IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:
Libro
€ 19,00 -5% € 20,00
-5%
Vale 19 punti Erickson

Mindfulness e benessere a scuola

Attività per migliorare la consapevolezza emotiva e imparare a gestire le difficoltà

Mindfulness e benessere a scuola è un volume operativo, scritto da una pedagogista e ideato per proporre esercizi di mindfulness specifici per gli insegnanti e per i bambini della scuola primaria, da realizzare in classe.

Mindfulness e benessere a scuola è un volume operativo, scritto da una pedagogista e ideato per proporre esercizi di mindfulness specifici per gli insegnanti e per i bambini della scuola primaria, da realizzare in classe.

Mindfulness e benessere a scuola è un volume operativo, scritto da una pedagogista e ideato per proporre esercizi di mindfulness specifici per gli insegnanti e per i bambini della scuola primaria, da realizzare in classe.

Libro
€ 19,00 -5% € 20,00
-5%
Vale 19 punti Erickson

Descrizione

Libro

La mindfulness è un approccio psicologico che sta riscuotendo un enorme successo, sia in ambito clinico che tra il grande pubblico. Negli ultimi anni è stato dimostrato come essa sia particolarmente utile con i bambini, perché li aiuta a raggiungere un senso di benessere e serenità,...

La mindfulness è un approccio psicologico che sta riscuotendo un enorme successo, sia in ambito clinico che tra il grande pubblico. Negli ultimi anni è stato dimostrato come essa sia particolarmente utile con i bambini, perché li aiuta a raggiungere un senso di benessere e serenità, particolarmente importanti anche nella fase della crescita.

Cos’è la mindfulness
La mindfulness trae le sue origini dal buddismo e dalle pratiche di meditazione yoga. Viene definita come la capacità non giudicante di prestare attenzione al momento presente, secondo Amy Saltzman (2014) fare «mindfulness significa prestare attenzione, qui ed ora, con gentilezza e curiosità, dando attenzione al presente». Questa pratica insegna a sviluppare consapevolezza dei propri pensieri, delle proprie emozioni e sensazioni corporee e quindi a riconoscere il disagio, la sofferenza, la rabbia e ad affrontarli con una buona padronanza di sé

La mindfulness a scuola

Portare all’interno del contesto scolastico la mindfulness è utile per ridurre progressivamente atteggiamenti dettati dall’aggressività, dall’istinto, dagli automatismi. Azioni e comportamenti figli di un progressivo analfabetismo emotivo capace di logorare i rapporti interpersonali e la comprensione reciproca. Per lavorare e apprendere in un clima positivo, è indispensabile, insegnanti e alunni, sviluppare consapevolezza delle emozioni e delle relazioni, imparare a manifestare disponibilità e sostegno, a valorizzare gli eventi positivi, a provare gratitudine ed empatia.

La  mindfulness proposta nel volume
Il volume contiene indicazioni per attività di mindfulness da fare a scuola, e schede operative ad uso dei singoli bambini. Inizialmente propone 17 esercizi di difficoltà crescente, per ciascuno sono specificati gli obiettivi e la durata, inoltre vengono fornite una breve spiegazione dell’argomento affrontato (Di cosa si tratta) e una dettagliata descrizione dell’attività (Cosa fare).Successivamente, per consentire un approccio graduale alla pratica della mindfulness vengonoproposti ulteriori 35 esercizi di difficoltà crescente, divisi in livello base (15 esercizi) e livello avanzato (20 esercizi).

Infine, in Appendice il volume offre alcuni mandala da colorare di diversa complessità.

La mindfulness è un approccio psicologico che sta riscuotendo un enorme successo, sia in ambito clinico che tra il grande pubblico. Negli ultimi anni è stato dimostrato come essa sia particolarmente utile con i bambini, perché li aiuta a raggiungere un senso di benessere e serenità,...

La mindfulness è un approccio psicologico che sta riscuotendo un enorme successo, sia in ambito clinico che tra il grande pubblico. Negli ultimi anni è stato dimostrato come essa sia particolarmente utile con i bambini, perché li aiuta a raggiungere un senso di benessere e serenità, particolarmente importanti anche nella fase della crescita.

Cos’è la mindfulness
La mindfulness trae le sue origini dal buddismo e dalle pratiche di meditazione yoga. Viene definita come la capacità non giudicante di prestare attenzione al momento presente, secondo Amy Saltzman (2014) fare «mindfulness significa prestare attenzione, qui ed ora, con gentilezza e curiosità, dando attenzione al presente». Questa pratica insegna a sviluppare consapevolezza dei propri pensieri, delle proprie emozioni e sensazioni corporee e quindi a riconoscere il disagio, la sofferenza, la rabbia e ad affrontarli con una buona padronanza di sé

La mindfulness a scuola

Portare all’interno del contesto scolastico la mindfulness è utile per ridurre progressivamente atteggiamenti dettati dall’aggressività, dall’istinto, dagli automatismi. Azioni e comportamenti figli di un progressivo analfabetismo emotivo capace di logorare i rapporti interpersonali e la comprensione reciproca. Per lavorare e apprendere in un clima positivo, è indispensabile, insegnanti e alunni, sviluppare consapevolezza delle emozioni e delle relazioni, imparare a manifestare disponibilità e sostegno, a valorizzare gli eventi positivi, a provare gratitudine ed empatia.

