IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro
€ 20,42 -5% € 21,50
-5%
Vale 20 punti Erickson

Training creativo di letto-scrittura

Attività multisensoriali per l’intervento didattico e abilitativo

Il volume si propone come uno strumento pratico e innovativo, facilmente integrabile sia nei percorsi didattici scolastici che nei percorsi di potenziamento abilitativo specialistico, ricco di attività progettate per favorire l’apprendimento inclusivo e accessibile della lettura e della scrittura.

Il volume si propone come uno strumento pratico e innovativo, facilmente integrabile sia nei percorsi didattici scolastici che nei percorsi di potenziamento abilitativo specialistico, ricco di attività progettate per favorire l’apprendimento inclusivo e accessibile della lettura e della scrittura.

Il volume si propone come uno strumento pratico e innovativo, facilmente integrabile sia nei percorsi didattici scolastici che nei percorsi di potenziamento abilitativo specialistico, ricco di attività progettate per favorire l’apprendimento inclusivo e accessibile della lettura e della scrittura.

Libro
€ 20,42 -5% € 21,50
-5%
Vale 20 punti Erickson

Descrizione

Libro

La creatività, il gioco, la relazione e le emozioni positive sono riconosciuti come potenti mediatori nell’apprendimento, in grado di veicolare la motivazione e rafforzare il ricordo. L’utilizzo di questi elementi, che si tratti di fini didattici o clinici, attiva una moltitudine di risorse e ...

La creatività, il gioco, la relazione e le emozioni positive sono riconosciuti come potenti mediatori nell’apprendimento, in grado di veicolare la motivazione e rafforzare il ricordo. L’utilizzo di questi elementi, che si tratti di fini didattici o clinici, attiva una moltitudine di risorse e massimizza i risultati, con una ricaduta positiva sugli aspetti psicologici come l’autostima, l’autoefficacia, la motivazione, l’attenzione.
In presenza di difficoltà di apprendimento, il ruolo primario del clinico e dell’insegnante diventa quindi quello di «liberare» la gioia di apprendere e scardinare il circolo vizioso attivato dalle pregresse esperienze negative, legate all’errore e al senso di fallimento. Perché, se l’apprendimento si fa gioco, l’errore non esiste più: attraverso il gioco i bambini e le bambine correggono spontaneamente le proprie azioni verso il risultato.

Attività per imparare
Training creativo di letto-scrittura si rivolge non soltanto agli insegnanti, ma anche agli educatori di sostegno, ai clinici e ai logopedisti impegnati nell’intervento didattico o terapeutico con bambini in età prescolastica e scolare, individualmente o in gruppo con un approccio dinamico, motivante, inclusivo e adatto a differenti scopi:

  • insegnamento nell’infanzia e primo ciclo della scuola primaria attraverso un approccio inclusivo;
  • abilitazione nei disturbi specifici di apprendimento;
  • abilitazione nelle difficoltà di apprendimento;
  • didattica nella disabilità cognitiva;
  • didattica nei disturbi emotivi e nelle difficoltà comportamentali;
  • didattica per allievi con italiano L2.

Il volume propone diverse attività, categorizzate a seconda della predominanza del canale sensoriale maggiormente coinvolto nel gioco, suddivise sulla base dei seguenti obiettivi generali:

  • acquisizione e consolidamento dei prerequisiti della letto-scrittura;
  • potenziamento delle competenze fonologiche globali;
  • consolidamento delle abilità metafonologiche analitiche.

Consigliato a
Le proposte operative possono essere utilizzate da tutti i professionisti che operano nell’ambito dell’infanzia e nell’abilitazione in caso di difficoltà e disturbi di apprendimento, ma anche da genitori che desiderano offrire un ulteriore supporto e stimolo ai propri figli nelle primissime fasi dell’approccio alla letto-scrittura.

La creatività, il gioco, la relazione e le emozioni positive sono riconosciuti come potenti mediatori nell’apprendimento, in grado di veicolare la motivazione e rafforzare il ricordo. L’utilizzo di questi elementi, che si tratti di fini didattici o clinici, attiva una moltitudine di risorse e ...

La creatività, il gioco, la relazione e le emozioni positive sono riconosciuti come potenti mediatori nell’apprendimento, in grado di veicolare la motivazione e rafforzare il ricordo. L’utilizzo di questi elementi, che si tratti di fini didattici o clinici, attiva una moltitudine di risorse e massimizza i risultati, con una ricaduta positiva sugli aspetti psicologici come l’autostima, l’autoefficacia, la motivazione, l’attenzione.
In presenza di difficoltà di apprendimento, il ruolo primario del clinico e dell’insegnante diventa quindi quello di «liberare» la gioia di apprendere e scardinare il circolo vizioso attivato dalle pregresse esperienze negative, legate all’errore e al senso di fallimento. Perché, se l’apprendimento si fa gioco, l’errore non esiste più: attraverso il gioco i bambini e le bambine correggono spontaneamente le proprie azioni verso il risultato.

Attività per imparare
Training creativo di letto-scrittura si rivolge non soltanto agli insegnanti, ma anche agli educatori di sostegno, ai clinici e ai logopedisti impegnati nell’intervento didattico o terapeutico con bambini in età prescolastica e scolare, individualmente o in gruppo con un approccio dinamico, motivante, inclusivo e adatto a differenti scopi:

  • insegnamento nell’infanzia e primo ciclo della scuola primaria attraverso un approccio inclusivo;
  • abilitazione nei disturbi specifici di apprendimento;
  • abilitazione nelle difficoltà di apprendimento;
  • didattica nella disabilità cognitiva;
  • didattica nei disturbi emotivi e nelle difficoltà comportamentali;
  • didattica per allievi con italiano L2.

