IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro + Allegati
€ 18,05 -5% € 19,00
-5%
Vale 18 punti Erickson

Aiutare i bambini... a esprimere le emozioni

Attività psicoeducative con il supporto di una favola

Volume utile per aiutare i bambini con problemi di autocontenimento e di repressione emotiva attraverso il gioco e la fantasia.
Attraverso la lettura della favola Uno scricciolo di nome Nonimporta, scritta per i bambini che cercano di affrontare da soli le proprie emozioni, che non si permettono mai...

Volume utile per aiutare i bambini con problemi di autocontenimento e di repressione emotiva attraverso il gioco e la fantasia.
Attraverso la lettura della favola Uno scricciolo di nome Nonimporta, scritta per i bambini che cercano di affrontare da soli le proprie emozioni, che non si permettono mai di protestare o dire che hanno paura, i bambini vengono accompagnati verso un percorso per esprimere le emozioni.

Troppe emozioni dolorose
Il lavoro proposto desidera aiutare i bambini che si portano dentro troppe emozioni dolorose irrisolte; che si sono trovati a vivere esperienze disorientanti o insopportabili, senza riuscire a elaborarle con chiarezza; i bambini pieni di un dolore, del quale non hanno mai vissuto un vero e proprio lutto. Per quei bambini, cioè, che reagiscono ai propri turbamenti reprimendoli, nell'ingannevole convinzione che ingoiare i sentimenti che fanno male significhi eliminarli.
Proprio come lo scricciolo Nonimporta, che trattiene tutte le emozioni negative, per il timore di provocare qualche disastro esprimendole. Ma andarsene in giro per il mondo con i freni emotivi perennemente tirati limita la capacità di giocare, di imparare, di crescere per diventare una persona. E priva la vita dei bambini di gran parte della sua ricchezza.

Lo scricciolo Nonimporta, dopo una vera indigestione di emozioni dolorose, grazie all'aiuto di un amico impara però a reagire, a esprimere i suoi sentimenti, a far valere i suoi diritti e a dire: «Mi importa!».

Oltre alla favola illustrata, il testo comprende una guida introduttiva alla lettura della storia e alla comprensione del suo valore terapeutico e numerosi esercizi, che forniscono al bambino un supporto per esprimersi in modo creativo e giocoso.

Volume utile per aiutare i bambini con problemi di autocontenimento e di repressione emotiva attraverso il gioco e la fantasia.
Attraverso la lettura della favola Uno scricciolo di nome Nonimporta, scritta per i bambini che cercano di affrontare da soli le proprie emozioni, che non si permettono mai...

Volume utile per aiutare i bambini con problemi di autocontenimento e di repressione emotiva attraverso il gioco e la fantasia.
Attraverso la lettura della favola Uno scricciolo di nome Nonimporta, scritta per i bambini che cercano di affrontare da soli le proprie emozioni, che non si permettono mai di protestare o dire che hanno paura, i bambini vengono accompagnati verso un percorso per esprimere le emozioni.

Troppe emozioni dolorose
Il lavoro proposto desidera aiutare i bambini che si portano dentro troppe emozioni dolorose irrisolte; che si sono trovati a vivere esperienze disorientanti o insopportabili, senza riuscire a elaborarle con chiarezza; i bambini pieni di un dolore, del quale non hanno mai vissuto un vero e proprio lutto. Per quei bambini, cioè, che reagiscono ai propri turbamenti reprimendoli, nell'ingannevole convinzione che ingoiare i sentimenti che fanno male significhi eliminarli.
Proprio come lo scricciolo Nonimporta, che trattiene tutte le emozioni negative, per il timore di provocare qualche disastro esprimendole. Ma andarsene in giro per il mondo con i freni emotivi perennemente tirati limita la capacità di giocare, di imparare, di crescere per diventare una persona. E priva la vita dei bambini di gran parte della sua ricchezza.

Lo scricciolo Nonimporta, dopo una vera indigestione di emozioni dolorose, grazie all'aiuto di un amico impara però a reagire, a esprimere i suoi sentimenti, a far valere i suoi diritti e a dire: «Mi importa!».

Oltre alla favola illustrata, il testo comprende una guida introduttiva alla lettura della storia e alla comprensione del suo valore terapeutico e numerosi esercizi, che forniscono al bambino un supporto per esprimersi in modo creativo e giocoso.

Volume utile per aiutare i bambini con problemi di autocontenimento e di repressione emotiva attraverso il gioco e la fantasia.
Attraverso la lettura della favola Uno scricciolo di nome Nonimporta, scritta per i bambini che cercano di affrontare da soli le proprie emozioni, che non si permettono mai...

Volume utile per aiutare i bambini con problemi di autocontenimento e di repressione emotiva attraverso il gioco e la fantasia.
Attraverso la lettura della favola Uno scricciolo di nome Nonimporta, scritta per i bambini che cercano di affrontare da soli le proprie emozioni, che non si permettono mai di protestare o dire che hanno paura, i bambini vengono accompagnati verso un percorso per esprimere le emozioni.

