IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Disponibile nel formato

Libri

Libro + CD-Rom
€ 38,25 -15% € 45,00
-15%
Vale 38 punti Erickson
Libri

Test IPDA

Questionario Osservativo per l’Identificazione Precoce delle Difficoltà di Apprendimento

Per valutare nei bambini in età prescolare aspetti comportamentali , motricità, comprensione linguistica e altre abilità cognitive .
Elaborato da alcuni docenti del Dipartimento di Psicologia Generale dell’Università di Padova il Test IPDA è di...

Per valutare nei bambini in età prescolare aspetti comportamentali, motricità, comprensione linguistica e altre abilità cognitive.
Elaborato da alcuni docenti del Dipartimento di Psicologia Generale dell’Università di Padova il Test IPDA è di facile utilizzo anche da parte degli stessi insegnanti, poiché la struttura del questionario consente di sfruttare appieno tutte le informazioni che possono raccogliere nell’interazione quotidiana con i bambini.

Difficoltà di apprendimento
Le difficoltà di apprendimento costituiscono un problema rilevante per la loro alta incidenza nella popolazione scolastica e comportano storie di insuccesso nella scuola dell’obbligo che spesso finiscono per compromettere non solo la carriera scolastica, ma anche lo sviluppo della personalità e un adattamento sociale equilibrato. Le differenze nelle abilità scolastiche tendono, infatti, ad accentuarsi con il passare del tempo, se non vengono messi in atto interventi compensatori.

Nuova edizione
La nuova edizione, completamente aggiornata e ampliata, raccoglie una serie di esperienze di utilizzazione del test, un ampliamento degli esempi per guidare l’osservazione e un CD-ROM per il calcolo automatico dei punteggi e la visualizzazione dei profili. Il campione di riferimento è stato ampliato a 6.112 bambini, i dati normativi sono stati interamente aggiornati e divisi in fasce di età e in aggiunta sono stati raccolti anche per la somministrazione nel mese di maggio.

In sintesi
Il questionario osservativo IPdA (Identificazione Precoce delle difficoltà di Apprendimento) fa parte di un percorso applicativo più ampio che ha la finalità di rispondere al bisogno di intervenire efficacemente per ridurre il problema delle difficoltà di apprendimento.

Per valutare nei bambini in età prescolare aspetti comportamentali , motricità, comprensione linguistica e altre abilità cognitive .
Elaborato da alcuni docenti del Dipartimento di Psicologia Generale dell’Università di Padova il Test IPDA è di...

Per valutare nei bambini in età prescolare aspetti comportamentali, motricità, comprensione linguistica e altre abilità cognitive.
Elaborato da alcuni docenti del Dipartimento di Psicologia Generale dell’Università di Padova il Test IPDA è di facile utilizzo anche da parte degli stessi insegnanti, poiché la struttura del questionario consente di sfruttare appieno tutte le informazioni che possono raccogliere nell’interazione quotidiana con i bambini.

Difficoltà di apprendimento
Le difficoltà di apprendimento costituiscono un problema rilevante per la loro alta incidenza nella popolazione scolastica e comportano storie di insuccesso nella scuola dell’obbligo che spesso finiscono per compromettere non solo la carriera scolastica, ma anche lo sviluppo della personalità e un adattamento sociale equilibrato. Le differenze nelle abilità scolastiche tendono, infatti, ad accentuarsi con il passare del tempo, se non vengono messi in atto interventi compensatori.

Nuova edizione
La nuova edizione, completamente aggiornata e ampliata, raccoglie una serie di esperienze di utilizzazione del test, un ampliamento degli esempi per guidare l’osservazione e un CD-ROM per il calcolo automatico dei punteggi e la visualizzazione dei profili. Il campione di riferimento è stato ampliato a 6.112 bambini, i dati normativi sono stati interamente aggiornati e divisi in fasce di età e in aggiunta sono stati raccolti anche per la somministrazione nel mese di maggio.

In sintesi
Il questionario osservativo IPdA (Identificazione Precoce delle difficoltà di Apprendimento) fa parte di un percorso applicativo più ampio che ha la finalità di rispondere al bisogno di intervenire efficacemente per ridurre il problema delle difficoltà di apprendimento.

Per valutare nei bambini in età prescolare aspetti comportamentali , motricità, comprensione linguistica e altre abilità cognitive .
Elaborato da alcuni docenti del Dipartimento di Psicologia Generale dell’Università di Padova il Test IPDA è di...

Per valutare nei bambini in età prescolare aspetti comportamentali, motricità, comprensione linguistica e altre abilità cognitive.
Elaborato da alcuni docenti del Dipartimento di Psicologia Generale dell’Università di Padova il Test IPDA è di facile utilizzo anche da parte degli stessi insegnanti, poiché la struttura del questionario consente di sfruttare appieno tutte le informazioni che possono raccogliere nell’interazione quotidiana con i bambini.

