Studiare matematica e scienze in italiano L2

Unità di apprendimento per alunni stranieri della scuola primaria

Erickson Advantages

Una raccolta di attività di facilitazione allo studio della matematica e delle scienze per la scuola primaria, in particolar modo per gli alunni stranieri delle classi quarta e quinta. Il volume veicola, in una forma semplice e accessibile , l'acquisizione delle informazioni chiave della matematica e delle scienze della scuola primaria e favorisce un apprendimento stabile delle strategie di lettura.

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
18,53 € -5% di sconto 19,50 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo libro

Contenuti e indice

- MATEMATICA: guida per l’insegnante; proposte per il lavoro in classe; proposte per il laboratorio della lingua disciplinare; proposte per il consolidamento grammaticale
- SCIENZE: guida per l’insegnante; proposte per il lavoro in classe; proposte per il laboratorio della lingua disciplinare; proposte per il consolidamento grammaticale

Continua a leggere

La scuola italiana vede una sempre maggior presenza di bambini stranieri, che pur dimostrando buone competenze comunicative, evidenziano delle difficoltà nello studio delle singole materie, a causa delle caratteristiche della lingua disciplinare:

  • lessico specialistico, con termini usati in accezioni diverse dal linguaggio comune;
  • strutture morfosintattiche peculiari come, ad esempio, forme verbali scarsamente utilizzate nella vita di tutti giorni;
  • un richiamo a un corpus di conoscenze di base pregresse che nell'alunno di recente immigrazione non possono essere date per scontate.

La proposta didattica di Studiare matematica e scienze in italiano L2 fornisce dei percorsi di lavoro che viaggiano sul duplice canale delle facilitazione della comprensione attraverso testi ad alta comprensibilità e interventi di costruzione della lingua dello studio da parte degli alunni stranieri. In particolare il testo fornisce:

  • testi ad alta comprensibilità per far acquisire i concetti chiave delle discipline, anche se l'alunno non possiede ancora una buona padronanza della lingua italiana;
  • attività volte ad acquisire il lessico specialistico tipico di matematica e scienze;
  • riflessioni linguistiche, esercizi e attività per l'apprendimento degli aspetti morfosintattici che sono specifici dei testi disciplinari e scarsamente presenti nel linguaggio della comunicazione;
  • proposte per la comprensione di testi disciplinari complessi o già semplificati, aiutando l'alunno nella costruzione e/o attivazione delle preconoscenze e sviluppando strategie di lettura mirata o globale.

All'interno di ogni disciplina, le attività sono organizzate per unità che fanno riferimento ai contenuti delle Indicazioni Ministeriali.

Le proposte didattiche si suddividono in attività che possono essere svolte dagli alunni stranieri:

  • sia in classe, contemporaneamente alle lezioni tenute dall'insegnante per tutti;
  • sia in momenti specificamente dedicati all'intervento sull'allievo straniero in laboratorio o facendo ricorso a tecniche di peer tutoring.

Specifiche prodotto

Livello scolastico

Primaria - Classe terza
Primaria - Classe quarta
Primaria - Classe quinta
Primaria

Autori e autrici

Maria Arici

Maria Arici

Autrice

Insegnante di scuola primaria, laureata in Psicologia. Collabora da diversi anni con il Dipartimento istruzione della Provincia Autonoma di Trento, l’IPRASE del Trentino e il Centro Interculturale Millevoci di Trento sui temi dell’intercultura e dell’insegnamento dell’italiano come lingua seconda ad allievi stranieri. Coordina il settore «allievi stranieri e laboratori di italiano L2» per una rete di Istituti Comprensivi di Trento.

Scopri di più
Paola Maniotti

Paola Maniotti

Autrice

Insegnante di scuola primaria, laureata in Pedagogia. Si occupa di educazione interculturale e di didattica dell’italiano come L2. In questi ambiti svolge attività di formazione e di produzione di materiali didattici. Collabora con varie strutture, fra cui l’UTS per l’inserimento degli allievi stranieri di Torino, l’Università di Venezia e il Centro Interculturale Millevoci di Trento.

Scopri di più

Recensioni e domande