IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Disponibile nel formato
Iscrizione Corso in aula
€ 495,00 -8% € 540,00
-8%
Vale 198 punti Erickson
Iscrizione Corso online
€ 495,00 -8% € 540,00
-8%
Vale 198 punti Erickson

Supervisore educativo

Corso di alta formazione per figure professionali a supporto dell’équipe educativa di scuola e di comunità

Trento - Erickson sede Trento | Dal 17 settembre 2021 al 23 ottobre 2021 50 ore

E' possibile partecipare alle prime 4 giornate di formazione in aula oppure in diretta streaming.

Il percorso di formazione è pensato per tutte le figure professionali che lavorano e sono attive nel campo dell’educazione e della scuola, che intendono ampliare le proprie competenze professionali,...

E' possibile partecipare alle prime 4 giornate di formazione in aula oppure in diretta streaming.

Il percorso di formazione è pensato per tutte le figure professionali che lavorano e sono attive nel campo dell’educazione e della scuola, che intendono ampliare le proprie competenze professionali, potenziando il livello di collaborazione, di co-progettazione e le competenze riflessive e decisionali.
La supervisione pedagogica è uno strumento di supporto e accompagnamento professionale che, all’interno di uno specifico spazio teorico-esperienziale partecipato, mira a favorire l’individuazione di strategie operative efficaci e di soluzioni creative e costruttive, a partire dall’attivazione di processi di osservazione e di analisi critica dei molteplici aspetti di cui ogni professione si compone.
L’attenzione è posta sulle dinamiche e sui processi, favorendo una riflessione guidata su tematiche specifiche, quali:
• la riconoscibilità del proprio ruolo professionale all’interno dell’organizzazione in cui si opera;
• le modalità di collaborazione con i colleghi e con le figure apicali di riferimento;
• la gestione del lavoro e della relazione con i propri interlocutori (destinatari/utenti).

La supervisione si sviluppa attraverso la relazione tra un professionista esperto e un professionista/gruppo di lavoro che ricerca un supporto, uno spazio di rielaborazione dei saperi acquisiti sul campo e di riflessione sul proprio agire, sulle scelte metodologiche adottate, sugli strumenti utilizzati. Le potenzialità di un contesto relazionale-dialettico così strutturato possono consentire di monitorare la qualità del lavoro svolto, di innalzare il livello di collaborazione e co-progettazione delle équipe, promuovendo lo sviluppo di capacità comunicative, potenziando le competenze riflessive e decisionali, sostenendo inoltre gli eventuali processi di cambiamento.

A partire da queste premesse, il percorso di formazione si propone di fornire ai partecipanti una panoramica generale sulle caratteristiche della supervisione pedagogica, introducendo inoltre i principi fondamentali della stessa attraverso conoscenze sia teoriche sia esperienziali.

Articolazione e struttura del percorso:
28 ore di formazione in aula o diretta streaming;

7 ore di formazione in diretta streaming;

15 ore di formazione in modalità asincrona di studio di caso supervisionato da un esperto.

 Il corso permette l'accesso al Registro degli Esperti Erickson

E' possibile partecipare alle prime 4 giornate di formazione in aula oppure in diretta streaming.

Il percorso di formazione è pensato per tutte le figure professionali che lavorano e sono attive nel campo dell’educazione e della scuola, che intendono ampliare le proprie competenze professionali,...

E' possibile partecipare alle prime 4 giornate di formazione in aula oppure in diretta streaming.

Il percorso di formazione è pensato per tutte le figure professionali che lavorano e sono attive nel campo dell’educazione e della scuola, che intendono ampliare le proprie competenze professionali, potenziando il livello di collaborazione, di co-progettazione e le competenze riflessive e decisionali.
La supervisione pedagogica è uno strumento di supporto e accompagnamento professionale che, all’interno di uno specifico spazio teorico-esperienziale partecipato, mira a favorire l’individuazione di strategie operative efficaci e di soluzioni creative e costruttive, a partire dall’attivazione di processi di osservazione e di analisi critica dei molteplici aspetti di cui ogni professione si compone.
L’attenzione è posta sulle dinamiche e sui processi, favorendo una riflessione guidata su tematiche specifiche, quali:
• la riconoscibilità del proprio ruolo professionale all’interno dell’organizzazione in cui si opera;
• le modalità di collaborazione con i colleghi e con le figure apicali di riferimento;
• la gestione del lavoro e della relazione con i propri interlocutori (destinatari/utenti).

La supervisione si sviluppa attraverso la relazione tra un professionista esperto e un professionista/gruppo di lavoro che ricerca un supporto, uno spazio di rielaborazione dei saperi acquisiti sul campo e di riflessione sul proprio agire, sulle scelte metodologiche adottate, sugli strumenti utilizzati. Le potenzialità di un contesto relazionale-dialettico così strutturato possono consentire di monitorare la qualità del lavoro svolto, di innalzare il livello di collaborazione e co-progettazione delle équipe, promuovendo lo sviluppo di capacità comunicative, potenziando le competenze riflessive e decisionali, sostenendo inoltre gli eventuali processi di cambiamento.

A partire da queste premesse, il percorso di formazione si propone di fornire ai partecipanti una panoramica generale sulle caratteristiche della supervisione pedagogica, introducendo inoltre i principi fondamentali della stessa attraverso conoscenze sia teoriche sia esperienziali.

Articolazione e struttura del percorso:
28 ore di formazione in aula o diretta streaming;

7 ore di formazione in diretta streaming;

15 ore di formazione in modalità asincrona di studio di caso supervisionato da un esperto.

 Il corso permette l'accesso al Registro degli Esperti Erickson

E' possibile partecipare alle prime 4 giornate di formazione in aula oppure in diretta streaming.

Il percorso di formazione è pensato per tutte le figure professionali che lavorano e sono attive nel campo dell’educazione e della scuola, che intendono ampliare le proprie competenze professionali,...

E' possibile partecipare alle prime 4 giornate di formazione in aula oppure in diretta streaming.

