IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Palestra
€ 450,00 -8% € 490,00
-8%
Vale 179 punti Erickson

Valorizzazione delle differenze e inclusione

Corso di perfezionamento / Corso di aggiornamento professionale - Expert Teacher

Dal 15 ottobre 2020

Promozione – Iscriviti subito :
450 € anziché 490 € solo per un numero limitato di posti ed entro 30 novembre

Il Corso di Perfezionamento “ Valorizzazione delle differenze e inclusione ” affronta il tema dell’ osservazione tra pari, della...

Promozione – Iscriviti subito:
450 € anziché 490 € solo per un numero limitato di posti ed entro 30 novembre

Il Corso di Perfezionamento “Valorizzazione delle differenze e inclusione” affronta il tema dell’osservazione tra pari, della compresenza didattica e del riconoscimento e valorizzazione di tutte le differenze. Si esploreranno gli approcci metodologici relativi alla compresenza didattica (co-teaching) sia in termini di co-progettazione che di co-docenza e co-conduzione della lezione in classe. Per quanto concerne la valorizzazione delle differenze si approfondirà l’accompagnamento degli alunni nell'individuazione delle proprie specificità e dei propri talenti. Si tratterà inoltre della progettazione di materiali didattici e ambienti di apprendimento inclusivi e della stesura del profilo di funzionamento di un alunno con BES sulla base ICF-CY.

Il Corso rilascia 20 CFU

Corso in collaborazione con IUL

Promozione – Iscriviti subito :
450 € anziché 490 € solo per un numero limitato di posti ed entro 30 novembre

Il Corso di Perfezionamento “ Valorizzazione delle differenze e inclusione ” affronta il tema dell’ osservazione tra pari, della...

Promozione – Iscriviti subito:
450 € anziché 490 € solo per un numero limitato di posti ed entro 30 novembre

Il Corso di Perfezionamento “Valorizzazione delle differenze e inclusione” affronta il tema dell’osservazione tra pari, della compresenza didattica e del riconoscimento e valorizzazione di tutte le differenze. Si esploreranno gli approcci metodologici relativi alla compresenza didattica (co-teaching) sia in termini di co-progettazione che di co-docenza e co-conduzione della lezione in classe. Per quanto concerne la valorizzazione delle differenze si approfondirà l’accompagnamento degli alunni nell'individuazione delle proprie specificità e dei propri talenti. Si tratterà inoltre della progettazione di materiali didattici e ambienti di apprendimento inclusivi e della stesura del profilo di funzionamento di un alunno con BES sulla base ICF-CY.

Il Corso rilascia 20 CFU

Corso in collaborazione con IUL

Promozione – Iscriviti subito :
450 € anziché 490 € solo per un numero limitato di posti ed entro 30 novembre

Il Corso di Perfezionamento “ Valorizzazione delle differenze e inclusione ” affronta il tema dell’ osservazione tra pari, della...

Promozione – Iscriviti subito:
450 € anziché 490 € solo per un numero limitato di posti ed entro 30 novembre

Il Corso di Perfezionamento “Valorizzazione delle differenze e inclusione” affronta il tema dell’osservazione tra pari, della compresenza didattica e del riconoscimento e valorizzazione di tutte le differenze. Si esploreranno gli approcci metodologici relativi alla compresenza didattica (co-teaching) sia in termini di co-progettazione che di co-docenza e co-conduzione della lezione in classe. Per quanto concerne la valorizzazione delle differenze si approfondirà l’accompagnamento degli alunni nell'individuazione delle proprie specificità e dei propri talenti. Si tratterà inoltre della progettazione di materiali didattici e ambienti di apprendimento inclusivi e della stesura del profilo di funzionamento di un alunno con BES sulla base ICF-CY.

Il Corso rilascia 20 CFU

Corso in collaborazione con IUL

Palestra
€ 450,00 -8% € 490,00
-8%
Vale 179 punti Erickson

contenuti

Il progetto Expert Teacher prevede l’allenamento di competenze professionali all’interno di un set di “palestre virtuali”. All’interno delle palestre sono previste attività individuali e collaborative, contenuti d’approfondimento, confronti...

