IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro
€ 16,15 -15% € 19,00
-15%
Vale 16 punti Erickson

Insegnare e imparare con le mappe

Strategie logico-visive per l’organizzazione delle conoscenze

Il volume analizza e confronta i tipi di rappresentazione grafica più efficaci per lo studio e l'insegnamento con numerose indicazioni operative.
Da alcuni anni le mappe sono entrate massicciamente nella nostra scuola e sono considerate un...

Il volume analizza e confronta i tipi di rappresentazione grafica più efficaci per lo studio e l'insegnamento con numerose indicazioni operative.
Da alcuni anni le mappe sono entrate massicciamente nella nostra scuola e sono considerate un indicatore di modernità culturale e di innovazione metodologica. Ma questi strumenti possiedono davvero la capacità di sostenere l’autonomia nello studio senza penalizzare lo studente con eccessivi oneri e tempi di produzione?
Insegnare e imparare con le mappe, dedicato all’uso didattico e educativo delle mappe come strumento in grado di sostenere l’apprendimento attraverso l’organizzazione visiva, logica e funzionale delle proprie conoscenze, analizza e confronta i tipi di rappresentazione grafica più efficaci, ciascuno con un diverso modello logico-visivo e con uno scopo cognitivo differente.

Mappe come strumento compensativo
Nel volume si forniscono inoltre indicazioni operative per migliorare l’efficacia delle mappe come strumento compensativo per gli alunni con difficoltà di apprendimento o inadeguato metodo di studio, nonché per ridurre i rischi sottesi al loro utilizzo come facilitatore, mappe fornite già pronte: banalizzazione dei contenuti, apprendimento meccanico, atteggiamento passivo da parte dello studente.

In sintesi
Le mappe possono sostenere l’apprendimento di tutti gli studenti, tanto più di quelli che incontrano difficoltà di vario tipo nello studio, ma dobbiamo assolutamente evitare che un uso improprio o scorretto ne vanifichi le grandi potenzialità.

Il volume analizza e confronta i tipi di rappresentazione grafica più efficaci per lo studio e l'insegnamento con numerose indicazioni operative.
Da alcuni anni le mappe sono entrate massicciamente nella nostra scuola e sono considerate un...

Il volume analizza e confronta i tipi di rappresentazione grafica più efficaci per lo studio e l'insegnamento con numerose indicazioni operative.
Da alcuni anni le mappe sono entrate massicciamente nella nostra scuola e sono considerate un indicatore di modernità culturale e di innovazione metodologica. Ma questi strumenti possiedono davvero la capacità di sostenere l’autonomia nello studio senza penalizzare lo studente con eccessivi oneri e tempi di produzione?
Insegnare e imparare con le mappe, dedicato all’uso didattico e educativo delle mappe come strumento in grado di sostenere l’apprendimento attraverso l’organizzazione visiva, logica e funzionale delle proprie conoscenze, analizza e confronta i tipi di rappresentazione grafica più efficaci, ciascuno con un diverso modello logico-visivo e con uno scopo cognitivo differente.

Mappe come strumento compensativo
Nel volume si forniscono inoltre indicazioni operative per migliorare l’efficacia delle mappe come strumento compensativo per gli alunni con difficoltà di apprendimento o inadeguato metodo di studio, nonché per ridurre i rischi sottesi al loro utilizzo come facilitatore, mappe fornite già pronte: banalizzazione dei contenuti, apprendimento meccanico, atteggiamento passivo da parte dello studente.

In sintesi
Le mappe possono sostenere l’apprendimento di tutti gli studenti, tanto più di quelli che incontrano difficoltà di vario tipo nello studio, ma dobbiamo assolutamente evitare che un uso improprio o scorretto ne vanifichi le grandi potenzialità.

Il volume analizza e confronta i tipi di rappresentazione grafica più efficaci per lo studio e l'insegnamento con numerose indicazioni operative.
Da alcuni anni le mappe sono entrate massicciamente nella nostra scuola e sono considerate un...

Il volume analizza e confronta i tipi di rappresentazione grafica più efficaci per lo studio e l'insegnamento con numerose indicazioni operative.
Da alcuni anni le mappe sono entrate massicciamente nella nostra scuola e sono considerate un indicatore di modernità culturale e di innovazione metodologica. Ma questi strumenti possiedono davvero la capacità di sostenere l’autonomia nello studio senza penalizzare lo studente con eccessivi oneri e tempi di produzione?
Insegnare e imparare con le mappe, dedicato all’uso didattico e educativo delle mappe come strumento in grado di sostenere l’apprendimento attraverso l’organizzazione visiva, logica e funzionale delle proprie conoscenze, analizza e confronta i tipi di rappresentazione grafica più efficaci, ciascuno con un diverso modello logico-visivo e con uno scopo cognitivo differente.