Troppe emozioni dolorose
Il lavoro proposto desidera aiutare i bambini che si portano dentro troppe emozioni dolorose irrisolte; che si sono trovati a vivere esperienze disorientanti o insopportabili, senza riuscire a elaborarle con chiarezza; i bambini pieni di un dolore, del quale non hanno mai vissuto un vero e proprio lutto. Per quei bambini, cioè, che reagiscono ai propri turbamenti reprimendoli, nell'ingannevole convinzione che ingoiare i sentimenti che fanno male significhi eliminarli.
Proprio come lo scricciolo Nonimporta, che trattiene tutte le emozioni negative, per il timore di provocare qualche disastro esprimendole. Ma andarsene in giro per il mondo con i freni emotivi perennemente tirati limita la capacità di giocare, di imparare, di crescere per diventare una persona. E priva la vita dei bambini di gran parte della sua ricchezza.

Lo scricciolo Nonimporta, dopo una vera indigestione di emozioni dolorose, grazie all'aiuto di un amico impara però a reagire, a esprimere i suoi sentimenti, a far valere i suoi diritti e a dire: «Mi importa!».

Oltre alla favola illustrata, il testo comprende una guida introduttiva alla lettura della storia e alla comprensione del suo valore terapeutico e numerosi esercizi, che forniscono al bambino un supporto per esprimersi in modo creativo e giocoso.

Libro + Allegati
€ 18,05 -5% € 19,00
-5%
Vale 18 punti Erickson

Descrizione

Libro + Allegati

Il libro propone le parole di bambini che cercavano di affrontare i problemi e le questioni di cui si tratta nella favola Uno scricciolo di nome Nonimporta e alcune loro storie raccontate attraverso il gioco, e suggerimenti e idee riguardo a cosa dire e fare dopo aver letto al bambino Uno scricciolo...

Il libro propone le parole di bambini che cercavano di affrontare i problemi e le questioni di cui si tratta nella favola Uno scricciolo di nome Nonimporta e alcune loro storie raccontate attraverso il gioco, e suggerimenti e idee riguardo a cosa dire e fare dopo aver letto al bambino Uno scricciolo di nome Nonimporta. Tali consigli sono concepiti specificamente per aiutare il bambino a pensare, esprimere e gestire le proprie emozioni riguardo ai problemi e alle questioni affrontate dalla favola. Alcuni degli esercizi sono stati pensati per stimolare i bambini a parlare di più delle loro emozioni, raccontando liberamente le loro storie.

Il libro propone le parole di bambini che cercavano di affrontare i problemi e le questioni di cui si tratta nella favola Uno scricciolo di nome Nonimporta e alcune loro storie raccontate attraverso il gioco, e suggerimenti e idee riguardo a cosa dire e fare dopo aver letto al bambino Uno scricciolo...

Il libro propone le parole di bambini che cercavano di affrontare i problemi e le questioni di cui si tratta nella favola Uno scricciolo di nome Nonimporta e alcune loro storie raccontate attraverso il gioco, e suggerimenti e idee riguardo a cosa dire e fare dopo aver letto al bambino Uno scricciolo di nome Nonimporta. Tali consigli sono concepiti specificamente per aiutare il bambino a pensare, esprimere e gestire le proprie emozioni riguardo ai problemi e alle questioni affrontate dalla favola. Alcuni degli esercizi sono stati pensati per stimolare i bambini a parlare di più delle loro emozioni, raccontando liberamente le loro storie.

Il libro propone le parole di bambini che cercavano di affrontare i problemi e le questioni di cui si tratta nella favola Uno scricciolo di nome Nonimporta e alcune loro storie raccontate attraverso il gioco, e suggerimenti e idee riguardo a cosa dire e fare dopo aver letto al bambino Uno scricciolo...

Il libro propone le parole di bambini che cercavano di affrontare i problemi e le questioni di cui si tratta nella favola Uno scricciolo di nome Nonimporta e alcune loro storie raccontate attraverso il gioco, e suggerimenti e idee riguardo a cosa dire e fare dopo aver letto al bambino Uno scricciolo di nome Nonimporta. Tali consigli sono concepiti specificamente per aiutare il bambino a pensare, esprimere e gestire le proprie emozioni riguardo ai problemi e alle questioni affrontate dalla favola. Alcuni degli esercizi sono stati pensati per stimolare i bambini a parlare di più delle loro emozioni, raccontando liberamente le loro storie.

Libro + Allegati
ISBN: 9788879467582
Data di pubblicazione: 07/2005
Numero Pagine: 96
Formato: 21x29,7cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro + Allegati
  • Com'è la vita di un bambino che si tiene per sé tutte le emozioni dolorose
  • Cosa potete fare dopo aver letto a un bambino "Uno scricciolo di nome Nonimporta"
  • L'ipotesi di un counseling o di una terapia per i bambini che reprimono le proprie emozioni
  • Favola allegata
Genitori e figli Narrativa
Didattica Emozioni e abilità socio-relazionali Emozioni
Libro + Allegati
ISBN: 9788879467582
Data di pubblicazione: 07/2005
Numero Pagine: 96
Formato: 21x29,7cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro + Allegati
  • Com'è la vita di un bambino che si tiene per sé tutte le emozioni dolorose
  • Cosa potete fare dopo aver letto a un bambino "Uno scricciolo di nome Nonimporta"
  • L'ipotesi di un counseling o di una terapia per i bambini che reprimono le proprie emozioni
  • Favola allegata
Genitori e figli Narrativa
Didattica Emozioni e abilità socio-relazionali Emozioni

Autori

Ti potrebbero interessare

Recensioni certificate con feedaty
Recensioni certificate con feedaty