Il percorso di formazione è pensato per tutte le figure professionali che lavorano e sono attive nel campo dell’educazione e della scuola, che intendono ampliare le proprie competenze professionali, potenziando il livello di collaborazione, di co-progettazione e le competenze riflessive e decisionali.
La supervisione pedagogica è uno strumento di supporto e accompagnamento professionale che, all’interno di uno specifico spazio teorico-esperienziale partecipato, mira a favorire l’individuazione di strategie operative efficaci e di soluzioni creative e costruttive, a partire dall’attivazione di processi di osservazione e di analisi critica dei molteplici aspetti di cui ogni professione si compone.
L’attenzione è posta sulle dinamiche e sui processi, favorendo una riflessione guidata su tematiche specifiche, quali:
• la riconoscibilità del proprio ruolo professionale all’interno dell’organizzazione in cui si opera;
• le modalità di collaborazione con i colleghi e con le figure apicali di riferimento;
• la gestione del lavoro e della relazione con i propri interlocutori (destinatari/utenti).

La supervisione si sviluppa attraverso la relazione tra un professionista esperto e un professionista/gruppo di lavoro che ricerca un supporto, uno spazio di rielaborazione dei saperi acquisiti sul campo e di riflessione sul proprio agire, sulle scelte metodologiche adottate, sugli strumenti utilizzati. Le potenzialità di un contesto relazionale-dialettico così strutturato possono consentire di monitorare la qualità del lavoro svolto, di innalzare il livello di collaborazione e co-progettazione delle équipe, promuovendo lo sviluppo di capacità comunicative, potenziando le competenze riflessive e decisionali, sostenendo inoltre gli eventuali processi di cambiamento.

A partire da queste premesse, il percorso di formazione si propone di fornire ai partecipanti una panoramica generale sulle caratteristiche della supervisione pedagogica, introducendo inoltre i principi fondamentali della stessa attraverso conoscenze sia teoriche sia esperienziali.

Articolazione e struttura del percorso:
28 ore di formazione in aula o diretta streaming;

7 ore di formazione in diretta streaming;

15 ore di formazione in modalità asincrona di studio di caso supervisionato da un esperto.

 Il corso permette l'accesso al Registro degli Esperti Erickson

Promozione – Iscriviti subito
495 € anziché 540 € solo per un numero limitato di posti ed entro il 15 luglio

Promozione – Iscriviti subito
495 € anziché 540 € solo per un numero limitato di posti ed entro il 15 luglio

Disponibile nel formato

Corsi in presenza

Corsi online

Iscrizione Corso in aula
€ 495,00 -8% € 540,00
-8%
Vale 198 punti Erickson
Iscrizione Corso online
€ 495,00 -8% € 540,00
-8%
Vale 198 punti Erickson

contenuti

FORMAZIONE SINCRONA IN PRESENZA o STREAMING (28 ore)

MODULO 1

Venerdì 17 settembre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

La supervisione come pratica riflessiva professionalizzante

  •  Cos’è
  • A chi si rivolge
  • Caratteristiche generali della supervisione
  • quali tipologie di supervisione esistono (individuale, di gruppo,...

FORMAZIONE SINCRONA IN PRESENZA o STREAMING (28 ore)

MODULO 1

Venerdì 17 settembre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

La supervisione come pratica riflessiva professionalizzante

  •  Cos’è
  • A chi si rivolge
  • Caratteristiche generali della supervisione
  • quali tipologie di supervisione esistono (individuale, di gruppo, dell’equipe)
  • la posizione del supervisore rispetto al gruppo (supervisione interna all’organizzazione, supervisione esterna)
  •  i tempi della supervisione
  • ambito di interesse della supervisione (progetto, metodologia di lavoro, equipe educativa, ecc.)
  • approcci disciplinari che caratterizzano la supervisione: clinico o pedagogico?


MODULO 2 

Sabato 18 settembre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

La definizione di un progetto di supervisione pedagogica

  •  Come si imposta un progetto di supervisione pedagogica
  • sostegno a educatori e docenti
  • accompagnamento nella realizzazione degli obiettivi educativi
  • fornitura di strumenti personalizzati e trasversali
  •  inserimento di elementi innovativi che possano migliorare l’ambiente educativo di riferimento
  • Azioni della supervisione pedagogia: osservazione, restituzione, ecc.
  • Strumenti: tavole di Kuno Beller, griglie per l’osservazione, ecc.
  •  Valutazione

Il “pronto soccorso emotivo” per le richieste urgenti del team: strumenti per la risoluzione delle emergenze (come gestire una situazione carica di ansia, rabbia o rancore; suggerimenti per la gestione a livello emotivo del gruppo di lavoro)

MODULO 3

Venerdì 8 ottobre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

Le competenze del supervisore educativo

  • Il modello C.L.E.A.R.
  • Contract (contratto)
  •  Listen (ascolto)
  •  Explore (indagine)
  •  Action Plan (pianificazione degli interventi)
  •  Review (restituzione)

MODULO 4

Sabato 9 ottobre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

 La cura educativa di sé come opportunità di benessere individuale e di gruppo 

  • Cura di sé come attenzione e vivacità della pratica educativa
  •  Rottura di abitudini e schemi routinari che favoriscono la dimensione del fare
  • Dimensione dell’essere educativo come elemento cardine e facilitatore di pratiche nuove volte all’originalità creativa a livello personale e in team


FORMAZIONE IN STREAMING (7 ore)

MODULO 5

Sabato 23 ottobre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

Questa giornata di formazione mira a evidenziare lo specifico del saper essere e del saper fare del supervisore educativo nei due ambiti trattati all’interno del corso: la scuola e i servizi educativi del territorio .Durante questo modulo i partecipanti saranno quindi suddivisi in due gruppi distinti in base al proprio ambito professionale e approfondiranno alcune tematiche.

SEZIONE SCUOLA

Il supervisore educativo a scuola svolge i seguenti compiti:

  • Gestione di conflitti e incomprensione tra squadre di insegnanti;
  • Si preoccupa di identificare e affrontare situazioni di burnout e/o fatiche di un collega o di più colleghi;
  • Introduce e conosce il “pronto soccorso emotivo” con alunni e alunne (studio di caso);
  • Supporta e guida nella progettazione didattica con l’innesto di metodologie educative nuove che diversifichino la didattica.

