Scuola futura

Dialoghi utopici e generativi sulle relazioni educative

Erickson Advantages

Gli autori propongono un’agile riflessione, condotta dai punti di vista confinanti della psicologia e delle scienze sociali, sul cambiamento possibile per la scuola, una scuola che non giudichi né escluda, ma accompagni a inserirsi creativamente nel mondo.

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
9,49 € -5% di sconto 9,99 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo libro

Contenuti e indice

Indice:

Premessa
I nostri desideri sono presentimenti (Fabio Vanni e Vincenza Pellegrino)

Prima parte
Se continuiamo così, come va a finire? Riflessioni distopiche sulle relazioni educative

Seconda parte
L’utopia e le istituzioni educative: allegre squadre di funamboli

Terza parte
Scegliere il possibile da sostenere e da portare a sistema: le transizioni di cui siamo testimoni

Postfazione
La scuola futura è la scuola inattuale (Michele Gagliardo)
Bibliografia

Continua a leggere

Gli autori propongono un’agile riflessione, condotta dai punti di vista confinanti della psicologia e delle scienze sociali, sul cambiamento possibile per la scuola, una scuola che non giudichi né escluda, ma accompagni a inserirsi creativamente nel mondo.

Specifiche prodotto

  • Il libro, nella versione ebook, è realizzato in formato pdf e protetto con social watermarking.
  • Può essere letto su tutti i dispositivi in cui sia presente un applicativo in grado di leggere i file pdf.
  • Non è stampabile.
  • Per maggiori informazioni vedi la Guida alla lettura degli E-BOOK.

Autori e autrici

Fabio Vanni

Fabio Vanni

Autore

Psicologo e psicoterapeuta, lavora da oltre trent’anni nella sanità pubblica come psicologo clinico con adolescenti, giovani, famiglie e contesti sociali e educativi. È docente a contratto di Psicologia clinica dell’adolescenza presso l’Università degli Studi di Parma, direttore scientifico di Progetto Sum ETS, direttore delle riviste «Ricerca Psicoanalitica» e «Adomagazine» e autore di libri e articoli su tematiche psicologico-cliniche, educative e sociali.

Scopri di più
Vincenza Pellegrino

Vincenza Pellegrino

Autrice

Professoressa associata di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso l’Università degli Studi di Parma, insegna Politiche sociali e Sociologia della globalizzazione. Dopo gli anni degli studi dottorali e postdottorali in antropologia sui temi delle migrazioni transnazionali spesi in diversi Paesi, è rientrata in Italia, dove ha lavorato alla SISSA (Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati) di Trieste nell’ambito della sociologia della scienza, e presso l’Università degli Studi di Udine. I suoi interessi di ricerca più recenti riguardano l’evoluzione dello stato sociale e il futuro come prodotto culturale.

Scopri di più

Recensioni e domande