Violenza assistita, separazioni traumatiche, maltrattamenti multipli

Percorsi di protezione e di cura con bambini e adulti

Erickson Advantages

La nuova edizione di questo volume affronta temi delicati, come la violenza domestica e assistita e i maltrattamenti multipli, dalla loro definizione concettuale alla diffusione della cultura sulla cura del trauma in Italia, con un’attenzione specifica alla presa in carico delle vittime.

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
22,80 € -5% di sconto 24,00 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo libro

Contenuti e indice

Introduzione alla nuova edizione (R. Luberti)
Presentazione della prima edizione (M.R. Giolito)
Introduzione alla prima edizione (R. Luberti e C. Grappolini)

PRIMA PARTE Violenza interpersonale, violenza assistita, trascuratezza
CAP. 1 La violenza assistita dai bambini e dalle bambine nelle situazioni di violenza domestica (R. Luberti)
CAP. 2 Gli effetti della violenza familiare sugli adolescenti (G. Rangone)
CAP. 3 Sull’abuso sessuale e la violenza assistita. La violenza assistita come fattore di rischio per altre forme di abuso all’infanzia (R. Luberti e C. Grappolini)
CAP. 4 Gli effetti della violenza e della trascuratezza sullo sviluppo emotivo, cognitivoe neurobiologico del bambino. Il Neurosequential Model of Therapeutics di Bruce Perry (M.S. Patti, C. Grappolini e R. Luberti)

SECONDA PARTE Separazioni traumatiche e altamente conflittuali: dinamiche, esiti, percorsi di riparazione
CAP. 5 Separazioni traumatiche e abbandoni: effetti sulle relazioni familiari e rischio di trasmissione intergenerazionale (C. Grappolini)
CAP. 6 Esiti sui bambini e percorsi riparativi nelle separazioni altamente conflittuali (G. Soavi)

TERZA PARTE Strumenti legislativi. Tutela di bambini e bambine
CAP. 7 Le mamme e i bambini. Strumenti legali e coordinamento tra procedimento civile e procedimento penale (M. Ulivi)
CAP. 8 La tutela dei bambini coinvolti nella violenza domestica: un percorso a ostacoli? (M.G. Apollonio e M. Crisma)
CAP. 9 La negazione della violenza (M.G. Apollonio e M. Crisma)
CAP. 10 Percorsi di tutela nelle situazioni di violenza assistita. Tipologie e qualità del lavorodell’assistente sociale nel contesto del lavoro di rete (M. Giordano)

QUARTA PARTE Percorsi di aiuto. Psicoterapie
CAP. 11 Le risorse del web per le vittime di violenza domestica assistita (C. Giovanelli e M. Malacrea)
CAP. 12 Psicoterapia per bambini vittime di violenza assistita (S. Agosti e U. Seassaro)
CAP. 13 «Il corpo ricorda». L’uso delle tecniche body-oriented in situazioni di perdite e separazione traumatiche (M.S. Patti)
CAP. 14 Il contrasto alla negazione del sex offender nella pratica clinica. Teoria, tecniche, casistica (D. Ghezzi)
CAP. 15 Il bambino testimone e i sensi (R. Bormida)

QUINTA PARTE Psicoterapia EMDR
CAP. 16 Introduzione alla psicoterapia EMDR (E. Zaccagnini)
CAP. 17 La concettualizzazione del caso clinico per il trattamento EMDR: collegare il presente al passato per un futuro di libertà (I. Fernandez e C. Giuliani)
CAP. 18 L’EMDR nel trattamento delle separazioni e perdite traumatiche: un caso clinico (G. Giovannozzi)
CAP. 19 Orfani Speciali. L’intervento in emergenza per la riduzione del danno ai sopravvissuti (D. Diano e G. Lombardo)
CAP. 20 Nuove frontiere del trauma: interventi con EMDR con rifugiati e richiedenti asilo (I. Fernandez)

Continua a leggere

Questa nuova edizione aggiornata espone la Legge 19 luglio 2019, n. 69, conosciuta come Codice Rosso, che ha introdotto modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e altre disposizioni in materia di tutela delle vittime di violenza domestica e di genere, e prende in considerazione anche le difficoltà collegate al COVID-19 e l'aumento della violenza intrafamiliare durante la pandemia. Nuovi contributi sono dedicati alla psicoterapia e a interventi di emergenza quali quelli a favore dei figli delle donne vittime di femminicidio.