SEZIONE SERVIZI EDUCATIVI DEL TERRITORIO

Il supervisore educativo nei servizi educativi del territorio affronta tematiche quali:

  • La riconoscibilità del proprio ruolo professionale all’interno dell’organizzazione in cui si opera;
  • Le modalità di collaborazione con i colleghi e con le figure apicali di riferimento;
  • La gestione del lavoro e della relazione con i propri interlocutori (destinatari/utenti);
  • Supporta e guida la progettazione educativa rivolta al servizio o ai singoli casi.



FORMAZIONE ASINCRONA  (dal 20 settembre al 7 ottobre – 15 ore)

La formazione online consiste nello svolgimento di uno studio di caso supervisionato da un tutor esperto. Il modello formativo proposto prevede la costituzione di una «classe virtuale» composta dai partecipanti al corso in presenza. La formazione è scandita da momenti di interazione e collaborazione con il gruppo attraverso l’intervento e lo scambio nei forum tematici ed eventuali lavori collettivi anche in sottogruppi. L’interazione e la co-costruzione di conoscenze permetteranno di portare la teoria il più vicino possibile alla realtà quotidiana e alle esperienze personali di ciascun partecipante.

Unico requisito fondamentale per partecipare alla formazione online è avere una cartella di posta elettronica (indirizzo e-mail) e un computer con l’accesso a Internet. Il percorso online si svolge interamente a distanza e non necessita di una presenza contemporanea di tutor e partecipanti.


FORMAZIONE SINCRONA IN PRESENZA o STREAMING (28 ore)

MODULO 1

Venerdì 17 settembre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

La supervisione come pratica riflessiva professionalizzante

  •  Cos’è
  • A chi si rivolge
  • Caratteristiche generali della supervisione
  • quali tipologie di supervisione esistono (individuale, di gruppo,...

FORMAZIONE SINCRONA IN PRESENZA o STREAMING (28 ore)

MODULO 1

Venerdì 17 settembre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

La supervisione come pratica riflessiva professionalizzante

  •  Cos’è
  • A chi si rivolge
  • Caratteristiche generali della supervisione
  • quali tipologie di supervisione esistono (individuale, di gruppo, dell’equipe)
  • la posizione del supervisore rispetto al gruppo (supervisione interna all’organizzazione, supervisione esterna)
  •  i tempi della supervisione
  • ambito di interesse della supervisione (progetto, metodologia di lavoro, equipe educativa, ecc.)
  • approcci disciplinari che caratterizzano la supervisione: clinico o pedagogico?


MODULO 2 

Sabato 18 settembre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

La definizione di un progetto di supervisione pedagogica

  •  Come si imposta un progetto di supervisione pedagogica
  • sostegno a educatori e docenti
  • accompagnamento nella realizzazione degli obiettivi educativi
  • fornitura di strumenti personalizzati e trasversali
  •  inserimento di elementi innovativi che possano migliorare l’ambiente educativo di riferimento
  • Azioni della supervisione pedagogia: osservazione, restituzione, ecc.
  • Strumenti: tavole di Kuno Beller, griglie per l’osservazione, ecc.
  •  Valutazione

Il “pronto soccorso emotivo” per le richieste urgenti del team: strumenti per la risoluzione delle emergenze (come gestire una situazione carica di ansia, rabbia o rancore; suggerimenti per la gestione a livello emotivo del gruppo di lavoro)

MODULO 3

Venerdì 8 ottobre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

Le competenze del supervisore educativo

  • Il modello C.L.E.A.R.
  • Contract (contratto)
  •  Listen (ascolto)
  •  Explore (indagine)
  •  Action Plan (pianificazione degli interventi)
  •  Review (restituzione)

MODULO 4

Sabato 9 ottobre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

 La cura educativa di sé come opportunità di benessere individuale e di gruppo 

  • Cura di sé come attenzione e vivacità della pratica educativa
  •  Rottura di abitudini e schemi routinari che favoriscono la dimensione del fare
  • Dimensione dell’essere educativo come elemento cardine e facilitatore di pratiche nuove volte all’originalità creativa a livello personale e in team


FORMAZIONE IN STREAMING (7 ore)

MODULO 5

Sabato 23 ottobre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

Questa giornata di formazione mira a evidenziare lo specifico del saper essere e del saper fare del supervisore educativo nei due ambiti trattati all’interno del corso: la scuola e i servizi educativi del territorio .Durante questo modulo i partecipanti saranno quindi suddivisi in due gruppi distinti in base al proprio ambito professionale e approfondiranno alcune tematiche.

SEZIONE SCUOLA

Il supervisore educativo a scuola svolge i seguenti compiti:

  • Gestione di conflitti e incomprensione tra squadre di insegnanti;
  • Si preoccupa di identificare e affrontare situazioni di burnout e/o fatiche di un collega o di più colleghi;
  • Introduce e conosce il “pronto soccorso emotivo” con alunni e alunne (studio di caso);
  • Supporta e guida nella progettazione didattica con l’innesto di metodologie educative nuove che diversifichino la didattica.

SEZIONE SERVIZI EDUCATIVI DEL TERRITORIO

Il supervisore educativo nei servizi educativi del territorio affronta tematiche quali:

  • La riconoscibilità del proprio ruolo professionale all’interno dell’organizzazione in cui si opera;
  • Le modalità di collaborazione con i colleghi e con le figure apicali di riferimento;
  • La gestione del lavoro e della relazione con i propri interlocutori (destinatari/utenti);
  • Supporta e guida la progettazione educativa rivolta al servizio o ai singoli casi.



FORMAZIONE ASINCRONA  (dal 20 settembre al 7 ottobre – 15 ore)

La formazione online consiste nello svolgimento di uno studio di caso supervisionato da un tutor esperto. Il modello formativo proposto prevede la costituzione di una «classe virtuale» composta dai partecipanti al corso in presenza. La formazione è scandita da momenti di interazione e collaborazione con il gruppo attraverso l’intervento e lo scambio nei forum tematici ed eventuali lavori collettivi anche in sottogruppi. L’interazione e la co-costruzione di conoscenze permetteranno di portare la teoria il più vicino possibile alla realtà quotidiana e alle esperienze personali di ciascun partecipante.

