IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Disponibile nel formato

Libri

Libro
€ 18,28 -15% € 21,50
-15%
Vale 18 punti Erickson
Libri

Diagnosi dei disturbi evolutivi

Modelli, criteri diagnostici e casi clinici - Aggiornato al DSM-5

Utile volume con l’obiettivo di indicare al clinico percorsi diagnostici lineari e sistematici per l’età evolutiva .
A partire dalla richiesta di consulenza, secondo le tappe metodologiche della ricerca scientifica, il testo si snoda attraverso la...

Utile volume con l’obiettivo di indicare al clinico percorsi diagnostici lineari e sistematici per l’età evolutiva.
A partire dalla richiesta di consulenza, secondo le tappe metodologiche della ricerca scientifica, il testo si snoda attraverso la raccolta di precise informazioni anamnestiche, la formulazione e la successiva verifica/riduzione delle ipotesi diagnostiche, il colloquio e l’osservazione clinica, la somministrazione di prove strumentali, per arrivare all’elaborazione della diagnosi.

Percorsi diagnostici
Il volume propone un lavoro di ricerca sul caso singolo con un metodo ben definito secondo un percorso di approfondimento accurato, definito «percorso diagnostico» dei disturbi evolutivi: per fare una diagnosi che possa guidare alla scelta di un buon trattamento è necessario percorrere delle ipotesi, che a loro volta vengono ricavate dalla conoscenza di un modello di funzionamento, ed è proprio partendo da questo modello di interpretazione del disturbo che è necessario lavorare per verificare la presenza o meno di alterazioni nello sviluppo e la loro ripercussione sul piano cognitivo, relazionale, affettivo.

In sintesi
Il volume si propone come una vera e propria guida alla diagnosi e alla definizione del profilo di funzionamento del soggetto, utilissima a tutti coloro, psicologi, esperti in psicopatologia dello sviluppo, neuropsichiatri infantili, logopedisti, che si occupano di disturbi dell’età evolutiva.

VERSIONE AGGIORNATA AL DSM-5

Utile volume con l’obiettivo di indicare al clinico percorsi diagnostici lineari e sistematici per l’età evolutiva .
A partire dalla richiesta di consulenza, secondo le tappe metodologiche della ricerca scientifica, il testo si snoda attraverso la...

Utile volume con l’obiettivo di indicare al clinico percorsi diagnostici lineari e sistematici per l’età evolutiva.
A partire dalla richiesta di consulenza, secondo le tappe metodologiche della ricerca scientifica, il testo si snoda attraverso la raccolta di precise informazioni anamnestiche, la formulazione e la successiva verifica/riduzione delle ipotesi diagnostiche, il colloquio e l’osservazione clinica, la somministrazione di prove strumentali, per arrivare all’elaborazione della diagnosi.

Percorsi diagnostici
Il volume propone un lavoro di ricerca sul caso singolo con un metodo ben definito secondo un percorso di approfondimento accurato, definito «percorso diagnostico» dei disturbi evolutivi: per fare una diagnosi che possa guidare alla scelta di un buon trattamento è necessario percorrere delle ipotesi, che a loro volta vengono ricavate dalla conoscenza di un modello di funzionamento, ed è proprio partendo da questo modello di interpretazione del disturbo che è necessario lavorare per verificare la presenza o meno di alterazioni nello sviluppo e la loro ripercussione sul piano cognitivo, relazionale, affettivo.

In sintesi
Il volume si propone come una vera e propria guida alla diagnosi e alla definizione del profilo di funzionamento del soggetto, utilissima a tutti coloro, psicologi, esperti in psicopatologia dello sviluppo, neuropsichiatri infantili, logopedisti, che si occupano di disturbi dell’età evolutiva.

VERSIONE AGGIORNATA AL DSM-5

Utile volume con l’obiettivo di indicare al clinico percorsi diagnostici lineari e sistematici per l’età evolutiva .
A partire dalla richiesta di consulenza, secondo le tappe metodologiche della ricerca scientifica, il testo si snoda attraverso la...

Utile volume con l’obiettivo di indicare al clinico percorsi diagnostici lineari e sistematici per l’età evolutiva.
A partire dalla richiesta di consulenza, secondo le tappe metodologiche della ricerca scientifica, il testo si snoda attraverso la raccolta di precise informazioni anamnestiche, la formulazione e la successiva verifica/riduzione delle ipotesi diagnostiche, il colloquio e l’osservazione clinica, la somministrazione di prove strumentali, per arrivare all’elaborazione della diagnosi.

Percorsi diagnostici
Il volume propone un lavoro di ricerca sul caso singolo con un metodo ben definito secondo un percorso di approfondimento accurato, definito «percorso diagnostico» dei disturbi evolutivi: per fare una diagnosi che possa guidare alla scelta di un buon trattamento è necessario percorrere delle ipotesi, che a loro volta vengono ricavate dalla conoscenza di un modello di funzionamento, ed è proprio partendo da questo modello di interpretazione del disturbo che è necessario lavorare per verificare la presenza o meno di alterazioni nello sviluppo e la loro ripercussione sul piano cognitivo, relazionale, affettivo.

In sintesi
Il volume si propone come una vera e propria guida alla diagnosi e alla definizione del profilo di funzionamento del soggetto, utilissima a tutti coloro, psicologi, esperti in psicopatologia dello sviluppo, neuropsichiatri infantili, logopedisti, che si occupano di disturbi dell’età evolutiva.

