IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro
€ 19,00 -5% € 20,00
-5%
Vale 19 punti Erickson

L'accompagnamento nel progetto di vita inclusivo

Partendo dalle difficoltà di inserimento lavorativo delle persone con disabilità, il libro propone possibili soluzioni e alternative per le persone e per la comunità sociale, che diano valore, identità, riconoscimento, appartenenza.

Partendo dalle difficoltà di inserimento lavorativo delle persone con disabilità, il libro propone possibili soluzioni e alternative per le persone e per la comunità sociale, che diano valore, identità, riconoscimento, appartenenza.

Partendo dalle difficoltà di inserimento lavorativo delle persone con disabilità, il libro propone possibili soluzioni e alternative per le persone e per la comunità sociale, che diano valore, identità, riconoscimento, appartenenza.

Libro
€ 19,00 -5% € 20,00
-5%
Vale 19 punti Erickson

Descrizione

Libro

Per le persone con disabilità, fragili, vulnerabili, svantaggiate, l’inclusione lavorativa e sociale in un ambiente ordinario di lavoro è un obiettivo auspicabile ma sempre più difficile da raggiungere. La Legge 328/2000 stabilisce che è diritto di ciascuna persona con disabilità avere un proprio...

Per le persone con disabilità, fragili, vulnerabili, svantaggiate, l’inclusione lavorativa e sociale in un ambiente ordinario di lavoro è un obiettivo auspicabile ma sempre più difficile da raggiungere. La Legge 328/2000 stabilisce che è diritto di ciascuna persona con disabilità avere un proprio progetto di vita, un percorso individualizzato che ne riconosca bisogni e desideri, organizzando interventi il più possibile efficaci e mirati e accompagnandola verso una possibile autonomia.

In questo volume gli autori illustrano, nella prima parte, come realizzare un accompagnamento inclusivo dall’infanzia all’età adulta, traducendo la relazione di cura in buone pratiche e attuando una progettualità di rete in dialogo con le associazioni, le agenzie formative, le aziende e gli enti del territorio.

Nella seconda parte, il lettore è condotto in un racconto semiserio ma illuminante, in cui il più celebre viaggio letterario, quello di Virgilio e Dante dall’Inferno al Paradiso, diventa l’archetipo del viaggio di educatore e disabile: il primo guida il secondo, ma lasciandogli spazio e, al momento giusto, lasciando che torni solo a riveder le stelle.

Per le persone con disabilità, fragili, vulnerabili, svantaggiate, l’inclusione lavorativa e sociale in un ambiente ordinario di lavoro è un obiettivo auspicabile ma sempre più difficile da raggiungere. La Legge 328/2000 stabilisce che è diritto di ciascuna persona con disabilità avere un proprio...

Per le persone con disabilità, fragili, vulnerabili, svantaggiate, l’inclusione lavorativa e sociale in un ambiente ordinario di lavoro è un obiettivo auspicabile ma sempre più difficile da raggiungere. La Legge 328/2000 stabilisce che è diritto di ciascuna persona con disabilità avere un proprio progetto di vita, un percorso individualizzato che ne riconosca bisogni e desideri, organizzando interventi il più possibile efficaci e mirati e accompagnandola verso una possibile autonomia.

In questo volume gli autori illustrano, nella prima parte, come realizzare un accompagnamento inclusivo dall’infanzia all’età adulta, traducendo la relazione di cura in buone pratiche e attuando una progettualità di rete in dialogo con le associazioni, le agenzie formative, le aziende e gli enti del territorio.

Nella seconda parte, il lettore è condotto in un racconto semiserio ma illuminante, in cui il più celebre viaggio letterario, quello di Virgilio e Dante dall’Inferno al Paradiso, diventa l’archetipo del viaggio di educatore e disabile: il primo guida il secondo, ma lasciandogli spazio e, al momento giusto, lasciando che torni solo a riveder le stelle.

Per le persone con disabilità, fragili, vulnerabili, svantaggiate, l’inclusione lavorativa e sociale in un ambiente ordinario di lavoro è un obiettivo auspicabile ma sempre più difficile da raggiungere. La Legge 328/2000 stabilisce che è diritto di ciascuna persona con disabilità avere un proprio...

Per le persone con disabilità, fragili, vulnerabili, svantaggiate, l’inclusione lavorativa e sociale in un ambiente ordinario di lavoro è un obiettivo auspicabile ma sempre più difficile da raggiungere. La Legge 328/2000 stabilisce che è diritto di ciascuna persona con disabilità avere un proprio progetto di vita, un percorso individualizzato che ne riconosca bisogni e desideri, organizzando interventi il più possibile efficaci e mirati e accompagnandola verso una possibile autonomia.

In questo volume gli autori illustrano, nella prima parte, come realizzare un accompagnamento inclusivo dall’infanzia all’età adulta, traducendo la relazione di cura in buone pratiche e attuando una progettualità di rete in dialogo con le associazioni, le agenzie formative, le aziende e gli enti del territorio.

Nella seconda parte, il lettore è condotto in un racconto semiserio ma illuminante, in cui il più celebre viaggio letterario, quello di Virgilio e Dante dall’Inferno al Paradiso, diventa l’archetipo del viaggio di educatore e disabile: il primo guida il secondo, ma lasciandogli spazio e, al momento giusto, lasciando che torni solo a riveder le stelle.

Libro
ISBN: 9788859026556
Data di pubblicazione: 05/2021
Numero Pagine: 200
Formato: 17x24cm
Libro

Presentazione

PRIMA PARTE – Virgilio: l’accompagnatore (Andrea Canevaro, Leonardo Callegari e Roberto Zoffoli)
Premessa
Percorso per un progetto di vita
Il paradigma inclusivo
Un progetto di vita personalizzato inclusivo
Persone con disabilità e coronavirus
Fare posto agli altri (Andrea Canevaro, Vittorio Severi, Monica Zudé e Leonardo Callegari)
Né bastone e neppure carota
In che territorio sociale, culturale, economico, vogliamo andare accompagnandoci? (Leonardo Callegari)
Conclusioni

SECONDA PARTE – Dante: l’accompagnato (Andrea Canevaro e Michele Gianni)
Premessa
1. Infanzia e giovinezza
2. Dante diventa adulto: il «ghibellin fuggiasco» che in realtà era guelfo
3. Il viaggio della vita nel mondo dei morti
4. Dante verso la vecchiaia
Conclusioni

Bibliografia

Libro
ISBN: 9788859026556
Data di pubblicazione: 05/2021
Numero Pagine: 200
Formato: 17x24cm
Libro

Presentazione

PRIMA PARTE – Virgilio: l’accompagnatore (Andrea Canevaro, Leonardo Callegari e Roberto Zoffoli)
Premessa
Percorso per un progetto di vita
Il paradigma inclusivo
Un progetto di vita personalizzato inclusivo
Persone con disabilità e coronavirus
Fare posto agli altri (Andrea Canevaro, Vittorio Severi, Monica Zudé e Leonardo Callegari)
Né bastone e neppure carota
In che territorio sociale, culturale, economico, vogliamo andare accompagnandoci? (Leonardo Callegari)
Conclusioni

SECONDA PARTE – Dante: l’accompagnato (Andrea Canevaro e Michele Gianni)
Premessa
1. Infanzia e giovinezza
2. Dante diventa adulto: il «ghibellin fuggiasco» che in realtà era guelfo
3. Il viaggio della vita nel mondo dei morti
4. Dante verso la vecchiaia
Conclusioni

Bibliografia

Autori

Ti potrebbero interessare

Recensioni certificate con feedaty
Recensioni certificate con feedaty

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."