Mappe come strumento compensativo
Nel volume si forniscono inoltre indicazioni operative per migliorare l’efficacia delle mappe come strumento compensativo per gli alunni con difficoltà di apprendimento o inadeguato metodo di studio, nonché per ridurre i rischi sottesi al loro utilizzo come facilitatore, mappe fornite già pronte: banalizzazione dei contenuti, apprendimento meccanico, atteggiamento passivo da parte dello studente.

In sintesi
Le mappe possono sostenere l’apprendimento di tutti gli studenti, tanto più di quelli che incontrano difficoltà di vario tipo nello studio, ma dobbiamo assolutamente evitare che un uso improprio o scorretto ne vanifichi le grandi potenzialità.

Libro
€ 16,15 -15% € 19,00
-15%
Vale 16 punti Erickson

Descrizione

Libro

Il volume affronta in maniera esaustiva ogni tipo di mappa utile per l’insegnamento e l’apprendimento : mappe mentali, mappe concettuali, schemi per la rappresentazione di ragionamenti codificati, mappe a sintassi di contesto, mappe a fuoco...

Il volume affronta in maniera esaustiva ogni tipo di mappa utile per l’insegnamento e l’apprendimento: mappe mentali, mappe concettuali, schemi per la rappresentazione di ragionamenti codificati, mappe a sintassi di contesto, mappe a fuoco dinamico, di sequenze, gerarchie e cicli. Ogni tipologia di mappa è ripresa, in un secondo momento, in funzione dell’attività didattica concreta, inoltre vengono presentate le funzioni e le caratteristiche principali dei più interessanti ambienti digitali per la realizzazione di mappe, in modo che il lettore possa orientarsi in modo specifico anche su questi strumenti.

Il volume affronta in maniera esaustiva ogni tipo di mappa utile per l’insegnamento e l’apprendimento : mappe mentali, mappe concettuali, schemi per la rappresentazione di ragionamenti codificati, mappe a sintassi di contesto, mappe a fuoco...

Il volume affronta in maniera esaustiva ogni tipo di mappa utile per l’insegnamento e l’apprendimento: mappe mentali, mappe concettuali, schemi per la rappresentazione di ragionamenti codificati, mappe a sintassi di contesto, mappe a fuoco dinamico, di sequenze, gerarchie e cicli. Ogni tipologia di mappa è ripresa, in un secondo momento, in funzione dell’attività didattica concreta, inoltre vengono presentate le funzioni e le caratteristiche principali dei più interessanti ambienti digitali per la realizzazione di mappe, in modo che il lettore possa orientarsi in modo specifico anche su questi strumenti.

Il volume affronta in maniera esaustiva ogni tipo di mappa utile per l’insegnamento e l’apprendimento : mappe mentali, mappe concettuali, schemi per la rappresentazione di ragionamenti codificati, mappe a sintassi di contesto, mappe a fuoco...

Il volume affronta in maniera esaustiva ogni tipo di mappa utile per l’insegnamento e l’apprendimento: mappe mentali, mappe concettuali, schemi per la rappresentazione di ragionamenti codificati, mappe a sintassi di contesto, mappe a fuoco dinamico, di sequenze, gerarchie e cicli. Ogni tipologia di mappa è ripresa, in un secondo momento, in funzione dell’attività didattica concreta, inoltre vengono presentate le funzioni e le caratteristiche principali dei più interessanti ambienti digitali per la realizzazione di mappe, in modo che il lettore possa orientarsi in modo specifico anche su questi strumenti.

Libro
ISBN: 9788859003380
Data di pubblicazione: 09/2013
Numero Pagine: 270
Formato: 17x24cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro
  • Modelli logico-visivi delle mappe
  • Mappe e metodo di studio
  • Mappe e didattica
  • Le mappe tra compensazione e facilitazione
  • Gli strumenti digitali
Didattica Abilità cognitive Abilità / metodo di studio
Libro
ISBN: 9788859003380
Data di pubblicazione: 09/2013
Numero Pagine: 270
Formato: 17x24cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro
  • Modelli logico-visivi delle mappe
  • Mappe e metodo di studio
  • Mappe e didattica
  • Le mappe tra compensazione e facilitazione
  • Gli strumenti digitali
Didattica Abilità cognitive Abilità / metodo di studio

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."