Unico requisito fondamentale per partecipare alla formazione online è avere una cartella di posta elettronica (indirizzo e-mail) e un computer con l’accesso a Internet. Il percorso online si svolge interamente a distanza e non necessita di una presenza contemporanea di tutor e partecipanti.


FORMAZIONE SINCRONA IN PRESENZA o STREAMING (28 ore)

MODULO 1

Venerdì 17 settembre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

La supervisione come pratica riflessiva professionalizzante

  •  Cos’è
  • A chi si rivolge
  • Caratteristiche generali della supervisione
  • quali tipologie di supervisione esistono (individuale, di gruppo,...

FORMAZIONE SINCRONA IN PRESENZA o STREAMING (28 ore)

MODULO 1

Venerdì 17 settembre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

La supervisione come pratica riflessiva professionalizzante

  •  Cos’è
  • A chi si rivolge
  • Caratteristiche generali della supervisione
  • quali tipologie di supervisione esistono (individuale, di gruppo, dell’equipe)
  • la posizione del supervisore rispetto al gruppo (supervisione interna all’organizzazione, supervisione esterna)
  •  i tempi della supervisione
  • ambito di interesse della supervisione (progetto, metodologia di lavoro, equipe educativa, ecc.)
  • approcci disciplinari che caratterizzano la supervisione: clinico o pedagogico?


MODULO 2 

Sabato 18 settembre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

La definizione di un progetto di supervisione pedagogica

  •  Come si imposta un progetto di supervisione pedagogica
  • sostegno a educatori e docenti
  • accompagnamento nella realizzazione degli obiettivi educativi
  • fornitura di strumenti personalizzati e trasversali
  •  inserimento di elementi innovativi che possano migliorare l’ambiente educativo di riferimento
  • Azioni della supervisione pedagogia: osservazione, restituzione, ecc.
  • Strumenti: tavole di Kuno Beller, griglie per l’osservazione, ecc.
  •  Valutazione

Il “pronto soccorso emotivo” per le richieste urgenti del team: strumenti per la risoluzione delle emergenze (come gestire una situazione carica di ansia, rabbia o rancore; suggerimenti per la gestione a livello emotivo del gruppo di lavoro)

MODULO 3

Venerdì 8 ottobre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

Le competenze del supervisore educativo

  • Il modello C.L.E.A.R.
  • Contract (contratto)
  •  Listen (ascolto)
  •  Explore (indagine)
  •  Action Plan (pianificazione degli interventi)
  •  Review (restituzione)

MODULO 4

Sabato 9 ottobre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

 La cura educativa di sé come opportunità di benessere individuale e di gruppo 

  • Cura di sé come attenzione e vivacità della pratica educativa
  •  Rottura di abitudini e schemi routinari che favoriscono la dimensione del fare
  • Dimensione dell’essere educativo come elemento cardine e facilitatore di pratiche nuove volte all’originalità creativa a livello personale e in team


FORMAZIONE IN STREAMING (7 ore)

MODULO 5

Sabato 23 ottobre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

Questa giornata di formazione mira a evidenziare lo specifico del saper essere e del saper fare del supervisore educativo nei due ambiti trattati all’interno del corso: la scuola e i servizi educativi del territorio .Durante questo modulo i partecipanti saranno quindi suddivisi in due gruppi distinti in base al proprio ambito professionale e approfondiranno alcune tematiche.

SEZIONE SCUOLA

Il supervisore educativo a scuola svolge i seguenti compiti:

  • Gestione di conflitti e incomprensione tra squadre di insegnanti;
  • Si preoccupa di identificare e affrontare situazioni di burnout e/o fatiche di un collega o di più colleghi;
  • Introduce e conosce il “pronto soccorso emotivo” con alunni e alunne (studio di caso);
  • Supporta e guida nella progettazione didattica con l’innesto di metodologie educative nuove che diversifichino la didattica.

SEZIONE SERVIZI EDUCATIVI DEL TERRITORIO

Il supervisore educativo nei servizi educativi del territorio affronta tematiche quali:

  • La riconoscibilità del proprio ruolo professionale all’interno dell’organizzazione in cui si opera;
  • Le modalità di collaborazione con i colleghi e con le figure apicali di riferimento;
  • La gestione del lavoro e della relazione con i propri interlocutori (destinatari/utenti);
  • Supporta e guida la progettazione educativa rivolta al servizio o ai singoli casi.



FORMAZIONE ASINCRONA  (dal 20 settembre al 7 ottobre – 15 ore)

La formazione online consiste nello svolgimento di uno studio di caso supervisionato da un tutor esperto. Il modello formativo proposto prevede la costituzione di una «classe virtuale» composta dai partecipanti al corso in presenza. La formazione è scandita da momenti di interazione e collaborazione con il gruppo attraverso l’intervento e lo scambio nei forum tematici ed eventuali lavori collettivi anche in sottogruppi. L’interazione e la co-costruzione di conoscenze permetteranno di portare la teoria il più vicino possibile alla realtà quotidiana e alle esperienze personali di ciascun partecipante.

Unico requisito fondamentale per partecipare alla formazione online è avere una cartella di posta elettronica (indirizzo e-mail) e un computer con l’accesso a Internet. Il percorso online si svolge interamente a distanza e non necessita di una presenza contemporanea di tutor e partecipanti.



Il percorso mira a formare supervisori educativi in grado di riconoscere e potenziare le risorse esistenti, sostenendo gli eventuali processi di cambiamento e di progettazione condivisa.
In particolare, la proposta formativa mira al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  •  conoscere i riferimenti teorici della supervisione pedagogica;
  • conoscere e riconoscere il valore formativo della supervisione pedagogica;
  • acquisire competenze per la stesura di un contratto di supervisione coerente ed efficace.

Educatori, pedagogisti, coordinatori di comunità, insegnanti curricolari e di sostegno, psicologi. 

Il corso è costruito per tutte le figure professionali, come quelle sopracitate, che lavorano e sono attive nel campo dell’educazione e della scuola, che intendono ampliare le proprie competenze professionali, potenziando il livello di collaborazione, di co-progettazione e le competenze riflessive e decisionali.

