IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Iscrizione Corso online
€ 195,00
Vale 78 punti Erickson

Promuovere la resilienza degli insegnanti

Come Stare bene a scuola

Dal 15 novembre 2021 al 06 dicembre 2021 17 ore

In questi ultimi due anni abbiamo sentito spesso parlare di resilienza: la capacità di reggere ed affrontare gli urti della vita potendone uscire arricchiti. Essa non è un tratto che le persone hanno o non hanno. Implica comportamenti, pensieri e azioni che possono essere appresi e sviluppati. La...

In questi ultimi due anni abbiamo sentito spesso parlare di resilienza: la capacità di reggere ed affrontare gli urti della vita potendone uscire arricchiti. Essa non è un tratto che le persone hanno o non hanno. Implica comportamenti, pensieri e azioni che possono essere appresi e sviluppati. La resilienza non è una qualità statica, è piuttosto un processo attivo che si dispiega nella relazione dinamica fra le persone ed il loro contesto (sociale, relazionale, istituzionale).
Nelle professioni educative le forti emozioni, le situazioni di stress eccessive, si ripercuotono sulla qualità della vita trasferendo il proprio effetto negativo anche nello spazio privato delle persone.
Parlare della resilienza degli insegnanti non significa pensare alla scuola come ad un “lavoro di trincea” ma è indubbio che vi è una grande complessità oggi in questa professione. La gestione della quotidianità, il coinvolgimento emotivo e relazionale, la dimensione legata all’etica e la grande responsabilità verso gli alunni, le famiglie fanno sì che i rischi di stress siano molto elevati.
La proposta formativa offre agli insegnanti la possibilità di sperimentare strumenti concreti per acquisire consapevolezza e migliorare la propria resilienza considerando le loro esperienze e i vissuti professionali.

In questi ultimi due anni abbiamo sentito spesso parlare di resilienza: la capacità di reggere ed affrontare gli urti della vita potendone uscire arricchiti. Essa non è un tratto che le persone hanno o non hanno. Implica comportamenti, pensieri e azioni che possono essere appresi e sviluppati. La...

In questi ultimi due anni abbiamo sentito spesso parlare di resilienza: la capacità di reggere ed affrontare gli urti della vita potendone uscire arricchiti. Essa non è un tratto che le persone hanno o non hanno. Implica comportamenti, pensieri e azioni che possono essere appresi e sviluppati. La resilienza non è una qualità statica, è piuttosto un processo attivo che si dispiega nella relazione dinamica fra le persone ed il loro contesto (sociale, relazionale, istituzionale).
Nelle professioni educative le forti emozioni, le situazioni di stress eccessive, si ripercuotono sulla qualità della vita trasferendo il proprio effetto negativo anche nello spazio privato delle persone.
Parlare della resilienza degli insegnanti non significa pensare alla scuola come ad un “lavoro di trincea” ma è indubbio che vi è una grande complessità oggi in questa professione. La gestione della quotidianità, il coinvolgimento emotivo e relazionale, la dimensione legata all’etica e la grande responsabilità verso gli alunni, le famiglie fanno sì che i rischi di stress siano molto elevati.
La proposta formativa offre agli insegnanti la possibilità di sperimentare strumenti concreti per acquisire consapevolezza e migliorare la propria resilienza considerando le loro esperienze e i vissuti professionali.

In questi ultimi due anni abbiamo sentito spesso parlare di resilienza: la capacità di reggere ed affrontare gli urti della vita potendone uscire arricchiti. Essa non è un tratto che le persone hanno o non hanno. Implica comportamenti, pensieri e azioni che possono essere appresi e sviluppati. La...

In questi ultimi due anni abbiamo sentito spesso parlare di resilienza: la capacità di reggere ed affrontare gli urti della vita potendone uscire arricchiti. Essa non è un tratto che le persone hanno o non hanno. Implica comportamenti, pensieri e azioni che possono essere appresi e sviluppati. La resilienza non è una qualità statica, è piuttosto un processo attivo che si dispiega nella relazione dinamica fra le persone ed il loro contesto (sociale, relazionale, istituzionale).
Nelle professioni educative le forti emozioni, le situazioni di stress eccessive, si ripercuotono sulla qualità della vita trasferendo il proprio effetto negativo anche nello spazio privato delle persone.
Parlare della resilienza degli insegnanti non significa pensare alla scuola come ad un “lavoro di trincea” ma è indubbio che vi è una grande complessità oggi in questa professione. La gestione della quotidianità, il coinvolgimento emotivo e relazionale, la dimensione legata all’etica e la grande responsabilità verso gli alunni, le famiglie fanno sì che i rischi di stress siano molto elevati.
La proposta formativa offre agli insegnanti la possibilità di sperimentare strumenti concreti per acquisire consapevolezza e migliorare la propria resilienza considerando le loro esperienze e i vissuti professionali.