Il progetto Expert Teacher prevede l’allenamento di competenze professionali all’interno di un set di “palestre virtuali”. All’interno delle palestre sono previste attività individuali e collaborative, contenuti d’approfondimento, confronti costanti con il trainer e con gli altri corsisti.

Al termine del percorso è prevista una prova finale.

Le palestre affrontate in questo corso sono le seguenti:


- Palestra “Osservazione tra pari e compresenza didattica”
Contenuti e attività a cura di Sofia Cramerotti

Questa palestra accompagna il partecipante nella conoscenza degli approcci metodologici e delle opportunità formative e di sviluppo professionale, offerte da una preziosa risorsa sempre a disposizione all'interno di tutte le scuole: i colleghi insegnanti. In particolare verranno affrontati due aspetti particolarmente rilevanti in questo ambito. Il primo fa riferimento agli approcci metodologici relativi alla compresenza didattica (co-teaching) sia in termini di co-progettazione che di co-docenza e co-conduzione della lezione in classe. Il secondo si focalizza invece sull'importanza dell'osservazione tra pari (peer to peer observation) come strategia di accompagnamento continuo allo sviluppo delle proprie competenze professionali.

I temi trattati in questa palestra sono:

• La co-progettazione e co-docenza, partendo sia dalle proprie esperienze, sia dagli assunti metodologici emersi dalla ricerca e dall'esperienza sul campo;
• La gestione di attività inerenti l’osservazione tra pari, basandosi sull'analisi dei propri vissuti esperienziali e dei modelli di peer to peer observation attualmente in uso.

- Palestra “Riconoscere, accogliere e valorizzare tutte le differenze”
Contenuti e attività a cura di Heidrun Demo

In questa palestra il corsista verrà guidato nella definizione delle linee guida per valorizzare e tenere conto delle differenze di ciascuno, accompagnando gli alunni nell’individuazione delle proprie specificità e dei propri talenti. Avvalendosi dei principi dell’Universal Design for Learning (UDL), si allenerà a progettare materiali didattici e di ambienti di apprendimento inclusivi. Sarà infine in grado di stendere un profilo di funzionamento di un alunno con BES sulla base del modello bio-psico-sociale ICF-CY.

I temi trattati in questa palestra sono:

• Il PEI su base ICF-CY
• Le mappe per la didattica metacognitiva e l’approccio autobiografico
• I principi dell’Universal Design for Learning (UDL)
• La progettazione di attività inclusive

Le competenze del Syllabus Expert Teacher allenate in questo corso sono:
– Gestire e accompagnare: Monitorare e accompagnare i processi di gestione e di miglioramento dell’istituto; comunicare, informare e informarsi, partecipare a reti.
– Gestire le relazioni: Relazionarsi con tutti i soggetti coinvolti nella e dalla scuola al fine di creare un ambiente positivo e costruttivo
- Collaborare: Collaborare, condividere e gestire i conflitti
– Progettare la didattica: Possedere conoscenze e competenze disciplinari e pedagogiche, per progettare e organizzare le situazioni di insegnamento/apprendimento, con attenzione alle competenze attese, alla relazione tra contenuti multi/ interdisciplinari e alle strategie didattiche.
- Gestire la classe e i gruppi: Condurre, comunicare e gestire attività didattiche
– Includere: Promuovere e sostenere una cultura inclusiva
– Valorizzare i talenti e orientare: Possedere conoscenze e competenze nell’ambito dell’orientamento formativo, delle relazioni interne ed esterne alla scuola, del tutoring nei confronti degli studenti.
- Osservare gli studenti e valutare il loro percorso di apprendimento: Possedere conoscenze teoriche, tecniche di osservazione e di valutazione gli studenti

Il progetto Expert Teacher prevede l’allenamento di competenze professionali all’interno di un set di “palestre virtuali”. All’interno delle palestre sono previste attività individuali e collaborative, contenuti d’approfondimento, confronti...

Il progetto Expert Teacher prevede l’allenamento di competenze professionali all’interno di un set di “palestre virtuali”. All’interno delle palestre sono previste attività individuali e collaborative, contenuti d’approfondimento, confronti costanti con il trainer e con gli altri corsisti.

