Il bambino che sei stato

Un metodo per la conoscenza di sé

Erickson Advantages

Attraverso una scrittura semplice e diretta, questo libro - che ha avuto successo in molti Paesi - propone un percorso di autoanalisi per vivere con maggiore equilibrio, intrecciando psicanalisi e cognitivismo.
Riconoscere in noi stessi gli stili e gli atteggiamenti del bambino che siamo stati è importante perché essi continuano ad agire nella nostra vita adulta causandoci spesso sofferenza e difficoltà.

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
17,86 € -5% di sconto 18,80 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo libro

Contenuti e indice

Riconoscere e accettare il bambino che si è stati

  • Chi è il bambino che sei stato?
  • Perché ti disturbano i tuoi sentimenti
  • Come fa il bambino del passato a influenzare la vita dell'adulto?
  • Le nostre opinioni sull'infanzia ci inducono in errore
  • Quando ha il sopravvento il bambino del passato
  • Sei in contrasto con te stesso?
  • Ci si sposa sempre in quattro
  • Aree di conflitto
  • Che genere di bambino sei stato?

Quando i genitori esasperano certi atteggiamenti: come ti condizionano oggi?

  • Il perfezionismo, e tu devi lottare per «fare an-cora meglio»
  • La coercizione, e tu tendi continuamente a ri-man-dare
  • La remissività, e tu sei impulsivo e pieno di pretese
  • L'eccessiva indulgenza, e tu sei sempre annoiato e inappagato
  • L'ipocondria dei genitori, e tu stai sempre a preoccuparti della tua salute
  • La sopraffazione, e tu cerchi sempre di vendicarti del passato
  • L'abbandono, e tu non riesci a provare un senso di «appartenenza»
  • Il rifiuto, e tu cerchi di isolarti, ma ne soffri
  • L'enfasi sul sesso, e tu non hai le idee chiare sulla sua natura

La metamorfosi

  • Come diventare un nuovo genitore per te stesso
Continua a leggere

Tematiche

Gli schemi psicologici introiettati dai nostri genitori con l'educazione sono i più diversi:

  • il perfezionismo: e tu allora devi lottare per «fare ancora meglio»;
  • la coercizione: e tu allora tendi a rimandare;
  • la remissività: e tu allora sei impulsivo e pieno di pretese;
  • l'eccessiva indulgenza: e tu allora sei sempre annoiato e insoddisfatto;
  • l'abbandono: e tu allora non riesci a provare un senso di «appartenenza»;
  • il rifiuto; e tu allora cerchi di isolarti e ne soffri.

Affrontando opportunamente questi schemi, è possibile imparare a gestire più proficuamente la propria esistenza, le relazioni interpersonali e soprattutto il rapporto con se stessi.

Il libro integra il meglio della psicoanalisi, dell’analisi transazionale e del cognitivismo. Il suo approccio sincretico permette, a chi si riconosce in una delle differenti scuole, di ritrovarsi, anche se solo in parte, e di sentirsi a suo agio, in quanto ha la possibilità di sfruttare al meglio le intuizioni che ogni corrente ha elaborato e approfondito.

Attraverso un sapere pratico il volume presentata numerosi casi, le cui vicende possono avvicinarsi a quelle che noi viviamo quotidianamente, e , inoltre, propone esercizi da eseguire per realizzare un cambiamento effettivo in noi stessi.

Specifiche prodotto

Autori e autrici

W. Hugh Missildine

W. Hugh Missildine

Autore

Neuropsichiatra e a lungo docente di psichiatria alla Ohio University, si occupa di disagi legati alle dipendenze relazionali. Ha ottenuto un enorme successo con il suo approccio centrato sul "bambino del passato".

Scopri di più

Recensioni e domande