Iscrizione Corso online
€ 195,00
Vale 78 punti Erickson
Promuovere la resilienza degli insegnanti
€ 205,00 Vale 91 punti Erickson
€ 212,50
€ 205,00
€ 212,50
Vale 91 punti Erickson

contenuti

Il corso sarà strutturato nei seguenti moduli formativi:

Modulo 1 – La resilienza a scuola 
15 novembre 2021 dalle 16.30 alle 19.30

I partecipanti apprenderanno il concetto di resilienza approfondendo i fattori di rischio e di protezione individuali e comunitari nel mondo della scuola. Si...

Il corso sarà strutturato nei seguenti moduli formativi:

Modulo 1 – La resilienza a scuola 
15 novembre 2021 dalle 16.30 alle 19.30

I partecipanti apprenderanno il concetto di resilienza approfondendo i fattori di rischio e di protezione individuali e comunitari nel mondo della scuola. Si approfondiranno strategie utili a favorire la resilienza negli insegnanti valorizzando le buone prassi sperimentate dai partecipanti.

Modulo 2 – La relazione con la famiglia
22 novembre 2021 dalle 16.30 alle 19.30

I partecipanti approfondiranno i motivi di stress legati alla relazione con i genitori e potranno riflettere sulle possibili modalità relazionali che permettono di fare rete con le famiglie e di gestire in forma collaborativa con i genitori situazioni di sofferenza e di difficoltà scolastiche. Verrà dato valore alle esperienze di relazione scuola-famiglia vissute dai partecipanti.

Modulo 3 – La relazione con i colleghi
29 novembre 2021 dalle 16.30 alle 19.30

I partecipanti rifletteranno sull’importanza di un lavoro di gruppo costruttivo con i colleghi, per prevenire forme di disagio e sofferenza professionale e per individuare percorsi condivisi, supporto emotivo, alleggerimento e cambiamento professionale. Si proporranno esercitazioni che favoriscano la lettura del proprio gruppo e l’individuazione di risorse e di limiti su cui lavorare.

Modulo 4 – Gli alunni con difficoltà di comportamento
6 dicembre 2021 dalle 16.30 alle 19.30

I partecipanti si soffermeranno sullo stress causato dalla gestione di allievi con difficoltà di comportamento. Verrà dato spazio alle strategie che possono aiutarli a svolgere il proprio ruolo educativo e a gestire situazione complesse stando attenti a non entrano in corto circuito.

Esercitazioni e studio individuale
I 4 moduli di formazione sincrona saranno intervallati da attività proposte in forma asincrona, prevalentemente in forma individuale, con tutoraggio: esercitazioni, riflessione su materiale teorico, lavoro su alcune tematiche legata alla resilienza.

Il corso sarà strutturato nei seguenti moduli formativi:

Modulo 1 – La resilienza a scuola 
15 novembre 2021 dalle 16.30 alle 19.30

I partecipanti apprenderanno il concetto di resilienza approfondendo i fattori di rischio e di protezione individuali e comunitari nel mondo della scuola. Si...

Il corso sarà strutturato nei seguenti moduli formativi:

Modulo 1 – La resilienza a scuola 
15 novembre 2021 dalle 16.30 alle 19.30

I partecipanti apprenderanno il concetto di resilienza approfondendo i fattori di rischio e di protezione individuali e comunitari nel mondo della scuola. Si approfondiranno strategie utili a favorire la resilienza negli insegnanti valorizzando le buone prassi sperimentate dai partecipanti.

Modulo 2 – La relazione con la famiglia
22 novembre 2021 dalle 16.30 alle 19.30

I partecipanti approfondiranno i motivi di stress legati alla relazione con i genitori e potranno riflettere sulle possibili modalità relazionali che permettono di fare rete con le famiglie e di gestire in forma collaborativa con i genitori situazioni di sofferenza e di difficoltà scolastiche. Verrà dato valore alle esperienze di relazione scuola-famiglia vissute dai partecipanti.

