IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Articoli e appuntamenti suggeriti

Le manifestazioni di odio online possono generare violenza contro le donne?

Silvia Brena, giornalista e co-fondatrice di un osservatorio sui diritti, spiega l’esistenza di un nesso tra i due fenomeni

I discorsi di odio sui social possono essere la causa dello scatenarsi di episodi di violenza? Il dibattito su questo tema è tuttora aperto, con casi di cronaca che vengono studiati in tutto il mondo per verificare l’esistenza di un nesso tra manifestazioni di odio online ed esplosioni di fenomeni di violenza conclamata. 


Silvia Brena, giornalista e co-fondatrice di VOX (Osservatorio italiano sui diritti), spiega come, per quanto riguarda la violenza sulle donne, il nesso tra odio online e violenza offline sia piuttosto evidente, con picchi di odio che si verificano quasi sempre in concomitanza con i femminicidi.


Ascoltiamo l’intervento di Silvia Brena su questo tema.

Silvia Brena, giornalista e co-fondatrice di VOX (Osservatorio italiano sui diritti).
Leggi anche...

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."