L’accesso al Registro degli esperti è riservato a chi è in possesso di una formazione universitaria almeno triennale in materie umanistiche o maturato un’esperienza lavorativa nel settore da sottoporre ad Erickson inviando il CV a formazione@erickson.it

Articolazione e struttura del percorso:

  • 28 ore di formazione in aula o in diretta streaming.
  • 7 ore di formazione in diretta streaming.
  • 15 ore di formazione in modalità asincrona di studio di caso supervisionato da un esperto

PARTECIPAZIONE IN AULA

Il corso si svolgerà presso la sede Erickson di Trento.

PARTECIPAZIONE STREAMING

 Il corso si svolgerà a distanza, tramite videoconferenze sincrone.  Attraverso questa modalità i docenti svolgeranno le lezioni in diretta, favorendo un'interazione con i corsisti.

Le modalità di accesso alla piattaforma verranno fornite in prossimità dell'inizio del corso.


Le lezioni verranno videoregistrate per permettere il recupero di eventuali parti perse; le registrazioni saranno visionabili fino a un mese dalla conclusione del corso, ma non saranno scaricabili.

Il percorso mira a formare supervisori educativi in grado di riconoscere e potenziare le risorse esistenti, sostenendo gli eventuali processi di cambiamento e di progettazione condivisa.
In particolare, la proposta formativa mira al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  •  conoscere i riferimenti teorici della supervisione pedagogica;
  • conoscere e riconoscere il valore formativo della supervisione pedagogica;
  • acquisire competenze per la stesura di un contratto di supervisione coerente ed efficace.

Educatori, pedagogisti, coordinatori di comunità, insegnanti curricolari e di sostegno, psicologi. 

Il corso è costruito per tutte le figure professionali, come quelle sopracitate, che lavorano e sono attive nel campo dell’educazione e della scuola, che intendono ampliare le proprie competenze professionali, potenziando il livello di collaborazione, di co-progettazione e le competenze riflessive e decisionali.

L’accesso al Registro degli esperti è riservato a chi è in possesso di una formazione universitaria almeno triennale in materie umanistiche o maturato un’esperienza lavorativa nel settore da sottoporre ad Erickson inviando il CV a formazione@erickson.it

Articolazione e struttura del percorso:

  • 28 ore di formazione in aula o in diretta streaming.
  • 7 ore di formazione in diretta streaming.
  • 15 ore di formazione in modalità asincrona di studio di caso supervisionato da un esperto

PARTECIPAZIONE IN AULA

Il corso si svolgerà presso la sede Erickson di Trento.

PARTECIPAZIONE STREAMING

 Il corso si svolgerà a distanza, tramite videoconferenze sincrone.  Attraverso questa modalità i docenti svolgeranno le lezioni in diretta, favorendo un'interazione con i corsisti.

Le modalità di accesso alla piattaforma verranno fornite in prossimità dell'inizio del corso.


Le lezioni verranno videoregistrate per permettere il recupero di eventuali parti perse; le registrazioni saranno visionabili fino a un mese dalla conclusione del corso, ma non saranno scaricabili.

Al termine del corso di formazione verrà rilasciato un attestato di «Supervisore educativo», previa la frequenza del 75% delle ore di formazione e il superamento della parte online.
I partecipanti che concluderanno positivamente il percorso formativo e ne daranno l’autorizzazione saranno inseriti in un Registro degli Esperti formati dal Centro Studi Erickson consultabile online sul sito Erickson.

Accesso Registro degli Esperti Erickson 

A conclusione delle 50 ore di formazione il corsista avrà accesso al Registro degli Esperti Erickson. All'interno del Registro degli Esperti Erickson sono presenti professionisti che hanno seguito corsi di professionalizzazione Erickson su materie specifiche al fine di dare visibilità e valore al percorso svolto e alle competenze acquisite. 

Per maggiori informazioni: https://www.erickson.it/it/esperti-formati-da-erickson/

Gli orari della formazione per entrambe le modalità saranno:

venerdì 17 settembre 2021 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

sabato 18 settembre 2021 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

venerdì 8 ottobre 2021 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

sabato 9 ottobre 2021 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

sabato 23 ottobre 2021 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00 (SOLO STREAMING)

La formazione in modalità asincrona si svolgerà: dal 20 settembre al 7 ottobre 2021


La formazione in presenza verrà garantita con un minimo di 5 partecipanti.


Il Centro Studi Erickson è convenzionato con le seguenti strutture alberghiere:
Ospitalita alberghiera Trento


Al termine del corso di formazione verrà rilasciato un attestato di «Supervisore educativo», previa la frequenza del 75% delle ore di formazione e il superamento della parte online.
I partecipanti che concluderanno positivamente il percorso formativo e ne daranno l’autorizzazione saranno inseriti in un Registro degli Esperti formati dal Centro Studi Erickson consultabile online sul sito Erickson.

Accesso Registro degli Esperti Erickson 

A conclusione delle 50 ore di formazione il corsista avrà accesso al Registro degli Esperti Erickson. All'interno del Registro degli Esperti Erickson sono presenti professionisti che hanno seguito corsi di professionalizzazione Erickson su materie specifiche al fine di dare visibilità e valore al percorso svolto e alle competenze acquisite. 

Per maggiori informazioni: https://www.erickson.it/it/esperti-formati-da-erickson/

Gli orari della formazione per entrambe le modalità saranno:

venerdì 17 settembre 2021 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

sabato 18 settembre 2021 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

venerdì 8 ottobre 2021 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

sabato 9 ottobre 2021 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

sabato 23 ottobre 2021 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00 (SOLO STREAMING)

La formazione in modalità asincrona si svolgerà: dal 20 settembre al 7 ottobre 2021


La formazione in presenza verrà garantita con un minimo di 5 partecipanti.


Il Centro Studi Erickson è convenzionato con le seguenti strutture alberghiere:
Ospitalita alberghiera Trento


contenuti

FORMAZIONE SINCRONA IN PRESENZA o STREAMING (28 ore)

MODULO 1

Venerdì 17 settembre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

La supervisione come pratica riflessiva professionalizzante

  •  Cos’è
  • A chi si rivolge
  • Caratteristiche generali della supervisione
  • quali tipologie di supervisione esistono (individuale, di gruppo,...

