IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro
€ 17,58 -5% € 18,50
-5%
Vale 17 punti Erickson

Un'altra didattica è possibile

Esempi e pratiche di ordinaria didattica inclusiva

Questo pratico manuale presenta i migliori esempi e le migliori pratiche di didattica inclusiva, pubblicato in occasione del 13° convegno «La Qualità dell’Inclusione scolastica e sociale» si rivolge agli insegnanti e a tutte le figure coinvolte nel processo educativo.

Questo pratico manuale presenta i migliori esempi e le migliori pratiche di didattica inclusiva, pubblicato in occasione del 13° convegno «La Qualità dell’Inclusione scolastica e sociale» si rivolge agli insegnanti e a tutte le figure coinvolte nel processo educativo.

Questo pratico manuale presenta i migliori esempi e le migliori pratiche di didattica inclusiva, pubblicato in occasione del 13° convegno «La Qualità dell’Inclusione scolastica e sociale» si rivolge agli insegnanti e a tutte le figure coinvolte nel processo educativo.

Libro
€ 17,58 -5% € 18,50
-5%
Vale 17 punti Erickson

Descrizione

Libro

Il volume raccoglie le voci, le storie e le esperienze di chi ha realizzato i 15 punti che costituiscono l’implementazione delle varie forme di didattica inclusiva.
Una premessa, che inquadra a livello teorico l’argomento trattato, precede il racconto di ciascuna delle buone prassi,...

Il volume raccoglie le voci, le storie e le esperienze di chi ha realizzato i 15 punti che costituiscono l’implementazione delle varie forme di didattica inclusiva.
Una premessa, che inquadra a livello teorico l’argomento trattato, precede il racconto di ciascuna delle buone prassi, co-progettate e realizzate grazie a una proficua collaborazione tra insegnanti e una condivisione costruttiva con tutte le figure educative che quotidianamente lavorano per rendere la nostra scuola sempre più inclusiva.
Le azioni concrete e significative presentate forniscono spunti e indicazioni per gestire i vari aspetti della complessità in ambito educativo-didattico, promuovendo così apprendimenti ed esperienze formative, nell’ottica della valorizzazione delle differenze di ciascun alunno.

Il volume raccoglie le voci, le storie e le esperienze di chi ha realizzato i 15 punti che costituiscono l’implementazione delle varie forme di didattica inclusiva.
Una premessa, che inquadra a livello teorico l’argomento trattato, precede il racconto di ciascuna delle buone prassi,...

Il volume raccoglie le voci, le storie e le esperienze di chi ha realizzato i 15 punti che costituiscono l’implementazione delle varie forme di didattica inclusiva.
Una premessa, che inquadra a livello teorico l’argomento trattato, precede il racconto di ciascuna delle buone prassi, co-progettate e realizzate grazie a una proficua collaborazione tra insegnanti e una condivisione costruttiva con tutte le figure educative che quotidianamente lavorano per rendere la nostra scuola sempre più inclusiva.
Le azioni concrete e significative presentate forniscono spunti e indicazioni per gestire i vari aspetti della complessità in ambito educativo-didattico, promuovendo così apprendimenti ed esperienze formative, nell’ottica della valorizzazione delle differenze di ciascun alunno.

Il volume raccoglie le voci, le storie e le esperienze di chi ha realizzato i 15 punti che costituiscono l’implementazione delle varie forme di didattica inclusiva.
Una premessa, che inquadra a livello teorico l’argomento trattato, precede il racconto di ciascuna delle buone prassi,...

Il volume raccoglie le voci, le storie e le esperienze di chi ha realizzato i 15 punti che costituiscono l’implementazione delle varie forme di didattica inclusiva.
Una premessa, che inquadra a livello teorico l’argomento trattato, precede il racconto di ciascuna delle buone prassi, co-progettate e realizzate grazie a una proficua collaborazione tra insegnanti e una condivisione costruttiva con tutte le figure educative che quotidianamente lavorano per rendere la nostra scuola sempre più inclusiva.
Le azioni concrete e significative presentate forniscono spunti e indicazioni per gestire i vari aspetti della complessità in ambito educativo-didattico, promuovendo così apprendimenti ed esperienze formative, nell’ottica della valorizzazione delle differenze di ciascun alunno.