Difficoltà di apprendimento
Le difficoltà di apprendimento costituiscono un problema rilevante per la loro alta incidenza nella popolazione scolastica e comportano storie di insuccesso nella scuola dell’obbligo che spesso finiscono per compromettere non solo la carriera scolastica, ma anche lo sviluppo della personalità e un adattamento sociale equilibrato. Le differenze nelle abilità scolastiche tendono, infatti, ad accentuarsi con il passare del tempo, se non vengono messi in atto interventi compensatori.

Nuova edizione
La nuova edizione, completamente aggiornata e ampliata, raccoglie una serie di esperienze di utilizzazione del test, un ampliamento degli esempi per guidare l’osservazione e un CD-ROM per il calcolo automatico dei punteggi e la visualizzazione dei profili. Il campione di riferimento è stato ampliato a 6.112 bambini, i dati normativi sono stati interamente aggiornati e divisi in fasce di età e in aggiunta sono stati raccolti anche per la somministrazione nel mese di maggio.

In sintesi
Il questionario osservativo IPdA (Identificazione Precoce delle difficoltà di Apprendimento) fa parte di un percorso applicativo più ampio che ha la finalità di rispondere al bisogno di intervenire efficacemente per ridurre il problema delle difficoltà di apprendimento.

Disponibile nel formato

Libri

Libro + CD-Rom
€ 38,25 -15% € 45,00
-15%
Vale 38 punti Erickson

Descrizione

Libro + CD-Rom

L’IPDA si compone di 43 item suddivisi in due sezioni principali. La prima riguarda le « abilità generali » relative all’idoneità all’apprendimento in genere, la seconda riguarda invece le « abilità specifiche », vale a dire i prerequisiti della...

L’IPDA si compone di 43 item suddivisi in due sezioni principali. La prima riguarda le «abilità generali» relative all’idoneità all’apprendimento in genere, la seconda riguarda invece le «abilità specifiche», vale a dire i prerequisiti della lettoscrittura e quelli della matematica.

Gli item che hanno come oggetto le abilità generali sono così suddivisi:

  • item 1-9 – Aspetti comportamentali; 
  • item 10-11 – Motricità; 
  • item 12-14 – Comprensione linguistica;
  • item 15-19 – Espressione orale;
  • item 20-23 – Metacognizione;
  • item 24-33 – Altre abilità cognitive (memoria verbale e abilità visuo-spaziali). Quelli per le abilità specifiche sono:
  • item 34-40 – Pre-alfabetizzazione; • item 41-43 – Pre-matematica. 

Gli aspetti comportamentali valutati sono: interesse o motivazione ad apprendere, adeguamento alle regole e capacità di adattamento alle situazioni che cambiano, capacità di collaborazione, autonomia, concentrazione e temperamento. Per quanto riguarda la motricità viene presa in considerazione la qualità della coordinazione generale dei movimenti e della motricità fine. Gli item che esplorano la comprensione linguistica sono centrati sulla capacità di ascoltare e seguire conversazioni, di capire le istruzioni e le parole dell’insegnante.

Si segnala che nel CD-ROM allegato, nell’Excel «IPDA Nuova Edizione - Percorso completo (Ottobre-Maggio)», foglio «ottobre vs maggio», le righe colorate che indicano il 10°-20° e 50° percentile sono scorrette (appaiono in basso rispetto alla loro collocazione corretta): si consiglia pertanto di prendere in considerazione solo i risultati dei due periodi e il confronto tra loro, ignorando il riferimento grafico alle norme in percentili.

L’IPDA si compone di 43 item suddivisi in due sezioni principali. La prima riguarda le « abilità generali » relative all’idoneità all’apprendimento in genere, la seconda riguarda invece le « abilità specifiche », vale a dire i prerequisiti della...

L’IPDA si compone di 43 item suddivisi in due sezioni principali. La prima riguarda le «abilità generali» relative all’idoneità all’apprendimento in genere, la seconda riguarda invece le «abilità specifiche», vale a dire i prerequisiti della lettoscrittura e quelli della matematica.

Gli item che hanno come oggetto le abilità generali sono così suddivisi:

  • item 1-9 – Aspetti comportamentali; 
  • item 10-11 – Motricità; 
  • item 12-14 – Comprensione linguistica;
  • item 15-19 – Espressione orale;
  • item 20-23 – Metacognizione;
  • item 24-33 – Altre abilità cognitive (memoria verbale e abilità visuo-spaziali). Quelli per le abilità specifiche sono:
  • item 34-40 – Pre-alfabetizzazione; • item 41-43 – Pre-matematica. 

