IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Disponibile nel formato

Libri

Libro
€ 16,92 -15% € 19,90
-15%
Vale 16 punti Erickson
Libri

Nel mondo della geometria - Volume 1

L’orientamento spaziale: posizioni e spostamenti nel piano. Avvio allo studio delle linee

Questo primo volume della collana affronta la tematica dell’orientamento spaziale e delle linee .
All'inizio della scuola dell'obbligo, il primo approccio dell'alunno con la geometria ha come argomento principale la capacità di orientarsi nello...

Questo primo volume della collana affronta la tematica dell’orientamento spaziale e delle linee.
All'inizio della scuola dell'obbligo, il primo approccio dell'alunno con la geometria ha come argomento principale la capacità di orientarsi nello spazio. Dalla scuola dell'infanzia, il bambino porta con sé un ricco patrimonio di conoscenze spaziali e di immagini mentali, che gli derivano dalle sue esperienze motorie e sensoriali.
E' proprio su questo patrimonio che si inseriscono le proposte di questo libro: le attività descritte sono finalizzate ad avviare il bambino alla riflessione sui suoi comportamenti, manipolazioni, osservazioni spaziali, cioè alla geometria intesa come interpretazione razionale dei propri comportamenti spaziali.
Il libro, che si caratterizza per una reale coordinazione fra il punto di vista teorico-disciplinare, quello pedagogico e quello teorico, si propone di promuovere il passaggio da una descrizione soggettiva, la collocazione di un oggetto rispetto a sé o ad un altro oggetto, a una descrizione oggettiva, come quella utilizzata nelle rappresentazioni di tipo cartesiano.

Consigliato a
Il volume si rivolge agli insegnanti di matematica con alunni dai 6 agli 11 anni.

Questo primo volume della collana affronta la tematica dell’orientamento spaziale e delle linee .
All'inizio della scuola dell'obbligo, il primo approccio dell'alunno con la geometria ha come argomento principale la capacità di orientarsi nello...

Questo primo volume della collana affronta la tematica dell’orientamento spaziale e delle linee.
All'inizio della scuola dell'obbligo, il primo approccio dell'alunno con la geometria ha come argomento principale la capacità di orientarsi nello spazio. Dalla scuola dell'infanzia, il bambino porta con sé un ricco patrimonio di conoscenze spaziali e di immagini mentali, che gli derivano dalle sue esperienze motorie e sensoriali.
E' proprio su questo patrimonio che si inseriscono le proposte di questo libro: le attività descritte sono finalizzate ad avviare il bambino alla riflessione sui suoi comportamenti, manipolazioni, osservazioni spaziali, cioè alla geometria intesa come interpretazione razionale dei propri comportamenti spaziali.
Il libro, che si caratterizza per una reale coordinazione fra il punto di vista teorico-disciplinare, quello pedagogico e quello teorico, si propone di promuovere il passaggio da una descrizione soggettiva, la collocazione di un oggetto rispetto a sé o ad un altro oggetto, a una descrizione oggettiva, come quella utilizzata nelle rappresentazioni di tipo cartesiano.

Consigliato a
Il volume si rivolge agli insegnanti di matematica con alunni dai 6 agli 11 anni.

Questo primo volume della collana affronta la tematica dell’orientamento spaziale e delle linee .
All'inizio della scuola dell'obbligo, il primo approccio dell'alunno con la geometria ha come argomento principale la capacità di orientarsi nello...

Questo primo volume della collana affronta la tematica dell’orientamento spaziale e delle linee.
All'inizio della scuola dell'obbligo, il primo approccio dell'alunno con la geometria ha come argomento principale la capacità di orientarsi nello spazio. Dalla scuola dell'infanzia, il bambino porta con sé un ricco patrimonio di conoscenze spaziali e di immagini mentali, che gli derivano dalle sue esperienze motorie e sensoriali.
E' proprio su questo patrimonio che si inseriscono le proposte di questo libro: le attività descritte sono finalizzate ad avviare il bambino alla riflessione sui suoi comportamenti, manipolazioni, osservazioni spaziali, cioè alla geometria intesa come interpretazione razionale dei propri comportamenti spaziali.
Il libro, che si caratterizza per una reale coordinazione fra il punto di vista teorico-disciplinare, quello pedagogico e quello teorico, si propone di promuovere il passaggio da una descrizione soggettiva, la collocazione di un oggetto rispetto a sé o ad un altro oggetto, a una descrizione oggettiva, come quella utilizzata nelle rappresentazioni di tipo cartesiano.

Consigliato a
Il volume si rivolge agli insegnanti di matematica con alunni dai 6 agli 11 anni.

Disponibile nel formato

Libri

Libro
€ 16,92 -15% € 19,90
-15%
Vale 16 punti Erickson
Nel mondo della geometria - Volumi 1-2-3-4-5
€ 79,90 Vale 75 punti Erickson
€ 99,50
Cartaceo
€ 79,90
€ 99,50
Vale 75 punti Erickson

Descrizione

Libro

Ogni volume della collana Nel mondo della geometria contiene:

  • le riflessioni teoriche seguite da alcune indicazioni didattiche;
  • la mappa concettuale, ossia la rappresentazione schematica della definizione dei principali concetti affrontati;
  • le...

