Reti contro la dispersione scolastica

I cantieri del possibile

Erickson Advantages

Il volume mostra un cantiere di risposte innovative alla dispersione scolastica, capaci di sostenere un’alleanza fra tutti i soggetti a vario titolo interessati — operatori scolastici, ragazzi, famiglie, altri agenti educativi fino ai soggetti politici — perché metodologie di intervento efficaci possano essere sperimentate e siano in grado di innescare un cambiamento significativo nelle aule scolastiche e nelle comunità dove vivono e crescono i ragazzi.
Le reti contro la dispersione si mostrano sempre più necessarie per attrezzare le scuole e i territori a sostenere il successo formativo: il libro raccoglie contributi significativi di esperti e di operatori, valorizzando le esperienze promosse da chi è costantemente impegnato su questo fronte.

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
4,63 € -75% di sconto 18,50 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo libro

Contenuti e indice

Prima parte. Che cosa fare?
Creare la cultura per il successo formativo (M. Rossi-Doria)
La prevenzione nella scuola del disagio e dell’abbandono (S. Tabarelli)
Se il territorio entra nella scuola… (S. Pirozzi)
Seconda parte. Le parole della dispersione
Segnali
Accoglienza
Insieme
Imparare
Riflessione
Città
Conclusioni (F. Folgheraiter e A. Pasini)

Continua a leggere

Tematiche

Il volume mostra un cantiere di risposte innovative alla dispersione scolastica, capaci di sostenere un’alleanza fra tutti i soggetti a vario titolo interessati — operatori scolastici, ragazzi, famiglie, altri agenti educativi fino ai soggetti politici — perché metodologie di intervento efficaci possano essere sperimentate e siano in grado di innescare un cambiamento significativo nelle aule scolastiche e nelle comunità dove vivono e crescono i ragazzi.
Le reti contro la dispersione si mostrano sempre più necessarie per attrezzare le scuole e i territori a sostenere il successo formativo: il libro raccoglie contributi significativi di esperti e di operatori, valorizzando le esperienze promosse da chi è costantemente impegnato su questo fronte.

Specifiche prodotto

Autori e autrici

Marco Rossi-Doria

Marco Rossi-Doria

Curatore

Insegnante di scuola primaria dal 1975. Ha insegnato nei quartieri difficili di Napoli ma anche negli Stati Uniti, in Kenya, in Francia. Esperto dei processi di apprendimento e integrazione sociale e educativa dentro e fuori la scuola, si è dedicato alla lotta al fallimento formativo, fondando l’esperienza dei maestri di strada. Autore di numerosi scritti sulla lotta alla dispersione scolastica, i diritti dell’infanzia, le possibili risposte alla crisi educativa e l’innovazione della scuola, ha alternato il lavoro con i ragazzi a quello istituzionale. Dopo il suo impegno come Sottosegretario di Stato al MIUR, ha ripreso la sua attività a Napoli, dove segue giovani adulti, italiani e stranieri che, provenendo da contesti di povertà, stanno creando auto-impiego come risposta alla crisi.

Scopri di più
Silvia Tabarelli

Silvia Tabarelli

Curatrice

Insegnante psicopedagogista, ha operato in particolare nel campo della didattica per l'integrazione nei progetti di rete scuola-territorio per alunni con disagio sociale. In distacco presso IPRASE (Istituto provinciale per la ricerca e la sperimentazione educativa) dal 2008 al 2012, si è dedicata allo studio e alla ricerca empirica nell'ambito della progettazione, realizzazione e valutazione di ambienti di apprendimento inclusivi. È docente nel corso di Didattica Speciale III presso l'Istituto Teologico Accademico di Bressanone e formatrice per il Centro Studi Erickson sulle tematiche della personalizzazione didattica per studenti con disturbi specifici di apprendimento.

Scopri di più

Recensioni e domande