IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Articoli e appuntamenti suggeriti

I classici della letteratura per ragazzi diventano per tutti con il linguaggio della CAA - Erickson 1

I classici della letteratura per ragazzi diventano per tutti con il linguaggio della CAA

Una versione dei classici adatta anche alle persone con disabilità comunicative

Come molti sapranno, gli “inbook” (dove il prefisso “in” sta per inclusione”) sono libri che vengono costruiti riadattando e traducendo in simboli un testo scritto, in modo da permettere alle persone con una disabilità cognitiva o con disabilità comunicative di fare un’esperienza di lettura naturale e piacevole, attraverso il continuo rimando alle immagini e mantenendo il testo narrativo del libro originale. 

Quella di seguire fedelmente il testo della narrazione originale è una regola precisa che devono seguire i libri scritti con il linguaggio della Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA), in modo da evitare di banalizzare il racconto. Nella trasposizione di un racconto nel linguaggio della CAA, infatti, trovano posto anche, ad esempio, articoli e preposizioni.

Con la proposta “I Classici con la CAA” di Erickson, anche bambini e ragazzi con disabilità comunicative possono godere della narrazione delle grandi fiabe della letteratura infantile. Il testo di partenza è quello dei libri della collana “I Classici facili” di Carlo Scataglini che, per linearità, completezza e vivacità, si prestavano perfettamente a un’operazione di riadattamento e trasposizione. Fondamentale poi è la qualità narrativa, un aspetto al quale tutti i libri, e i libri in CAA in particolare, devono dedicare un’attenzione speciale. Come spiega Antonella Costantino, direttrice della collana “I Classici con la CAA”: «Le parole e le emozioni che entrano in noi con la narrazione non solo aiutano a metterci nei panni degli altri, ma diventano ingredienti fondamentali per costruire pensieri e, nel tempo, anche narrazioni, sostenendo così le relazioni e l’apprendimento. Quando questa esperienza così piacevole e importante viene a mancare o è limitata, si perde un prezioso nutrimento per la mente e per il cuore».

 

#leggere

 

Qui sotto, un esempio di racconto in CAA tratto dal libro “I Classici con la CAA - Peter Pan”:

Ti potrebbero interessare...

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."