Terapia EMDR

Attaccamento, concettualizzazione del caso e lavoro con le parti del Sé

Erickson Advantages

Manuale tecnico e dettagliato sulla terapia EMDR, Eye Movememnt Desensitization and Reprocessing, introduce le basi teoriche, spiega quali sono le radici scientifiche e i possibili sviluppi e guida passo passo il psicoterapeuta nella sua applicazione.

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
22,80 € -5% di sconto 24,00 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo libro

Contenuti e indice

Presentazione (I. Fernandez)
Introduzione

PRIMA PARTE - EMDR: storia, applicazioni, modelli
La nuova frontiera della psicoterapia: l’EMDR (Maria Zaccagnino, Chiara Callerame)
Il protocollo e la concettualizzazione del caso (Maria Zaccagnino, Chiara Callerame, Martina Cussino)
Attaccamento e genitorialità (Maria Zaccagnino, Martina Cussino)
Ipotesi eziopatogenetiche e cenni di neurobiologia del trauma (Maria Zaccagnino, Cristina Civilotti)

SECONDA PARTE - Lavoro con le parti del sé e protocollo EMDR con la genitorialità
Dai blocchi semplici a quelli più complessi: come
intervenire mediante l’integrazione delle parti del sé (Maria Zaccagnino)
Il protocollo di lavoro EMDR con la genitorialità: come intervenire sulla trasmissione transgenerazionale del trauma (Maria Zaccagnino, Chiara Callerame, Martina Cussino)

Conclusioni
Bibliografia

Continua a leggere

La Terapia EMDR, adottata da un numero sempre crescente di psicoterapeuti in tutto il mondo e basata sul modello di elaborazione adattiva dell’Informazione (AIP), è un metodo terapeutico evidence-based che permette l’elaborazione dei ricordi traumatici immagazzinati in modo disfunzionale all’interno del sistema di memoria.
In seguito a eventi traumatici la personalità dell’individuo può frantumarsi in parti dissociative, disconnesse tra loro e non integrate nella coscienza, che trattengono tutto il dolore esperito al momento del trauma. Da ciò possono derivare diversi disturbi psicopatologici, quali il disturbo da stress post-traumatico, il disturbo di personalità borderline, il disturbo di somatizzazione o da stress estremo e altri.  Grazie alla desensibilizzazione e rielaborazione del ricordo traumatico l’EMDR allevia la sofferenza emotiva, permette la riformulazione delle credenze negative e riduce l’arousal fisiologico del paziente.

Questo volume offre ai clinici gli strumenti necessari per strutturare un piano di intervento, condurre le sedute e impostare le diverse fasi del trattamento; propone, inoltre, un protocollo sulla genitorialità, pensato specificamente per i terapeuti che si occupano di sintomatologia in età evolutiva.

Con una presentazione di Isabel Fernandez, Presidente Associazione per l’EMDR in Italia e una dei massimi esperti di questo approccio.

Specifiche prodotto

Fascia d'età

Età adulta

Autori e autrici

Maria Zaccagnino

Maria Zaccagnino

Curatrice

Psicologa, psicoterapeuta, dottore di ricerca in Psicologia dello sviluppo, supervisore e facilitator EMDR Europe.
Direttore scientifico, insieme a Isabel Fernandez, dei Centri EMDR per l’anoressia e per l’età evolutiva a Milano, dove svolge attività clinica privata. In particolare, lavora a diversi progetti di ricerca che riguardano principalmente lo studio delle dinamiche d’interazione madre-bambino, lo sviluppo cognitivo ed emotivo nei primi anni di vita, con specifico riferimento alla Teoria dell’attaccamento. Svolge attività di docenza in relazione a: le dinamiche di attaccamento nel ciclo di vita, la perinatalità e i disagi della maternità, i disturbi alimentari, gli aspetti emotivi e psicologici nei DSA. È autrice di una serie di pubblicazioni internazionali.

Scopri di più

Recensioni e domande