IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Iscrizione Corso online
€ 195,00
Vale 78 punti Erickson

Scrivere in corsivo

Quando iniziare e come impostare la didattica

Dal 17 novembre 2020 50 ore

La ricerca scientifica internazionale degli ultimi anni ha sottolineato l’importanza della scrittura in corsivo nel processo di apprendimento della letto-scrittura e nello sviluppo delle abilità grafo-motorie.
A fronte di un movimento internazionale piuttosto diffuso che chiede la riduzione o...

La ricerca scientifica internazionale degli ultimi anni ha sottolineato l’importanza della scrittura in corsivo nel processo di apprendimento della letto-scrittura e nello sviluppo delle abilità grafo-motorie.
A fronte di un movimento internazionale piuttosto diffuso che chiede la riduzione o addirittura l’eliminazione della scrittura in corsivo nella scuola primaria, le evidenze scientifiche mostrano come invece essa sia molto utile già a partire dalla classe prima.
In particolare i principali vantaggi sono i seguenti:
• Facilità di distinguere le parole all’interno della frase in quanto ognuna è distinta dall’altra dall’interruzione del segno.
• Evitare il passaggio drastico tra scrittura in maiuscolo/script a corsivo, evitando l’abbandono di un automatismo oramai acquisito per l’assunzione di un nuovo pattern di movimenti.
• Maggiore facilità rispetto allo stampatello minuscolo (script), dal punto di vista motorio e visivo, in alcune lettere. Si pensi, ad esempio, alle lettere a-e. Nel caso di b-d, p-q, queste si differenziano unicamente per il loro diverso orientamento.

L’inizio della fase di scrittura si può individuare già nelle primissime forme di rappresentazione grafica: lo scarabocchio della prima infanzia. Sarà, in seguito, il passaggio dallo scarabocchio al disegno a segnare l’introduzione alla scrittura, con la maturazione della coordinazione oculo-motoria e delle funzioni neuropsicologiche. Per questi motivi può risultare interessante considerare di introdurre l’uso del corsivo fin dalla classe prima, come processo naturale in continuità con le attività di pregrafismo.


Il corso fa parte del progetto Sorridoimparo - L'emozione di apprendere. Progetto in Collaborazione tra Erickson e Rizzoli Education 
Clicca qui e scopri di più:

La ricerca scientifica internazionale degli ultimi anni ha sottolineato l’importanza della scrittura in corsivo nel processo di apprendimento della letto-scrittura e nello sviluppo delle abilità grafo-motorie.
A fronte di un movimento internazionale piuttosto diffuso che chiede la riduzione o...

La ricerca scientifica internazionale degli ultimi anni ha sottolineato l’importanza della scrittura in corsivo nel processo di apprendimento della letto-scrittura e nello sviluppo delle abilità grafo-motorie.
A fronte di un movimento internazionale piuttosto diffuso che chiede la riduzione o addirittura l’eliminazione della scrittura in corsivo nella scuola primaria, le evidenze scientifiche mostrano come invece essa sia molto utile già a partire dalla classe prima.
In particolare i principali vantaggi sono i seguenti:
• Facilità di distinguere le parole all’interno della frase in quanto ognuna è distinta dall’altra dall’interruzione del segno.
• Evitare il passaggio drastico tra scrittura in maiuscolo/script a corsivo, evitando l’abbandono di un automatismo oramai acquisito per l’assunzione di un nuovo pattern di movimenti.
• Maggiore facilità rispetto allo stampatello minuscolo (script), dal punto di vista motorio e visivo, in alcune lettere. Si pensi, ad esempio, alle lettere a-e. Nel caso di b-d, p-q, queste si differenziano unicamente per il loro diverso orientamento.

L’inizio della fase di scrittura si può individuare già nelle primissime forme di rappresentazione grafica: lo scarabocchio della prima infanzia. Sarà, in seguito, il passaggio dallo scarabocchio al disegno a segnare l’introduzione alla scrittura, con la maturazione della coordinazione oculo-motoria e delle funzioni neuropsicologiche. Per questi motivi può risultare interessante considerare di introdurre l’uso del corsivo fin dalla classe prima, come processo naturale in continuità con le attività di pregrafismo.