FORMAZIONE SINCRONA IN PRESENZA o STREAMING (28 ore)

MODULO 1

Venerdì 17 settembre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

La supervisione come pratica riflessiva professionalizzante

  •  Cos’è
  • A chi si rivolge
  • Caratteristiche generali della supervisione
  • quali tipologie di supervisione esistono (individuale, di gruppo, dell’equipe)
  • la posizione del supervisore rispetto al gruppo (supervisione interna all’organizzazione, supervisione esterna)
  •  i tempi della supervisione
  • ambito di interesse della supervisione (progetto, metodologia di lavoro, equipe educativa, ecc.)
  • approcci disciplinari che caratterizzano la supervisione: clinico o pedagogico?


MODULO 2 

Sabato 18 settembre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

La definizione di un progetto di supervisione pedagogica

  •  Come si imposta un progetto di supervisione pedagogica
  • sostegno a educatori e docenti
  • accompagnamento nella realizzazione degli obiettivi educativi
  • fornitura di strumenti personalizzati e trasversali
  •  inserimento di elementi innovativi che possano migliorare l’ambiente educativo di riferimento
  • Azioni della supervisione pedagogia: osservazione, restituzione, ecc.
  • Strumenti: tavole di Kuno Beller, griglie per l’osservazione, ecc.
  •  Valutazione

Il “pronto soccorso emotivo” per le richieste urgenti del team: strumenti per la risoluzione delle emergenze (come gestire una situazione carica di ansia, rabbia o rancore; suggerimenti per la gestione a livello emotivo del gruppo di lavoro)

MODULO 3

Venerdì 8 ottobre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

Le competenze del supervisore educativo

  • Il modello C.L.E.A.R.
  • Contract (contratto)
  •  Listen (ascolto)
  •  Explore (indagine)
  •  Action Plan (pianificazione degli interventi)
  •  Review (restituzione)

MODULO 4

Sabato 9 ottobre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

 La cura educativa di sé come opportunità di benessere individuale e di gruppo 

  • Cura di sé come attenzione e vivacità della pratica educativa
  •  Rottura di abitudini e schemi routinari che favoriscono la dimensione del fare
  • Dimensione dell’essere educativo come elemento cardine e facilitatore di pratiche nuove volte all’originalità creativa a livello personale e in team


FORMAZIONE IN STREAMING (7 ore)

MODULO 5

Sabato 23 ottobre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

Durante questo modulo i partecipanti saranno suddivisi in due gruppi distinti in base al proprio ambito professionale e approfondiranno alcune tematiche.


FORMAZIONE ASINCRONA  (dal 20 settembre al 7 ottobre – 15 ore)

La formazione online consiste nello svolgimento di uno studio di caso supervisionato da un tutor esperto. Il modello formativo proposto prevede la costituzione di una «classe virtuale» composta dai partecipanti al corso in presenza. La formazione è scandita da momenti di interazione e collaborazione con il gruppo attraverso l’intervento e lo scambio nei forum tematici ed eventuali lavori collettivi anche in sottogruppi. L’interazione e la co-costruzione di conoscenze permetteranno di portare la teoria il più vicino possibile alla realtà quotidiana e alle esperienze personali di ciascun partecipante.

Unico requisito fondamentale per partecipare alla formazione online è avere una cartella di posta elettronica (indirizzo e-mail) e un computer con l’accesso a Internet. Il percorso online si svolge interamente a distanza e non necessita di una presenza contemporanea di tutor e partecipanti.







FORMAZIONE SINCRONA IN PRESENZA o STREAMING (28 ore)

MODULO 1

Venerdì 17 settembre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

La supervisione come pratica riflessiva professionalizzante

  •  Cos’è
  • A chi si rivolge
  • Caratteristiche generali della supervisione
  • quali tipologie di supervisione esistono (individuale, di gruppo,...

FORMAZIONE SINCRONA IN PRESENZA o STREAMING (28 ore)

MODULO 1

Venerdì 17 settembre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

La supervisione come pratica riflessiva professionalizzante

  •  Cos’è
  • A chi si rivolge
  • Caratteristiche generali della supervisione
  • quali tipologie di supervisione esistono (individuale, di gruppo, dell’equipe)
  • la posizione del supervisore rispetto al gruppo (supervisione interna all’organizzazione, supervisione esterna)
  •  i tempi della supervisione
  • ambito di interesse della supervisione (progetto, metodologia di lavoro, equipe educativa, ecc.)
  • approcci disciplinari che caratterizzano la supervisione: clinico o pedagogico?


MODULO 2 

Sabato 18 settembre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

La definizione di un progetto di supervisione pedagogica

  •  Come si imposta un progetto di supervisione pedagogica
  • sostegno a educatori e docenti
  • accompagnamento nella realizzazione degli obiettivi educativi
  • fornitura di strumenti personalizzati e trasversali
  •  inserimento di elementi innovativi che possano migliorare l’ambiente educativo di riferimento
  • Azioni della supervisione pedagogia: osservazione, restituzione, ecc.
  • Strumenti: tavole di Kuno Beller, griglie per l’osservazione, ecc.
  •  Valutazione

Il “pronto soccorso emotivo” per le richieste urgenti del team: strumenti per la risoluzione delle emergenze (come gestire una situazione carica di ansia, rabbia o rancore; suggerimenti per la gestione a livello emotivo del gruppo di lavoro)

MODULO 3

Venerdì 8 ottobre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

Le competenze del supervisore educativo

  • Il modello C.L.E.A.R.
  • Contract (contratto)
  •  Listen (ascolto)
  •  Explore (indagine)
  •  Action Plan (pianificazione degli interventi)
  •  Review (restituzione)

MODULO 4

Sabato 9 ottobre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

 La cura educativa di sé come opportunità di benessere individuale e di gruppo 

  • Cura di sé come attenzione e vivacità della pratica educativa
  •  Rottura di abitudini e schemi routinari che favoriscono la dimensione del fare
  • Dimensione dell’essere educativo come elemento cardine e facilitatore di pratiche nuove volte all’originalità creativa a livello personale e in team


FORMAZIONE IN STREAMING (7 ore)

MODULO 5

Sabato 23 ottobre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

Durante questo modulo i partecipanti saranno suddivisi in due gruppi distinti in base al proprio ambito professionale e approfondiranno alcune tematiche.


