IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro + Allegati
€ 50,15 -15% € 59,00
-15%
Vale 50 punti Erickson

Test DGM-P - Test per la valutazione delle difficoltà grafo-motorie e posturali della scrittura

-

Test utile per ottenere una valutazione accurata della scrittura di bambini con grafia eccessivamente lenta e/o illeggibile.
Il Test DGM-P - Test per la valutazione delle difficoltà grafo-motorie e posturali della scrittura , valuta il livello di...

Test utile per ottenere una valutazione accurata della scrittura di bambini con grafia eccessivamente lenta e/o illeggibile.
Il Test DGM-P - Test per la valutazione delle difficoltà grafo-motorie e posturali della scrittura, valuta il livello di automatizzazione, di qualità e di apprendimento della scrittura in corsivo, di bambini della scuola primaria, dal secondo al quinto anno di scolarizzazione, e consente di confrontare il livello della prestazione con la performance tipica di bambini di pari età ed esperienza in tale apprendimento. Richiede di eseguire in successione 2 trascrizioni nel corsivo appreso a scuola di una semplice frase proposta in script, stampatello minuscolo, secondo differenti consegne che si focalizzano sull’accuratezza oppure sulla rapidità della grafia.
La struttura del test e la modalità analitica di valutazione della scrittura proposta hanno l’obiettivo di:

  • permettere l’identificazione di soggetti che presentano delle abilità grafo-motorie severamente compromesse, diagnosticabili come disgrafici;
  • rilevare le specifiche problematiche, come pure i punti di forza, della prestazione in quei bambini che presentano difficoltà modeste ma a rischio di un’evoluzione verso un disturbo strutturato;
  • aiutare il clinico a discriminare tra queste due condizioni.

Consigliato a
Il DGM-P si rivolge ai professionisti impegnati nella diagnosi e nell’intervento nell’ambito delle difficoltà e dei disturbi dell’apprendimento, che desiderino valutare la competenza grafo-motoria nel corsivo di bambini della scuola primaria.

In sintesi
Il DGM-P si propone come uno strumento che contribuisce a discriminare tra situazioni in cui è francamente diagnosticabile un disturbo disgrafico e altre in cui le difficoltà grafo-motorie sono imputabili a un cattivo apprendimento o a posture inadeguate non corrette tempestivamente. Inoltre, i risultati ottenuti hanno una ricaduta operativa diretta e specifica ai fini della progettazione di un percorso riabilitativo individualizzato ed efficace.

Test utile per ottenere una valutazione accurata della scrittura di bambini con grafia eccessivamente lenta e/o illeggibile.
Il Test DGM-P - Test per la valutazione delle difficoltà grafo-motorie e posturali della scrittura , valuta il livello di...

Test utile per ottenere una valutazione accurata della scrittura di bambini con grafia eccessivamente lenta e/o illeggibile.
Il Test DGM-P - Test per la valutazione delle difficoltà grafo-motorie e posturali della scrittura, valuta il livello di automatizzazione, di qualità e di apprendimento della scrittura in corsivo, di bambini della scuola primaria, dal secondo al quinto anno di scolarizzazione, e consente di confrontare il livello della prestazione con la performance tipica di bambini di pari età ed esperienza in tale apprendimento. Richiede di eseguire in successione 2 trascrizioni nel corsivo appreso a scuola di una semplice frase proposta in script, stampatello minuscolo, secondo differenti consegne che si focalizzano sull’accuratezza oppure sulla rapidità della grafia.
La struttura del test e la modalità analitica di valutazione della scrittura proposta hanno l’obiettivo di:

  • permettere l’identificazione di soggetti che presentano delle abilità grafo-motorie severamente compromesse, diagnosticabili come disgrafici;
  • rilevare le specifiche problematiche, come pure i punti di forza, della prestazione in quei bambini che presentano difficoltà modeste ma a rischio di un’evoluzione verso un disturbo strutturato;
  • aiutare il clinico a discriminare tra queste due condizioni.