Al termine del percorso è prevista una prova finale.

Le palestre affrontate in questo corso sono le seguenti:


- Palestra “Osservazione tra pari e compresenza didattica”
Contenuti e attività a cura di Sofia Cramerotti

Questa palestra accompagna il partecipante nella conoscenza degli approcci metodologici e delle opportunità formative e di sviluppo professionale, offerte da una preziosa risorsa sempre a disposizione all'interno di tutte le scuole: i colleghi insegnanti. In particolare verranno affrontati due aspetti particolarmente rilevanti in questo ambito. Il primo fa riferimento agli approcci metodologici relativi alla compresenza didattica (co-teaching) sia in termini di co-progettazione che di co-docenza e co-conduzione della lezione in classe. Il secondo si focalizza invece sull'importanza dell'osservazione tra pari (peer to peer observation) come strategia di accompagnamento continuo allo sviluppo delle proprie competenze professionali.

I temi trattati in questa palestra sono:

• La co-progettazione e co-docenza, partendo sia dalle proprie esperienze, sia dagli assunti metodologici emersi dalla ricerca e dall'esperienza sul campo;
• La gestione di attività inerenti l’osservazione tra pari, basandosi sull'analisi dei propri vissuti esperienziali e dei modelli di peer to peer observation attualmente in uso.

- Palestra “Riconoscere, accogliere e valorizzare tutte le differenze”
Contenuti e attività a cura di Heidrun Demo

In questa palestra il corsista verrà guidato nella definizione delle linee guida per valorizzare e tenere conto delle differenze di ciascuno, accompagnando gli alunni nell’individuazione delle proprie specificità e dei propri talenti. Avvalendosi dei principi dell’Universal Design for Learning (UDL), si allenerà a progettare materiali didattici e di ambienti di apprendimento inclusivi. Sarà infine in grado di stendere un profilo di funzionamento di un alunno con BES sulla base del modello bio-psico-sociale ICF-CY.

I temi trattati in questa palestra sono:

• Il PEI su base ICF-CY
• Le mappe per la didattica metacognitiva e l’approccio autobiografico
• I principi dell’Universal Design for Learning (UDL)
• La progettazione di attività inclusive

Le competenze del Syllabus Expert Teacher allenate in questo corso sono:
– Gestire e accompagnare: Monitorare e accompagnare i processi di gestione e di miglioramento dell’istituto; comunicare, informare e informarsi, partecipare a reti.
– Gestire le relazioni: Relazionarsi con tutti i soggetti coinvolti nella e dalla scuola al fine di creare un ambiente positivo e costruttivo
- Collaborare: Collaborare, condividere e gestire i conflitti
– Progettare la didattica: Possedere conoscenze e competenze disciplinari e pedagogiche, per progettare e organizzare le situazioni di insegnamento/apprendimento, con attenzione alle competenze attese, alla relazione tra contenuti multi/ interdisciplinari e alle strategie didattiche.
- Gestire la classe e i gruppi: Condurre, comunicare e gestire attività didattiche
– Includere: Promuovere e sostenere una cultura inclusiva
– Valorizzare i talenti e orientare: Possedere conoscenze e competenze nell’ambito dell’orientamento formativo, delle relazioni interne ed esterne alla scuola, del tutoring nei confronti degli studenti.
- Osservare gli studenti e valutare il loro percorso di apprendimento: Possedere conoscenze teoriche, tecniche di osservazione e di valutazione gli studenti

Il progetto Expert Teacher prevede l’allenamento di competenze professionali all’interno di un set di “palestre virtuali”. All’interno delle palestre sono previste attività individuali e collaborative, contenuti d’approfondimento, confronti...

Il progetto Expert Teacher prevede l’allenamento di competenze professionali all’interno di un set di “palestre virtuali”. All’interno delle palestre sono previste attività individuali e collaborative, contenuti d’approfondimento, confronti costanti con il trainer e con gli altri corsisti.

Al termine del percorso è prevista una prova finale.