FORMAZIONE ASINCRONA  (dal 20 settembre al 7 ottobre – 15 ore)

La formazione online consiste nello svolgimento di uno studio di caso supervisionato da un tutor esperto. Il modello formativo proposto prevede la costituzione di una «classe virtuale» composta dai partecipanti al corso in presenza. La formazione è scandita da momenti di interazione e collaborazione con il gruppo attraverso l’intervento e lo scambio nei forum tematici ed eventuali lavori collettivi anche in sottogruppi. L’interazione e la co-costruzione di conoscenze permetteranno di portare la teoria il più vicino possibile alla realtà quotidiana e alle esperienze personali di ciascun partecipante.

Unico requisito fondamentale per partecipare alla formazione online è avere una cartella di posta elettronica (indirizzo e-mail) e un computer con l’accesso a Internet. Il percorso online si svolge interamente a distanza e non necessita di una presenza contemporanea di tutor e partecipanti.







FORMAZIONE SINCRONA IN PRESENZA o STREAMING (28 ore)

MODULO 1

Venerdì 17 settembre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

La supervisione come pratica riflessiva professionalizzante

  •  Cos’è
  • A chi si rivolge
  • Caratteristiche generali della supervisione
  • quali tipologie di supervisione esistono (individuale, di gruppo,...

FORMAZIONE SINCRONA IN PRESENZA o STREAMING (28 ore)

MODULO 1

Venerdì 17 settembre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

La supervisione come pratica riflessiva professionalizzante

  •  Cos’è
  • A chi si rivolge
  • Caratteristiche generali della supervisione
  • quali tipologie di supervisione esistono (individuale, di gruppo, dell’equipe)
  • la posizione del supervisore rispetto al gruppo (supervisione interna all’organizzazione, supervisione esterna)
  •  i tempi della supervisione
  • ambito di interesse della supervisione (progetto, metodologia di lavoro, equipe educativa, ecc.)
  • approcci disciplinari che caratterizzano la supervisione: clinico o pedagogico?


MODULO 2 

Sabato 18 settembre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

La definizione di un progetto di supervisione pedagogica

  •  Come si imposta un progetto di supervisione pedagogica
  • sostegno a educatori e docenti
  • accompagnamento nella realizzazione degli obiettivi educativi
  • fornitura di strumenti personalizzati e trasversali
  •  inserimento di elementi innovativi che possano migliorare l’ambiente educativo di riferimento
  • Azioni della supervisione pedagogia: osservazione, restituzione, ecc.
  • Strumenti: tavole di Kuno Beller, griglie per l’osservazione, ecc.
  •  Valutazione

Il “pronto soccorso emotivo” per le richieste urgenti del team: strumenti per la risoluzione delle emergenze (come gestire una situazione carica di ansia, rabbia o rancore; suggerimenti per la gestione a livello emotivo del gruppo di lavoro)

MODULO 3

Venerdì 8 ottobre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

Le competenze del supervisore educativo

  • Il modello C.L.E.A.R.
  • Contract (contratto)
  •  Listen (ascolto)
  •  Explore (indagine)
  •  Action Plan (pianificazione degli interventi)
  •  Review (restituzione)

MODULO 4

Sabato 9 ottobre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

 La cura educativa di sé come opportunità di benessere individuale e di gruppo 

  • Cura di sé come attenzione e vivacità della pratica educativa
  •  Rottura di abitudini e schemi routinari che favoriscono la dimensione del fare
  • Dimensione dell’essere educativo come elemento cardine e facilitatore di pratiche nuove volte all’originalità creativa a livello personale e in team


FORMAZIONE IN STREAMING (7 ore)

MODULO 5

Sabato 23 ottobre: 9.00 - 13.00 e 14.00 -17.00

Durante questo modulo i partecipanti saranno suddivisi in due gruppi distinti in base al proprio ambito professionale e approfondiranno alcune tematiche.


FORMAZIONE ASINCRONA  (dal 20 settembre al 7 ottobre – 15 ore)

La formazione online consiste nello svolgimento di uno studio di caso supervisionato da un tutor esperto. Il modello formativo proposto prevede la costituzione di una «classe virtuale» composta dai partecipanti al corso in presenza. La formazione è scandita da momenti di interazione e collaborazione con il gruppo attraverso l’intervento e lo scambio nei forum tematici ed eventuali lavori collettivi anche in sottogruppi. L’interazione e la co-costruzione di conoscenze permetteranno di portare la teoria il più vicino possibile alla realtà quotidiana e alle esperienze personali di ciascun partecipante.

Unico requisito fondamentale per partecipare alla formazione online è avere una cartella di posta elettronica (indirizzo e-mail) e un computer con l’accesso a Internet. Il percorso online si svolge interamente a distanza e non necessita di una presenza contemporanea di tutor e partecipanti.








Il percorso mira a formare supervisori educativi in grado di riconoscere e potenziare le risorse esistenti, sostenendo gli eventuali processi di cambiamento e di progettazione condivisa.
In particolare, la proposta formativa mira al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  •  conoscere i riferimenti teorici della supervisione pedagogica;
  • conoscere e riconoscere il valore formativo della supervisione pedagogica;
  • acquisire competenze per la stesura di un contratto di supervisione coerente ed efficace.

Educatori, pedagogisti, coordinatori di comunità, insegnanti curricolari e di sostegno, psicologi. 

Il corso è costruito per tutte le figure professionali, come quelle sopracitate, che lavorano e sono attive nel campo dell’educazione e della scuola, che intendono ampliare le proprie competenze professionali, potenziando il livello di collaborazione, di co-progettazione e le competenze riflessive e decisionali.

L’accesso al Registro degli esperti è riservato a chi è in possesso di una formazione universitaria almeno triennale in materie umanistiche o maturato un’esperienza lavorativa nel settore da sottoporre ad Erickson inviando il CV a formazione@erickson.it

Articolazione e struttura del percorso:

  • 28 ore di formazione in aula o in diretta streaming.
  • 7 ore di formazione in diretta streaming.
  • 15 ore di formazione in modalità asincrona di studio di caso supervisionato da un esperto

PARTECIPAZIONE IN AULA

Il corso si svolgerà presso la sede Erickson di Trento.