Modulo 3 – La relazione con i colleghi
29 novembre 2021 dalle 16.30 alle 19.30

I partecipanti rifletteranno sull’importanza di un lavoro di gruppo costruttivo con i colleghi, per prevenire forme di disagio e sofferenza professionale e per individuare percorsi condivisi, supporto emotivo, alleggerimento e cambiamento professionale. Si proporranno esercitazioni che favoriscano la lettura del proprio gruppo e l’individuazione di risorse e di limiti su cui lavorare.

Modulo 4 – Gli alunni con difficoltà di comportamento
6 dicembre 2021 dalle 16.30 alle 19.30

I partecipanti si soffermeranno sullo stress causato dalla gestione di allievi con difficoltà di comportamento. Verrà dato spazio alle strategie che possono aiutarli a svolgere il proprio ruolo educativo e a gestire situazione complesse stando attenti a non entrano in corto circuito.

Esercitazioni e studio individuale
I 4 moduli di formazione sincrona saranno intervallati da attività proposte in forma asincrona, prevalentemente in forma individuale, con tutoraggio: esercitazioni, riflessione su materiale teorico, lavoro su alcune tematiche legata alla resilienza.

Il corso sarà strutturato nei seguenti moduli formativi:

Modulo 1 – La resilienza a scuola 
15 novembre 2021 dalle 16.30 alle 19.30

I partecipanti apprenderanno il concetto di resilienza approfondendo i fattori di rischio e di protezione individuali e comunitari nel mondo della scuola. Si...

Il corso sarà strutturato nei seguenti moduli formativi:

Modulo 1 – La resilienza a scuola 
15 novembre 2021 dalle 16.30 alle 19.30

I partecipanti apprenderanno il concetto di resilienza approfondendo i fattori di rischio e di protezione individuali e comunitari nel mondo della scuola. Si approfondiranno strategie utili a favorire la resilienza negli insegnanti valorizzando le buone prassi sperimentate dai partecipanti.

Modulo 2 – La relazione con la famiglia
22 novembre 2021 dalle 16.30 alle 19.30

I partecipanti approfondiranno i motivi di stress legati alla relazione con i genitori e potranno riflettere sulle possibili modalità relazionali che permettono di fare rete con le famiglie e di gestire in forma collaborativa con i genitori situazioni di sofferenza e di difficoltà scolastiche. Verrà dato valore alle esperienze di relazione scuola-famiglia vissute dai partecipanti.

Modulo 3 – La relazione con i colleghi
29 novembre 2021 dalle 16.30 alle 19.30

I partecipanti rifletteranno sull’importanza di un lavoro di gruppo costruttivo con i colleghi, per prevenire forme di disagio e sofferenza professionale e per individuare percorsi condivisi, supporto emotivo, alleggerimento e cambiamento professionale. Si proporranno esercitazioni che favoriscano la lettura del proprio gruppo e l’individuazione di risorse e di limiti su cui lavorare.

Modulo 4 – Gli alunni con difficoltà di comportamento
6 dicembre 2021 dalle 16.30 alle 19.30

I partecipanti si soffermeranno sullo stress causato dalla gestione di allievi con difficoltà di comportamento. Verrà dato spazio alle strategie che possono aiutarli a svolgere il proprio ruolo educativo e a gestire situazione complesse stando attenti a non entrano in corto circuito.

Esercitazioni e studio individuale
I 4 moduli di formazione sincrona saranno intervallati da attività proposte in forma asincrona, prevalentemente in forma individuale, con tutoraggio: esercitazioni, riflessione su materiale teorico, lavoro su alcune tematiche legata alla resilienza.


La proposta formativa mira al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • conoscere la resilienza professionale;
  • approfondire i fattori di rischio e di protezione nella scuola;
  • apprendere strategie per aumentare la propria resilienza professionale;
  • apprendere a riconoscere lo stress lavorativo e fronteggiarlo;
  • esercitarsi in gruppo per attivare resilienza;
  • costruire buone prassi di protezione emotiva.
La proposta formativa si rivolge ad insegnanti di ogni ordine e grado di scuola.

La proposta formativa avrà una durata complessiva di 17 ore, con la seguente articolazione:

  • 12 ore di formazione sincrona in streaming suddivise in 4 incontri di 3 ore, durante le quali saranno messe a fuoco le tematiche oggetto del corso;
  • 5 ore di formazione asincrona con tutoraggio durante le quali i partecipanti potranno sviluppare consegne ed esercitazioni personali.