Consigliato a
Il DGM-P si rivolge ai professionisti impegnati nella diagnosi e nell’intervento nell’ambito delle difficoltà e dei disturbi dell’apprendimento, che desiderino valutare la competenza grafo-motoria nel corsivo di bambini della scuola primaria.

In sintesi
Il DGM-P si propone come uno strumento che contribuisce a discriminare tra situazioni in cui è francamente diagnosticabile un disturbo disgrafico e altre in cui le difficoltà grafo-motorie sono imputabili a un cattivo apprendimento o a posture inadeguate non corrette tempestivamente. Inoltre, i risultati ottenuti hanno una ricaduta operativa diretta e specifica ai fini della progettazione di un percorso riabilitativo individualizzato ed efficace.

Test utile per ottenere una valutazione accurata della scrittura di bambini con grafia eccessivamente lenta e/o illeggibile.
Il Test DGM-P - Test per la valutazione delle difficoltà grafo-motorie e posturali della scrittura , valuta il livello di...

Test utile per ottenere una valutazione accurata della scrittura di bambini con grafia eccessivamente lenta e/o illeggibile.
Il Test DGM-P - Test per la valutazione delle difficoltà grafo-motorie e posturali della scrittura, valuta il livello di automatizzazione, di qualità e di apprendimento della scrittura in corsivo, di bambini della scuola primaria, dal secondo al quinto anno di scolarizzazione, e consente di confrontare il livello della prestazione con la performance tipica di bambini di pari età ed esperienza in tale apprendimento. Richiede di eseguire in successione 2 trascrizioni nel corsivo appreso a scuola di una semplice frase proposta in script, stampatello minuscolo, secondo differenti consegne che si focalizzano sull’accuratezza oppure sulla rapidità della grafia.
La struttura del test e la modalità analitica di valutazione della scrittura proposta hanno l’obiettivo di:

  • permettere l’identificazione di soggetti che presentano delle abilità grafo-motorie severamente compromesse, diagnosticabili come disgrafici;
  • rilevare le specifiche problematiche, come pure i punti di forza, della prestazione in quei bambini che presentano difficoltà modeste ma a rischio di un’evoluzione verso un disturbo strutturato;
  • aiutare il clinico a discriminare tra queste due condizioni.

Consigliato a
Il DGM-P si rivolge ai professionisti impegnati nella diagnosi e nell’intervento nell’ambito delle difficoltà e dei disturbi dell’apprendimento, che desiderino valutare la competenza grafo-motoria nel corsivo di bambini della scuola primaria.

In sintesi
Il DGM-P si propone come uno strumento che contribuisce a discriminare tra situazioni in cui è francamente diagnosticabile un disturbo disgrafico e altre in cui le difficoltà grafo-motorie sono imputabili a un cattivo apprendimento o a posture inadeguate non corrette tempestivamente. Inoltre, i risultati ottenuti hanno una ricaduta operativa diretta e specifica ai fini della progettazione di un percorso riabilitativo individualizzato ed efficace.

Libro + Allegati
€ 50,15 -15% € 59,00
-15%
Vale 50 punti Erickson

Descrizione

Libro + Allegati

L’analisi si basa sulla quantificazione di 12 variabili, indici o parametri, che caratterizzano l’efficienza o l’inefficienza dello scritto , consentendo di ricavare informazioni rispetto a tre aree di interesse:

  • l’efficienza nell’apprendimento del...

L’analisi si basa sulla quantificazione di 12 variabili, indici o parametri, che caratterizzano l’efficienza o l’inefficienza dello scritto, consentendo di ricavare informazioni rispetto a tre aree di interesse:

  • l’efficienza nell’apprendimento del movimento di scrittura in corsivo;
  • la velocità di esecuzione del compito;
  • la leggibilità dello scritto, ottenuta dalla valutazione combinata di 10 dei parametri considerati.