Libro
ISBN: 9788859028451
Data di pubblicazione: 01/2022
Numero Pagine: 296
Formato: 17x24cm
Libro

Un’altra didattica è possibile (e necessaria) per una scuola inclusiva e universale (Dario Ianes)

Punto 1
La risorsa compagni di classe (Silvia Andrich)
Il gruppo della gazza ladra (Angela Santoro e Elisa Zeravito)

Punto 2
L’adattamento come strategia inclusiva (Carlo Scataglini)
Datemi un’immagine e imparerò il mondo! (Francesca De Gregoriis e Carlo Scataglini)

Punto 3
Strategie logico-visive, mappe, schemi e aiuti visivi (Flavio Fogarolo)
Mappando (Filippo Barbera e Agostino Masolo)

Punto 4
Processi cognitivi e stili di apprendimento (Cristina Prandolini e Gianluca Daffi)
La gestione dello spazio e del tempo (Cristina Prandolini e Gianluca Daffi)

Punto 5
Metacognizione e metodo di studio (Cesare Cornoldi)
Arte, scienza, cittadinanza digitale e metacognizione (Veronica Cavicchi e colleghi)

Punto 6
Apprendere con emozione (Daniela Lucangeli)
Nei panni di un supereroe: percorso di scoperta dei propri superpoteri (Elena Vuattolo e Matteo Vicario)

Punto 7
Motivare ad apprendere (Fabio Celi)
Token economy di gruppo alla scuola dell’infanzia (Paola Di Michele e Cristiana Musu)

Punto 8
Forme di valutazione, verifica e feedback in ottica formativa (Ivan Sciapeconi ed Eva Pigliapoco)
Valuta come vorresti essere valutato (Ivan Sciapeconi ed Eva Pigliapoco)

Punto 9
Codocenza didattica (Dario Ianes e Sofia Cramerotti)
Il co-teaching nella scuola secondaria di secondo grado: favorire l’apprendimento e sviluppare competenze relazionali (Chiara Piccolo e Giovanna Molinari)

Punto 10
Didattica delle differenze, didattica aperta e organizzazione degli spazi (Heidrun Demo)
In viaggio con te… per diventare grandi (Lorenza Daglia e Monica Saija)

Punto 11
Creatività e pensiero divergente (Alessandra Falconi)
La mia scuola ha un nome da maschio (Federica Melucci e Ivana Lombardini)

Punto 12
Dove si impara: didattica in natura e natura degli apprendimenti (Michela Schenetti)
Le molteplici possibilità del fare scuola sotto al cielo (Alessandra Maldina e Cinzia Petrucciani)

Punto 13
Per una (ottimale) didattica integrata dal digitale (Laura Biancato)
Ponte digitale. L’esperienza di una classe prima primaria (Antonio Fini, Barbara Biso e Daniela Coppola)

Punto 14
Un altro apprendimento è possibile con il Metodo Analogico (Camillo Bortolato)
L’esperienza dello «Spazio analogico» (Maria Semeraro e Maria Michela Gambatesa)

Punto 15
Tutti gli usi della parola a tutti: allargare lo sguardo per costruire un’educazione linguistica inclusiva (Michele Daloiso)
Apprendimento e insegnamento dell’italiano L2 (Stefano Campa e Annalisa Gennari)

Riflessioni conclusive
Tentar non nuoce. Lavorando si impara (Cristina Ambrogetti, Andrea Canevaro, Annibale Guarini, Andrea Montanari e Serafino Rossini)
Lettera al docente inclusivo e alle altre figure professionali della scuola (Andrea Canevaro)

