IT
I mini gialli dei dettati 2
Carrello
Spedizioni veloci
Pagamenti sicuri
Totale:

Il tuo carrello è vuoto

|*** Libro Quantità:

Nei Servizi di welfare, responsabili e coordinatori devono dimostrare abilità e competenze non comuni per far fronte alla molteplicità dei compiti in capo al loro ruolo, che si snodano tra aspetti relazionali, tecnici, organizzativi, amministrativi e più in generale di creazione di senso dell’Organizzazione. L’intreccio di funzioni così differenziate determina un alto grado di complessità che richiede ai coordinatori non solo di essere multi-tasking, nella frenesia tipica dei Servizi alla persona, ma anche multi-skill, ossia chiamati a esprimere una vasta gamma di abilità diverse.

Il Master è ispirato al Metodo Relational Social Work.

5 motivi per scegliere il master

  • Perché risponde in modo concreto alle specifiche esigenze professionali di responsabili e coordinatori di Servizi impegnati nella gestione e nella guida di équipe multiprofessionali.
  • erché stimola i partecipanti a riflettere sulla propria esperienza, e a imparare dalle opportunità di confronto con altri colleghi provenienti da realtà diverse.
  • Perché combinando la modalità online e quella in presenza consente di gestire la maggior parte del percorso direttamente da casa, senza perdere il valore dell’incontro e delle interazioni dirette.
  • Perché i docenti coinvolti coniugano teoria e pratica attingendo alle loro esperienze di studio, di ricerca e di lavoro nel mondo dei Servizi, maturate in qualità di operatori, coordinatori e supervisori.
  • Perché la collaborazione con Centri di ricerca e Istituti di Formazione garantisce innovazione e aggiornamento su modelli e metodi studiati e sperimentati in Italia e all’estero

Destinatari

Assistente sociale, Educatore Professionale, Psicologo / Psicoterapeuta , Coordinatori e aspiranti coordinatori

Rimani aggiornato

Lasciaci la tua mail per restare aggiornato sulle prossime edizioni del master.

Struttura

Il Master si articola in 250 ore di attività formativa divise in:

72

ore

formazione in modalità classe virtuale

20

ore

formazione in presenza (o online)

2

ore

incontri facoltativi di supervisione individuale

8

ore

supervisione professionale di gruppo

100

ore

studio individuale

50

ore

elaborazione tesi e discussione

La classe virtuale

Le lezioni si svolgeranno in modalità sincrona, attraverso la piattaforma Zoom (modalità streaming). Accanto a lezioni teoriche, verranno utilizzate modalità didattiche di tipo esperienziale, basate sul coinvolgimento dei partecipanti attraverso studio di casi, esercitazioni, role playing e lavori in piccoli gruppi.

Prova finale e attestato

A seguito della valutazione positiva dell’elaborato finale, alla partecipazione ad almeno 2 moduli in presenza su 3 e alla partecipazione alla formazione in classe virtuale verrà rilasciato un attestato che certifica le competenze acquisite.

Contenuti

  • Coordinare Servizi e operatori
  • Organizzazioni e processi in movimento
  • Modelli di management sociale
  • Equipe multiprofessionali
  • Fundraising
  • People raising
  • Carichi di lavoro e stato di salute dell’équipe
  • Il feedback
  • Progetti, protocolli e regolamenti
  • Impatto sociale

Direzione Scientifica:

Elena Cabiati
Elena Cabiati

Ricercatrice in Social Work e assistente sociale con esperienza nel lavoro con le famiglie e i minori; è docente di Metodologia del Servizio Sociale presso l’Università Cattolica di Milano.

Rimani aggiornato

Lasciaci la tua mail per restare aggiornato sulle prossime edizioni del master.

"Questo sito utilizza cookie analitici, anche di terze parti, ed installa cookie di profilazione, propri e di terze parti, per inviarti messaggi in linea con le tue preferenze. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie."