Un orientamento di valore nella scuola secondaria di secondo grado

Strumenti per valutare metacognizione, motivazione, interessi e abilità sociali nella continuità tra livelli scolastici

Erickson Advantages

Il volume colloca all’interno di una cornice teorica e normativa il ruolo del tutor e del docente orientatore, con l’obiettivo di offrire loro spunti di confronto e di approfondimento per individuare la metodologia più efficace per promuovere nella scuola una cultura dell’orientamento in grado di coinvolgere in modo efficace tutti i soggetti nel processo di orientamento.

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
20,43 € -5% di sconto 21,50 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo libro

Contenuti e indice

Introduzione al volume

Orientamento: facciamo il punto
di Ambra Richiedei
Introduzione
Cosa si intende per orientamento?
Cosa dice l’attuale normativa? 
Cosa cambia rispetto al passato? 
Sfide aperte e piste possibili per affrontarle

Gli studenti
di Elena Simoni e Benedetta Dallavalle
Introduzione
Quali sono le visioni del futuro e i bisogni orientativi dei giovani di oggi? Come raccoglierli e interpretarli?
Cosa dice la normativa sul ruolo degli studenti nel percorso di orientamento? Cosa cambia rispetto al passato?
Quali azioni deve mettere in atto il tutor dell’orientamento e quali processi può attivare per favorire il coinvolgimento degli studenti e il loro effettivo protagonismo?
Come può il docente orientatore accompagnare efficacemente gli studenti?
Quali sono gli aspetti sfidanti, le possibili strategie e le trappole da evitare?

Le famiglie
di Elena Simoni e Annalisa Pasi
Introduzione 
Qual è oggi il contributo delle famiglie e, in particolare, l’atteggiamento dei genitori nei confronti dell’orientamento dei figli?
Cosa dice la normativa rispetto al ruolo e ai compiti che il docente orientatore e il tutor sono chiamati a svolgere nei confronti delle famiglie?
Come possono il tutor e il docente dell’orientamento coinvolgere i genitori affinché la collaborazione dei genitori al processo orientativo
dei figli sia effettiva e propositiva?
Quali sono gli aspetti sfidanti, le possibili strategie e le trappole da evitare?

I colleghi
di Ida Pellegrini
Introduzione 
Quali sono alcune opinioni diffuse tra i docenti rispetto all’orientamento? 
Cosa dice la normativa rispetto al ruolo e ai compiti che il docente orientatore e il tutor sono chiamati a svolgere nei confronti dei colleghi e del Dirigente Scolastico? 
Cosa si intende per didattica orientativa e come si differenzia dalle azioni di orientamento specifiche?
Quali sono le modalità di confronto e di coinvolgimento che, all’interno di una logica di corresponsabilità, vanno messe in campo dai tutor dell’orientamento e dai docenti orientatori?
Quali sono gli aspetti sfidanti, le possibili strategie e le trappole da evitare?

Il territorio
di Ambra Richiedei e Benedetta Dallavalle
Introduzione 
Qual è il contributo che il territorio può offrire al percorso di orientamento dei giovani che lo abitano? 
Cosa dice la normativa a proposito del coinvolgimento del territorio da parte del sistema scolastico? 
Come possono il tutor e il docente orientatore coinvolgere fattivamente il territorio e valorizzare le risorse presenti in esso? 
Quali sono gli aspetti sfidanti, le possibili strategie e le trappole da evitare? 

Bibliografia 
Sitografia 

Continua a leggere

Tematiche

Il 23 dicembre 2022 il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha approvato una riorganizzazione strutturale delle proposte orientative e delle figure che si occupano dell’orientamento all’interno della scuola. Quali compiti dovrebbero svolgere le figure strategiche dell’orientamento? Su quali aspetti sarebbe auspicabile che si concentrassero? Come possono interagire in modo costruttivo con gli altri soggetti coinvolti?