La  mindfulness proposta nel volume
Il volume contiene indicazioni per attività di mindfulness da fare a scuola, e schede operative ad uso dei singoli bambini. Inizialmente propone 17 esercizi di difficoltà crescente, per ciascuno sono specificati gli obiettivi e la durata, inoltre vengono fornite una breve spiegazione dell’argomento affrontato (Di cosa si tratta) e una dettagliata descrizione dell’attività (Cosa fare).Successivamente, per consentire un approccio graduale alla pratica della mindfulness vengonoproposti ulteriori 35 esercizi di difficoltà crescente, divisi in livello base (15 esercizi) e livello avanzato (20 esercizi).

Infine, in Appendice il volume offre alcuni mandala da colorare di diversa complessità.

La mindfulness è un approccio psicologico che sta riscuotendo un enorme successo, sia in ambito clinico che tra il grande pubblico. Negli ultimi anni è stato dimostrato come essa sia particolarmente utile con i bambini, perché li aiuta a raggiungere un senso di benessere e serenità,...

La mindfulness è un approccio psicologico che sta riscuotendo un enorme successo, sia in ambito clinico che tra il grande pubblico. Negli ultimi anni è stato dimostrato come essa sia particolarmente utile con i bambini, perché li aiuta a raggiungere un senso di benessere e serenità, particolarmente importanti anche nella fase della crescita.

Cos’è la mindfulness
La mindfulness trae le sue origini dal buddismo e dalle pratiche di meditazione yoga. Viene definita come la capacità non giudicante di prestare attenzione al momento presente, secondo Amy Saltzman (2014) fare «mindfulness significa prestare attenzione, qui ed ora, con gentilezza e curiosità, dando attenzione al presente». Questa pratica insegna a sviluppare consapevolezza dei propri pensieri, delle proprie emozioni e sensazioni corporee e quindi a riconoscere il disagio, la sofferenza, la rabbia e ad affrontarli con una buona padronanza di sé

La mindfulness a scuola

Portare all’interno del contesto scolastico la mindfulness è utile per ridurre progressivamente atteggiamenti dettati dall’aggressività, dall’istinto, dagli automatismi. Azioni e comportamenti figli di un progressivo analfabetismo emotivo capace di logorare i rapporti interpersonali e la comprensione reciproca. Per lavorare e apprendere in un clima positivo, è indispensabile, insegnanti e alunni, sviluppare consapevolezza delle emozioni e delle relazioni, imparare a manifestare disponibilità e sostegno, a valorizzare gli eventi positivi, a provare gratitudine ed empatia.

La  mindfulness proposta nel volume
Il volume contiene indicazioni per attività di mindfulness da fare a scuola, e schede operative ad uso dei singoli bambini. Inizialmente propone 17 esercizi di difficoltà crescente, per ciascuno sono specificati gli obiettivi e la durata, inoltre vengono fornite una breve spiegazione dell’argomento affrontato (Di cosa si tratta) e una dettagliata descrizione dell’attività (Cosa fare).Successivamente, per consentire un approccio graduale alla pratica della mindfulness vengonoproposti ulteriori 35 esercizi di difficoltà crescente, divisi in livello base (15 esercizi) e livello avanzato (20 esercizi).

Infine, in Appendice il volume offre alcuni mandala da colorare di diversa complessità.

Libro
ISBN: 9788859020844
Data di pubblicazione: 03/2020
Fotocopiabile: Si
Schede Operative: Si
Numero Pagine: 160
Formato: 21x29,7cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro

Introduzione

CAP. 1 La mindfulness a scuola: valore educativo e benefici
CAP. 2 Struttura dell’opera
Bibliografia

ESERCIZI DI MINDFULNESS PER GLI INSEGNANTI

ESERCIZI DI MINDFULNESS PER GLI ALUNNI
Livello base
Livello avanzato

MATERIALI PER IL DIARIO DI BORDO
Livello base
Livello avanzato

APPENDICE

Libro
ISBN: 9788859020844
Data di pubblicazione: 03/2020
Fotocopiabile: Si
Schede Operative: Si
Numero Pagine: 160
Formato: 21x29,7cm
Nido
Infanzia
Primaria
1 2 3 4 5
Secondaria
1° grado 2° grado
Università
Libro

Introduzione

CAP. 1 La mindfulness a scuola: valore educativo e benefici
CAP. 2 Struttura dell’opera
Bibliografia

ESERCIZI DI MINDFULNESS PER GLI INSEGNANTI

ESERCIZI DI MINDFULNESS PER GLI ALUNNI
Livello base
Livello avanzato

MATERIALI PER IL DIARIO DI BORDO
Livello base
Livello avanzato

APPENDICE

Autori

Ti potrebbero interessare

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."