IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Iscrizione Corso online
€ 195,00
Vale 156 punti Erickson

Problem Solving matematico

potenziamento e recupero

Dal 04 febbraio 2020 50 ore

Risolvere un problema matematico è un’attività che mette in difficoltà molti studenti. Se interrogati su cosa sia un problema i bambini, infatti, dicono: «Sono una gran fatica perché non arrivo mai alla risposta!» oppure «Sono frasi difficili. Se...

Risolvere un problema matematico è un’attività che mette in difficoltà molti studenti. Se interrogati su cosa sia un problema i bambini, infatti, dicono: «Sono una gran fatica perché non arrivo mai alla risposta!» oppure «Sono frasi difficili. Se hanno un’operazione li so, altrimenti sono sicura che li sbaglio!» e ancora «devi usare la più, la per, la meno o la diviso … devi decidere che operazione fare, ma è diversa ogni volta e non si sa se la risposta è giusta fino a quando la maestra non ti scrive che va bene!». Oltre a rappresentare una sfida per molti studenti gli esercizi sulla soluzione dei problemi sono, però, anche un campo dell’apprendimento che permette di sviluppare il pensiero divergente. Risulta quindi importante riflettere sulle modalità più funzionali per far allenare i bambini e i ragazzi con questo tipo di compiti. Il corso vuole fornire strumenti operativi e concreti ad insegnanti ed operatori per identificare profili a rischio e progettare interventi mirati di potenziamento delle abilità carenti. In questo corso gli iscritti saranno chiamati a sperimentare sul campo l’utilizzo di strumenti di valutazione e di potenziamento proposti nei diversi moduli in cui è articolato il corso.

Risolvere un problema matematico è un’attività che mette in difficoltà molti studenti. Se interrogati su cosa sia un problema i bambini, infatti, dicono: «Sono una gran fatica perché non arrivo mai alla risposta!» oppure «Sono frasi difficili. Se...

Risolvere un problema matematico è un’attività che mette in difficoltà molti studenti. Se interrogati su cosa sia un problema i bambini, infatti, dicono: «Sono una gran fatica perché non arrivo mai alla risposta!» oppure «Sono frasi difficili. Se hanno un’operazione li so, altrimenti sono sicura che li sbaglio!» e ancora «devi usare la più, la per, la meno o la diviso … devi decidere che operazione fare, ma è diversa ogni volta e non si sa se la risposta è giusta fino a quando la maestra non ti scrive che va bene!». Oltre a rappresentare una sfida per molti studenti gli esercizi sulla soluzione dei problemi sono, però, anche un campo dell’apprendimento che permette di sviluppare il pensiero divergente. Risulta quindi importante riflettere sulle modalità più funzionali per far allenare i bambini e i ragazzi con questo tipo di compiti. Il corso vuole fornire strumenti operativi e concreti ad insegnanti ed operatori per identificare profili a rischio e progettare interventi mirati di potenziamento delle abilità carenti. In questo corso gli iscritti saranno chiamati a sperimentare sul campo l’utilizzo di strumenti di valutazione e di potenziamento proposti nei diversi moduli in cui è articolato il corso.

Risolvere un problema matematico è un’attività che mette in difficoltà molti studenti. Se interrogati su cosa sia un problema i bambini, infatti, dicono: «Sono una gran fatica perché non arrivo mai alla risposta!» oppure «Sono frasi difficili. Se...

Risolvere un problema matematico è un’attività che mette in difficoltà molti studenti. Se interrogati su cosa sia un problema i bambini, infatti, dicono: «Sono una gran fatica perché non arrivo mai alla risposta!» oppure «Sono frasi difficili. Se hanno un’operazione li so, altrimenti sono sicura che li sbaglio!» e ancora «devi usare la più, la per, la meno o la diviso … devi decidere che operazione fare, ma è diversa ogni volta e non si sa se la risposta è giusta fino a quando la maestra non ti scrive che va bene!». Oltre a rappresentare una sfida per molti studenti gli esercizi sulla soluzione dei problemi sono, però, anche un campo dell’apprendimento che permette di sviluppare il pensiero divergente. Risulta quindi importante riflettere sulle modalità più funzionali per far allenare i bambini e i ragazzi con questo tipo di compiti. Il corso vuole fornire strumenti operativi e concreti ad insegnanti ed operatori per identificare profili a rischio e progettare interventi mirati di potenziamento delle abilità carenti. In questo corso gli iscritti saranno chiamati a sperimentare sul campo l’utilizzo di strumenti di valutazione e di potenziamento proposti nei diversi moduli in cui è articolato il corso.