I percorsi terapeutici
Violenza assistita, separazioni traumatiche, maltrattamenti multipli presenta, inoltre, percorsi riparativi, focalizzati sugli effetti post-traumatici, a breve, medio e lungo termine, e sulla prevenzione del ciclo intergenerazionale della violenza, e illustra i possibili percorsi terapeutici, soffermandosi in particolare sulla comprovata efficacia della psicoterapia EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing).

Specifiche prodotto

Fascia d'età

Età evolutiva
Età adulta

Autori e autrici

Roberta Luberti

Roberta Luberti

Curatrice

Medico, psicoterapeuta sistemico relazionale, psicotraumatologa, terapeuta EMDR, dalla fine degli anni Ottanta si occupa degli esiti e della cura dei traumi, in particolare di ordine relazionale.
È stata Presidente del CISMAI (Coordinamento Italiano dei Servizi contro il Maltrattamento e l’Abuso all’Infanzia) e Responsabile delle Commissioni CISMAI sulla violenza assistita da minori nei casi di violenza domestica. Attualmente fa parte del Comitato scientifico del Coordinamento.
È stata inoltre Membro dell’Osservatorio Nazionale per l’Infanzia ai fini della stesura del Piano Infanzia, in rappresentanza del CISMAI. Ha svolto attività di ricerca e formazione con il Centro Nazionale di Documentazione e Analisi per l’Infanzia e l’Adolescenza e con altri Enti nazionali e internazionali e ha fatto parte del Gruppo di lavoro sul Monitoraggio della Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e l’Adolescenza, coordinato da Save the Children.
È stata socia fondatrice del Centro antiviolenza Artemisia, in cui ha operato fino al 2008; ha fondato e diretto il Settore Minori del Centro e il lavoro sugli effetti in età adulta delle violenze subite nell’infanzia. Ha scritto saggi e articoli sui temi della violenza intrafamiliare per libri e riviste e ha curato con D. Bianchi il volume «… e poi disse che avevo sognato»: Violenza sessuale intrafamiliare su minori. Caratteristiche del fenomeno e modalità di intervento (Edizioni Cultura della Pace, 1997), e con M.T. Pedrocco Biancardi La violenza assistita intrafamiliare: Percorsi di aiuto per bambini che vivono in famiglie violente (FrancoAngeli, 2005). Fa parte di Exedra Centro Cura e Salute per la Persona, le Coppie e le Famiglie, di Firenze. Lavora a Firenze, svolgendo attività clinica, di formazione, ricerca e supervisione.

Scopri di più
Caterina Grappolini

Caterina Grappolini

Curatrice

Psicologa, psicodiagnosta, psicoterapeuta sistemico relazionale e psicotraumatologa. È EMDR practitioner, terapeuta sensomotoria per la cura del trauma, specialista nel trattamento dei disturbi dissociativi e si sta formando in Attachment Based Family Therapy (ABFT, Drexel University).
Lavora come libera professionista, con studio a Firenze, dove svolge attività clinica, formativa e di supervisione. Si occupa da molti anni di psicodiagnosi e testologia clinica, sia in ambito clinico sia in ambito forense (come Consulente Tecnico nel civile e nel penale). Svolge attività didattica in psicotraumatologia relazionale (Master biennale in psicotraumatologia, ARP Milano) e in psicodiagnosi (Master biennale in psicodiagnostica, ARP Milano). Ha scritto e tradotto differenti contributi sugli ambiti d’interesse, tra cui La valutazione dell’efficacia delle psicoterapie, in F. Del Corno e M. Lang (a cura di), Psicologia Clinica – Vol. I: Fondamenti storici e metodologici (FrancoAngeli, 1998).

Scopri di più

Recensioni e domande