manuale per genitori, insegnanti e dirigenti scolastici che affronta gli interrogativi sul sistema scolastico odierno e sui modelli che propone .

Il libro si propone di individuare pratiche e fornire strumenti didattici capaci di orientare il...

Un manuale per genitori, insegnanti e dirigenti scolastici che affronta gli interrogativi sul sistema scolastico odierno e sui modelli che propone.

Il libro si propone di individuare pratiche e fornire strumenti didattici capaci di orientare il processo di insegnamento e l’azione stessa del docente, affrontando i 5 passi che portano, ispirandosi alla struttura della bottega artigiana, alla realizzazione delle scuole «Senza Zaino»:

  1. organizzare gli spazi (strumenti e tecnologie didattiche);
  2. organizzare la classe (differenziare l’insegnamento);
  3. progettare e valutare le attività;
  4. gestire la scuola-comunità;
  5. coinvolgere i genitori, aprirsi al territorio.

La sorprendente diffusione del movimento «Senza Zaino» ha condotto a questa nuova edizione della guida, rivista e aggiornata, il cui punto di partenza è la riflessione sull’oggetto zaino, emblema di luoghi inospitali che rimanda a un modello pedagogico improntato all’individualismo e alla standardizzazione. Ad esso si contrappongono i valori promossi da «Senza Zaino», la comunità, l’ospitalità e la responsabilità.

In sintesi

Un volume che propone un itinerario di cambiamento che viene percorso oggi da più di 100 istituti sparsi su tutto il territorio nazionale, una rete che testimonia una spinta all’innovazione quanto mai vitale e attuale.

Libro + Risorse Online
€ 16,15 -15% € 19,00
-15%
Vale 16 punti Erickson
Ebook - ePub2
€ 8,49 -15% € 9,99
-15%
Vale 8 punti Erickson

Descrizione

Ebook - ePub2

Il libro è disponibile anche come e-book , scaricabile in appena un clic può essere portato sempre con sé.

A scuola senza zaino è un volume che spiega l'evoluzione del movimento «Senza Zaino» per fare il punto di questo itinerario di cambiamento e...

Il libro è disponibile anche come e-book, scaricabile in appena un clic può essere portato sempre con sé.

A scuola senza zaino è un volume che spiega l'evoluzione del movimento «Senza Zaino» per fare il punto di questo itinerario di cambiamento e comprenderne la visione.

Lo studio è partito dall'oggetto apparentemente banale che i bambini usano per andare a scuola, lo zaino, per riparlare di progettazione didattica e di ciò che avviene ogni giorno in aula.

Il volume è diviso in tre parti:

  1. la prima parte dedicata alla visione e allo scenario che ha mosso lo studio;
  2. la seconda parte dedicata alla pratica, al metodo di lavoro e all'approfondimento del concetto di curricolo globale;
  3. la terza parte dedicata agli approfondimenti sui temi dell'ambiente formativo, dello spazio, del tempo, delle tecnologie, della corporeità, della popolazione e dei modi di intendere la progettazione

Il libro è disponibile anche come e-book , scaricabile in appena un clic può essere portato sempre con sé.

A scuola senza zaino è un volume che spiega l'evoluzione del movimento «Senza Zaino» per fare il punto di questo itinerario di cambiamento e...

Il libro è disponibile anche come e-book, scaricabile in appena un clic può essere portato sempre con sé.

A scuola senza zaino è un volume che spiega l'evoluzione del movimento «Senza Zaino» per fare il punto di questo itinerario di cambiamento e comprenderne la visione.

Lo studio è partito dall'oggetto apparentemente banale che i bambini usano per andare a scuola, lo zaino, per riparlare di progettazione didattica e di ciò che avviene ogni giorno in aula.

Il volume è diviso in tre parti:

  1. la prima parte dedicata alla visione e allo scenario che ha mosso lo studio;
  2. la seconda parte dedicata alla pratica, al metodo di lavoro e all'approfondimento del concetto di curricolo globale;
  3. la terza parte dedicata agli approfondimenti sui temi dell'ambiente formativo, dello spazio, del tempo, delle tecnologie, della corporeità, della popolazione e dei modi di intendere la progettazione

Il libro è disponibile anche come e-book , scaricabile in appena un clic può essere portato sempre con sé.

A scuola senza zaino è un volume che spiega l'evoluzione del movimento «Senza Zaino» per fare il punto di questo itinerario di cambiamento e...

Il libro è disponibile anche come e-book, scaricabile in appena un clic può essere portato sempre con sé.