Iscrizione Corso online
€ 195,00
Vale 156 punti Erickson

contenuti

MODULO 1 – I principali modelli teorici sulla soluzione dei problemi matematici
Obiettivi: descrizione dei principali processi cognitivi e metacognitivi implicati nella soluzione dei problemi matematici; linee guida dell’intervento metacognitivo in...

MODULO 1 – I principali modelli teorici sulla soluzione dei problemi matematici
Obiettivi: descrizione dei principali processi cognitivi e metacognitivi implicati nella soluzione dei problemi matematici; linee guida dell’intervento metacognitivo in matematica.
Contenuti: in questo modulo verranno presentati i principali modelli teorici che mirano a spiegare come funziona la mente di un bambino/ragazzo quando deve risolvere un problema. Oltre a questo verranno presentate delle metodologie didattiche utili al lavoro in questo campo dell’apprendimento. Questo permetterà la creazione di un linguaggio e conoscenze comuni a cui ancorare gli strumenti di valutazione e potenziamento del problem solving matematico che verranno presentati nei moduli successivi.

MODULO 2 – Il percorso: dalla valutazione all’intervento
Obiettivi: conoscere uno strumento per valutare le abilità di problem solving; conoscere alcuni strumenti per recuperare/potenziare le abilità di problem solving.
Contenuti: in questo modulo verrà presentato uno strumento che si può utilizzare per la valutazione del problem solving matematico. Il corsista verrà guidato nella somministrazione di questa prova nel suo contesto di lavoro e nell’analisi dei profili. Verranno, inoltre, presentati dei materiali per il potenziamento.

MODULO 3 – Potenziare il problem-solving matematico

Obiettivi: integrare tutte le informazioni acquisite nei primi due moduli in un percorso che dalla valutazione porta ad intervenire in modo specifico e mirato per recuperare/potenziare il problem solving matematico; conoscere alcune attività che permettono un lavoro mirato e specifico sul problem solving matematico.
Contenuti: questo modulo verrà dedicato al recupero e potenziamento del problem solving matematico. Ai corsisti verranno presentati diversi materiali utili per lavorare sul problem solving matematico a scuola e alcune esperienze di potenziamento condotte in ambito scolastico.

MODULO 4 – Potenziare il problem-solving matematico A SCUOLA
Obiettivi: messa in pratica nelle proprie classi di percorsi di recupero e potenziamento del problem solving matematico.
Contenuti: questo modulo verrà dedicato al recupero e potenziamento del problem solving matematico. I corsisti verranno guidati nell’applicazione dei materiali di intervento nei loro contesti di lavoro.

MODULO 1 – I principali modelli teorici sulla soluzione dei problemi matematici
Obiettivi: descrizione dei principali processi cognitivi e metacognitivi implicati nella soluzione dei problemi matematici; linee guida dell’intervento metacognitivo in...

MODULO 1 – I principali modelli teorici sulla soluzione dei problemi matematici
Obiettivi: descrizione dei principali processi cognitivi e metacognitivi implicati nella soluzione dei problemi matematici; linee guida dell’intervento metacognitivo in matematica.
Contenuti: in questo modulo verranno presentati i principali modelli teorici che mirano a spiegare come funziona la mente di un bambino/ragazzo quando deve risolvere un problema. Oltre a questo verranno presentate delle metodologie didattiche utili al lavoro in questo campo dell’apprendimento. Questo permetterà la creazione di un linguaggio e conoscenze comuni a cui ancorare gli strumenti di valutazione e potenziamento del problem solving matematico che verranno presentati nei moduli successivi.

MODULO 2 – Il percorso: dalla valutazione all’intervento
Obiettivi: conoscere uno strumento per valutare le abilità di problem solving; conoscere alcuni strumenti per recuperare/potenziare le abilità di problem solving.
Contenuti: in questo modulo verrà presentato uno strumento che si può utilizzare per la valutazione del problem solving matematico. Il corsista verrà guidato nella somministrazione di questa prova nel suo contesto di lavoro e nell’analisi dei profili. Verranno, inoltre, presentati dei materiali per il potenziamento.

MODULO 3 – Potenziare il problem-solving matematico

Obiettivi: integrare tutte le informazioni acquisite nei primi due moduli in un percorso che dalla valutazione porta ad intervenire in modo specifico e mirato per recuperare/potenziare il problem solving matematico; conoscere alcune attività che permettono un lavoro mirato e specifico sul problem solving matematico.
Contenuti: questo modulo verrà dedicato al recupero e potenziamento del problem solving matematico. Ai corsisti verranno presentati diversi materiali utili per lavorare sul problem solving matematico a scuola e alcune esperienze di potenziamento condotte in ambito scolastico.

