IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Iscrizione Corso online
€ 195,00
Vale 78 punti Erickson

Good Behaviour Game

Gestire il gruppo classe e potenziare le funzioni esecutive

Dal 17 marzo 2021 al 07 aprile 2021 12 ore

Il corso intende formare gli insegnanti sulla gestione del gruppo classe nei casi in cui siano presenti bambini con problematiche comportamentali, classi cosiddette “difficili” che sono sempre più in aumento nella scuola di oggi.
Oltre ad una prima presentazione teorica, il corso presenta una parte...

Il corso intende formare gli insegnanti sulla gestione del gruppo classe nei casi in cui siano presenti bambini con problematiche comportamentali, classi cosiddette “difficili” che sono sempre più in aumento nella scuola di oggi.
Oltre ad una prima presentazione teorica, il corso presenta una parte operativa per la gestione della classe, con una sezione dedicata specificamente alla metodologia del Good Behaviour Game (GBG), tecnica utilizzata dagli anni ’70 in USA ed estesa poi in Europa per gestire la classe attraverso un gioco a squadre.
Tale metodologia prevede una formazione e una preparazione specifica, e, nella sua semplicità, è applicata da 50 anni con ottimi riferimenti per la sua efficacia a breve e lungo termine (Kellam et al., 2011). È una metodologia ecologica ed economica in termini di tempi, spazi e costi, perfettamente integrabile nelle attività curriculari della classe.

Il corso intende formare gli insegnanti sulla gestione del gruppo classe nei casi in cui siano presenti bambini con problematiche comportamentali, classi cosiddette “difficili” che sono sempre più in aumento nella scuola di oggi.
Oltre ad una prima presentazione teorica, il corso presenta una parte...

Il corso intende formare gli insegnanti sulla gestione del gruppo classe nei casi in cui siano presenti bambini con problematiche comportamentali, classi cosiddette “difficili” che sono sempre più in aumento nella scuola di oggi.
Oltre ad una prima presentazione teorica, il corso presenta una parte operativa per la gestione della classe, con una sezione dedicata specificamente alla metodologia del Good Behaviour Game (GBG), tecnica utilizzata dagli anni ’70 in USA ed estesa poi in Europa per gestire la classe attraverso un gioco a squadre.
Tale metodologia prevede una formazione e una preparazione specifica, e, nella sua semplicità, è applicata da 50 anni con ottimi riferimenti per la sua efficacia a breve e lungo termine (Kellam et al., 2011). È una metodologia ecologica ed economica in termini di tempi, spazi e costi, perfettamente integrabile nelle attività curriculari della classe.

Il corso intende formare gli insegnanti sulla gestione del gruppo classe nei casi in cui siano presenti bambini con problematiche comportamentali, classi cosiddette “difficili” che sono sempre più in aumento nella scuola di oggi.
Oltre ad una prima presentazione teorica, il corso presenta una parte...

Il corso intende formare gli insegnanti sulla gestione del gruppo classe nei casi in cui siano presenti bambini con problematiche comportamentali, classi cosiddette “difficili” che sono sempre più in aumento nella scuola di oggi.
Oltre ad una prima presentazione teorica, il corso presenta una parte operativa per la gestione della classe, con una sezione dedicata specificamente alla metodologia del Good Behaviour Game (GBG), tecnica utilizzata dagli anni ’70 in USA ed estesa poi in Europa per gestire la classe attraverso un gioco a squadre.
Tale metodologia prevede una formazione e una preparazione specifica, e, nella sua semplicità, è applicata da 50 anni con ottimi riferimenti per la sua efficacia a breve e lungo termine (Kellam et al., 2011). È una metodologia ecologica ed economica in termini di tempi, spazi e costi, perfettamente integrabile nelle attività curriculari della classe.

Iscrizione Corso online
€ 195,00
Vale 78 punti Erickson

contenuti

Il programma prevede una prima presentazione teorica che aiuti l’insegnante a riconoscere e distinguere quegli alunni che, nella propria classe, presentano una “vivacità” che può essere considerata nella norma o difficoltà comportamentali legate a un momento transitorio, da quei bambini che invece...

Il programma prevede una prima presentazione teorica che aiuti l’insegnante a riconoscere e distinguere quegli alunni che, nella propria classe, presentano una “vivacità” che può essere considerata nella norma o difficoltà comportamentali legate a un momento transitorio, da quei bambini che invece presentano una difficoltà di regolazione del comportamento che richiede un intervento specifico. 