Le palestre affrontate in questo corso sono le seguenti:


- Palestra “Osservazione tra pari e compresenza didattica”
Contenuti e attività a cura di Sofia Cramerotti

Questa palestra accompagna il partecipante nella conoscenza degli approcci metodologici e delle opportunità formative e di sviluppo professionale, offerte da una preziosa risorsa sempre a disposizione all'interno di tutte le scuole: i colleghi insegnanti. In particolare verranno affrontati due aspetti particolarmente rilevanti in questo ambito. Il primo fa riferimento agli approcci metodologici relativi alla compresenza didattica (co-teaching) sia in termini di co-progettazione che di co-docenza e co-conduzione della lezione in classe. Il secondo si focalizza invece sull'importanza dell'osservazione tra pari (peer to peer observation) come strategia di accompagnamento continuo allo sviluppo delle proprie competenze professionali.

I temi trattati in questa palestra sono:

• La co-progettazione e co-docenza, partendo sia dalle proprie esperienze, sia dagli assunti metodologici emersi dalla ricerca e dall'esperienza sul campo;
• La gestione di attività inerenti l’osservazione tra pari, basandosi sull'analisi dei propri vissuti esperienziali e dei modelli di peer to peer observation attualmente in uso.

- Palestra “Riconoscere, accogliere e valorizzare tutte le differenze”
Contenuti e attività a cura di Heidrun Demo

In questa palestra il corsista verrà guidato nella definizione delle linee guida per valorizzare e tenere conto delle differenze di ciascuno, accompagnando gli alunni nell’individuazione delle proprie specificità e dei propri talenti. Avvalendosi dei principi dell’Universal Design for Learning (UDL), si allenerà a progettare materiali didattici e di ambienti di apprendimento inclusivi. Sarà infine in grado di stendere un profilo di funzionamento di un alunno con BES sulla base del modello bio-psico-sociale ICF-CY.

I temi trattati in questa palestra sono:

• Il PEI su base ICF-CY
• Le mappe per la didattica metacognitiva e l’approccio autobiografico
• I principi dell’Universal Design for Learning (UDL)
• La progettazione di attività inclusive

Le competenze del Syllabus Expert Teacher allenate in questo corso sono:
– Gestire e accompagnare: Monitorare e accompagnare i processi di gestione e di miglioramento dell’istituto; comunicare, informare e informarsi, partecipare a reti.
– Gestire le relazioni: Relazionarsi con tutti i soggetti coinvolti nella e dalla scuola al fine di creare un ambiente positivo e costruttivo
- Collaborare: Collaborare, condividere e gestire i conflitti
– Progettare la didattica: Possedere conoscenze e competenze disciplinari e pedagogiche, per progettare e organizzare le situazioni di insegnamento/apprendimento, con attenzione alle competenze attese, alla relazione tra contenuti multi/ interdisciplinari e alle strategie didattiche.
- Gestire la classe e i gruppi: Condurre, comunicare e gestire attività didattiche
– Includere: Promuovere e sostenere una cultura inclusiva
– Valorizzare i talenti e orientare: Possedere conoscenze e competenze nell’ambito dell’orientamento formativo, delle relazioni interne ed esterne alla scuola, del tutoring nei confronti degli studenti.
- Osservare gli studenti e valutare il loro percorso di apprendimento: Possedere conoscenze teoriche, tecniche di osservazione e di valutazione gli studenti



Prevalentemente docenti di ogni ordine e grado e coloro i quali vogliano intraprendere la professione docente e consolidare le proprie competenze.

Il requisito minimo di accesso è il diploma di laurea, diploma di laurea di primo livello ovvero laurea magistrale o specialistica conseguita secondo l’ordinamento antecedente e successivo al DM 509/99 o titolo equivalente o equipollente.

L’eventuale iscrizione dei partecipanti che non sono in possesso di un diploma di laurea sarà intesa secondo la modalità “Corso di aggiornamento professionale”, per il quale il corsista che porta a conclusione il percorso formativo ha diritto ad un attestato di frequenza.

La metodologia didattica prevede attività individuali e collaborative, confronti costanti via forum, momenti di peer review. 
Maggiori dettagli all’interno del bando.

I contenuti di approfondimento relativi alle tematiche trattate nel percorso sono raccolti all’interno di una specifica Media Library. Filtrando tramite palestra, competenze e tipologia, il corsista potrà consultare contenuti quali video, testi, link d’approfondimento.