A scuola senza zaino è un volume che spiega l'evoluzione del movimento «Senza Zaino» per fare il punto di questo itinerario di cambiamento e comprenderne la visione.

Lo studio è partito dall'oggetto apparentemente banale che i bambini usano per andare a scuola, lo zaino, per riparlare di progettazione didattica e di ciò che avviene ogni giorno in aula.

Il volume è diviso in tre parti:

  1. la prima parte dedicata alla visione e allo scenario che ha mosso lo studio;
  2. la seconda parte dedicata alla pratica, al metodo di lavoro e all'approfondimento del concetto di curricolo globale;
  3. la terza parte dedicata agli approfondimenti sui temi dell'ambiente formativo, dello spazio, del tempo, delle tecnologie, della corporeità, della popolazione e dei modi di intendere la progettazione
Libro + Risorse Online

In questo libro la scuola è chiamata a ripensarsi in modo radicale , a mettere in crisi pratiche consolidate, impostazioni e strutture sedimentate e comportamenti assodati per andare oltre ad un sapere trasmissivo che si avvale di una relazione...

In questo libro la scuola è chiamata a ripensarsi in modo radicale, a mettere in crisi pratiche consolidate, impostazioni e strutture sedimentate e comportamenti assodati per andare oltre ad un sapere trasmissivo che si avvale di una relazione competitiva e individualistica che ha la sua centratura sulla motivazione estrinseca data dai voti.

Lo studio è partito dall'oggetto apparentemente banale che i bambini usano per andare a scuola, lo zaino, per riparlare di progettazione didattica e di ciò che avviene ogni giorno in aula.

Il volume è diviso in tre parti:

  1. la prima parte dedicata alla visione e allo scenario che ha mosso lo studio;
  2. la seconda parte dedicata alla pratica, al metodo di lavoro e all'approfondimento del concetto di curricolo globale;
  3. la terza parte dedicata agli approfondimenti sui temi dell'ambiente formativo, dello spazio, del tempo, delle tecnologie, della corporeità, della popolazione e dei modi di intendere la progettazione

In questo libro la scuola è chiamata a ripensarsi in modo radicale , a mettere in crisi pratiche consolidate, impostazioni e strutture sedimentate e comportamenti assodati per andare oltre ad un sapere trasmissivo che si avvale di una relazione...

In questo libro la scuola è chiamata a ripensarsi in modo radicale, a mettere in crisi pratiche consolidate, impostazioni e strutture sedimentate e comportamenti assodati per andare oltre ad un sapere trasmissivo che si avvale di una relazione competitiva e individualistica che ha la sua centratura sulla motivazione estrinseca data dai voti.

Lo studio è partito dall'oggetto apparentemente banale che i bambini usano per andare a scuola, lo zaino, per riparlare di progettazione didattica e di ciò che avviene ogni giorno in aula.

Il volume è diviso in tre parti:

  1. la prima parte dedicata alla visione e allo scenario che ha mosso lo studio;
  2. la seconda parte dedicata alla pratica, al metodo di lavoro e all'approfondimento del concetto di curricolo globale;
  3. la terza parte dedicata agli approfondimenti sui temi dell'ambiente formativo, dello spazio, del tempo, delle tecnologie, della corporeità, della popolazione e dei modi di intendere la progettazione

In questo libro la scuola è chiamata a ripensarsi in modo radicale , a mettere in crisi pratiche consolidate, impostazioni e strutture sedimentate e comportamenti assodati per andare oltre ad un sapere trasmissivo che si avvale di una relazione...

In questo libro la scuola è chiamata a ripensarsi in modo radicale, a mettere in crisi pratiche consolidate, impostazioni e strutture sedimentate e comportamenti assodati per andare oltre ad un sapere trasmissivo che si avvale di una relazione competitiva e individualistica che ha la sua centratura sulla motivazione estrinseca data dai voti.

Lo studio è partito dall'oggetto apparentemente banale che i bambini usano per andare a scuola, lo zaino, per riparlare di progettazione didattica e di ciò che avviene ogni giorno in aula.

Il volume è diviso in tre parti:

  1. la prima parte dedicata alla visione e allo scenario che ha mosso lo studio;
  2. la seconda parte dedicata alla pratica, al metodo di lavoro e all'approfondimento del concetto di curricolo globale;
  3. la terza parte dedicata agli approfondimenti sui temi dell'ambiente formativo, dello spazio, del tempo, delle tecnologie, della corporeità, della popolazione e dei modi di intendere la progettazione
Ebook - ePub2
ISBN: 9788859011989
Data di pubblicazione: 03/2017
Requisiti di sistema:

Requisiti di sistema:

Gli e-book Erickson sono realizzati in formato .epub, protetti con social watermarking. Possono essere letti su tutti i dispositivi Ios, Android, Kobo e Sony purché sia installato un applicativo in grado di leggere i file .epub.