Il corso fa parte del progetto Sorridoimparo - L'emozione di apprendere. Progetto in Collaborazione tra Erickson e Rizzoli Education 
Clicca qui e scopri di più:

La ricerca scientifica internazionale degli ultimi anni ha sottolineato l’importanza della scrittura in corsivo nel processo di apprendimento della letto-scrittura e nello sviluppo delle abilità grafo-motorie.
A fronte di un movimento internazionale piuttosto diffuso che chiede la riduzione o...

La ricerca scientifica internazionale degli ultimi anni ha sottolineato l’importanza della scrittura in corsivo nel processo di apprendimento della letto-scrittura e nello sviluppo delle abilità grafo-motorie.
A fronte di un movimento internazionale piuttosto diffuso che chiede la riduzione o addirittura l’eliminazione della scrittura in corsivo nella scuola primaria, le evidenze scientifiche mostrano come invece essa sia molto utile già a partire dalla classe prima.
In particolare i principali vantaggi sono i seguenti:
• Facilità di distinguere le parole all’interno della frase in quanto ognuna è distinta dall’altra dall’interruzione del segno.
• Evitare il passaggio drastico tra scrittura in maiuscolo/script a corsivo, evitando l’abbandono di un automatismo oramai acquisito per l’assunzione di un nuovo pattern di movimenti.
• Maggiore facilità rispetto allo stampatello minuscolo (script), dal punto di vista motorio e visivo, in alcune lettere. Si pensi, ad esempio, alle lettere a-e. Nel caso di b-d, p-q, queste si differenziano unicamente per il loro diverso orientamento.

L’inizio della fase di scrittura si può individuare già nelle primissime forme di rappresentazione grafica: lo scarabocchio della prima infanzia. Sarà, in seguito, il passaggio dallo scarabocchio al disegno a segnare l’introduzione alla scrittura, con la maturazione della coordinazione oculo-motoria e delle funzioni neuropsicologiche. Per questi motivi può risultare interessante considerare di introdurre l’uso del corsivo fin dalla classe prima, come processo naturale in continuità con le attività di pregrafismo.


Il corso fa parte del progetto Sorridoimparo - L'emozione di apprendere. Progetto in Collaborazione tra Erickson e Rizzoli Education 
Clicca qui e scopri di più:

Iscrizione Corso online
€ 195,00
Vale 78 punti Erickson

contenuti

• Conoscere i vantaggi della scrittura in corsivo fin dalla classe prima
• Saper impostare correttamente un percorso per sostenere la scrittura in corsivo
• Coniugare l’introduzione del corsivo con le altre tipologie di scrittura

• Conoscere i vantaggi della scrittura in corsivo fin dalla classe prima
• Saper impostare correttamente un percorso per sostenere la scrittura in corsivo
• Coniugare l’introduzione del corsivo con le altre tipologie di scrittura

Didattica Italiano Scrittura e ortografia



Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca...

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Il Centro Studi Erickson è ente accreditato dal MIUR per la formazione del personale della scuola.
Questo corso è presente sulla piattaforma S.o.f.i.a. del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca http://www.istruzione.it/pdgf/index.html

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di...

A seguito dell’iscrizione invieremo la relativa fattura all’indirizzo e-mail indicato in fase d’iscrizione. Per ricevere le credenziali di accesso al corso il giorno di partenza dello stesso, sarà necessario effettuare il pagamento secondo le seguenti modalità:

  • carta di credito/PayPal/carta del docente pagando contestualmente all’iscrizione
  • bonifico bancario da effettuare entro i 3 giorni successivi alla data d’iscrizione online e comunque almeno 3 giorni prima dalla data d’inizio del corso.

Si consiglia di non attendere i giorni in prossimità dell’inizio per svolgere l’iscrizione e il pagamento.

Al termine del corso e previo superamento di tutte le esercitazioni previste dai vari moduli formativi, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.
Al termine del corso e previo superamento di tutte le esercitazioni previste dai vari moduli formativi, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.
Al termine del corso e previo superamento di tutte le esercitazioni previste dai vari moduli formativi, sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione al corso direttamente dalla piattaforma online.

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."