IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro
€ 18,53 -5% € 19,50
-5%
Vale 18 punti Erickson

Il bambino con deficit di attenzione/iperattività

Diagnosi psicologica e formazione dei genitori

Un volume che spiega come porre la diagnosi di Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività e come attuare un programma di intervento che includa il coinvolgimento primario dei genitori.

Negli ultimi vent'anni si è cominciato a capire che alcuni comportamenti manifestati da un 5-10% dei bambini,...

Un volume che spiega come porre la diagnosi di Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività e come attuare un programma di intervento che includa il coinvolgimento primario dei genitori.

Negli ultimi vent'anni si è cominciato a capire che alcuni comportamenti manifestati da un 5-10% dei bambini, come l'incapacità di prestare attenzione o l'estrema mobilità in situazioni che richiederebbero una partecipazione collaborativa e la concentrazione sul compito, non vanno attribuiti alla loro "capricciosità" o "cattiveria" bensì a una vera e propria sindrome psicologica: il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività (DDAI).

Questo volume, scritto da tre dei massimi esperti italiani della sindrome, propone un percorso di formazione di competenze educative e relazionali per i genitori di bambini con DDAI, al fine di cominciare l'intervento sul problema già in ambito domestico. Nei disturbi di attenzione l'atteggiamento dei genitori, la cui pazienza viene messa a dura prova, diviene cruciale. Essi devono essere sensibilizzati e aiutati a capire e a interagire con le problematiche del figlio.

Il programma intende innanzitutto far conoscere, capire e collocare al posto giusto il disturbo nelle rappresentazioni dei genitori, aiutandoli a sviluppare sensate e realistiche attribuzioni relative ai comportamenti propri e del figlio.

In sintesi

Un programma per genitori che mira a sviluppare competenze di gestione dei problemi educativi, di relazione e problem solving che possano aiutare a convivere e interagire positivamente con un bambino con disturbo da deficit di attenzione/iperattività.

Un volume che spiega come porre la diagnosi di Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività e come attuare un programma di intervento che includa il coinvolgimento primario dei genitori.

Negli ultimi vent'anni si è cominciato a capire che alcuni comportamenti manifestati da un 5-10% dei bambini,...

Un volume che spiega come porre la diagnosi di Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività e come attuare un programma di intervento che includa il coinvolgimento primario dei genitori.

Negli ultimi vent'anni si è cominciato a capire che alcuni comportamenti manifestati da un 5-10% dei bambini, come l'incapacità di prestare attenzione o l'estrema mobilità in situazioni che richiederebbero una partecipazione collaborativa e la concentrazione sul compito, non vanno attribuiti alla loro "capricciosità" o "cattiveria" bensì a una vera e propria sindrome psicologica: il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività (DDAI).

Questo volume, scritto da tre dei massimi esperti italiani della sindrome, propone un percorso di formazione di competenze educative e relazionali per i genitori di bambini con DDAI, al fine di cominciare l'intervento sul problema già in ambito domestico. Nei disturbi di attenzione l'atteggiamento dei genitori, la cui pazienza viene messa a dura prova, diviene cruciale. Essi devono essere sensibilizzati e aiutati a capire e a interagire con le problematiche del figlio.

Il programma intende innanzitutto far conoscere, capire e collocare al posto giusto il disturbo nelle rappresentazioni dei genitori, aiutandoli a sviluppare sensate e realistiche attribuzioni relative ai comportamenti propri e del figlio.

In sintesi

Un programma per genitori che mira a sviluppare competenze di gestione dei problemi educativi, di relazione e problem solving che possano aiutare a convivere e interagire positivamente con un bambino con disturbo da deficit di attenzione/iperattività.

Un volume che spiega come porre la diagnosi di Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività e come attuare un programma di intervento che includa il coinvolgimento primario dei genitori.

Negli ultimi vent'anni si è cominciato a capire che alcuni comportamenti manifestati da un 5-10% dei bambini,...

Un volume che spiega come porre la diagnosi di Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività e come attuare un programma di intervento che includa il coinvolgimento primario dei genitori.

Negli ultimi vent'anni si è cominciato a capire che alcuni comportamenti manifestati da un 5-10% dei bambini, come l'incapacità di prestare attenzione o l'estrema mobilità in situazioni che richiederebbero una partecipazione collaborativa e la concentrazione sul compito, non vanno attribuiti alla loro "capricciosità" o "cattiveria" bensì a una vera e propria sindrome psicologica: il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività (DDAI).

Questo volume, scritto da tre dei massimi esperti italiani della sindrome, propone un percorso di formazione di competenze educative e relazionali per i genitori di bambini con DDAI, al fine di cominciare l'intervento sul problema già in ambito domestico. Nei disturbi di attenzione l'atteggiamento dei genitori, la cui pazienza viene messa a dura prova, diviene cruciale. Essi devono essere sensibilizzati e aiutati a capire e a interagire con le problematiche del figlio.

Il programma intende innanzitutto far conoscere, capire e collocare al posto giusto il disturbo nelle rappresentazioni dei genitori, aiutandoli a sviluppare sensate e realistiche attribuzioni relative ai comportamenti propri e del figlio.