Ogni volume della collana Nel mondo della geometria contiene:

  • le riflessioni teoriche seguite da alcune indicazioni didattiche;
  • la mappa concettuale, ossia la rappresentazione schematica della definizione dei principali concetti affrontati;
  • le indicazioni per esplorare le conoscenze pregresse degli alunni;
  • un’ipotesi di matrice cognitiva, cioè di interpretazione delle conoscenze pregresse degli alunni sui nodi concettuali principali della mappa;
  • la rete concettuale, ossia la rappresentazione schematica dell’itinerario didattico fondata sulla mappa concettuale e sulla matrice cognitiva.

Le proposte operative che vengono fornite sia nell’itinerario didattico sia nelle schede di lavoro presentano caratteristiche che permettono di porre l’accento sui diversi aspetti dell’apprendimento della matematica:

  • la messa a fuoco e la riflessione su un particolare aspetto del concetto da apprendere;
  • la problematizzazione;
  • la simbolizzazione;
  • l’acquisizione di automatismi attraverso l’esercizio.


Ogni volume della collana Nel mondo della geometria contiene:

  • le riflessioni teoriche seguite da alcune indicazioni didattiche;
  • la mappa concettuale, ossia la rappresentazione schematica della definizione dei principali concetti affrontati;
  • le...

Ogni volume della collana Nel mondo della geometria contiene:

  • le riflessioni teoriche seguite da alcune indicazioni didattiche;
  • la mappa concettuale, ossia la rappresentazione schematica della definizione dei principali concetti affrontati;
  • le indicazioni per esplorare le conoscenze pregresse degli alunni;
  • un’ipotesi di matrice cognitiva, cioè di interpretazione delle conoscenze pregresse degli alunni sui nodi concettuali principali della mappa;
  • la rete concettuale, ossia la rappresentazione schematica dell’itinerario didattico fondata sulla mappa concettuale e sulla matrice cognitiva.

Le proposte operative che vengono fornite sia nell’itinerario didattico sia nelle schede di lavoro presentano caratteristiche che permettono di porre l’accento sui diversi aspetti dell’apprendimento della matematica:

  • la messa a fuoco e la riflessione su un particolare aspetto del concetto da apprendere;
  • la problematizzazione;
  • la simbolizzazione;
  • l’acquisizione di automatismi attraverso l’esercizio.


Ogni volume della collana Nel mondo della geometria contiene:

  • le riflessioni teoriche seguite da alcune indicazioni didattiche;
  • la mappa concettuale, ossia la rappresentazione schematica della definizione dei principali concetti affrontati;
  • le...

Ogni volume della collana Nel mondo della geometria contiene:

  • le riflessioni teoriche seguite da alcune indicazioni didattiche;
  • la mappa concettuale, ossia la rappresentazione schematica della definizione dei principali concetti affrontati;
  • le indicazioni per esplorare le conoscenze pregresse degli alunni;
  • un’ipotesi di matrice cognitiva, cioè di interpretazione delle conoscenze pregresse degli alunni sui nodi concettuali principali della mappa;
  • la rete concettuale, ossia la rappresentazione schematica dell’itinerario didattico fondata sulla mappa concettuale e sulla matrice cognitiva.

Le proposte operative che vengono fornite sia nell’itinerario didattico sia nelle schede di lavoro presentano caratteristiche che permettono di porre l’accento sui diversi aspetti dell’apprendimento della matematica:

  • la messa a fuoco e la riflessione su un particolare aspetto del concetto da apprendere;
  • la problematizzazione;
  • la simbolizzazione;
  • l’acquisizione di automatismi attraverso l’esercizio.


Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Didattica Matematica scienze e tecnologia Geometria
Didattica Matematica scienze e tecnologia Geometria
Libro
  • La matematica e il suo insegnamento: alcuni principi didattici
  • Didattica per concetti
  • L´apprendimento e l´insegnamento della geometria
  • Lo spazio
  • L´orientamento spaziale: itinerario didattico
  • Spostamenti nello spazio e nel piano
  • Posizioni nello spazio e nel piano
Libro
ISBN: 9788879464659
Fotocopiabile: Si
Schede Operative: Si
Numero Pagine: 182
Formato: 21x29,7cm

 

Insegnante Curricolare Scuola primaria
Insegnante di sostegno Scuola dell'infanzia
Insegnante di sostegno Scuola primaria
Insegnante di sostegno Scuola secondaria di primo grado
Insegnante di sostegno Scuola secondaria di secondo grado
Contenuti
Libro
  • La matematica e il suo insegnamento: alcuni principi didattici
  • Didattica per concetti
  • L´apprendimento e l´insegnamento della geometria
  • Lo spazio
  • L´orientamento spaziale: itinerario didattico
  • Spostamenti nello spazio e nel piano
  • Posizioni nello spazio e nel piano
Libro
ISBN: 9788879464659
Fotocopiabile: Si
Schede Operative: Si
Numero Pagine: 182
Formato: 21x29,7cm
Insegnante Curricolare Scuola primaria
Insegnante di sostegno Scuola dell'infanzia
Insegnante di sostegno Scuola primaria
Insegnante di sostegno Scuola secondaria di primo grado
Insegnante di sostegno Scuola secondaria di secondo grado

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."