MODULO 4 – Potenziare il problem-solving matematico A SCUOLA
Obiettivi: messa in pratica nelle proprie classi di percorsi di recupero e potenziamento del problem solving matematico.
Contenuti: questo modulo verrà dedicato al recupero e potenziamento del problem solving matematico. I corsisti verranno guidati nell’applicazione dei materiali di intervento nei loro contesti di lavoro.

MODULO 1 – I principali modelli teorici sulla soluzione dei problemi matematici
Obiettivi: descrizione dei principali processi cognitivi e metacognitivi implicati nella soluzione dei problemi matematici; linee guida dell’intervento metacognitivo in...

MODULO 1 – I principali modelli teorici sulla soluzione dei problemi matematici
Obiettivi: descrizione dei principali processi cognitivi e metacognitivi implicati nella soluzione dei problemi matematici; linee guida dell’intervento metacognitivo in matematica.
Contenuti: in questo modulo verranno presentati i principali modelli teorici che mirano a spiegare come funziona la mente di un bambino/ragazzo quando deve risolvere un problema. Oltre a questo verranno presentate delle metodologie didattiche utili al lavoro in questo campo dell’apprendimento. Questo permetterà la creazione di un linguaggio e conoscenze comuni a cui ancorare gli strumenti di valutazione e potenziamento del problem solving matematico che verranno presentati nei moduli successivi.

MODULO 2 – Il percorso: dalla valutazione all’intervento
Obiettivi: conoscere uno strumento per valutare le abilità di problem solving; conoscere alcuni strumenti per recuperare/potenziare le abilità di problem solving.
Contenuti: in questo modulo verrà presentato uno strumento che si può utilizzare per la valutazione del problem solving matematico. Il corsista verrà guidato nella somministrazione di questa prova nel suo contesto di lavoro e nell’analisi dei profili. Verranno, inoltre, presentati dei materiali per il potenziamento.

MODULO 3 – Potenziare il problem-solving matematico

Obiettivi: integrare tutte le informazioni acquisite nei primi due moduli in un percorso che dalla valutazione porta ad intervenire in modo specifico e mirato per recuperare/potenziare il problem solving matematico; conoscere alcune attività che permettono un lavoro mirato e specifico sul problem solving matematico.
Contenuti: questo modulo verrà dedicato al recupero e potenziamento del problem solving matematico. Ai corsisti verranno presentati diversi materiali utili per lavorare sul problem solving matematico a scuola e alcune esperienze di potenziamento condotte in ambito scolastico.

MODULO 4 – Potenziare il problem-solving matematico A SCUOLA
Obiettivi: messa in pratica nelle proprie classi di percorsi di recupero e potenziamento del problem solving matematico.
Contenuti: questo modulo verrà dedicato al recupero e potenziamento del problem solving matematico. I corsisti verranno guidati nell’applicazione dei materiali di intervento nei loro contesti di lavoro.


Didattica Matematica scienze e tecnologia Problemi e logica

Stesura di progetti di intervento secondo i modelli proposti dal tutor.

Dispense, materiale testistico, protocolli, test da somministrare, tabelle per l’inserimento dei dati raccolti, resoconti di casi clinici.

Didattica Matematica scienze e tecnologia Problemi e logica

Stesura di progetti di intervento secondo i modelli proposti dal tutor.

Dispense, materiale testistico, protocolli, test da somministrare, tabelle per l’inserimento dei dati raccolti, resoconti di casi clinici.

Autrice: Nicoletta Perini
Tutor: Valentina Lucca

Il corso ha una durata di circa 2 mesi.
Ogni modulo si conclude con un'esercitazione da consegnare entro le date prestabilite.


Autrice: Nicoletta Perini
Tutor: Valentina Lucca

Il corso ha una durata di circa 2 mesi.
Ogni modulo si conclude con un'esercitazione da consegnare entro le date prestabilite.



Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione,...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione,...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione,...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

Al termine del corso e previo superamento di tutte le esercitazioni previste dai vari moduli formativi, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.
Al termine del corso e previo superamento di tutte le esercitazioni previste dai vari moduli formativi, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.
Al termine del corso e previo superamento di tutte le esercitazioni previste dai vari moduli formativi, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.

Formatori

Ti potrebbero interessare

;

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."