All’interno delle palestre vi saranno inoltre ulteriori testi e video (anche nella forma di webinar) utili per lo svolgimento delle attività previste.


Prevalentemente docenti di ogni ordine e grado e coloro i quali vogliano intraprendere la professione docente e consolidare le proprie competenze.

Il requisito minimo di accesso è il diploma di laurea, diploma di laurea di primo livello ovvero laurea magistrale o specialistica conseguita secondo l’ordinamento antecedente e successivo al DM 509/99 o titolo equivalente o equipollente.

L’eventuale iscrizione dei partecipanti che non sono in possesso di un diploma di laurea sarà intesa secondo la modalità “Corso di aggiornamento professionale”, per il quale il corsista che porta a conclusione il percorso formativo ha diritto ad un attestato di frequenza.

La metodologia didattica prevede attività individuali e collaborative, confronti costanti via forum, momenti di peer review. 
Maggiori dettagli all’interno del bando.

I contenuti di approfondimento relativi alle tematiche trattate nel percorso sono raccolti all’interno di una specifica Media Library. Filtrando tramite palestra, competenze e tipologia, il corsista potrà consultare contenuti quali video, testi, link d’approfondimento.

All’interno delle palestre vi saranno inoltre ulteriori testi e video (anche nella forma di webinar) utili per lo svolgimento delle attività previste.

Il percorso viene svolto interamente online all’interno della piattaforma formativa di Expert Teacher.

Al termine del percorso è previsto lo svolgimento e la discussione di un Project work: l’attività, svolta con il costante supporto online del docente e del trainer, prevede lo sviluppo di un lavoro di ricerca individuale, partendo da uno degli argomenti affrontati durante la didattica del Corso e concordato con il docente e il tutor.

Requisito indispensabile per poter accedere alla discussione finale, che si svolgerà in presenza, è aver svolto tutte le attività previste nelle palestre.

Redazione e discussione finale del Project Work, in presenza o in videoconferenza in una delle sedi convenzionate e distribuite sul territorio italiano che verranno comunicate ai corsisti.

Il percorso viene svolto interamente online all’interno della piattaforma formativa di Expert Teacher.

Al termine del percorso è previsto lo svolgimento e la discussione di un Project work: l’attività, svolta con il costante supporto online del docente e del trainer, prevede lo sviluppo di un lavoro di ricerca individuale, partendo da uno degli argomenti affrontati durante la didattica del Corso e concordato con il docente e il tutor.

Requisito indispensabile per poter accedere alla discussione finale, che si svolgerà in presenza, è aver svolto tutte le attività previste nelle palestre.

Redazione e discussione finale del Project Work, in presenza o in videoconferenza in una delle sedi convenzionate e distribuite sul territorio italiano che verranno comunicate ai corsisti.


Certificato di frequenza al “Corso di Perfezionamento” e il rilascio di  20 CFU per i laureati,  ai partecipanti in possesso di Diploma secondaria di 2° grado verrà rilasciato un Attestato di frequenza del Corso di aggiornamento professionale.

Il...

Certificato di frequenza al “Corso di Perfezionamento” e il rilascio di 20 CFU per i laureati, ai partecipanti in possesso di Diploma secondaria di 2° grado verrà rilasciato un Attestato di frequenza del Corso di aggiornamento professionale.

Il “Corso di perfezionamento” assegna:

Per ulteriori approfondimenti e aggiornamenti si prega di consultare sempre:

·         Documenti graduatorie ad esaurimento

·         Mobilità del personale docente

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

Certificato di frequenza al “Corso di Perfezionamento” e il rilascio di  20 CFU per i laureati,  ai partecipanti in possesso di Diploma secondaria di 2° grado verrà rilasciato un Attestato di frequenza del Corso di aggiornamento professionale.

Il...

Certificato di frequenza al “Corso di Perfezionamento” e il rilascio di 20 CFU per i laureati, ai partecipanti in possesso di Diploma secondaria di 2° grado verrà rilasciato un Attestato di frequenza del Corso di aggiornamento professionale.