Gli aspetti comportamentali valutati sono: interesse o motivazione ad apprendere, adeguamento alle regole e capacità di adattamento alle situazioni che cambiano, capacità di collaborazione, autonomia, concentrazione e temperamento. Per quanto riguarda la motricità viene presa in considerazione la qualità della coordinazione generale dei movimenti e della motricità fine. Gli item che esplorano la comprensione linguistica sono centrati sulla capacità di ascoltare e seguire conversazioni, di capire le istruzioni e le parole dell’insegnante.

Si segnala che nel CD-ROM allegato, nell’Excel «IPDA Nuova Edizione - Percorso completo (Ottobre-Maggio)», foglio «ottobre vs maggio», le righe colorate che indicano il 10°-20° e 50° percentile sono scorrette (appaiono in basso rispetto alla loro collocazione corretta): si consiglia pertanto di prendere in considerazione solo i risultati dei due periodi e il confronto tra loro, ignorando il riferimento grafico alle norme in percentili.

L’IPDA si compone di 43 item suddivisi in due sezioni principali. La prima riguarda le « abilità generali » relative all’idoneità all’apprendimento in genere, la seconda riguarda invece le « abilità specifiche », vale a dire i prerequisiti della...

L’IPDA si compone di 43 item suddivisi in due sezioni principali. La prima riguarda le «abilità generali» relative all’idoneità all’apprendimento in genere, la seconda riguarda invece le «abilità specifiche», vale a dire i prerequisiti della lettoscrittura e quelli della matematica.

Gli item che hanno come oggetto le abilità generali sono così suddivisi:

  • item 1-9 – Aspetti comportamentali; 
  • item 10-11 – Motricità; 
  • item 12-14 – Comprensione linguistica;
  • item 15-19 – Espressione orale;
  • item 20-23 – Metacognizione;
  • item 24-33 – Altre abilità cognitive (memoria verbale e abilità visuo-spaziali). Quelli per le abilità specifiche sono:
  • item 34-40 – Pre-alfabetizzazione; • item 41-43 – Pre-matematica. 

Gli aspetti comportamentali valutati sono: interesse o motivazione ad apprendere, adeguamento alle regole e capacità di adattamento alle situazioni che cambiano, capacità di collaborazione, autonomia, concentrazione e temperamento. Per quanto riguarda la motricità viene presa in considerazione la qualità della coordinazione generale dei movimenti e della motricità fine. Gli item che esplorano la comprensione linguistica sono centrati sulla capacità di ascoltare e seguire conversazioni, di capire le istruzioni e le parole dell’insegnante.

Si segnala che nel CD-ROM allegato, nell’Excel «IPDA Nuova Edizione - Percorso completo (Ottobre-Maggio)», foglio «ottobre vs maggio», le righe colorate che indicano il 10°-20° e 50° percentile sono scorrette (appaiono in basso rispetto alla loro collocazione corretta): si consiglia pertanto di prendere in considerazione solo i risultati dei due periodi e il confronto tra loro, ignorando il riferimento grafico alle norme in percentili.

Libro + CD-Rom
  •  Il percorso IPDA: l’identifi cazione precoce delle difficoltà di apprendimento
  • Procedura di compilazione del Questionario Osservativo IPDA
  • Attribuzione e interpretazione del punteggio
  • Validazione psicometrica
  • Appendice A
    – Grafici e tabelle dei valori normativi standard dei punteggi calcolati per ciascuna area del Questionario Osservativo IPDA e per fasce di età
  • Appendice B:
    – Punteggi di attendibilità basata sulla compilazione del Questionario IPDA da parte di osservatori indipendenti – Punteggi di attendibilità test retest
  • Appendice C
    – Questionario Osservativo IPDA: Versione per la somministrazione di gruppo
  • Esempio di utilizzo del Questionario Osservativo IPDA e del CD-ROM per la creazione dei profili
  • Esempi di utilizzazione del Questionario IPDA
  • Questionario Osservativo IPDA: Versione per la somministrazione individuale
Libro + CD-Rom
ISBN: 9788861378933
Data di pubblicazione: 09/2011
Numero Pagine: 136
Formato: 17x24cm
Requisiti di sistema:
  • Windows 10, Windows 8.1 con Processore 1 GHz o sup. e min. 1 GB di RAM
  • Risoluzione minima schermo 1024x768 a 65.000 colori (16 bit)
  • 500 MB di spazio libero su disco fisso
  • Microsoft Office Excel 2010 o successivi (durante l’uso del file le macro...
  • Windows 10, Windows 8.1 con Processore 1 GHz o sup. e min. 1 GB di RAM
  • Risoluzione minima schermo 1024x768 a 65.000 colori (16 bit)
  • 500 MB di spazio libero su disco fisso
  • Microsoft Office Excel 2010 o successivi (durante l’uso del file le macro devono essere abilitate)
  • Windows 10, Windows 8.1 con Processore 1 GHz o sup. e min. 1 GB di RAM
  • Risoluzione minima schermo 1024x768 a 65.000 colori (16 bit)
  • 500 MB di spazio libero su disco fisso
  • Microsoft Office Excel 2010 o successivi (durante l’uso del file le macro...
  • Windows 10, Windows 8.1 con Processore 1 GHz o sup. e min. 1 GB di RAM
  • Risoluzione minima schermo 1024x768 a 65.000 colori (16 bit)
  • 500 MB di spazio libero su disco fisso
  • Microsoft Office Excel 2010 o successivi (durante l’uso del file le macro devono essere abilitate)
  • Windows 10, Windows 8.1 con Processore 1 GHz o sup. e min. 1 GB di RAM
  • Risoluzione minima schermo 1024x768 a 65.000 colori (16 bit)
  • 500 MB di spazio libero su disco fisso
  • Microsoft Office Excel 2010 o successivi (durante l’uso del file le macro...
  • Windows 10, Windows 8.1 con Processore 1 GHz o sup. e min. 1 GB di RAM
  • Risoluzione minima schermo 1024x768 a 65.000 colori (16 bit)
  • 500 MB di spazio libero su disco fisso
  • Microsoft Office Excel 2010 o successivi (durante l’uso del file le macro devono essere abilitate)