Il volume intende rispondere in modo esaustivo a queste e altre possibili domande che un tutor o un docente orientatore potrebbe porsi, per stimolare in loro un confronto e suggerire piste di lavoro concrete ed efficaci per promuovere nella scuola una cultura dell’orientamento capace di coinvolgere in modo efficace i soggetti del processo di orientamento.

All’interno di una cornice teorica e normativa il volume colloca il ruolo del tutor e del docente orientatore partendo dal significato di orientamento, che prevede un dibattito non definitivo, in quanto l’orientamento si presenta come un processo dinamico che si adatta al contesto e alla società contemporanea. Per questo motivo il seguente testo non fornisce indicazioni vincolanti o direzioni prestabilite, ma offre spunti di confronto e di approfondimento per costruire delle piste di lavoro che consentano di intercettare gli elementi – o i soggetti – fondamentali del processo orientativo: gli studenti, le famiglie, i colleghi e il territorio.

Il volume è suddiviso in sezioni che presentano una struttura ricorrente basata sull’esplicitazione di domande che riguardano gli aspetti centrali: indicazioni normative, focus sul soggetto della sezione, ruolo del tutor, ruolo del docente orientatore, sfide orientative.

Specifiche prodotto

Livello scolastico

Secondaria secondo grado

Autori e autrici

Centro Mete - Cooperativa Sociale Incontra

Centro Mete - Cooperativa Sociale Incontra

Autore

Il Centro MeTe è una delle Aree della Cooperativa Sociale Incontra. Nato nel 2014 allo scopo di offrire risposte qualificate e innovative ai singoli e alle famiglie, opera attraverso un’équipe multiprofessionale, in sinergia con gli Enti e le Istituzioni del Territorio in diversi settori, strettamente collegati fra loro.

Scopri di più
Elena Simoni

Elena Simoni

Autrice

Psicologa clinica, ha un diploma di counseling e un master di psicologia strategica. Responsabile del Centro MeTe, si occupa di coordinare al suo interno vari gruppi di lavoro. Fa parte del Comitato di Direzione della Cooperativa Incontra, dove lavora dal 2012. Si occupa da tanti anni di sportelli psicologici all’interno di scuole e altre istituzioni, di orientamento e di processi formativi e educativi in vari ambiti.

Scopri di più
Benedetta Dallavalle

Benedetta Dallavalle

Autrice

Per anni ha coordinato un Centro di Aggregazione Territoriale e attualmente si occupa di politiche giovanili e familiari. È orientatrice Asnor e opera all’interno dell’équipe del Centro MeTe dal 2015. Negli ultimi anni ha avuto l’opportunità di sviluppare competenze concernenti la progettazione, la realizzazione e la comunicazione di iniziative atte allo sviluppo territoriale e di comunità sia dal punto di vista educativo che sociale.

Scopri di più
Ida Pellegrini

Ida Pellegrini

Autrice

Insegna da più di trent'anni in diversi ordini e contesti scolastici, attualmente lavora in un istituto di istruzione. Dal 2004 si occupa di orientamento a diverso titolo, sia dentro che fuori la scuola. Dal 2014 collabora con il Centro MeTe nella progettazione e nella conduzione di percorsi formativi che riguardano l’ambito dell’educazione.

Scopri di più
Annalisa Pasi

Annalisa Pasi

Autrice

Psicologa specializzanda in psicoterapia cognitivo-comportamentale, lavora all’interno del Centro MeTe, con la Cooperativa Incontra dal 2020. Si occupa da alcuni anni di attività di orientamento nelle scuole, formazione e progetti psicoeducativi in vari ambiti al fine di promuovere la cultura psicologica nella comunità.

Scopri di più
Ambra Richiedei

Ambra Richiedei

Autrice

Psicologa del lavoro, dal 2013 svolge attività di orientamento e negli anni si è formata nell'ambito della psicologia clinica. Ha conseguito un master sulla co-costruzione di percorsi di vita per persone adulte con disabilità ed è socia della SIO (Società italiana per l'Orientamento). Lavora sul territorio e online con interventi finalizzati a promuovere processi decisionali e cambiamento, rivolti in particolare ai genitori.

Scopri di più

Recensioni e domande