Vincere l'ansia per la matematica

Programma di intervento per le classi terza, quarta e quinta della scuola primaria

Erickson Advantages

Il volume presenta l’innovativo programma «Vincere l’ansia per la matematica» uno strumento di prevenzione per contrastare l’ansia per la matematica negli alunni e nelle alunne, a partire dalla scuola primaria, e promuovere un clima di maggior benessere emotivo.

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
19,95 € -5% di sconto 21,00 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo libro

Contenuti e indice

Introduzione
Cap. 1 L’ansia per la matematica
Cap. 2 Come usare il volume
Modulo 1 Riconoscere le emozioni a scuola
Modulo 2 L’ansia per la matematica
Modulo 3 Campioni di coraggio
Bibliografia

Continua a leggere

La matematica ha fama, tra studenti, studentesse e insegnanti, di essere una materia ostica. Le difficoltà in questa disciplina vengono di solito attribuite a fattori di tipo cognitivo (mancanza di capacità e di preparazione, scarso esercizio e conoscenza), mentre i fattori emotivi coinvolti nell’apprendimento della matematica vengono spesso sottovalutati, se non ignorati.

Il programma «Vincere l’ansia per la matematica», presentato in questo volume, si offre come uno strumento di prevenzione per contrastarne l’insorgenza negli alunni e nelle alunne, a partire dalla scuola primaria, e per promuovere un clima di maggior benessere emotivo.  Il programma presentato lavora sulle componenti emotive, e sull’ansia per la matematica, ma ha anche l’ambizione di favorire una cultura egualitaria per alunne e alunni, che possono e devono sentirsi ugualmente competenti in ambito matematico e scientifico, nel rispetto delle loro differenze individuali, e liberi da false credenze o stereotipi di genere. 

Il programma è costituito da tre moduli, che hanno i seguenti obiettivi:

  • potenziare negli alunni il riconoscimento delle emozioni e i loro correlati cognitivi e fisiologici;
  • esplorare l’ansia per la matematica, i pensieri disfunzionali caratteristici, i bias cognitivi, gli stereotipi di genere e i sistemi di attribuzione causale;
  • suggerire alcune strategie di gestione utili in ambito scolastico, ma non solo.

Nel volume, oltre a esplicitare la cornice teorica del percorso, vengono forniti spunti e suggerimenti per la conduzione degli incontri da parte dell’insegnante e i materiali da usare in classe.

Specifiche prodotto

Fascia d'età

Età evolutiva

Autori e autrici

Cristina Toso

Cristina Toso

Autrice

Psicologa e psicoterapeuta, si occupa di diagnosi e trattamento dei principali disturbi in età evolutiva. Esercita prevalentemente la libera professione e collabora con il Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione dell’Università degli Studi di Padova. Da qualche anno lavora anche come psicologa all’interno della scuola.

Scopri di più
Sara Sandri

Sara Sandri

Autrice

Psicologa, esperta in psicopatologie dello sviluppo, si occupa di diagnosi e trattamento nei principali disturbi in età evolutiva. Esercita la libera professione.

Scopri di più
Mirco Meneghel

Mirco Meneghel

Autore

Psicologo e psicoterapeuta, esperto nelle psicopatologie dello sviluppo, si occupa di diagnosi e trattamento dei principali disturbi in età evolutiva e di psicoterapie nel giovane adulto. Esercita la libera professione e collabora con i Dipartimenti di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione e di Psicologia Generale dell’Università degli Studi di Padova.

Scopri di più
Irene Cristina Mammarella

Irene Cristina Mammarella

Autrice

Professoressa associata di Psicologia dello Sviluppo presso l’Università degli Studi di Padova. Fa parte del consiglio direttivo dell’AIRIPA, coordina l’Associazione Italiana per il Disturbo Non Verbale (AIDNV).
È socia fondatrice dello spin-off universitario Lab.D.A. I suoi interessi di ricerca riguardano i processi cognitivi ed emotivi in diversi disturbi del neurosviluppo. È autrice di numerose pubblicazioni internazionali su riviste scientifiche.

Scopri di più

Recensioni e domande