Infine, il DGM prevede che l’operatore, nel fare il bilancio della performance, possa anche osservare e considerare per ciascun bambino l’eventuale presenza di abitudini di postura del corpo e prensione della penna poco funzionali alla produzione di una scrittura fluida e ben organizzata.

L’analisi si basa sulla quantificazione di 12 variabili, indici o parametri, che caratterizzano l’efficienza o l’inefficienza dello scritto , consentendo di ricavare informazioni rispetto a tre aree di interesse:

  • l’efficienza nell’apprendimento del...

L’analisi si basa sulla quantificazione di 12 variabili, indici o parametri, che caratterizzano l’efficienza o l’inefficienza dello scritto, consentendo di ricavare informazioni rispetto a tre aree di interesse:

  • l’efficienza nell’apprendimento del movimento di scrittura in corsivo;
  • la velocità di esecuzione del compito;
  • la leggibilità dello scritto, ottenuta dalla valutazione combinata di 10 dei parametri considerati.

Infine, il DGM prevede che l’operatore, nel fare il bilancio della performance, possa anche osservare e considerare per ciascun bambino l’eventuale presenza di abitudini di postura del corpo e prensione della penna poco funzionali alla produzione di una scrittura fluida e ben organizzata.

L’analisi si basa sulla quantificazione di 12 variabili, indici o parametri, che caratterizzano l’efficienza o l’inefficienza dello scritto , consentendo di ricavare informazioni rispetto a tre aree di interesse:

  • l’efficienza nell’apprendimento del...

L’analisi si basa sulla quantificazione di 12 variabili, indici o parametri, che caratterizzano l’efficienza o l’inefficienza dello scritto, consentendo di ricavare informazioni rispetto a tre aree di interesse:

  • l’efficienza nell’apprendimento del movimento di scrittura in corsivo;
  • la velocità di esecuzione del compito;
  • la leggibilità dello scritto, ottenuta dalla valutazione combinata di 10 dei parametri considerati.

Infine, il DGM prevede che l’operatore, nel fare il bilancio della performance, possa anche osservare e considerare per ciascun bambino l’eventuale presenza di abitudini di postura del corpo e prensione della penna poco funzionali alla produzione di una scrittura fluida e ben organizzata.

Libro + Allegati
ISBN: 9788861379749
Data di pubblicazione: 01/2012
Numero Pagine: 248
Formato: 29,7x21cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro + Allegati

CAP. 1 Le abilità di scrittura
CAP. 2 Difficoltà e disturbi di scrittura
CAP. 3 Struttura del test e descrizione delle prove
CAP. 4 Definizione degli indici grafo-motori
CAP. 5 Protocollo di registrazione: valutazione degli indici, scoring dei risultati e costruzione del profilo
CAP. 6 Scheda per l’osservazione della prensione e della postura
CAP. 7 Validazione psicometrica del test

Bibliografia

Appendice A Distribuzioni di frequenza dei singoli indici grafo-motori
Appendice B Dati normativi di riferimento

Psicologia Test e strumenti di valutazione Valutazione psicologica
Didattica Motricità
BES DSA e ADHD DSA Disgrafia
Libro + Allegati
ISBN: 9788861379749
Data di pubblicazione: 01/2012
Numero Pagine: 248
Formato: 29,7x21cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro + Allegati

CAP. 1 Le abilità di scrittura
CAP. 2 Difficoltà e disturbi di scrittura
CAP. 3 Struttura del test e descrizione delle prove
CAP. 4 Definizione degli indici grafo-motori
CAP. 5 Protocollo di registrazione: valutazione degli indici, scoring dei risultati e costruzione del profilo
CAP. 6 Scheda per l’osservazione della prensione e della postura
CAP. 7 Validazione psicometrica del test

Bibliografia

Appendice A Distribuzioni di frequenza dei singoli indici grafo-motori
Appendice B Dati normativi di riferimento

Psicologia Test e strumenti di valutazione Valutazione psicologica
Didattica Motricità
BES DSA e ADHD DSA Disgrafia

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."