Pensare in immagini

e altre testimonianze della mia vita di autistica

Erickson Advantages

Un racconto-saggio che indaga i disturbi dello spettro autistico «dall'interno» e permette di individuare possibili strade per migliorare la qualità della vita di chi ne soffre.

Temple Grandin affermata studiosa di Scienze del comportamento animale e autorevole personalità nel campo dell'autismo indaga le peculiarità del vissuto interiore, della cognizione e delle emozioni delle persone con questa sindrome, integrando la sua esperienza personale con quella di altri autistici e con i dati della letteratura scientifica.

Una lettura preziosissima e ricca di spunti per genitori, insegnanti, psicologi, educatori e per tutti coloro che, in un modo o nell'altro, sono a contatto con l'autismo e con le sue «zone d'ombra».

In sintesi

Un racconto umano davvero unico e affascinante in cui l'autrice apre una finestra sulla sua vita con l'autismo e permette di guardare tale disturbo sotto una nuova luce.

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
17,58 € -5% di sconto 18,50 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo libro

Contenuti e indice

- Presentazione all'edizione italiana (di Cinzia Raffin)
- Prefazione (di Oliver Sacks)
- Pensare in immagini: l'autismo e il pensiero visivo
- Il grande continuum: diagnosticare l'autismo
- La stringitrice: i problemi sensoriali nell'autismo
- Apprendere l'empatia: le emozioni e l'autismo
- Le vie del mondo: sviluppare il talento autistico
- Credo nella biochimica: farmaci e nuovi trattamenti
- L'autismo e le relazioni interpersonali
- Il punto di vista di una mucca: il legame con gli animali
- Gli artisti e i ragionieri: comprendere il pensiero degli animali
- La seconda cugina di Einstein: il legame tra autismo e genio
- La scala per il paradiso: la religione e il credo

Continua a leggere

Un documento umano immensamente affascinante che, come storia di un caso, ha un profondo e benefico effetto sul pensiero medico e scientifico permettendo di avere un concetto più ampio e generoso di cosa significa essere «autistici»

Attraverso le parole dell'autrice, possiamo e rivivere Temple da bambina e con lei:

  • percepire il caos e il terrore di questa infanzia piena di paura, lo spettro incombente della prospettiva di essere segregata per tutta la vita;
  • apprendere i primi rudimenti del linguaggio verbale;
  • rivivere i suoi primi giorni di scuola e il suo completo fallimento nel capire e nell'essere capita dagli altri bambini.

Con commovente semplicità e candore riflette sulla sua natura e la esplora, una natura che è per lei sostanzialmente concreta e visivaPensare in immagini è uno studio di identità, è un libro profondamente toccante e affascinante perché fornisce un ponte tra il nostro mondo e il suo e ci permette di gettare uno sguardo dentro un tipo di mente totalmente differente.

Temple non tinge di rosa l'autismo, né minimizza quanto il suo autismo l'abbia esclusa dalla giostra sociale, dai piaceri, dalle gratificazioni e dalla compagnia che per molti di noi possono costituire buona parte di quella che chiamiamo vita; tuttavia ha una consapevolezza forte e positiva del suo essere e del suo valore e di come l'autismo, paradossalmente, possa avere contribuito in questo senso. 

Specifiche prodotto

Autori e autrici

Temple Grandin

Temple Grandin

Autrice

Ha conseguito un PhD in scienze animali alla University of Illinois; ha progettato un terzo di tutti gli impianti per la gestione del bestiame negli Stati Uniti e molti anche in altri paesi. E' attualmente professore di scienze animali alla Colorado State University e tiene continuamente conferenze sull'autismo in tutto il mondo. Vive a Fort Collins, in Colorado.

Scopri di più

Recensioni e domande