IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro
€ 15,20 -5% € 16,00
-5%
Vale 15 punti Erickson
Ebook - ePub2
€ 9,49 -5% € 9,99
-5%
Vale 9 punti Erickson

È facile parlare di disabilità (se sai davvero come farlo)

La comunicazione giusta per un mondo inclusivo

Iacopo Melio propone, in modo semplice ma non superficiale, le «linee guida» basilari dell’inclusione della disabilità, per creare una società su misura di tutte e di tutti. Un volume pratico, sincero, operativo, per comprendere e agire con la lingua e prestare maggiore attenzione alla parola.

Iacopo Melio propone, in modo semplice ma non superficiale, le «linee guida» basilari dell’inclusione della disabilità, per creare una società su misura di tutte e di tutti. Un volume pratico, sincero, operativo, per comprendere e agire con la lingua e prestare maggiore attenzione alla parola.

Iacopo Melio propone, in modo semplice ma non superficiale, le «linee guida» basilari dell’inclusione della disabilità, per creare una società su misura di tutte e di tutti. Un volume pratico, sincero, operativo, per comprendere e agire con la lingua e prestare maggiore attenzione alla parola.

Libro
€ 15,20 -5% € 16,00
-5%
Vale 15 punti Erickson
Ebook - ePub2
€ 9,49 -5% € 9,99
-5%
Vale 9 punti Erickson

Descrizione

Libro

Per creare una società veramente su misura di tutte e di tutti è necessario partire dalla parola: «L’espressione orale o scritta di un’informazione o di un concetto, ovvero la rappresentazione di un’idea».

Con la prefazione di Vera Gheno, Iacopo Melio illustra in maniera chiara e scorrevole,...

Per creare una società veramente su misura di tutte e di tutti è necessario partire dalla parola: «L’espressione orale o scritta di un’informazione o di un concetto, ovvero la rappresentazione di un’idea».

Con la prefazione di Vera Gheno, Iacopo Melio illustra in maniera chiara e scorrevole, pratica e concreta come raccontare la disabilità in modo giusto, e quindi neutro, grazie a un po’ di formazione, alla giusta empatia e alla voglia di condividere qualche semplice accorgimento per tracciare una linea guida efficace verso un’inclusione davvero universale, sradicando con facilità certe cattive abitudini attraverso nuove prospettive. Perché la disabilità non esiste. È la società che la crea ogni volta che non fornisce a una persona gli strumenti giusti per esprimere le proprie abilità.

Il volume presenta in modo schematico i concetti fondamentali per sottolineare che l’inclusione è una questione universale, che riguarda tutte le persone e non solo una fetta ristretta della società.

Per creare una società veramente su misura di tutte e di tutti è necessario partire dalla parola: «L’espressione orale o scritta di un’informazione o di un concetto, ovvero la rappresentazione di un’idea».

Con la prefazione di Vera Gheno, Iacopo Melio illustra in maniera chiara e scorrevole,...

Per creare una società veramente su misura di tutte e di tutti è necessario partire dalla parola: «L’espressione orale o scritta di un’informazione o di un concetto, ovvero la rappresentazione di un’idea».

Con la prefazione di Vera Gheno, Iacopo Melio illustra in maniera chiara e scorrevole, pratica e concreta come raccontare la disabilità in modo giusto, e quindi neutro, grazie a un po’ di formazione, alla giusta empatia e alla voglia di condividere qualche semplice accorgimento per tracciare una linea guida efficace verso un’inclusione davvero universale, sradicando con facilità certe cattive abitudini attraverso nuove prospettive. Perché la disabilità non esiste. È la società che la crea ogni volta che non fornisce a una persona gli strumenti giusti per esprimere le proprie abilità.

Il volume presenta in modo schematico i concetti fondamentali per sottolineare che l’inclusione è una questione universale, che riguarda tutte le persone e non solo una fetta ristretta della società.

Per creare una società veramente su misura di tutte e di tutti è necessario partire dalla parola: «L’espressione orale o scritta di un’informazione o di un concetto, ovvero la rappresentazione di un’idea».

Con la prefazione di Vera Gheno, Iacopo Melio illustra in maniera chiara e scorrevole,...

Per creare una società veramente su misura di tutte e di tutti è necessario partire dalla parola: «L’espressione orale o scritta di un’informazione o di un concetto, ovvero la rappresentazione di un’idea».

Con la prefazione di Vera Gheno, Iacopo Melio illustra in maniera chiara e scorrevole, pratica e concreta come raccontare la disabilità in modo giusto, e quindi neutro, grazie a un po’ di formazione, alla giusta empatia e alla voglia di condividere qualche semplice accorgimento per tracciare una linea guida efficace verso un’inclusione davvero universale, sradicando con facilità certe cattive abitudini attraverso nuove prospettive. Perché la disabilità non esiste. È la società che la crea ogni volta che non fornisce a una persona gli strumenti giusti per esprimere le proprie abilità.

Il volume presenta in modo schematico i concetti fondamentali per sottolineare che l’inclusione è una questione universale, che riguarda tutte le persone e non solo una fetta ristretta della società.

Libro
ISBN: 9788859030331
Data di pubblicazione: 11/2022
Numero Pagine: 136
Formato: 14x22cm
Ebook - ePub2
ISBN: 9788859031857
Data di pubblicazione: 09/2022
Requisiti di sistema:

Questo ebook è realizzato in formato .epub, protetto con social watermarking. Può essere letto su tutti i dispositivi Ios, Android, Kobo e Sony purché sia installato un applicativo in grado di leggere i file .epub.

Per maggiori informazioni vedi la Guida alla lettura degli E-BOOK.

Libro

Prefazione (di Vera Gheno)
Di cosa parleremo… 
1. Cambiare prospettiva per cambiare la società
2. L’evoluzione delle definizioni
3. Prima di tutto la «persona»
4. Riassumiamo in quattro passi…
Prima di concludere, un approfondimento: il linguaggio della neurodiversità (di Fabrizio Acanfora)
Conclusioni (di Flavia Monceri)
Appendice 1: È facile parlare di disabilità… se lo fai tutto l’anno!
Appendice 2: Glossario

Autismo e disabilità Disabilità Disabilità motorie
Autismo e disabilità Disabilità Disabilità sensoriale
Autismo e disabilità Disabilità Disabilità intellettiva
Libro
ISBN: 9788859030331
Data di pubblicazione: 11/2022
Numero Pagine: 136
Formato: 14x22cm
Ebook - ePub2
ISBN: 9788859031857
Data di pubblicazione: 09/2022
Requisiti di sistema:

Questo ebook è realizzato in formato .epub, protetto con social watermarking. Può essere letto su tutti i dispositivi Ios, Android, Kobo e Sony purché sia installato un applicativo in grado di leggere i file .epub.

Per maggiori informazioni vedi la Guida alla lettura degli E-BOOK.

Libro

Prefazione (di Vera Gheno)
Di cosa parleremo… 
1. Cambiare prospettiva per cambiare la società
2. L’evoluzione delle definizioni
3. Prima di tutto la «persona»
4. Riassumiamo in quattro passi…
Prima di concludere, un approfondimento: il linguaggio della neurodiversità (di Fabrizio Acanfora)
Conclusioni (di Flavia Monceri)
Appendice 1: È facile parlare di disabilità… se lo fai tutto l’anno!
Appendice 2: Glossario

Ebook - ePub2
Autismo e disabilità Disabilità Disabilità motorie
Autismo e disabilità Disabilità Disabilità sensoriale
Autismo e disabilità Disabilità Disabilità intellettiva

Autori

Ti potrebbero interessare