In sintesi

Un programma per genitori che mira a sviluppare competenze di gestione dei problemi educativi, di relazione e problem solving che possano aiutare a convivere e interagire positivamente con un bambino con disturbo da deficit di attenzione/iperattività.

Libro
€ 18,53 -5% € 19,50
-5%
Vale 18 punti Erickson

Descrizione

Libro

Il volume si struttura in due parti:

  • una prima parte teorica sui fondamenti teorici e la diagnosi di Disturbo da deficit di attenzione/iperattività;
  • una seconda parte con materiali per gli incontri di formazione con i genitori.

La filosofia del programma e la necessità di disporre di materiali...

Il volume si struttura in due parti:

  • una prima parte teorica sui fondamenti teorici e la diagnosi di Disturbo da deficit di attenzione/iperattività;
  • una seconda parte con materiali per gli incontri di formazione con i genitori.

La filosofia del programma e la necessità di disporre di materiali operativi già pronti che costituiscano un concreto punto di riferimento, spiegano il carattere organizzato e pedagogico del volume, ma niente impedisce all'operatore che abbia raggiunto una certa esperienza nel campo di prendere semplicemente spunto dai materiali proposti, adattandoli alle sue esigenze e alla sua sensibilità, ed eventualmente lavorando in maggior misura sui vissuti dei genitori.

Il volume si struttura in due parti:

  • una prima parte teorica sui fondamenti teorici e la diagnosi di Disturbo da deficit di attenzione/iperattività;
  • una seconda parte con materiali per gli incontri di formazione con i genitori.

La filosofia del programma e la necessità di disporre di materiali...

Il volume si struttura in due parti:

  • una prima parte teorica sui fondamenti teorici e la diagnosi di Disturbo da deficit di attenzione/iperattività;
  • una seconda parte con materiali per gli incontri di formazione con i genitori.

La filosofia del programma e la necessità di disporre di materiali operativi già pronti che costituiscano un concreto punto di riferimento, spiegano il carattere organizzato e pedagogico del volume, ma niente impedisce all'operatore che abbia raggiunto una certa esperienza nel campo di prendere semplicemente spunto dai materiali proposti, adattandoli alle sue esigenze e alla sua sensibilità, ed eventualmente lavorando in maggior misura sui vissuti dei genitori.

Il volume si struttura in due parti:

  • una prima parte teorica sui fondamenti teorici e la diagnosi di Disturbo da deficit di attenzione/iperattività;
  • una seconda parte con materiali per gli incontri di formazione con i genitori.

La filosofia del programma e la necessità di disporre di materiali...

Il volume si struttura in due parti:

  • una prima parte teorica sui fondamenti teorici e la diagnosi di Disturbo da deficit di attenzione/iperattività;
  • una seconda parte con materiali per gli incontri di formazione con i genitori.

La filosofia del programma e la necessità di disporre di materiali operativi già pronti che costituiscano un concreto punto di riferimento, spiegano il carattere organizzato e pedagogico del volume, ma niente impedisce all'operatore che abbia raggiunto una certa esperienza nel campo di prendere semplicemente spunto dai materiali proposti, adattandoli alle sue esigenze e alla sua sensibilità, ed eventualmente lavorando in maggior misura sui vissuti dei genitori.

Libro
ISBN: 9788879462730
Numero Pagine: 170
Formato: 21x29,7cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro

Presentazione di Cesare Cornoldi
Parte prima: Fondamenti teorici e diagnosi
- Cos'è il disturbo da deficit di attenzione/iperattività (DDAI)
- Come affrontare il disturbo da deficit di attenzione/iperattività
- L'insegnamento di tecniche educative a livello familiare
Parte seconda: Materiali per gli incontri di formazione dei genitori
- La comprensione del problema
- Preparazione dei genitori al cambiamento educativo
- La complessità del problema
- Scelte educative che favoriscono l'autoregolazione
- Individuare i comportamenti negativi del bambino
- Ampliare il proprio bagaglio di strategie
- Agire d'anticipo rispetto al problema e con un piano in testa
- Il genitore come modello di abile risolutore di problemi
- Un bilancio del lavoro svolto

Libro
ISBN: 9788879462730
Numero Pagine: 170
Formato: 21x29,7cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro

Presentazione di Cesare Cornoldi
Parte prima: Fondamenti teorici e diagnosi
- Cos'è il disturbo da deficit di attenzione/iperattività (DDAI)
- Come affrontare il disturbo da deficit di attenzione/iperattività
- L'insegnamento di tecniche educative a livello familiare
Parte seconda: Materiali per gli incontri di formazione dei genitori
- La comprensione del problema
- Preparazione dei genitori al cambiamento educativo
- La complessità del problema
- Scelte educative che favoriscono l'autoregolazione
- Individuare i comportamenti negativi del bambino
- Ampliare il proprio bagaglio di strategie
- Agire d'anticipo rispetto al problema e con un piano in testa
- Il genitore come modello di abile risolutore di problemi
- Un bilancio del lavoro svolto

Autori

Ti potrebbero interessare

Recensioni certificate con feedaty
Recensioni certificate con feedaty

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."