 

Insegnante Curricolare Scuola dell'infanzia
Insegnante Curricolare Scuola primaria
Contenuti
Libro + CD-Rom
  •  Il percorso IPDA: l’identifi cazione precoce delle difficoltà di apprendimento
  • Procedura di compilazione del Questionario Osservativo IPDA
  • Attribuzione e interpretazione del punteggio
  • Validazione psicometrica
  • Appendice A
    – Grafici e tabelle dei valori normativi standard dei punteggi calcolati per ciascuna area del Questionario Osservativo IPDA e per fasce di età
  • Appendice B:
    – Punteggi di attendibilità basata sulla compilazione del Questionario IPDA da parte di osservatori indipendenti – Punteggi di attendibilità test retest
  • Appendice C
    – Questionario Osservativo IPDA: Versione per la somministrazione di gruppo
  • Esempio di utilizzo del Questionario Osservativo IPDA e del CD-ROM per la creazione dei profili
  • Esempi di utilizzazione del Questionario IPDA
  • Questionario Osservativo IPDA: Versione per la somministrazione individuale
Libro + CD-Rom
ISBN: 9788861378933
Data di pubblicazione: 09/2011
Numero Pagine: 136
Formato: 17x24cm
Requisiti di sistema:
  • Windows 10, Windows 8.1 con Processore 1 GHz o sup. e min. 1 GB di RAM
  • Risoluzione minima schermo 1024x768 a 65.000 colori (16 bit)
  • 500 MB di spazio libero su disco fisso
  • Microsoft Office Excel 2010 o successivi (durante l’uso del file le macro...
  • Windows 10, Windows 8.1 con Processore 1 GHz o sup. e min. 1 GB di RAM
  • Risoluzione minima schermo 1024x768 a 65.000 colori (16 bit)
  • 500 MB di spazio libero su disco fisso
  • Microsoft Office Excel 2010 o successivi (durante l’uso del file le macro devono essere abilitate)
  • Windows 10, Windows 8.1 con Processore 1 GHz o sup. e min. 1 GB di RAM
  • Risoluzione minima schermo 1024x768 a 65.000 colori (16 bit)
  • 500 MB di spazio libero su disco fisso
  • Microsoft Office Excel 2010 o successivi (durante l’uso del file le macro...
  • Windows 10, Windows 8.1 con Processore 1 GHz o sup. e min. 1 GB di RAM
  • Risoluzione minima schermo 1024x768 a 65.000 colori (16 bit)
  • 500 MB di spazio libero su disco fisso
  • Microsoft Office Excel 2010 o successivi (durante l’uso del file le macro devono essere abilitate)
  • Windows 10, Windows 8.1 con Processore 1 GHz o sup. e min. 1 GB di RAM
  • Risoluzione minima schermo 1024x768 a 65.000 colori (16 bit)
  • 500 MB di spazio libero su disco fisso
  • Microsoft Office Excel 2010 o successivi (durante l’uso del file le macro...
  • Windows 10, Windows 8.1 con Processore 1 GHz o sup. e min. 1 GB di RAM
  • Risoluzione minima schermo 1024x768 a 65.000 colori (16 bit)
  • 500 MB di spazio libero su disco fisso
  • Microsoft Office Excel 2010 o successivi (durante l’uso del file le macro devono essere abilitate)
Insegnante Curricolare Scuola dell'infanzia
Insegnante Curricolare Scuola primaria

Autori

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."