Oltre a ciò, il corso presenta una parte operativa per la gestione della classe, con una sezione dedicata specificamente alla metodologia del Good Behaviour Game (GBG), tecnica utilizzata dagli anni ’70 in USA ed estesa poi in Europa per gestire la classe attraverso un gioco a squadre.
Il GBG è una strategia scientificamente provata, utilizzata per aumentare l’autoregolazione, il controllo dell’impulsività, il rispetto delle regole e stimolare i comportamenti prosociali in classe, riducendo al contempo i comportamenti problematici.

Infine, il GBG viene utilizzato anche per proporre alla classe, in maniera strutturata, alcune attività per il potenziamento delle funzioni esecutive, funzioni legate allo sviluppo dell’autoregolazione, ossia le abilità che consentono, ad esempio, di riuscire a monitorare e modulare pensieri, emozioni e comportamento mentre si esegue un compito. È comprensibile quindi come il loro potenziamento sia importante negli anni della scuola primaria.

Il programma prevede una prima presentazione teorica che aiuti l’insegnante a riconoscere e distinguere quegli alunni che, nella propria classe, presentano una “vivacità” che può essere considerata nella norma o difficoltà comportamentali legate a un momento transitorio, da quei bambini che invece...

Il programma prevede una prima presentazione teorica che aiuti l’insegnante a riconoscere e distinguere quegli alunni che, nella propria classe, presentano una “vivacità” che può essere considerata nella norma o difficoltà comportamentali legate a un momento transitorio, da quei bambini che invece presentano una difficoltà di regolazione del comportamento che richiede un intervento specifico. 

Oltre a ciò, il corso presenta una parte operativa per la gestione della classe, con una sezione dedicata specificamente alla metodologia del Good Behaviour Game (GBG), tecnica utilizzata dagli anni ’70 in USA ed estesa poi in Europa per gestire la classe attraverso un gioco a squadre.
Il GBG è una strategia scientificamente provata, utilizzata per aumentare l’autoregolazione, il controllo dell’impulsività, il rispetto delle regole e stimolare i comportamenti prosociali in classe, riducendo al contempo i comportamenti problematici.

Infine, il GBG viene utilizzato anche per proporre alla classe, in maniera strutturata, alcune attività per il potenziamento delle funzioni esecutive, funzioni legate allo sviluppo dell’autoregolazione, ossia le abilità che consentono, ad esempio, di riuscire a monitorare e modulare pensieri, emozioni e comportamento mentre si esegue un compito. È comprensibile quindi come il loro potenziamento sia importante negli anni della scuola primaria.

Il programma prevede una prima presentazione teorica che aiuti l’insegnante a riconoscere e distinguere quegli alunni che, nella propria classe, presentano una “vivacità” che può essere considerata nella norma o difficoltà comportamentali legate a un momento transitorio, da quei bambini che invece...

Il programma prevede una prima presentazione teorica che aiuti l’insegnante a riconoscere e distinguere quegli alunni che, nella propria classe, presentano una “vivacità” che può essere considerata nella norma o difficoltà comportamentali legate a un momento transitorio, da quei bambini che invece presentano una difficoltà di regolazione del comportamento che richiede un intervento specifico. 

Oltre a ciò, il corso presenta una parte operativa per la gestione della classe, con una sezione dedicata specificamente alla metodologia del Good Behaviour Game (GBG), tecnica utilizzata dagli anni ’70 in USA ed estesa poi in Europa per gestire la classe attraverso un gioco a squadre.
Il GBG è una strategia scientificamente provata, utilizzata per aumentare l’autoregolazione, il controllo dell’impulsività, il rispetto delle regole e stimolare i comportamenti prosociali in classe, riducendo al contempo i comportamenti problematici.

Infine, il GBG viene utilizzato anche per proporre alla classe, in maniera strutturata, alcune attività per il potenziamento delle funzioni esecutive, funzioni legate allo sviluppo dell’autoregolazione, ossia le abilità che consentono, ad esempio, di riuscire a monitorare e modulare pensieri, emozioni e comportamento mentre si esegue un compito. È comprensibile quindi come il loro potenziamento sia importante negli anni della scuola primaria.