Il volume propone diverse attività, categorizzate a seconda della predominanza del canale sensoriale maggiormente coinvolto nel gioco, suddivise sulla base dei seguenti obiettivi generali:

  • acquisizione e consolidamento dei prerequisiti della letto-scrittura;
  • potenziamento delle competenze fonologiche globali;
  • consolidamento delle abilità metafonologiche analitiche.

Consigliato a
Le proposte operative possono essere utilizzate da tutti i professionisti che operano nell’ambito dell’infanzia e nell’abilitazione in caso di difficoltà e disturbi di apprendimento, ma anche da genitori che desiderano offrire un ulteriore supporto e stimolo ai propri figli nelle primissime fasi dell’approccio alla letto-scrittura.

La creatività, il gioco, la relazione e le emozioni positive sono riconosciuti come potenti mediatori nell’apprendimento, in grado di veicolare la motivazione e rafforzare il ricordo. L’utilizzo di questi elementi, che si tratti di fini didattici o clinici, attiva una moltitudine di risorse e ...

La creatività, il gioco, la relazione e le emozioni positive sono riconosciuti come potenti mediatori nell’apprendimento, in grado di veicolare la motivazione e rafforzare il ricordo. L’utilizzo di questi elementi, che si tratti di fini didattici o clinici, attiva una moltitudine di risorse e massimizza i risultati, con una ricaduta positiva sugli aspetti psicologici come l’autostima, l’autoefficacia, la motivazione, l’attenzione.
In presenza di difficoltà di apprendimento, il ruolo primario del clinico e dell’insegnante diventa quindi quello di «liberare» la gioia di apprendere e scardinare il circolo vizioso attivato dalle pregresse esperienze negative, legate all’errore e al senso di fallimento. Perché, se l’apprendimento si fa gioco, l’errore non esiste più: attraverso il gioco i bambini e le bambine correggono spontaneamente le proprie azioni verso il risultato.

Attività per imparare
Training creativo di letto-scrittura si rivolge non soltanto agli insegnanti, ma anche agli educatori di sostegno, ai clinici e ai logopedisti impegnati nell’intervento didattico o terapeutico con bambini in età prescolastica e scolare, individualmente o in gruppo con un approccio dinamico, motivante, inclusivo e adatto a differenti scopi:

  • insegnamento nell’infanzia e primo ciclo della scuola primaria attraverso un approccio inclusivo;
  • abilitazione nei disturbi specifici di apprendimento;
  • abilitazione nelle difficoltà di apprendimento;
  • didattica nella disabilità cognitiva;
  • didattica nei disturbi emotivi e nelle difficoltà comportamentali;
  • didattica per allievi con italiano L2.

Il volume propone diverse attività, categorizzate a seconda della predominanza del canale sensoriale maggiormente coinvolto nel gioco, suddivise sulla base dei seguenti obiettivi generali:

  • acquisizione e consolidamento dei prerequisiti della letto-scrittura;
  • potenziamento delle competenze fonologiche globali;
  • consolidamento delle abilità metafonologiche analitiche.

Consigliato a
Le proposte operative possono essere utilizzate da tutti i professionisti che operano nell’ambito dell’infanzia e nell’abilitazione in caso di difficoltà e disturbi di apprendimento, ma anche da genitori che desiderano offrire un ulteriore supporto e stimolo ai propri figli nelle primissime fasi dell’approccio alla letto-scrittura.

Libro
ISBN: 9788859029199
Data di pubblicazione: 09/2022
Fotocopiabile: Si
Schede Operative: Si
Numero Pagine: 240
Formato: 21x29,7cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro

Introduzione
ATTIVITÀ
Piano delle attività
La meccanica dei suoni: scopriamo come nascono i suoni
Prerequisiti per la scrittura
Vocali e consonanti
Sillabe
Abilità metafonologiche globali
Discriminazione di suoni
Classificazione
Fusione e segmentazione sillabica
Abilità metafonologiche analitiche
Fusione e segmentazione fonemica
Manipolazione
Bibliografia

Difficoltà di linguaggio Difficoltà di letto-scrittura
Didattica Italiano Scrittura e ortografia
Didattica Lingue straniere Italiano L2
Autismo e disabilità Disabilità Disabilità intellettiva
BES DSA e ADHD DSA Dislessia
Libro
ISBN: 9788859029199
Data di pubblicazione: 09/2022
Fotocopiabile: Si
Schede Operative: Si
Numero Pagine: 240
Formato: 21x29,7cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro

Introduzione
ATTIVITÀ
Piano delle attività
La meccanica dei suoni: scopriamo come nascono i suoni
Prerequisiti per la scrittura
Vocali e consonanti
Sillabe
Abilità metafonologiche globali
Discriminazione di suoni
Classificazione
Fusione e segmentazione sillabica
Abilità metafonologiche analitiche
Fusione e segmentazione fonemica
Manipolazione
Bibliografia

Difficoltà di linguaggio Difficoltà di letto-scrittura
Didattica Italiano Scrittura e ortografia
Didattica Lingue straniere Italiano L2
Autismo e disabilità Disabilità Disabilità intellettiva
BES DSA e ADHD DSA Dislessia

Autori

Ti potrebbero interessare