Il “Corso di perfezionamento” assegna:

Per ulteriori approfondimenti e aggiornamenti si prega di consultare sempre:

·         Documenti graduatorie ad esaurimento

·         Mobilità del personale docente

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

Certificato di frequenza al “Corso di Perfezionamento” e il rilascio di  20 CFU per i laureati,  ai partecipanti in possesso di Diploma secondaria di 2° grado verrà rilasciato un Attestato di frequenza del Corso di aggiornamento professionale.

Il...

Certificato di frequenza al “Corso di Perfezionamento” e il rilascio di 20 CFU per i laureati, ai partecipanti in possesso di Diploma secondaria di 2° grado verrà rilasciato un Attestato di frequenza del Corso di aggiornamento professionale.

Il “Corso di perfezionamento” assegna:

Per ulteriori approfondimenti e aggiornamenti si prega di consultare sempre:

·         Documenti graduatorie ad esaurimento

·         Mobilità del personale docente

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

Prima dell’inizio del corso sarà necessario perfezionare l’iscrizione con l’Ateneo attraverso il portale studenti GOMP (http://gomp.iuline.it) così come meglio specificato nel bando di riferimento (disponibile qui). Erickson invierà una comunicazione a tutti gli iscritti con tutte le informazioni e tempistiche relative a questa operazione. Per completare questa operazione è necessaria una marca da bollo del valore di 16 € a carico del partecipante.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

Prima dell’inizio del corso sarà necessario perfezionare l’iscrizione con l’Ateneo attraverso il portale studenti GOMP (http://gomp.iuline.it) così come meglio specificato nel bando di riferimento (disponibile qui). Erickson invierà una comunicazione a tutti gli iscritti con tutte le informazioni e tempistiche relative a questa operazione. Per completare questa operazione è necessaria una marca da bollo del valore di 16 € a carico del partecipante.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

Prima dell’inizio del corso sarà necessario perfezionare l’iscrizione con l’Ateneo attraverso il portale studenti GOMP (http://gomp.iuline.it) così come meglio specificato nel bando di riferimento (disponibile qui). Erickson invierà una comunicazione a tutti gli iscritti con tutte le informazioni e tempistiche relative a questa operazione. Per completare questa operazione è necessaria una marca da bollo del valore di 16 € a carico del partecipante.

Attestato per “Corso di perfezionamento ” e il rilascio di  20 CFU  per i laureati.

Ai partecipanti in possesso di Diploma secondaria di 2° grado verrà rilasciato un Attestato di frequenza del “Corso di Alta formazione”.

La consegna di entrambe...

Attestato per “Corso di perfezionamento” e il rilascio di 20 CFU per i laureati.

Ai partecipanti in possesso di Diploma secondaria di 2° grado verrà rilasciato un Attestato di frequenza del “Corso di Alta formazione”.

La consegna di entrambe le certificazioni è subordinata alla frequenza e al superamento delle prove intermedie e finale in videoconferenza.

Attestato per “Corso di perfezionamento ” e il rilascio di  20 CFU  per i laureati.

Ai partecipanti in possesso di Diploma secondaria di 2° grado verrà rilasciato un Attestato di frequenza del “Corso di Alta formazione”.

La consegna di entrambe...

Attestato per “Corso di perfezionamento” e il rilascio di 20 CFU per i laureati.

Ai partecipanti in possesso di Diploma secondaria di 2° grado verrà rilasciato un Attestato di frequenza del “Corso di Alta formazione”.

La consegna di entrambe le certificazioni è subordinata alla frequenza e al superamento delle prove intermedie e finale in videoconferenza.

Attestato per “Corso di perfezionamento ” e il rilascio di  20 CFU  per i laureati.

Ai partecipanti in possesso di Diploma secondaria di 2° grado verrà rilasciato un Attestato di frequenza del “Corso di Alta formazione”.

La consegna di entrambe...

Attestato per “Corso di perfezionamento” e il rilascio di 20 CFU per i laureati.

Ai partecipanti in possesso di Diploma secondaria di 2° grado verrà rilasciato un Attestato di frequenza del “Corso di Alta formazione”.

La consegna di entrambe le certificazioni è subordinata alla frequenza e al superamento delle prove intermedie e finale in videoconferenza.

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."