Per maggiori informazioni vedi la Guida alla lettura degli E-BOOK.

Libro + Risorse Online
ISBN: 9788859011668
Data di pubblicazione: 10/2016
Numero Pagine: 392
Formato: 17x24cm
Ebook - ePub2

PRIMA PARTE La visione
- Perché lo zaino?
- La comunità
- L'ospitalità
- La responsabilità

SECONDA PARTE Il metodo e la pratica
- L'Approccio Globale al Curricolo
- Gli spazi e gli strumenti didattici
- Il lavoro d'aula e la differenziazione dell'insegnamento
- Progettare le attività e sviluppare i saperi
- La scuola come comunità

TERZA PARTE Approfondimenti
- Ambiente formativo e bisogni di crescita
- Lo spazio, il tempo, la tecnologia
- Il corpo, la voce, l'ascolto
- Il gruppo e la comunità
- Dalla programmazione per obiettivi alla progettazione dell'ambiente formativo
- La formazione, l'organizzazione e la valutazione di Senza Zaino

Libro + Risorse Online

PRIMA PARTE La visione
- Perché lo zaino?
- La comunità
- L'ospitalità
- La responsabilità

SECONDA PARTE Il metodo e la pratica
- L'Approccio Globale al Curricolo
- Gli spazi e gli strumenti didattici
- Il lavoro d'aula e la differenziazione dell'insegnamento
- Progettare le attività e sviluppare i saperi
- La scuola come comunità

TERZA PARTE Approfondimenti
- Ambiente formativo e bisogni di crescita
- Lo spazio, il tempo, la tecnologia
- Il corpo, la voce, l'ascolto
- Il gruppo e la comunità
- Dalla programmazione per obiettivi alla progettazione dell'ambiente formativo
- La formazione, l'organizzazione e la valutazione di Senza Zaino

Didattica Metodologie didattiche / educative Metodologie
Ebook - ePub2
ISBN: 9788859011989
Data di pubblicazione: 03/2017
Requisiti di sistema:

Requisiti di sistema:

Gli e-book Erickson sono realizzati in formato .epub, protetti con social watermarking. Possono essere letti su tutti i dispositivi Ios, Android, Kobo e Sony purché sia installato un applicativo in grado di leggere i file .epub.

Per maggiori informazioni vedi la Guida alla lettura degli E-BOOK.

Libro + Risorse Online
ISBN: 9788859011668
Data di pubblicazione: 10/2016
Numero Pagine: 392
Formato: 17x24cm
Ebook - ePub2

PRIMA PARTE La visione
- Perché lo zaino?
- La comunità
- L'ospitalità
- La responsabilità

SECONDA PARTE Il metodo e la pratica
- L'Approccio Globale al Curricolo
- Gli spazi e gli strumenti didattici
- Il lavoro d'aula e la differenziazione dell'insegnamento
- Progettare le attività e sviluppare i saperi
- La scuola come comunità

TERZA PARTE Approfondimenti
- Ambiente formativo e bisogni di crescita
- Lo spazio, il tempo, la tecnologia
- Il corpo, la voce, l'ascolto
- Il gruppo e la comunità
- Dalla programmazione per obiettivi alla progettazione dell'ambiente formativo
- La formazione, l'organizzazione e la valutazione di Senza Zaino

Libro + Risorse Online

PRIMA PARTE La visione
- Perché lo zaino?
- La comunità
- L'ospitalità
- La responsabilità

SECONDA PARTE Il metodo e la pratica
- L'Approccio Globale al Curricolo
- Gli spazi e gli strumenti didattici
- Il lavoro d'aula e la differenziazione dell'insegnamento
- Progettare le attività e sviluppare i saperi
- La scuola come comunità

TERZA PARTE Approfondimenti
- Ambiente formativo e bisogni di crescita
- Lo spazio, il tempo, la tecnologia
- Il corpo, la voce, l'ascolto
- Il gruppo e la comunità
- Dalla programmazione per obiettivi alla progettazione dell'ambiente formativo
- La formazione, l'organizzazione e la valutazione di Senza Zaino

Didattica Metodologie didattiche / educative Metodologie

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."