IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Articoli e appuntamenti suggeriti

Insegnare la lingua dei segni italiana alle persone udenti

Un progetto che permette a tutti di imparare la LIS, ampliando le possibilità di inclusione per le persone sorde

Da quando le lingue dei segni sono state riconosciute come lingue naturali a pieno titolo, negli anni Sessanta, e dalle Nazioni Unite nel 2006, sempre più udenti si impegnano a impararle. Questo ha l’innegabile effetto di ampliare il gruppo dei segnanti, renderlo più vario e aprire la comunità Sorda segnante a un efficace dialogo con gli udenti.

Fino a poco tempo fa è stata responsabilità delle persone Sorde imparare l’italiano; ora è tempo di pensare a un modello di inclusione in cui gli udenti condividano il piacere, la cultura, l’ampliamento degli orizzonti, i vantaggi cognitivi, l’accesso, lo scambio e anche la poesia trasmessi dalla lingua dei segni. Questo processo è già ampiamente in atto nella nostra società: è solo tempo di adeguarvi i materiali e gli strumenti didattici.

La lingua dei segni è per le persone Sorde univocità di comunicazione, semplicità e relax nella decifrazione; per i bambini Sordi è sicurezza di acquisizione del linguaggio e del successivo sviluppo cognitivo.

Per gli udenti, la possibilità di un efficace dialogo con persone Sorde crea esperienze utili perché gli udenti, attraverso il loro lavoro, rendano il mondo più accessibile e più adeguato alle esigenze delle persone Sorde.

Nel progettare “Insegnare e imparare la LIS”, un libro per insegnare la lingua dei segni italiana, l’obiettivo è stato quello di agire sul contesto delle persone udenti, per ampliare le possibilità di inclusione delle persone Sorde. Con questo libro ci rivolgiamo in primis ai familiari dei bambini Sordi, offrendo loro uno strumento graduale, semplice, chiaro. Ma ci rivolgiamo anche a persone esterne alla famiglia: perché la società diventi più accessibile e quindi più inclusiva per tutti, questo libro è uno strumento anche per gli insegnanti, gli assistenti alla comunicazione, i logopedisti, il personale delle professioni mediche e infermieristiche, il personale delle istituzioni pubbliche. Con questo libro, anche chi non ha tanto tempo da dedicare allo studio, o non ha ancora la risorsa di amici segnanti, potrà costruire una competenza linguistica di elevato livello, una competenza finalmente non solo lessicale.

Leggi anche...
Ti potrebbero interessare....

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."