PARTECIPAZIONE STREAMING

 Il corso si svolgerà a distanza, tramite videoconferenze sincrone.  Attraverso questa modalità i docenti svolgeranno le lezioni in diretta, favorendo un'interazione con i corsisti.

Le modalità di accesso alla piattaforma verranno fornite in prossimità dell'inizio del corso.


Le lezioni verranno videoregistrate per permettere il recupero di eventuali parti perse; le registrazioni saranno visionabili fino a un mese dalla conclusione del corso, ma non saranno scaricabili.

Il percorso mira a formare supervisori educativi in grado di riconoscere e potenziare le risorse esistenti, sostenendo gli eventuali processi di cambiamento e di progettazione condivisa.
In particolare, la proposta formativa mira al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  •  conoscere i riferimenti teorici della supervisione pedagogica;
  • conoscere e riconoscere il valore formativo della supervisione pedagogica;
  • acquisire competenze per la stesura di un contratto di supervisione coerente ed efficace.

Educatori, pedagogisti, coordinatori di comunità, insegnanti curricolari e di sostegno, psicologi. 

Il corso è costruito per tutte le figure professionali, come quelle sopracitate, che lavorano e sono attive nel campo dell’educazione e della scuola, che intendono ampliare le proprie competenze professionali, potenziando il livello di collaborazione, di co-progettazione e le competenze riflessive e decisionali.

L’accesso al Registro degli esperti è riservato a chi è in possesso di una formazione universitaria almeno triennale in materie umanistiche o maturato un’esperienza lavorativa nel settore da sottoporre ad Erickson inviando il CV a formazione@erickson.it

Articolazione e struttura del percorso:

  • 28 ore di formazione in aula o in diretta streaming.
  • 7 ore di formazione in diretta streaming.
  • 15 ore di formazione in modalità asincrona di studio di caso supervisionato da un esperto

PARTECIPAZIONE IN AULA

Il corso si svolgerà presso la sede Erickson di Trento.

PARTECIPAZIONE STREAMING

 Il corso si svolgerà a distanza, tramite videoconferenze sincrone.  Attraverso questa modalità i docenti svolgeranno le lezioni in diretta, favorendo un'interazione con i corsisti.

Le modalità di accesso alla piattaforma verranno fornite in prossimità dell'inizio del corso.


Le lezioni verranno videoregistrate per permettere il recupero di eventuali parti perse; le registrazioni saranno visionabili fino a un mese dalla conclusione del corso, ma non saranno scaricabili.

Al termine del corso di formazione verrà rilasciato un attestato di «Supervisore educativo», previa la frequenza del 75% delle ore di formazione e il superamento della parte online.
I partecipanti che concluderanno positivamente il percorso formativo e ne daranno l’autorizzazione saranno inseriti in un Registro degli Esperti formati dal Centro Studi Erickson consultabile online sul sito Erickson.

Accesso Registro degli Esperti Erickson 

A conclusione delle 50 ore di formazione il corsista avrà accesso al Registro degli Esperti Erickson. All'interno del Registro degli Esperti Erickson sono presenti professionisti che hanno seguito corsi di professionalizzazione Erickson su materie specifiche al fine di dare visibilità e valore al percorso svolto e alle competenze acquisite. 

Per maggiori informazioni: https://www.erickson.it/it/esperti-formati-da-erickson/

Gli orari della formazione per entrambe le modalità saranno:

venerdì 17 settembre 2021 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

sabato 18 settembre 2021 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

venerdì 8 ottobre 2021 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

sabato 9 ottobre 2021 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

sabato 23 ottobre 2021 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00 (SOLO STREAMING)

La formazione in modalità asincrona si svolgerà: dal 20 settembre al 7 ottobre 2021


Il Centro Studi Erickson è convenzionato con le seguenti strutture alberghiere:
Ospitalita alberghiera Trento


Al termine del corso di formazione verrà rilasciato un attestato di «Supervisore educativo», previa la frequenza del 75% delle ore di formazione e il superamento della parte online.
I partecipanti che concluderanno positivamente il percorso formativo e ne daranno l’autorizzazione saranno inseriti in un Registro degli Esperti formati dal Centro Studi Erickson consultabile online sul sito Erickson.

Accesso Registro degli Esperti Erickson 

A conclusione delle 50 ore di formazione il corsista avrà accesso al Registro degli Esperti Erickson. All'interno del Registro degli Esperti Erickson sono presenti professionisti che hanno seguito corsi di professionalizzazione Erickson su materie specifiche al fine di dare visibilità e valore al percorso svolto e alle competenze acquisite. 

Per maggiori informazioni: https://www.erickson.it/it/esperti-formati-da-erickson/

Gli orari della formazione per entrambe le modalità saranno:

venerdì 17 settembre 2021 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

sabato 18 settembre 2021 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

venerdì 8 ottobre 2021 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

sabato 9 ottobre 2021 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00

sabato 23 ottobre 2021 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00 (SOLO STREAMING)

La formazione in modalità asincrona si svolgerà: dal 20 settembre al 7 ottobre 2021


Il Centro Studi Erickson è convenzionato con le seguenti strutture alberghiere:
Ospitalita alberghiera Trento



Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 87009

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 87009

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 87009

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online.

Se l’iscrizione avviene a ridosso dell’evento, verrà richiesta visione della ricevuta di pagamento tramite bonifico.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’evento per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online.

Se l’iscrizione avviene a ridosso dell’evento, verrà richiesta visione della ricevuta di pagamento tramite bonifico.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’evento per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online.

Se l’iscrizione avviene a ridosso dell’evento, verrà richiesta visione della ricevuta di pagamento tramite bonifico.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’evento per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza previa la partecipazione al 75% delle ore di formazione in aula e/o di collegamento on line.
Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza previa la partecipazione al 75% delle ore di formazione in aula e/o di collegamento on line.
Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza previa la partecipazione al 75% delle ore di formazione in aula e/o di collegamento on line.

Formatori

Ti potrebbero interessare

Recensioni certificate con feedaty
Recensioni certificate con feedaty

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."