IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Articoli e appuntamenti suggeriti

Prepararsi all’Esame di Stato per Psicologo 2021: che domande potrebbero farmi?

Per aiutare chi si sta preparando ad affrontare l’Esame di Stato, abbiamo preparato una guida in pdf per rispondere ai principali dubbi sulla prova. Tra cui: quali domande potrebbero farmi? Ne parliamo qui

L’Esame di Stato per Psicologi si svolgerà quest’anno, come già l’anno scorso, attraverso un’unica prova orale in forma di colloquio condotta in modalità online. Oggetto della prova saranno tutte e quattro le aree che venivano precedentemente affrontate attraverso tre prove scritte e una prova orale.

Tali aree di conoscenza/competenza sono, come da indicazioni del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi (CNOP, 2020):

  • un’area di conoscenza teorica che valuti la capacità del candidato di muoversi criticamente su vari temi epistemologici o materie psicologiche;

  • un’area di competenza in ambito di progettazione di interventi nei diversi campi applicativi della professione psicologica;

  • un’area di competenza pratico applicativa con riferimento all'analisi di una casistica diversamente declinata nei diversi ambiti della professione psicologica;

  • un’area di conoscenza di deontologia professionale.

In generale, la prova avrà una durata di circa 30-40 minuti, un tempo che potrebbe variare in base alla commissione e all’ateneo, e che verrà suddiviso per le quattro prove (verosimilmente, per una durata di una decina di minuti per ciascuna prova).

Una delle domande che chi deve affrontare l’esame di Stato si pone più spesso è: quali domande potrebbero farmi? Noi abbiamo provato a stilarne una lista, basandoci sui suggerimenti pratici di chi ha già affrontato l’esame di Stato in questa nuova modalità o da chi ha fatto parte della commissione esaminatrice, ma anche guardando alle prove svolte gli anni scorsi in modalità scritta. Chi si accinge ad affrontare l’Esame di Stato può esercitarsi cercando di rispondere ad ognuna di esse.

Esempi di domande per la prima prova

  • Il/la candidato/a consideri i possibili campi di intervento professionale dello psicologo, ne scelga uno che a suo avviso ha avuto un particolare recente sviluppo e lo illustri sinteticamente. (Università degli Studi di Bologna, Psicologo Junior, 2010);

  • Illustri il candidato i principali modelli teorici sul linguaggio e la comunicazione e ne discuta le implicazioni applicative nei contesti di intervento psicologico. (Università degli Studi di Bari, 2013);

  • Definire quali sono gli strumenti per poter valutare l'apprendimento in ambito evolutivo, quindi la parte degli strumenti di test e osservazione, mettendo in evidenza punti di forza e punti di debolezza dell’utilizzo di questi strumenti in ambito evolutivo;

  • Presentare il costrutto della personalità, proponendo almeno due modelli e teorie, nonché quali strumenti utilizzare per la valutazione di questo costrutto.

Esempi di domande per la seconda prova

  • Il/la candidato/a elabori un progetto di intervento o di ricerca-azione sulla prevenzione del disagio psicologico in un ambito a scelta (famiglia, scuola, comunità, lavoro…) individuando in dettaglio i principali aspetti metodologici e operativi (Università Cattolica di Milano, 2013);

  • Il candidato ipotizzi un piano di intervento per affrontare un bisogno di integrazione etnico-culturale nell’ambito di una scuola media inferiore di un grande centro metropolitano caratterizzata da un bacino di utenza costituito in alta percentuale da ragazzi provenienti da famiglie immigrate da Paesi extracomunitari. Il candidato: indichi un modello teorico di riferimento descrivendone i punti salienti; applichi tale modello al contesto sopra descritto specificando: modalità d’intervento, strumenti operativi, risultati attesi (Università degli Studi di Roma «La Sapienza», 2011);

  • Contestualizzare un intervento sulla prevenzione per quanto riguarda la discriminazione dell'omosessualità;

  • Pensare ad un progetto d'intervento in una comunità, volto a intervenire sui comportamenti problematici, di aggressività.

  • Elaborare un progetto per risolvere il conflitto all'interno di coppie.

Esempi di domande per la terza prova

  • Il/la candidato/a consideri i possibili campi di intervento professionale dello psicologo, ne scelga uno che a suo avviso ha avuto un particolare recente sviluppo e lo illustri sinteticamente. (Università degli Studi di Bologna, Psicologo Junior, 2010);

  • Partendo (non necessariamente) dal racconto dell'esperienza di tirocinio, viene presentato un caso clinico, es. sintomatologia borderline. Non tanto (e non solo) impostare un'ipotesi diagnostica, ma piuttosto una diagnosi differenziale e un'ipotesi di intervento, indicando quali strumenti utilizzare per valutare il/la paziente;

  • Indicare il processo di selezione, nell’ambito della psicologia organizzativa e del lavoro, in maniera molto specifica: elencare i vari passaggi, riportando un'esperienza di tirocinio inerente a quello che è il processo di selezione, che cosa si è imparato nel tirocinio e un’applicazione pratica;

Esempi di domande per la quarta prova

  • Il/la candidato/a consideri i possibili campi di intervento professionale dello psicologo, ne scelga uno che a suo avviso ha avuto un particolare recente sviluppo e lo illustri sinteticamente. (Università degli Studi di Bologna, Psicologo Junior, 2010);

  • Domande specifiche riguardo agli articoli, commi, ecc.

  • Presentazione di un dilemma che obbliga a capire come il candidato, oltre ad avere studiato a memoria l'articolo, si sa muovere rispetto all’applicazione di questo articolo.

Nella nostra guida in pdf “Guida all’Esame di Stato online per psicologi”, trovate la risposta a tante domande sull’Esame (come, ad esempio, “Ci sono differenze di contenuto dell’esame tra albo A e albo B?”; “Come faccio a sapere quando sarà il mio turno?”; “Come verrà valutata la prova?”; “Come impostare lo studio?”...). La Guida è disponibile gratuitamente per chi acquista uno dei due volumi “Psicologo domani".

Leggi anche...
Ti potrebbero interessare...

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."