Manuale anti capricci

Il metodo «no cry» per insegnare a rispettare limiti e regole ai propri figli

Erickson Advantages

Il manuale spiega come aiutare efficacemente bambini e bambine a padroneggiare le competenze pratiche necessarie all’apprendimento, suggerendo che le azioni dei genitori non sono che una parte della formula della disciplina: l’altra parte, l’apprendimento, spetta ai più piccoli. L’autrice propone quindi un ventaglio di metodi pratici per favorire l’acquisizione e lo sviluppo dell’autodisciplina, fornendo ai genitori strumenti per gestire la disciplina nella vita di tutti i giorni.

Leggi di più
Scegli
Non Disponibile
Solo %1 rimasto/i
Acquistabile con Carta del Docente
9,49 € -5% di sconto 9,99 €
Ricevi punti Erickson Per ogni prodotto acquistato ricevi punti Erickson che puoi utilizzare per ottenere sconti sui tuoi prossimi acquisti.
Aggiungi alla lista desideri

A casa tua in 24/48 ore

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

In questo libro

Contenuti e indice

Prefazione (Tim Seldin)

PARTE PRIMA – LE BASI DELLA DISCIPLINA «NO CRY»: ATTEGGIAMENTI ESSENZIALI DEI GENITORI
?1. Disciplina. Un compito difficile agevolato dalla giusta visione
?2. Liberarsi dai falsi miti
?3. Guardare al futuro, pianificare il futuro. Vostro figlio da adolescente
?4. Costruire basi solide
?5. Disciplina e controllo emotivo
?6. Le quattro fasi della disciplina

PARTE SECONDA – COMPETENZE E STRUMENTI GENITORIALI DELLA DISCIPLINA «NO CRY»
?7. Sfide quotidiane
?8. Risolvere prima il problema reale
?9. Disciplina e cooperazione. Scegliete la vostra avventura
10. Promemoria. Competenze e strumenti genitoriali del metodo «no cry»
11. Capricci, storie e lagna. I tre spauracchi dell’educazione
12. Promemoria. Come gestire capricci, storie e lagna

PARTE TERZA – UN AMBIENTE SERENO: MANTENERE LA CALMA ED EVITARE LA RABBIA
13. Alla ricerca della serenità
14. Rabbia. La vergogna e la verità
15. Perché i genitori si arrabbiano con i figli?
16. La scala di intensità della rabbia
17. La vostra rabbia. State per caso peggiorando la situazione?
18. Avere una strategia per gestire la rabbia
19. Ridurre le situazioni che provocano la rabbia
20. Avete bisogno di ulteriore aiuto?
21. Promemoria. Sei fasi per mantenere la calma

PARTE QUARTA – SOLUZIONI SPECIFICHE PER I PROBLEMI DI TUTTI I GIORNI
22. Applicare le competenze genitoriali «no cry» ai problemi di tutti i giorni
23. Bagnetto. Non vuole farlo
24. Bagnetto. Non vuole uscire
25. Bagnetto. Si comporta male nella vasca
26. Bugie
27. Canzonare e insultare
28. Comportamento a tavola
29. Comportamento al ristorante
30. Comportamento durante il gioco
31. Comportamento indisciplinato di altri bambini
32. Comportamento nei negozi
33. Condividere
34. Disordine
35. Disturbi del sonno. Il pisolino
36. Disturbi del sonno. La nanna
37. Gingillarsi
38. Ignorare richieste e richiami
39. Interrompere
40. Lavarsi i denti
41. Liti tra fratelli
42. Buone maniere
43. Mordere altri bambini
44. Mordere un adulto
45. Nido e scuola dell’infanzia. Portarlo e andarlo a prendere
46. Parlare in modo infantile
47. Parolacce e linguaggio scurrile
48. Picchiare, dare calci e tirare i capelli
49. Picchiare un genitore
50. Prepotenza
51. Problemi in macchina
52. Risposte arroganti
53. Urlare, gridare e strillare
54. Viaggiare
55. Zuffe e giochi turbolenti

Ringraziamenti

Continua a leggere

Tematiche

Il manuale espone il «metodo anti capricci» per genitori alle prese con la frustrazione e la rabbia dei propri figli e figlie.

La disciplina è forse l’aspetto dell’educazione che si rivela più complesso e gravoso per i genitori, spesso spaventati dalla responsabilità di guidare i propri bambini e bambine nel viaggio che li porterà dall’infanzia fino all’età adulta. Tuttavia, «educare alla disciplina» non significa altro che insegnare ai figli e alle figlie ad acquisire una solida base di valori, principi morali e orientamenti fondamentali per diventare adulti consapevoli e vivere bene con se stessi e gli altri.

L’autrice, consulente genitoriale e madre di quattro figli, spiega con chiarezza ed efficacia il suo «metodo anti capricci», sperimentato su un ampio numero di famiglie, fornendo esempi e suggerimenti pratici per insegnare ai genitori a gestire, senza lacrime, frustrazione e rabbia:

  • i capricci per andare a scuola, addormentarsi, fare il bagno
  • le bugie e l’indifferenza alle richieste e ai richiami
  • i comportamenti non adeguati a scuola, a tavola, al ristorante, nei negozi, in viaggio
  • gli atteggiamenti prepotenti, le parolacce, le urla, il disordine
  • le liti tra fratelli e con altri bambini.

Specifiche prodotto

  • Il libro, nella versione ebook, è realizzato in formato epub e protetto con social watermarking.
  • Può essere letto su tutti i dispositivi in cui sia presente un applicativo in grado di leggere i file epub.
  • Non è stampabile.
  • Per maggiori informazioni vedi la Guida alla lettura degli E-BOOK.

Autori e autrici

Elisabeth Pantley

Elisabeth Pantley

Autrice

Consulente genitoriale, è presidente di Better Beginnings Inc., una società che si occupa di ricerca e educazione in ambito familiare. È ospite fissa di trasmissioni radiofoniche ed è spesso citata in qualità di esperta in sostegno alla genitorialità da giornali e riviste statunitensi e da centinaia di siti web gestiti da genitori. Pubblica una newsletter, «Parent Tips», distribuita nelle scuole di tutto il territorio degli Stati Uniti. È inoltre autrice di vari libri sull’educazione dei figli che hanno riscosso un grande successo e sono stati tradotti in diciotto lingue.

Scopri di più

Recensioni e domande