IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Articoli e appuntamenti suggeriti

Webinar
Il tempo cura tutte le ferite? 1
Lunedì 26 ottobre
ore 17:00

Il tempo cura tutte le ferite?

webinar gratuito con Isabel Fernandez

Negli ultimi anni molto è stato scoperto sulle differenze tra i ricordi degli eventi normali e quelli degli eventi di tipo traumatico o a forte impatto emotivo. Tali ricordi sono differenti a seconda dell’età in cui il trauma accade e del supporto psicologico che la persona esposta può ottenere. Mentre i ricordi di eventi di routine sono un processo attivo e costruttivo, i ricordi di esperienze traumatiche sono immagazzinate con modalità differenti, e precisamente come frammenti sensoriali, percettivi, emotivi e corporei.

Molte esperienze traumatiche non vengono spontaneamente elaborate nel tempo e causano alterazioni nelle risposte psicofisiologiche, neuroendocrine e nelle funzioni immunitarie. La ricerca negli ultimi anni ci ha permesso di cominciare a comprendere dove e come il trauma influisce sulla modulazione dello stress.

L’EMDR costituisce un metodo di comprovata efficacia per il trattamento dei ricordi delle esperienze traumatiche ed è attualmente soggetto ad una grande quantità di ricerca, specialmente in ambito neurofisiologico. Ne parleremo con Isabel Fernandez, Psicologa e Psicoterapeuta, Presidente Associazione per l’EMDR in Italia e docente corsi EMDR. Membro del Consiglio Direttivo FISSP (Federazione Italiana Società Scientifiche di Psicologia) e dell’European Society for Traumatic Stress studies. Membro dello Standing Committee Crisis, Trauma and Disaster dell’European Federation of Psychologists Association.

Per iscriversi al webinar: https://newsletter.erickson.it/iscrizioni/iscrizione-webinar-tempo-cura-ferite

La partecipazione è gratuita


"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."