Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
135,00 € -16% di sconto 160,00 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

Affettività e sessualità nella disabilità intellettiva

Dalla costruzione di abilità alla gestione dei comportamenti problematici

CORSO SEMPRE APERTO | 25 ore

Videolezioni - slide - materiali di approfondimento

Forum di confronto peer to peer

Feedback dell'esperto del corso

Erickson Advantages

La sessualità rappresenta una dimensione umana spesso esclusa dai progetti di vita delle persone con disabilità intellettiva. Il suo imporsi nei progetti educativi, tuttavia, richiede una risposta coerente pur nelle difficoltà che il tema evoca. Attraverso percorsi educativi è possibile pensare ad una sessualità sostenibile nella disabilità che possa tradursi in quote di autogratificazione personale e in una riduzione di comportamenti problematici. Il corso intende offrire un modello teorico e metodologico che possa essere applicato come riferimento per affrontare il delicato tema dell’affettività e della sessualità di persone adulte con disabilità, partendo dal presupposto che non esiste una “sessualità speciale” dedicata all’handicap, ma una sola forma di amore e di sessualità che deve fare i conti con impedimenti di natura diversa (biologica, corporea, comunicativa, ambientale, etc.).

Obiettivi

  • Saper leggere i segnali sessuali delle persone con disabilità intellettiva ed incarnarli nell’ottica di un progetto di vita

Programma

Modulo 1 - Quale sessualità nella disabilità intellettiva
Contenuti

  • Il modello medico vs il modello sociale della disabilità
  • Il diritto ad una sessualità sostenibile nella disabilità (ONU 2007)
  • Sessualità ed identità: possibili relazioni
  • La sessualità nella disabilità alla luce del modello ICF: limiti, impedimenti vs potenzialità e risorse
  • Pensare ad una sessualità sostenibile nella disabilità (le posizioni di Veglia, Dettore, Contardi)

Modulo 2 - Sessualità e comportamenti problematici
Contenuti

  • I comportamenti problema in ambito sessuologico: la decisione di problematicità
  • Livelli di intervento differenti nell’ambito dei comportamenti problematici
  • Alcuni casi clinici: dalla lettura dei comportamenti problema a proposte di intervento

Modulo 3 - La sessualità nel progetto educativo e di vita
Contenuti

  • Genitori ed educatori: che atteggiamento verso la sessualità?
  • Autonomia e sessualità
  • L’assistenza sessuale a favore delle persone con disabilità intellettiva
  • L’atteggiamento verso la sessualità di persone con disabilità intellettiva

Modulo 4 - Educazione alla sessualità
Contenuti

  • Come poter costruire un progetto di educazione sessuale
  • Autostimolazione e nudità, la masturbazione, toccare ed essere toccati, il fare l’amore
  • Il corteggiamento e la coppia, gravidanza e figli, la contraccezione
  • L’omosessualità

Attività
In ogni modulo saranno presenti dei test in autoapprendimento che permetteranno di verificare le competenze apprese; al termine del quarto modulo verrà richiesto di realizzare un project work che sarà corretto dall’esperto del corso con restituzione del feedback personalizzato. Sarà inoltre attivato un webinar in cui l’esperto risponderà ad eventuali dubbi e domande.

Destinatari suggeriti

Il corso si rivolge a educatori, pedagogisti, genitori, operatori sociali, insegnanti, assistenti sociali, psicologi e psicoterapeuti.

Tematiche

Dettagli

I corsi e-learning OnDemand+ sono sempre disponibili online e offrono la possibilità di iscriversi quando si preferisce in qualsiasi momento dell’anno; per andare incontro alle esigenze e ai bisogni di ogni corsista, infatti, si avrà un anno di tempo per terminare il corso a partire dal momento dell’iscrizione.
Per tutte le proposte formative di questa tipologia i materiali saranno a disposizione sulla piattaforma online per tutto l’anno di iscrizione; i partecipanti avranno la possibilità di interagire tra loro per uno scambio utile di esperienze e sarà inoltre a disposizione una persona esperta che darà feedback personalizzati sulla base delle attività che verranno proposte.

Al termine del corso e previo superamento delle esercitazioni previste, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.
  • Videolezioni con indicazioni teoriche e metodologiche per ogni modulo
  • Attività e test in autoapprendimento
  • Forum a disposizione dei corsisti per confrontarsi e scambiarsi idee, opinioni e suggerimenti
  • Materiale di approfondimento in pdf da scaricare e conservare
  • Feedback personalizzato in base all’attività proposta

Dopo aver acquistato il corso su erickson.it è necessario completare la “scheda di iscrizione partecipante” per accedere al percorso formativo.

La scheda di iscrizione partecipante

Dopo aver concluso l’ordine di acquisto su erickson.it, riceverai via e-mail un link per accedere alla scheda di iscrizione, che dovrà essere compilata con tutti i dati richiesti il prima possibile e, tassativamente, entro i tre giorni antecedenti la data di avvio del corso.

La scheda di iscrizione partecipante sarà disponibile anche nella tua area personale su erickson.it alla voce “I tuoi corsi di formazione, prodotti digitali e abbonamenti”.

Nel caso di acquisti multipli dello stesso corso, ogni partecipante dovrà compilare la scheda con i propri dati per accedere al percorso formativo.

Modalità di pagamento

Ogni corso di formazione può essere pagato con i seguenti metodi:

  • carta di credito
  • PayPal
  • carta del docente 
  • scalapay
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data di acquisto del corso

Docenti

Francesco Rovatti
Francesco Rovatti
Autore

Ph.D. Psicologo, Psicoterapeuta e Sessuologo Clinico. Dottore di Ricerca in Pedagogia Generale, Pedagogia Sociale e Didattica Generale.
Dal 2011 titolare di incarichi clinici presso strutture pubbliche di Salute Mentale afferenti all'ASST-Ovest Milanese, ASST-Valle Olona e ASST-Rhodense. Attualmente è Dirigente Psicologo Psicoterapeuta presso la ASST-Ovest Milanese nell'unità operativa di Psicologia Clinica. Dal 2013 titolare negli anni presso l'Università di Bolzano degli insegnamenti di Psicologia Clinica, Psicologia Pedagogica e dello Sviluppo, Psicologia dell' Educazione e Apprendimento, Modelli integrati di intervento per la disabilità e i disturbi generalizzati dello sviluppo, Benessere ed Igiene, Comunicazioni in condizioni difficili, Neuropsichiatria. Ulteriori incarichi di insegnamento presso l'Università degli Studi di Trento presso il Dipartimento di Scienze Cognitive e presso l'Università di Modena e Reggio Emilia. 

Scopri di più

Recensioni e domande