Il corso si svolgerà in streaming, attraverso videoconferenze sincrone, tramite l'utilizzo della piattaforma ZOOM.

Il corso sarà registrato. Le registrazioni saranno visionabili ma non scaricabili, fino a due mesi dalla conclusione del corso e verranno messe a disposizione dei partecipanti dopo la conclusione dell'intero percorso.

Le modalità di accesso alla piattaforma ZOOM verranno fornite in prossimità dell'inizio del corso.

La proposta formativa mira al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • conoscere la resilienza professionale;
  • approfondire i fattori di rischio e di protezione nella scuola;
  • apprendere strategie per aumentare la propria resilienza professionale;
  • apprendere a riconoscere lo stress lavorativo e fronteggiarlo;
  • esercitarsi in gruppo per attivare resilienza;
  • costruire buone prassi di protezione emotiva.
La proposta formativa si rivolge ad insegnanti di ogni ordine e grado di scuola.

La proposta formativa avrà una durata complessiva di 17 ore, con la seguente articolazione:

  • 12 ore di formazione sincrona in streaming suddivise in 4 incontri di 3 ore, durante le quali saranno messe a fuoco le tematiche oggetto del corso;
  • 5 ore di formazione asincrona con tutoraggio durante le quali i partecipanti potranno sviluppare consegne ed esercitazioni personali.

Il corso si svolgerà in streaming, attraverso videoconferenze sincrone, tramite l'utilizzo della piattaforma ZOOM.

Il corso sarà registrato. Le registrazioni saranno visionabili ma non scaricabili, fino a due mesi dalla conclusione del corso e verranno messe a disposizione dei partecipanti dopo la conclusione dell'intero percorso.

Le modalità di accesso alla piattaforma ZOOM verranno fornite in prossimità dell'inizio del corso.

Per ottenere lo sconto del 10% riservato agli abbonati alle riviste Erickson scrivi a formazione@erickson.it. Consulta qui la lista delle riviste alle quali devi essere iscritto per aver diritto all’agevolazione.

Gli orari della formazione in presenza saranno:
lunedì 15 novembre 2021 dalle 16:30 alle 19:30
lunedì 22 novembre 2021 dalle 16:30 alle 19:30
lunedì 29 novembre 2021 dalle 16:30 alle 19:30
lunedì 6 dicembre 2021 dalle 16:30 alle 19:30

La formazione asincrona si svolgerà dal 15 novembre al 6 dicembre lungo l'intera durante del corso.

Per ottenere lo sconto del 10% riservato agli abbonati alle riviste Erickson scrivi a formazione@erickson.it. Consulta qui la lista delle riviste alle quali devi essere iscritto per aver diritto all’agevolazione.

Gli orari della formazione in presenza saranno:
lunedì 15 novembre 2021 dalle 16:30 alle 19:30
lunedì 22 novembre 2021 dalle 16:30 alle 19:30
lunedì 29 novembre 2021 dalle 16:30 alle 19:30
lunedì 6 dicembre 2021 dalle 16:30 alle 19:30

La formazione asincrona si svolgerà dal 15 novembre al 6 dicembre lungo l'intera durante del corso.


Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca


Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso sarà presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html 

l'ID del corso è 91730

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca


Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso sarà presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html 

l'ID del corso è 91730

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca


Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso sarà presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html 

l'ID del corso è 91730

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online.

Se l’iscrizione avviene a ridosso dell’evento, verrà richiesta visione della ricevuta di pagamento tramite bonifico.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’evento per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online.

Se l’iscrizione avviene a ridosso dell’evento, verrà richiesta visione della ricevuta di pagamento tramite bonifico.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’evento per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online.

Se l’iscrizione avviene a ridosso dell’evento, verrà richiesta visione della ricevuta di pagamento tramite bonifico.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’evento per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza previa la partecipazione al 75% delle ore di formazione in streaming e lo svolgimento delle esercitazioni previste nella formazione asincrona.
Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza previa la partecipazione al 75% delle ore di formazione in streaming e lo svolgimento delle esercitazioni previste nella formazione asincrona.
Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza previa la partecipazione al 75% delle ore di formazione in streaming e lo svolgimento delle esercitazioni previste nella formazione asincrona.

Formatori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."