VERSIONE AGGIORNATA AL DSM-5

Disponibile nel formato

Libri

Libro
€ 18,28 -15% € 21,50
-15%
Vale 18 punti Erickson

Descrizione

Libro

I disturbi dello sviluppo vengono presentati singolarmente e per ciascuno di essi sono descritti:

  • i modelli teorici di funzionamento,
  • i criteri diagnostici ai fini dell’inquadramento nosografico — in linea con i principali sistemi di classificazione...

I disturbi dello sviluppo vengono presentati singolarmente e per ciascuno di essi sono descritti:

  • i modelli teorici di funzionamento,
  • i criteri diagnostici ai fini dell’inquadramento nosografico — in linea con i principali sistemi di classificazione internazionale (ICD-10 e DSM 5) e con le Consensus Conference —
  • casi clinici esemplificativi
  • suggerimenti per un intervento efficace.

Viene affrontato, inoltre, il problema della comorbidità nella psicopatologia dello sviluppo.
In appendice vengono proposte pratiche interviste clinico/anamnestiche, specifiche per ogni singolo disturbo; queste sono finalizzate a raccogliere in modo rigoroso le informazioni importanti per procedere all’elaborazione di ipotesi diagnostiche.

I disturbi dello sviluppo vengono presentati singolarmente e per ciascuno di essi sono descritti:

  • i modelli teorici di funzionamento,
  • i criteri diagnostici ai fini dell’inquadramento nosografico — in linea con i principali sistemi di classificazione...

I disturbi dello sviluppo vengono presentati singolarmente e per ciascuno di essi sono descritti:

  • i modelli teorici di funzionamento,
  • i criteri diagnostici ai fini dell’inquadramento nosografico — in linea con i principali sistemi di classificazione internazionale (ICD-10 e DSM 5) e con le Consensus Conference —
  • casi clinici esemplificativi
  • suggerimenti per un intervento efficace.

Viene affrontato, inoltre, il problema della comorbidità nella psicopatologia dello sviluppo.
In appendice vengono proposte pratiche interviste clinico/anamnestiche, specifiche per ogni singolo disturbo; queste sono finalizzate a raccogliere in modo rigoroso le informazioni importanti per procedere all’elaborazione di ipotesi diagnostiche.

I disturbi dello sviluppo vengono presentati singolarmente e per ciascuno di essi sono descritti:

  • i modelli teorici di funzionamento,
  • i criteri diagnostici ai fini dell’inquadramento nosografico — in linea con i principali sistemi di classificazione...

I disturbi dello sviluppo vengono presentati singolarmente e per ciascuno di essi sono descritti:

  • i modelli teorici di funzionamento,
  • i criteri diagnostici ai fini dell’inquadramento nosografico — in linea con i principali sistemi di classificazione internazionale (ICD-10 e DSM 5) e con le Consensus Conference —
  • casi clinici esemplificativi
  • suggerimenti per un intervento efficace.

Viene affrontato, inoltre, il problema della comorbidità nella psicopatologia dello sviluppo.
In appendice vengono proposte pratiche interviste clinico/anamnestiche, specifiche per ogni singolo disturbo; queste sono finalizzate a raccogliere in modo rigoroso le informazioni importanti per procedere all’elaborazione di ipotesi diagnostiche.

Libro
  • Presentazione (di P.E. Tressoldi)
  • Modello del «percorso diagnostico» dei disturbi evolutivi
  • Il modello del «percorso diagnostico» applicato al caso singolo secondo il metodo sperimentale
  • L’approccio pragmatico alla clinica: le novità del DSM-5
  • Disabilità intellettiva
  • Disturbi della comunicazione o del linguaggio
  • Disturbi dello spettro autistico
  • Disturbo da deficit di attenzione/iperattività – ADHD
  • Disturbi specifici dell’apprendimento (DSA): Dislessia, Disortografia, Discalculia e Disgrafia
  • Disturbo di sviluppo della coordinazione motoria
  • La comorbidità nei disturbi evolutivi
  • APP. 1 - Interviste clinico/anamnestiche nei disturbi evolutivi
  • APP. 2 - Criteri diagnostici del Disturbo di sviluppo della coordinazione motoria (DCD)
  • APP. 3 - I codici ICD-10 per i DSA
  • APP. 4 - Modello di relazione clinica per i disturbi evolutivi
Libro
ISBN: 9788859004875
Data di pubblicazione: 03/2014
Numero Pagine: 200
Formato: 17x24cm

 

Contenuti
Libro
  • Presentazione (di P.E. Tressoldi)
  • Modello del «percorso diagnostico» dei disturbi evolutivi
  • Il modello del «percorso diagnostico» applicato al caso singolo secondo il metodo sperimentale
  • L’approccio pragmatico alla clinica: le novità del DSM-5
  • Disabilità intellettiva
  • Disturbi della comunicazione o del linguaggio
  • Disturbi dello spettro autistico
  • Disturbo da deficit di attenzione/iperattività – ADHD
  • Disturbi specifici dell’apprendimento (DSA): Dislessia, Disortografia, Discalculia e Disgrafia
  • Disturbo di sviluppo della coordinazione motoria
  • La comorbidità nei disturbi evolutivi
  • APP. 1 - Interviste clinico/anamnestiche nei disturbi evolutivi
  • APP. 2 - Criteri diagnostici del Disturbo di sviluppo della coordinazione motoria (DCD)
  • APP. 3 - I codici ICD-10 per i DSA
  • APP. 4 - Modello di relazione clinica per i disturbi evolutivi
Libro
ISBN: 9788859004875
Data di pubblicazione: 03/2014
Numero Pagine: 200
Formato: 17x24cm

Autori

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."