Bibliografia
Fonti dei capitoli

Didattica Metodologie didattiche / educative Metodologie
Didattica Metodologie didattiche / educative Organizzazione scolastica
Libro
ISBN: 9788859028451
Data di pubblicazione: 01/2022
Numero Pagine: 296
Formato: 17x24cm
Libro

Un’altra didattica è possibile (e necessaria) per una scuola inclusiva e universale (Dario Ianes)

Punto 1
La risorsa compagni di classe (Silvia Andrich)
Il gruppo della gazza ladra (Angela Santoro e Elisa Zeravito)

Punto 2
L’adattamento come strategia inclusiva (Carlo Scataglini)
Datemi un’immagine e imparerò il mondo! (Francesca De Gregoriis e Carlo Scataglini)

Punto 3
Strategie logico-visive, mappe, schemi e aiuti visivi (Flavio Fogarolo)
Mappando (Filippo Barbera e Agostino Masolo)

Punto 4
Processi cognitivi e stili di apprendimento (Cristina Prandolini e Gianluca Daffi)
La gestione dello spazio e del tempo (Cristina Prandolini e Gianluca Daffi)

Punto 5
Metacognizione e metodo di studio (Cesare Cornoldi)
Arte, scienza, cittadinanza digitale e metacognizione (Veronica Cavicchi e colleghi)

Punto 6
Apprendere con emozione (Daniela Lucangeli)
Nei panni di un supereroe: percorso di scoperta dei propri superpoteri (Elena Vuattolo e Matteo Vicario)

Punto 7
Motivare ad apprendere (Fabio Celi)
Token economy di gruppo alla scuola dell’infanzia (Paola Di Michele e Cristiana Musu)

Punto 8
Forme di valutazione, verifica e feedback in ottica formativa (Ivan Sciapeconi ed Eva Pigliapoco)
Valuta come vorresti essere valutato (Ivan Sciapeconi ed Eva Pigliapoco)

Punto 9
Codocenza didattica (Dario Ianes e Sofia Cramerotti)
Il co-teaching nella scuola secondaria di secondo grado: favorire l’apprendimento e sviluppare competenze relazionali (Chiara Piccolo e Giovanna Molinari)

Punto 10
Didattica delle differenze, didattica aperta e organizzazione degli spazi (Heidrun Demo)
In viaggio con te… per diventare grandi (Lorenza Daglia e Monica Saija)

Punto 11
Creatività e pensiero divergente (Alessandra Falconi)
La mia scuola ha un nome da maschio (Federica Melucci e Ivana Lombardini)

Punto 12
Dove si impara: didattica in natura e natura degli apprendimenti (Michela Schenetti)
Le molteplici possibilità del fare scuola sotto al cielo (Alessandra Maldina e Cinzia Petrucciani)

Punto 13
Per una (ottimale) didattica integrata dal digitale (Laura Biancato)
Ponte digitale. L’esperienza di una classe prima primaria (Antonio Fini, Barbara Biso e Daniela Coppola)

Punto 14
Un altro apprendimento è possibile con il Metodo Analogico (Camillo Bortolato)
L’esperienza dello «Spazio analogico» (Maria Semeraro e Maria Michela Gambatesa)

Punto 15
Tutti gli usi della parola a tutti: allargare lo sguardo per costruire un’educazione linguistica inclusiva (Michele Daloiso)
Apprendimento e insegnamento dell’italiano L2 (Stefano Campa e Annalisa Gennari)

Riflessioni conclusive
Tentar non nuoce. Lavorando si impara (Cristina Ambrogetti, Andrea Canevaro, Annibale Guarini, Andrea Montanari e Serafino Rossini)
Lettera al docente inclusivo e alle altre figure professionali della scuola (Andrea Canevaro)

Bibliografia
Fonti dei capitoli

Didattica Metodologie didattiche / educative Metodologie
Didattica Metodologie didattiche / educative Organizzazione scolastica

Autori

Ti potrebbero interessare

Recensioni certificate con feedaty
Recensioni certificate con feedaty