IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Disponibile nel formato

Libri

Libro
€ 16,15 -15% € 19,00
-15%
Vale 16 punti Erickson

I professionisti nei servizi per i minori

-

Il volume presenta l’analisi della cultura organizzativa di un intero Servizio minori ed è il frutto di un processo di co-costruzione che ha coinvolto più di mille professionisti, tra assistenti sociali, coordinatori, educatori di centri...

Il volume presenta l’analisi della cultura organizzativa di un intero Servizio minori ed è il frutto di un processo di co-costruzione che ha coinvolto più di mille professionisti, tra assistenti sociali, coordinatori, educatori di centri residenziali e diurni, medici, pediatri, psicologi, insegnanti, psichiatri, infermieri e giudici. Il ruolo sempre più centrale che l’utente acquisisce nel welfare europeo invita, infatti, a esaminare con attenzione le modalità di «costruzione» e condivisione delle informazioni che i professionisti mettono in atto, al fine di poter coinvolgere in forma maggiormente attiva l’utenza — in questo caso, i minori e le loro famiglie — nei processi decisionali.
La postfazione di Alessandra Cordiano (docente di Diritto di famiglia a Verona) contribuisce a contestualizzare e integrare lo studio, attraverso l’esame della cornice giuridica del Servizio minori.

Il volume presenta l’analisi della cultura organizzativa di un intero Servizio minori ed è il frutto di un processo di co-costruzione che ha coinvolto più di mille professionisti, tra assistenti sociali, coordinatori, educatori di centri...

Il volume presenta l’analisi della cultura organizzativa di un intero Servizio minori ed è il frutto di un processo di co-costruzione che ha coinvolto più di mille professionisti, tra assistenti sociali, coordinatori, educatori di centri residenziali e diurni, medici, pediatri, psicologi, insegnanti, psichiatri, infermieri e giudici. Il ruolo sempre più centrale che l’utente acquisisce nel welfare europeo invita, infatti, a esaminare con attenzione le modalità di «costruzione» e condivisione delle informazioni che i professionisti mettono in atto, al fine di poter coinvolgere in forma maggiormente attiva l’utenza — in questo caso, i minori e le loro famiglie — nei processi decisionali.
La postfazione di Alessandra Cordiano (docente di Diritto di famiglia a Verona) contribuisce a contestualizzare e integrare lo studio, attraverso l’esame della cornice giuridica del Servizio minori.

Il volume presenta l’analisi della cultura organizzativa di un intero Servizio minori ed è il frutto di un processo di co-costruzione che ha coinvolto più di mille professionisti, tra assistenti sociali, coordinatori, educatori di centri...

Il volume presenta l’analisi della cultura organizzativa di un intero Servizio minori ed è il frutto di un processo di co-costruzione che ha coinvolto più di mille professionisti, tra assistenti sociali, coordinatori, educatori di centri residenziali e diurni, medici, pediatri, psicologi, insegnanti, psichiatri, infermieri e giudici. Il ruolo sempre più centrale che l’utente acquisisce nel welfare europeo invita, infatti, a esaminare con attenzione le modalità di «costruzione» e condivisione delle informazioni che i professionisti mettono in atto, al fine di poter coinvolgere in forma maggiormente attiva l’utenza — in questo caso, i minori e le loro famiglie — nei processi decisionali.
La postfazione di Alessandra Cordiano (docente di Diritto di famiglia a Verona) contribuisce a contestualizzare e integrare lo studio, attraverso l’esame della cornice giuridica del Servizio minori.

Disponibile nel formato

Libri

Libro
€ 16,15 -15% € 19,00
-15%
Vale 16 punti Erickson

Descrizione

Libro

Il volume presenta l’analisi della cultura organizzativa di un intero Servizio minori ed è il frutto di un processo di co-costruzione che ha coinvolto più di mille professionisti, tra assistenti sociali, coordinatori, educatori di centri...

Il volume presenta l’analisi della cultura organizzativa di un intero Servizio minori ed è il frutto di un processo di co-costruzione che ha coinvolto più di mille professionisti, tra assistenti sociali, coordinatori, educatori di centri residenziali e diurni, medici, pediatri, psicologi, insegnanti, psichiatri, infermieri e giudici. Il ruolo sempre più centrale che l’utente acquisisce nel welfare europeo invita, infatti, a esaminare con attenzione le modalità di «costruzione» e condivisione delle informazioni che i professionisti mettono in atto, al fine di poter coinvolgere in forma maggiormente attiva l’utenza — in questo caso, i minori e le loro famiglie — nei processi decisionali.
La postfazione di Alessandra Cordiano (docente di Diritto di famiglia a Verona) contribuisce a contestualizzare e integrare lo studio, attraverso l’esame della cornice giuridica del Servizio minori.

Il volume presenta l’analisi della cultura organizzativa di un intero Servizio minori ed è il frutto di un processo di co-costruzione che ha coinvolto più di mille professionisti, tra assistenti sociali, coordinatori, educatori di centri...

Il volume presenta l’analisi della cultura organizzativa di un intero Servizio minori ed è il frutto di un processo di co-costruzione che ha coinvolto più di mille professionisti, tra assistenti sociali, coordinatori, educatori di centri residenziali e diurni, medici, pediatri, psicologi, insegnanti, psichiatri, infermieri e giudici. Il ruolo sempre più centrale che l’utente acquisisce nel welfare europeo invita, infatti, a esaminare con attenzione le modalità di «costruzione» e condivisione delle informazioni che i professionisti mettono in atto, al fine di poter coinvolgere in forma maggiormente attiva l’utenza — in questo caso, i minori e le loro famiglie — nei processi decisionali.
La postfazione di Alessandra Cordiano (docente di Diritto di famiglia a Verona) contribuisce a contestualizzare e integrare lo studio, attraverso l’esame della cornice giuridica del Servizio minori.

Il volume presenta l’analisi della cultura organizzativa di un intero Servizio minori ed è il frutto di un processo di co-costruzione che ha coinvolto più di mille professionisti, tra assistenti sociali, coordinatori, educatori di centri...

Il volume presenta l’analisi della cultura organizzativa di un intero Servizio minori ed è il frutto di un processo di co-costruzione che ha coinvolto più di mille professionisti, tra assistenti sociali, coordinatori, educatori di centri residenziali e diurni, medici, pediatri, psicologi, insegnanti, psichiatri, infermieri e giudici. Il ruolo sempre più centrale che l’utente acquisisce nel welfare europeo invita, infatti, a esaminare con attenzione le modalità di «costruzione» e condivisione delle informazioni che i professionisti mettono in atto, al fine di poter coinvolgere in forma maggiormente attiva l’utenza — in questo caso, i minori e le loro famiglie — nei processi decisionali.
La postfazione di Alessandra Cordiano (docente di Diritto di famiglia a Verona) contribuisce a contestualizzare e integrare lo studio, attraverso l’esame della cornice giuridica del Servizio minori.

Lavoro sociale Tutela dei minori
Lavoro sociale Tutela dei minori
Libro
ISBN: 9788859012634
Data di pubblicazione: 11/2016
Numero Pagine: 208
Formato: 17x24cm

 

Assistente sociale Minori e famiglie
Educatore Professionale Minori e famiglie
Docente / Ricercatore universitario Discipline sociologiche e di servizio sociale
Libro
ISBN: 9788859012634
Data di pubblicazione: 11/2016
Numero Pagine: 208
Formato: 17x24cm
Assistente sociale Minori e famiglie
Educatore Professionale Minori e famiglie
Docente / Ricercatore universitario Discipline sociologiche e di servizio sociale

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."