Il corso si prefigge il raggiungimento dei seguenti obiettivi:

•accrescere le conoscenze di insegnanti e psicologi sui temi trattati: difficoltà del comportamento, difficoltà di apprendimento, metodologia del Good Behaviour Game;
•rendere i partecipanti al corso in grado di implementare operativamente l’attività del GBG nella propria classe, nel caso di insegnanti, o nelle classi in cui operano con un intervento, nel caso di psicologi.

Il target d’elezione sono gli insegnanti della scuola primaria, il corso è comunque esteso e volge a fornire utili conoscenze e spunti operativi anche agli insegnanti di altri ordini di scuola: infanzia e secondaria di primo grado. Il corso è aperto a insegnanti curriculari e di sostegno, oltre che a psicologi interessati all’ età evolutiva e all’ ambito scolastico.

Lezione teorica frontale, visione di video, discussione con i partecipanti, suddivisione in “stanze” virtuali per simulate operative.

Le lezioni verranno videoregistrate; le registrazioni saranno visionabili fino a un mese dalla conclusione del corso, ma non saranno scaricabili.

Il corso si prefigge il raggiungimento dei seguenti obiettivi:

•accrescere le conoscenze di insegnanti e psicologi sui temi trattati: difficoltà del comportamento, difficoltà di apprendimento, metodologia del Good Behaviour Game;
•rendere i partecipanti al corso in grado di implementare operativamente l’attività del GBG nella propria classe, nel caso di insegnanti, o nelle classi in cui operano con un intervento, nel caso di psicologi.

Il target d’elezione sono gli insegnanti della scuola primaria, il corso è comunque esteso e volge a fornire utili conoscenze e spunti operativi anche agli insegnanti di altri ordini di scuola: infanzia e secondaria di primo grado. Il corso è aperto a insegnanti curriculari e di sostegno, oltre che a psicologi interessati all’ età evolutiva e all’ ambito scolastico.

Lezione teorica frontale, visione di video, discussione con i partecipanti, suddivisione in “stanze” virtuali per simulate operative.

Le lezioni verranno videoregistrate; le registrazioni saranno visionabili fino a un mese dalla conclusione del corso, ma non saranno scaricabili.

Per ottenere lo sconto del 10% riservato agli abbonati alle riviste Erickson scrivi a formazione@erickson.it. Consulta qui la lista delle riviste alle quali devi essere iscritto per aver diritto all’agevolazione.

Il corso si svolgerà sulla piattaforma ZOOM con i seguenti orari:

  • Mercoledì 17 marzo 2021 dalle 15:00 alle 18:00
  • Martedì 23 marzo 2021 dalle 15:00 alle 18:00
  • Mercoledì 24 marzo 2021 dalle 15:00 alle 18:00
  • Mercoledì 7 aprile 2021 dalle 15:00 alle 18:00

Per ottenere lo sconto del 10% riservato agli abbonati alle riviste Erickson scrivi a formazione@erickson.it. Consulta qui la lista delle riviste alle quali devi essere iscritto per aver diritto all’agevolazione.

Il corso si svolgerà sulla piattaforma ZOOM con i seguenti orari:

  • Mercoledì 17 marzo 2021 dalle 15:00 alle 18:00
  • Martedì 23 marzo 2021 dalle 15:00 alle 18:00
  • Mercoledì 24 marzo 2021 dalle 15:00 alle 18:00
  • Mercoledì 7 aprile 2021 dalle 15:00 alle 18:00

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 79197.

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 79197.

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

L'ID del corso è: 79197.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online.

Se l’iscrizione avviene a ridosso dell’evento, verrà richiesta visione della ricevuta di pagamento tramite bonifico.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’evento per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online.

Se l’iscrizione avviene a ridosso dell’evento, verrà richiesta visione della ricevuta di pagamento tramite bonifico.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’evento per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione.

Per partecipare al percorso formativo è necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online.

Se l’iscrizione avviene a ridosso dell’evento, verrà richiesta visione della ricevuta di pagamento tramite bonifico.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’evento per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

L’attestato di partecipazione verrà rilasciato a seguito della verifica del collegamento on line ad almeno il 75% delle ore in quanto il format del corso richiede la partecipazione in modalità sincrona.
L’attestato di partecipazione verrà rilasciato a seguito della verifica del collegamento on line ad almeno il 75% delle ore in quanto il format del corso richiede la partecipazione in modalità sincrona.
L’attestato di partecipazione verrà rilasciato a seguito della verifica del collegamento on line ad almeno il 75% delle ore in quanto il format del corso richiede la partecipazione in modalità sincrona.

Formatori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."